Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri, il forum dell'Automobile!

Recommended Posts

1 ora fa, madmaf scrive:

Ricordo distintamente l'articolo che preannunciava la Cinquecento in cui compariva uno spy in un parcheggio con fari nettamente più arrotondati della futura versione commerciale. 

All'epoca gli spy erano sgranatissimi per cui tutto è possibile...

Per maquette Punto intendi questa (X1/75)?

 

Poi chiudo perchè sono clamorosamente OT... ;)

fiat-x1-75.jpg

Si ricordo anche io ma si erano sbagliati

20200921_160853.jpg.3772ce7c548ff5fa37026a67cf121179.jpg

 

 

 

 

20200921_160757.jpg

  • I Like! 1
Link to post
Share on other sites
  • Replies 124
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Oh che carina con la calandra più piccola 😍😍😍    

Le modifiche sono tante e per testarle su strada ci vuole molto tempo. Alla presentazione della Fiat 500 Star e Rockstar, alcuni manager FCA dissero che per sviluppare il Bianco Stella e il Verde Port

Lo spero anch'io. Intanto sul sito, ho scovato una sezione che riporta il vecchio logo. Da notare che non è un'immagine ma un vettoriale html5, quindi qualcuno in Lancia si è preso l'impegno di ridise

Posted Images

39 minuti fa, andrea.bello scrive:

PS fatto da me


Allora metti un watermark tuo o di autopareri come vuoi, perché uno, magari uno può pensare sia una cosa vera, e due, perché ci mette un attimo finire in giro sul web senza che il tuo lavoro venga riconosciuto. 😉

 

E magari per chiarezza scrivi che si tratta di una lavorazione grafica.

Link to post
Share on other sites

Solo una cosa non mi è chiarissima.
La strumentazione diventa schermo, ma sarà full o stile 4C, come visto su Tipo FL?
E di conseguenza lo stereo sotto?
Ma soprattutto, la strumentazione resterà al centro? Adoro Fumia ma la strumentazione centrale che pensò per Y e portata dietro come segno distintivo, non l'ho mai digerita.

  • I Like! 3
Link to post
Share on other sites
15 ore fa, lukka1982 scrive:


Allora metti un watermark tuo o di autopareri come vuoi, perché uno, magari uno può pensare sia una cosa vera, e due, perché ci mette un attimo finire in giro sul web senza che il tuo lavoro venga riconosciuto. 😉

 

E magari per chiarezza scrivi che si tratta di una lavorazione grafica.

è un photoshop ad uso interno di questa discussione
quindi sinceramente non ne sento minimamente la necessità,
devo farlo per regolamento?

Edited by andrea.bello
Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, andrea.bello scrive:

è un photoshop ad uso interno di questa discussione
quindi sinceramente non ne sento minimamente la necessità,
devo farlo per regolamento?


No, non devi farlo.

Però magari scrivere “oh raga io la immagino così” o “ragazzi vi piace il mio PS” magari fa capire meglio che non si tratta di foto ufficiale scappata. 😉

 

Discorso watermark è più perché ti vanga riconosciuto il lavoro fatto, che senza è un attimo che qualcuno se lo rivenda a qualche testata. Tanto basta fare copia/incolla.


Però se per te non è problema ok.

Link to post
Share on other sites
18 ore fa, Gabri Magnussen scrive:

Ma soprattutto, la strumentazione resterà al centro? Adoro Fumia ma la strumentazione centrale che pensò per Y e portata dietro come segno distintivo, non l'ho mai digerita.

 

Penso proprio di sì, dubito vadano a rifare l'intero blocco plancia.

My cars...

Autobianchi Y10 1.1 i.e. (1992) - Fiat Bravo 1.4 T-Jet Emotion (2008) - Fiat 500 1.2 Lounge (2017)

 

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By YouDude
      Salve gente, ho deciso di aprire questo thread un po' particolare, oserei definirlo di "fantadesign", perché vista l'abilità nell'utilizzo di Photoshop da parte dell'utenza del forum sono curioso di vedere che risultati si possano ottenere. 
      Ecco il contesto immaginario che funge da ambientazione per questa "sfida": un imprenditore miliardario, grande appassionato di auto italiane e privo di eredi, scopre di avere solo due anni di vita e decide di impiegare una piccola parte del suo capitale per comprare il marchio Lancia da FCA. Immaginate quindi di essere i progettisti della rinata Lancia, e di dover ridefinire da capo l'immagine del marchio senza nessun vincolo progettuale, nessuna piattaforma o carrozzeria o componentistica condivisa con altri marchi e un capitale pressoché illimitato. Dovete ricaratterizzare Lancia senza poter fare affidamento sulla recente storia dell'azienda, e coniugare le tre anime del suo glorioso passato: la Lancia del lusso e della raffinatezza, la Lancia dell'innovazione ed avanguardia della tecnica, e la Lancia delle competizioni sportive. 
      Partendo da questi presupposti, sarebbe interessante veder nascere una discussione su un ipotetico stile Lancia odierno, con proposte e bozzetti o schemi relativi. 
      Spero che questo argomento possa essere stimolante per voi, in tal caso buon lavoro
    • By Sarrus
      a quanto mi hanno riferito, è piaciuto il modello 1:1 e il suo design non deve essere neanche troppo male ? sto incrociando anche le dita dei piedi perché la facciano comunque è piccoletta, a spanne sui 4,15 mt
    • By PaoloGTC
      Sono d'accordo, anche se devo dire che tutto sommato pure l'Idea in vendita non mi dispiaceva, davanti.
      Casa Lancia, siamo nel periodo pre-Beta. Quattroruote pubblicava le foto di questa berlina, indicata come una 1500, forse appunto uno studio Beta poi accantonato, o soltanto un muletto con carrozzeria fatta a caso.


      Sempre Lancia ma tempi più recenti, un'alternativa per la fanaleria posteriore della Dedra SW. (fonte Quattroruote)

      Ecco la plancia scartata per la Lybra che mi era stata chiesta l'altra sera.

      Questa invece non l'ho mai capita. Non so se fosse un fotoritocco o meno. Una plancia Thesis molto diversa. Il display acceso col modello della macchina.. VP sta per vettura prova? E' reale questa cosa, o è stato un PS su una plancia coperta con un telo?

      Ora invece finiamo a parlare del Kappone, o meglio, di quella ipotesi per la sua sostituta che viene citata in un altro topic, dove Robinson fa riferimento a certe maquette scartate con decisione da parte di una commissione che poi si buttò sulla Dialogos senza mezze misure. (fonte Quattroruote)
      Meno male... cioè voglio dire, non che la Thesis sia stata un dono divino... ma questa... se possibile era ancora più banale della K, a mio parere.



      Riguardo la Thesis mi sento di fare un piccolo pensiero personale. Sicuramente molto del suo flop è dovuto a quel frontale, perchè per il resto trovo che l'auto potesse andare più che bene (il posteriore mi piaceva molto e gli interni beh... Lancia sa come fare, e si vede). In questi anni prima Y, poi Musa e ora Delta, ci hanno aiutato a digerire il nuovo mascherone Lancia anteriore, e io credo che se Thesis arrivasse oggi, venderebbe qualcosa in più. Parere mio.
      Continuiamo con la K2, anche station.


      Lancia Lybra prima versione, col frontale monofaro. Una scocca, e in prova alla Mandria. Ricordo che l'articolo (Quattroruote) riportava le impressioni di uno dei collaudatori di questa 839, che si rammaricava perchè al momento il progetto era stato sospeso e le auto rimesse via, dopo che secondo lui, stava venendo fuori un'auto veramente ben concepita, forse la migliore fra quelle che aveva provato fino a quel momento.



×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.