Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Recommended Posts

Il gruppo PSA lancerà nel 2023 una nuova piattaforma sviluppata esclusivamente per veicoli elettrici. Si chiama eVMP (acronimo di Electric Vehicle Modular Platform) e rappresenta un'evoluzione della Emp2, l'attuale base di numerosi modelli del costruttore transalpino. 

La strategia. La eVMP, sviluppata a costi contenuti in quanto derivata proprio dall'Emp2 e in grado di limitare al minimo gli investimenti per l'adeguamento degli impianti produttivi, sarà la base per i futuri veicoli elettrici dei segmenti C e D (dalle berline compatte fino alle Suv medie) e sarà una delle due piattaforme che il gruppo transalpino utilizzerà per rafforzare le sue strategie di elettrificazione. La seconda dovrebbe debuttare nel 2025 e derivare dalla Cmp, oggi utilizzata per le city-car e le piccole. Le due nuove architetture consentiranno alla PSA di passare gradualmente da due piattaforme "multi-energia" a due esclusivamente dedicate ai veicoli elettrici o comunque elettrificati. La eVMP, infatti, potrà essere utilizzata anche per modelli con alimentazioni ibride in base alle esigenze di mercato da soddisfare. 

Le caratteristiche. La eVMP, a detta della società transalpina, consentirà di progettare e produrre veicoli con autonomie comprese fra i 400 e i 650 chilometri nel ciclo Wltp e con una "capacità di stoccaggio di 50 kWh per metro disponibile tra i due assi". Grazie a un'architettura ottimizzata per sfruttare l'intero sottofondo dello chassis, sarà possibile montare pacchi batteria con una capacità tra 60 e 100 kWh, che andranno ad alimentare fino a due motori elettrici con una potenza massima di 340 CV. Il primo modello basato sulla nuova piattaforma dovrebbe essere una C-Suv, probabilmente la nuova generazione della Peugeot 3008. Ovviamente, alla luce dell’ormai imminente fusione con la Fiat Chrysler Automobiles , non è da escludere la possibilità che la nuova eVMP, al pari della futura eCMP, serva da base per i prossimi modelli dei marchi del costruttore italo-americano nel quadro di una crescente e pervasiva condivisione di parti e componenti.

 

https://www.quattroruote.it/news/industria-finanza/2020/07/29/gruppo_psa_nel_2023_la_nuova_piattaforma_per_elettriche_evmp.html 

gruppo-psa-risultati-finanziari-primo-semestre-2020.jpg

Edited by Pawel72
  • Thanks! 2

La felicità è quando ciò che pensi, ciò che dici e ciò che fai sono in armonia.

Link to comment
Share on other sites

Ma qui non erano tutti a dire che PSA era indietro e FCA avanti?

Ottimi i dati sia sulla capacita' dei pacchi batteria supportati che sulle autonomie (650 km WLTP con 100 kW sono un dato notevole).

Edited by Dodicicilindri
  • I Like! 3

"All truth passes through three stages. First, it is ridiculed, second it is violently opposed, and third, it is accepted as self-evident." (Arthur Schopenhauer)

65540b21bc9c02fae8a50143b3dfab8c.jpg

Automobili

Volkswagen Scirocco 1.4 TSI 160cv Viper Green (venduta)

BMW M4 DKG Competition Package 450cv Sapphire Black

Link to comment
Share on other sites

17 minuti fa, Dodicicilindri scrive:

Ma qui non erano tutti a dire che PSA era indietro e FCA avanti?

Ottimi i dati sia sulla capacita' dei pacchi batteria supportati che sulle autonomie (650 km WLTP con 100 kW sono un dato notevole).

Infatti e così...

 

FCA avrà tale tecnologia analoga a eVMP già oggi con eMini e l’anno prossimo con eGiorgio. Mentre PSA (inglobata in Stellantis) avrà questo « solo » nel 2023.

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

42 minuti fa, Dodicicilindri scrive:

Ma qui non erano tutti a dire che PSA era indietro e FCA avanti?

Ottimi i dati sia sulla capacita' dei pacchi batteria supportati che sulle autonomie (650 km WLTP con 100 kW sono un dato notevole).


Forse ti sfugge però  che eVMP arriverà solo 2023!

Lo stesso tipo di piattaforma multialimentazione, è già disponibile ORA in FCA con eMini e l’anno prossimo 2021con la piattaforma derivata da Giorgio.

Quindi ribalto la domanda, FCA è veramente così indietro sull’elettrico come si va avanti a dire? 🤔 😌

  • I Like! 4
  • Thanks! 1
Link to comment
Share on other sites

54 minuti fa, Dodicicilindri scrive:

Ma qui non erano tutti a dire che PSA era indietro e FCA avanti?

Ottimi i dati sia sulla capacita' dei pacchi batteria supportati che sulle autonomie (650 km WLTP con 100 kW sono un dato notevole).

Comde gia detto infatti FCA e avanti di 3 anni... ;)

Ma hanno un po meno ritardo rispetto a eCMP che e arrivata con una tecnologia analoga a FCA (FIAT 500e US 2013) ben 5 anni dopo...

 

Comunque buoni i dati, ma non eccelsi, eccelenti oggi, ma dal 2023 in poi non so, ma credo che sono valori "minimi" e che saranno sfondati dai modelli di serie, che usciranno sotto Stellantis.

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, lukka1982 scrive:


Forse ti sfugge però  che eVMP arriverà solo 2023!

Lo stesso tipo di piattaforma multialimentazione, è già disponibile ORA in FCA con eMini e l’anno prossimo 2021con la piattaforma derivata da Giorgio.

Quindi ribalto la domanda, FCA è veramente così indietro sull’elettrico come si va avanti a dire? 🤔 😌

 

La piattaforma derivata da Giorgio e' roba da auto mediograndi/lusso, questa qui roba per C e D, i pilastri di gamma "normale".

  • Haha! 1

"All truth passes through three stages. First, it is ridiculed, second it is violently opposed, and third, it is accepted as self-evident." (Arthur Schopenhauer)

65540b21bc9c02fae8a50143b3dfab8c.jpg

Automobili

Volkswagen Scirocco 1.4 TSI 160cv Viper Green (venduta)

BMW M4 DKG Competition Package 450cv Sapphire Black

Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, Dodicicilindri scrive:

 

La piattaforma derivata da Giorgio e' roba da auto mediograndi/lusso, questa qui roba per C e D, i pilastri di gamma "normale".


Arriva comunque nel 2023, non adesso. 😉

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Similar Content

    • By Beckervdo
      Dal concept al modello di serie...la Nissan Ariya che tra ispirazione dal Concept IMX e dalla Nissan Rogue.
      Lungo 4.595 metri, Largo 1.85, con passo di 2.775 metri ed una altezza di 1.66 metri,  sarà disponibile con motori elettrici sull'asse anteriore o su entrambi gli assi, così da avere una trazione integrale elettrica.sarò disponibile.
      La variante a motore singolo 2WD offrirà 160 kW /  218 CV e 300 Nm di coppia mentre, in configurazione a doppio motore AWD arriverà a ben 290 kW / 394 CV e 600 Nm.
      In termini di prestazioni, le varianti AWD avranno bisogno di circa sette secondi e mezzo per completare la corsa 0-100 km / h prima di raggiungere il massimo a 160 km / h. Il più veloce di tutti con il doppio motore farà lo sprint in 5,1 secondi e raggiungerà i 200 km / h.
      Sulla base della stima fatta da Nissan, l'Ariya offrirà fino a circa 483 chilometri di autonomia negli Stati Uniti. Tale numero sarà applicabile per la variante a lunga percorrenza a due ruote motrici con il pacco batterie da 90 kWh che ha una capacità utilizzabile di 87 kWh. Ci sarà anche una batteria più piccola da 65 kWh di cui sarai in grado di utilizzare 63 kWh.
      La scelta della AWD andrà ad impattare sul vano bagagli che passa da 467 litri a 413 litri.
      Dotato di doppi display da 12,3 pollici e Apple CarPlay e Android Auto wireless standard, Ariya integrerà anche Alexa e offrirà supporto per gli aggiornamenti over-the-air: una novità per una Nissan. Conterrà inoltre gli ultimi sviluppi dell'azienda in merito ai sistemi di sicurezza, con ProPILOT Assist 2.0 che offre la guida a mani libere in determinate condizioni.
      La Nissan Ariya sarà inizialmente in vendita in Giappone dalla metà del 2021 prima di arrivare negli Stati Uniti più tardi nello stesso anno con un prezzo di partenza stimato di $ 40.000.
      Gamma per l'Europa
        2WD 63 KWH 2WD 87 KWH 4WD 63 KWH 4WD 87 KWH 4WD 87 KWH PERFORMANCE POTENZA MAX 218 CV 242 CV 279 CV 306 CV 394 CV COPPIA MAX 300 Nm 300 Nm 560 Nm 600 Nm 600 Nm 0-100 KM/H 7,5 s 7,6 s 5,9 s 5,7 s 5,1 s V- MAX 160 km/h 160 km/h 200 km/h 200 km/h 200 km/h CONSUMO ND ND ND ND ND AUTONOMIA 360 km 500 km 340 km 460 km 400 km             TRAZIONE 2WD 2WD 4WD 4WD 4WD  
      Cartella stampa completa Nissan
       
      Via Nissan
       
       
       
       
       
       
       
       
       

























    • By Beckervdo
      SUV 100 % Elettrico di Mitsubishi che presenta l'Airtrek che sarà prodotto in Cina assieme alla sua JV con GAC.
      In effetti, il nome AIRTREK non è la prima volta che compare nella linea di prodotti Mitsubishi: il primo nome locale per l'auto giapponese Outlander di prima generazione fu AIRTREK. Resta quindi da vedere se il ritorno del nome AIRTREK significhi che questa nuova auto elettrica è legata a Outlander.
      Mitsubishi ha sottolineato che AIRTREK sarà costruito utilizzando il concetto di "SUV Crusing Electric", che include tre centri di gravità, "Electric", "Expanding" ed "Expressive".
      "Electric" rappresenta veicoli elettrici e "Expanding" rappresenta veicoli a guida estesa."Expressive" rappresenta l'unicità dei veicoli Mitsubishi.
      Dal punto di vista estetico, oltre ai fari separati e ad altri importanti elementi del Dynamic Shield in passato, la carrozzeria ha anche delle forti linee di rigonfiamento, lo scudo Dynamic Shield è leggermente squadrato, e le luci posteriori sono realizzate con tecnologia LED a forma di L rovesciata su entrambi i lati. 
      John Signoriello, responsabile del marketing e delle vendite globali di MMC, ha sottolineato che "Mitsubishi ha creato AIRTREK, un veicolo ricreativo esclusivamente elettrico, principalmente per consentire ai consumatori di essere più immersi in avventure illimitate". Ha anche sottolineato che "AIRTREK sarà esclusiva appartenente al mercato cinese. ", e sarà la quarta linea di prodotti in Cina dopo i marchi Outlander, ASX ed Eclipse Cross.
      La nuova vettura sarà ufficialmente rilasciata sul mercato cinese alla fine del 2021.
      A breve nuove foto e cartella stampa
       













       
      Press Release:
       
      Mitsubishi Global
       
    • By Cole_90
      Il piccolo di MG viene aggiornato al nuovo linguaggio stilistico del brand cinosassone e ottiene anche la strumentazione digitale da 7’’ e schermo infotainment (con nuovo sistema) fino a 10’’; si aggiungono nuovi ADAS e due varianti potenza per l’elettrica.
      - Batteria da 51 kWh con 179 cv e autonomia di 320 km WLTP
      - Batteria da 69,9 kWh con 156 cv e 440 km in WLTP.
       
       












       
      Press Release:
       
      MG Europe
       

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.