Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Recommended Posts

Akira Marumoto, CEO di Mazda, ha confermato che dal 2022 sarà in vendita una versione della MX-30 dotata di range extender basato sul motore rotativo Wankel, per estendere l’autonomia elettrica che attualmente è di 200 Km.

 

La MX-30 infatti monta un pacco batterie di soli 35 Kwh, poiché la filosofia di Mazda è quella di ridurre le emissioni di CO2 in tutto il ciclo di vita dell’auto, una batteria più piccola significa meno peso, quindi meno dispendio di energia, e meno emissioni di CO2 per la produzione delle batterie.

 

Nonostante 200 Km siano sufficienti per la maggior parte degli spostamenti quotidiani, l’ansia da autonomia rimane un freno determinante per l’acquisto di un’auto elettrica, per cui un piccolo e leggero range extender può essere la soluzione di emergenza quando non sia disponibile una colonnina di ricarica, non si abbia tempo di ricaricare o si voglia fare un viaggio più lungo del solito.

 

Al momento Mazda non ha rilasciato dati tecnici, ma in giro si parla di un’autonomia di almeno 320 Km con l’utilizzo del range extender.

 

In realtà i brevetti e gli schemi diffusi da Mazda, mostrano la possibilità di declinare il sistema in funzione della maturità di un determinato mercato, nei paesi dove l’elettrico è ancora poco supportato  il Wankel funzionerà da generatore in modalità ibrido serie, dando una mano alla trazione elettrica, un po’ come avviene nel sistema Honda, che però utilizza un tradizionale 4 cilindri, invece di un più semplice leggero e compatto motore rotativo.


image.jpeg.998487c41cb18df8f07bec0fccd83024.jpeg

 

Dalle immagini diffuse l’anno scorso si vede che il Wankel è costituito da un solo rotore, posizionato all’interno di un sandwich elettrico, accoppiato a sinistra con il motore elettrico di trazione, per un eventuale utilizzo ibrido serie, e a destra con il generatore.


image.thumb.jpeg.2870fcb1508fcf1ccfb0a6e5f31fcc1f.jpeg

 

Qui sotto il video in giapponese, dove dal minuto 7:30 Marumoto parla della MX-30 col range extender Wankel nel 2022.

 


 

 

 

  • I Like! 3
  • Thanks! 4
Link to comment
Share on other sites

16 minuti fa, Umbi scrive:

Strano che non abbiano usato un normale monocilindrico .... Il Wankel non brilla per rendimento e durata ....

 

Penso che non vogliano buttar via tutti gli investimenti fatti sul Wankel, comunque il concetto di EV con range extender non mi dispiace.

Link to comment
Share on other sites

14 minuti fa, Umbi scrive:

Strano che non abbiano usato un normale monocilindrico .... Il Wankel non brilla per rendimento e durata ....

 


Il Wankel a fronte di grandi vantaggi dovuti alla sua semplicità, come leggerezza, compattezza, vibrazioni ridotte, ha 2 grossi problemi:

- durata delle fasce 

- difficile controllo delle emissioni 

 

Entrambi i problemi però suppongo scompaiono nell’utilizzo come range extender dove il funzionamento a rotazione pressoché costante è quello ottimale, quindi le fasce non subiscono spinte centrifughe molto variabili che ne causano l’usura precoce come quando il rotativo è utilizzato per la trazione. Stesso discorso vale per le emissioni che possono essere ridotte, in parte grazie alla suddetta maggior tenuta delle fasce, in parte ottimizzando la combustione e la gestione dello scarico su un arco di funzionamento ben preciso.


Inoltre bisogna considerare che il range extender entra in funzione solo come riserva, quindi si suppone solo quando si programma un viaggio più lungo di 200 km tra una ricarica e l’altra. Un funzionamento ridotto ne allunga notevolmente gli intervalli di manutenzione e la vita media.

 

30 minuti fa, maxsona scrive:

320 km con il range extender mi sembrano proprio pochi.


Non è un dato ufficiale, ma una voce di corridoio, ad ogni modo come detto sopra il range extender è una riserva, che serve anche a livello psicologico per non avere l’ansia da autonomia.

 

Mazda comunque ha ideato il sistema per funzionare anche come ibrido serie, per cui tutto dipende dalla dimensione delle batterie e dalla capienza del serbatoio che verranno adottati, oltre che dal tipo di percorso. Il sistema ibrido serie di Honda ad esempio collega il motore termico alle ruote solo a velocità costanti superiori a 80 Km/h, con questa strategia di funzionamento l’autonomia aumenta notevolmente se si fanno percorsi extraurbani e autostradali.

  • I Like! 4
Link to comment
Share on other sites

49 minuti fa, nucarote scrive:

Penso che non vogliano buttar via tutti gli investimenti fatti sul Wankel, comunque il concetto di EV con range extender non mi dispiace.


Sicuramente l’EV con range extender è più economico dei sistemi ibridi plug-in, perché le batterie più capienti ed il termico più piccolo permettono di sfruttare tutti i vantaggi economici dell’elettrico, minor costo chilometrico, ricaricando a casa, e maggiori incentivi, perché le omologazioni sono fatte su bassi chilometraggi, quindi rientrano nella stessa fascia delle elettriche pure.

 

Link to comment
Share on other sites

13 ore fa, maxsona scrive:

320 km con il range extender mi sembrano proprio pochi.

dipende dalla taglia della batteria, quella di mx-30 è piccola, 200 km di autonomia + 120 con il range extender non è male.

 

metti una batteria da 300 km e un range extender con più serbatoio e arrivi a 500 (esempio stupido) 

Edited by Matteo B.
Link to comment
Share on other sites

  • 7 months later...

Il Managing Director di Mazda Italia Roberto Pietrantonio conferma l’arrivo del range extender Wankel il prossimo anno, ma già quest’anno saranno diffuse le specifiche tecniche:

 

“Il rotativo ci ha permesso di vendere oltre 2 milioni di vetture. E’ una soluzione che abbiamo fatto nostra, adottandolo su molte delle nostre auto più iconiche. Siamo tutti curiosi di cosa potrà dare a MX-30. Lo vedremo nel 2022, quando sarà utilizzato come range extender. Intanto già da quest’anno riveleremo alcune specifiche tecniche sul suo funzionamento in abbinamento alla powertrain elettrica.”

 

https://www.formulapassion.it/automoto/mondoauto/mazda-pietrantonio-intervista-cx-30-nuovi-modelli-mx-5-progetti-566276.html/amp

 

 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, tonyx scrive:

ma oltre al serbatoio benzina ci sarà anche il serbatoio per l' olio?

i wankel hanno consumi d' olio a livello 2t 😂 e poi diciamocelo i wankel hanno pure consumi di benzina assurdi, la rx8 pur non essendo un mostro di potenza e l' auto era piuttosto piccola, faceva 10 km/l a guidare in modalità vecchio con il cappello.

se non fosse per il discorso rumorosità, sarebbe più conveniente bicilindrico 500cc di derivazione motociclistica, che una volta privato di scatola cambio e carter alternatore è piuttosto compatto anche quello...

Cioè quello che ha fatto BMW con la i3 REX utilizzando il monocilindrico Kymco.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, tonyx scrive:

ma oltre al serbatoio benzina ci sarà anche il serbatoio per l' olio?

i wankel hanno consumi d' olio a livello 2t 😂 e poi diciamocelo i wankel hanno pure consumi di benzina assurdi, la rx8 pur non essendo un mostro di potenza e l' auto era piuttosto piccola, faceva 10 km/l a guidare in modalità vecchio con il cappello.

se non fosse per il discorso rumorosità, sarebbe più conveniente bicilindrico 500cc di derivazione motociclistica, che una volta privato di scatola cambio e carter alternatore è piuttosto compatto anche quello...


Infatti sono curioso di vedere le caratteristiche, perché qui il Wankel monorotore verrà usato come generatore, quindi girerà in un range ottimale per il suo funzionamento, non dovrà subire sbalzi elevati di giri come nella RX8, cosa che pregiudica la tenuta delle fasce e quindi fa consumare più olio.

 

Il bicilindrico probabilmente occupa più spazio e sicuramente ha più vibrazioni che devono essere smorzate con una contromassa, facendo aumentare peso e dimensioni.

 

Per capirci lo spazio occupato dal rotore è questo

 

image.jpeg.142c3a49bf7d88b7067b5ba4b20fa42f.jpeg
 

Qui invece si vede dove è posizionato, tra il propulsore elettrico a sinistra ed il generatore elettrico a destra

 

image.jpeg.3d5b3b4e6b5e19c95ec99c4c813a9410.jpeg

 

33 minuti fa, Beckervdo scrive:

Cioè quello che ha fatto BMW con la i3 REX utilizzando il monocilindrico Kymco.

 

Esatto, questa dovrebbe essere la foto del bicilindrico da 647 cc e 25 kW con accoppiato il generatore

 

image.jpeg.372d5f8a68cceed2b747d7f349143405.jpeg

image.jpeg.0d02fe4a3058c04799a4e2204df747cb.jpeg


 

Qui lo si vede montato al posteriore della i3 a fianco del propulsore elettrico

 

image.thumb.jpeg.3fd672eb8f9e2b25128a9b6c2e55a0a5.jpeg

  • I Like! 3
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Similar Content

    • By Beckervdo
      Dal concept al modello di serie...la Nissan Ariya che tra ispirazione dal Concept IMX e dalla Nissan Rogue.
      Lungo 4.595 metri, Largo 1.85, con passo di 2.775 metri ed una altezza di 1.66 metri,  sarà disponibile con motori elettrici sull'asse anteriore o su entrambi gli assi, così da avere una trazione integrale elettrica.sarò disponibile.
      La variante a motore singolo 2WD offrirà 160 kW /  218 CV e 300 Nm di coppia mentre, in configurazione a doppio motore AWD arriverà a ben 290 kW / 394 CV e 600 Nm.
      In termini di prestazioni, le varianti AWD avranno bisogno di circa sette secondi e mezzo per completare la corsa 0-100 km / h prima di raggiungere il massimo a 160 km / h. Il più veloce di tutti con il doppio motore farà lo sprint in 5,1 secondi e raggiungerà i 200 km / h.
      Sulla base della stima fatta da Nissan, l'Ariya offrirà fino a circa 483 chilometri di autonomia negli Stati Uniti. Tale numero sarà applicabile per la variante a lunga percorrenza a due ruote motrici con il pacco batterie da 90 kWh che ha una capacità utilizzabile di 87 kWh. Ci sarà anche una batteria più piccola da 65 kWh di cui sarai in grado di utilizzare 63 kWh.
      La scelta della AWD andrà ad impattare sul vano bagagli che passa da 467 litri a 413 litri.
      Dotato di doppi display da 12,3 pollici e Apple CarPlay e Android Auto wireless standard, Ariya integrerà anche Alexa e offrirà supporto per gli aggiornamenti over-the-air: una novità per una Nissan. Conterrà inoltre gli ultimi sviluppi dell'azienda in merito ai sistemi di sicurezza, con ProPILOT Assist 2.0 che offre la guida a mani libere in determinate condizioni.
      La Nissan Ariya sarà inizialmente in vendita in Giappone dalla metà del 2021 prima di arrivare negli Stati Uniti più tardi nello stesso anno con un prezzo di partenza stimato di $ 40.000.
      Gamma per l'Europa
        2WD 63 KWH 2WD 87 KWH 4WD 63 KWH 4WD 87 KWH 4WD 87 KWH PERFORMANCE POTENZA MAX 218 CV 242 CV 279 CV 306 CV 394 CV COPPIA MAX 300 Nm 300 Nm 560 Nm 600 Nm 600 Nm 0-100 KM/H 7,5 s 7,6 s 5,9 s 5,7 s 5,1 s V- MAX 160 km/h 160 km/h 200 km/h 200 km/h 200 km/h CONSUMO ND ND ND ND ND AUTONOMIA 360 km 500 km 340 km 460 km 400 km             TRAZIONE 2WD 2WD 4WD 4WD 4WD  
      Cartella stampa completa Nissan
       
      Via Nissan
       
       
       
       
       
       
       
       
       

























    • By KimKardashian
      Debutta la seconda generazione della Niro al Salone di Seoul per ora nelle versioni full hybrid (la verdina) ed elettrica (bianca), più avanti sarà disponibile la PHEV.
       
       
      Foto Press
       







       
      Foto live da Seoul







       
       
      Sketch ufficiali  









       
       

       
       
       
      Topic Spy ➡️Clicca qui!
    • By Cole_90
      Stando allo screen sel del giapponese (tradotto in inglese), la produzione di MX-5 sarebbe volta al termine così da favorire l’update con disponibilità da fine anno.
       

       
      A meno che non passino direttamente a NE
       
       

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.