Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri, il forum dell'Automobile!
  • 0

Svolte strettissime: come comportarsi?


Question

Salve ragazzi nuovo problema guido da poco e sto avendo diciamo le difficoltà nelle svolte strette, nel centro della mia città purtroppo ci sono stradine e in più macchine parcheggiate sopra la panchina e metà strada. Nelle traverse molto strette io faccio così, prima di arrivare nella traversa rallento scalo marcia, dalla terza passo alla seconda e poi faccio questa benedetta traversa stretta anzi strettissima e puntualmente mi si spegne la macchina ogni volta ma perché dico??!! Volevo schiacciare la frizione ma tutti dicono che quando si gira e si sta per girare la frizione non si schiaccia

Link to post
Share on other sites

Recommended Posts

  • 0

mettere la prima in marcia a velocità basse non è un problema sulle auto moderne. Ma se l'innesto è brusco può mettere sotto sforzo la trasmissione e addirittura bloccare le ruote o scomporre l'auto (per esempio: mettere la prima a 40 km/h). A 10 km/h zero problemi.

 

Sull'uso della frizione in altre marce, diciamo che non ha molto senso. Se si è in terza, tanto vale scalare e ci si troverà in una situazione migliore con maggiore risposta.

 

Sulla frizione in curva, di solito effettivamente meglio non farlo perché molli la trasmissione e quindi si perde attrito (freno motore, = maggiore forza centrifuga). Ovviamente se la curva è a 30 km/h è una cosa, a 130 è un'altra, così come se è una curva di piccolo raggio in pianura o un curvone in discesa sulla BO-FI :-)

Edited by v13
Link to post
Share on other sites
  • 0
16 minuti fa, v13 scrive:

mettere la prima in marcia a velocità basse non è un problema sulle auto moderne. Ma se l'innesto è brusco può mettere sotto sforzo la trasmissione e addirittura bloccare le ruote o scomporre l'auto (per esempio: mettere la prima a 40 km/h). A 10 km/h zero problemi.

 

Sull'uso della frizione in altre marce, diciamo che non ha molto senso. Se si è in terza, tanto vale scalare e ci si troverà in una situazione migliore con maggiore risposta.

 

Sulla frizione in curva, di solito effettivamente meglio non farlo perché molli la trasmissione e quindi si perde attrito. Ovviamente se la curva è a 30 km/h è una cosa, a 130 è un'altra :-)

Poco fa mi sono fatto un bel giro devo dire niente male, ho fatto qualche curva bella stretta, questa volta lo fatta con la prima e sono andato benè non si è spenta e con la prima, perché andavo molto piano e ho provato con la prima, solo che quando la metto chiaramente scalo dalla seconda, prima di metterla visto che cammino piano sembra che da un colpetto come tipo che cala il motore non capisco perché, e la metto a basse velocità non è che la metto a 40kmh.....booooo mannaggia a ste macchine e mannaggia a me... 🤣😑 Poi ho provato anche con la seconda solo che ho schiacciato a metà la frizione prima di entrare in curva sembre con un andatura lenta e lo fatta bene ugualmente solo che prende un pochino di velocità quando si schiaccia un po' la frizione e si sto cercando una soluzione.... 

2 ore fa, GL91 scrive:

 

Secondo me stai cercando una soluzione unica ad un "problema" (lo metto tra virgolette perchè non è una cosa grave, sono dubbi che vengono a tutti all'inizio e che si risolvono con la pratica) più articolato, non c'è una risposta che vada bene per tutte le situazioni, a volte può essere utile inserire la prima, altre volte invece può essere meglio abbassare la frizione e giocare con l'acceleratore, come si fa in partenza, ma dipende molto dalla strada, dalla velocità, dalla macchina, dal guidatore.

Se posso darti un consiglio, la cosa fondamentale è regolarsi con la velocità, mai prendere una curva troppo forte per non far scendere i giri, meglio un po' più piano che il contrario, perchè andando piano hai anche più tempo per capire se ti conviene mettere la prima o non ce n'è bisogno. E nella peggiore delle ipotesi, se proprio vai in difficoltà, fermati, metti la prima e riparti, quanto puoi mai perdere, 2 secondi? E se quelli dietro bussano, fregatene.

Con la pratica diventerà facile, i consigli possono essere utili ma fino ad un certo punto, devi trovare tu il sistema che ti è più congeniale. Magari, quando puoi, esci ad orari non troppo trafficati e percorri apposta queste strade che ti mettono in difficoltà, così avrai la possibilità di esercitarti senza che ci siano macchine dietro a pressart

 

Scusate gli errori ma il cell sta andando.... 

Link to post
Share on other sites
  • 0
15 ore fa, v13 scrive:

mettere la prima in marcia a velocità basse non è un problema sulle auto moderne. Ma se l'innesto è brusco può mettere sotto sforzo la trasmissione e addirittura bloccare le ruote o scomporre l'auto (per esempio: mettere la prima a 40 km/h). A 10 km/h zero problemi.

Non so sulle auto moderne (fortunatamente sono passato al cambio automatico), ma una volta bisognava forzare bene sulla leva per riuscire a far entrare la prima in movimento e penso che oltre certe velocità nemmeno riuscivi ad inserirla. Almeno così era nella Y10 dei miei genitori su cui ho imparato a guidare

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.