Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!

Recommended Posts

  • Replies 30
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Incredibile il lavoro fatto con Volvo, si sta consolidando sempre di più nel mercato premium

Geely fornirà la propria piattaforma SEA, tramite Foxconn, alla Faraday Future per il loro primo modello      https://it.motor1.com/news/485667/geely-suv-elettrico-faraday-1050-cv

Cioè un altro brand ancora per andare contro Tesla? Ma non potevano utilizzare Polestar?

Posted Images

27 minuti fa, The Krieg scrive:

Incredibile il lavoro fatto con Volvo, si sta consolidando sempre di più nel mercato premium

E da decenni che fanno la stessa tipologia di auto, migliorando sempre lo stesso concetto.

 

Anche se poi, il salto l’hanno fatto in Cina, grazie a Geely.

In NAFTA ed Europa non sono ai loro record di vendite... ;)

Comunque sono 40 anni che fanno 200/300k all’anno in Europa e 100/150k anno in USA.

Edited by iDrive
Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Polestar 1: la produzione della Coupé Plug-in  terminerà nel 2021.

 

Cita

Polestar 1 è una coupé Plug-in che aveva lo scopo di aprire la strada alle successive vetture della gamma Polestar, tra cui l'elettrica Polestar 2. Si tratta di un'auto esclusiva realizzata in sole 1.500 unità e ordinabile in America, in Cina ed in alcuni Paesi europei (non in Italia). Un veicolo esclusivo pure nel prezzo visto che il suo costo, in Germania, parte da ben 155 mila euro. Adesso, la casa automobilistica ha annunciato che terminerà la produzione di questo suo modello ibrido Plug-in verso la fine del 2021.

Gli interessati possono acquistare le unità rimanenti richiedendole esclusivamente online, attraverso il sito di Polestar da cui è possibile pure registrarsi per effettuare un test drive. Ricordiamo brevemente le caratteristiche dell'auto.

POLESTAR 1

via HDmotori

  • Absurd! 1

La felicità è quando ciò che pensi, ciò che dici e ciò che fai sono in armonia.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
Cita

Il colosso cinese Geely costruirà la sua costellazione satellitare per la navigazione

Il 18 febbraio 2021, il colosso automobilistico cinese Geely ha annunciato di aver ricevuto i permessi per la costruzione di una rete satellitare in orbita bassa terrestre. Geely prevede di iniziare la produzione dei satelliti nell’impianto di Taizhou, nella provincia di Zhejiang, entro ottobre 2021. Qui l’obbiettivo è di avere una capacità di produzione di oltre 500 satelliti all’anno (dal 2025). Ad oggi, il colosso automobilistico afferma di poter lanciare i primi satelliti della propria costellazione entro la prima metà del 2021.

In base a quanto dichiarato dall’azienda, lo scopo di tale costellazione sarà il supporto ai veicoli della casa automobilistica, in particolare nella navigazione. L’obbiettivo è raggiungere una precisione dell’ordine dei centimetri in modo da permettere un nuovo livello di guida autonoma. La necessità di Geely nasce dal fatto che tutti i sitemi di navigazione con servizio pubblico (GPS, Beidou e Galileo) raggiungono una precisione solo nell’ordine dei metri. Oltre alla navigazione, i satelliti di Geely saranno utilizzati per le comunicazioni tra diversi veicoli (V2V) ed in generale in tutte le trasmissioni del veicolo verso altri sistemi (Vehicle-to X-(V2X)). [...]

 

https://www.astrospace.it/2021/02/22/il-colosso-cinese-geely-costruira-la-sua-costellazione-satellitare-per-la-navigazione/

Edited by j

BYE BYE!

Link to post
Share on other sites

Press Release

Feb 24, 2021 | ID: 277344

Volvo Cars And Geely Auto To Deepen Collaboration

Volvo Cars and Geely Auto have agreed on a wide-ranging collaboration that will maximise the strengths of the Swedish and Chinese automotive groups, delivering synergies in powertrains, sharing of electric vehicle architecture, joint procurement, autonomous drive technologies and aftersales.

 

Powertrain operations to be combined in new company focused on next-generation hybrid systems and internal combustion engines

Expanded use of shared modular architectures for electric vehicles (EVs)

Enhanced collaboration in autonomous and electric drive technologies

Joint procurement to cut purchasing costs

Lynk & Co to expand globally by utilising Volvo distribution and service network

Companies to retain independent corporate structures

 

Following a detailed review of combination options, Volvo Cars and Geely Auto have concluded they can secure new growth opportunities in their respective markets and meet evolving industry challenges through deeper cooperation, while preserving their existing separate corporate structures.

 

The deeper collaboration will enable existing stakeholders and potential new investors in Volvo Cars and Geely Auto to value their respective standalone strategies, performance, financial exposure and returns. We will also have the opportunity to explore capital market options.

 

The collaboration will be overseen by a new governance model, supported by Geely Holding, the lead shareholder in both companies.

 

Volvo Cars and Geely Auto confirmed the combination of their existing powertrain operations into a new standalone company. The company, expected to become operational this year, will provide internal combustion engines, transmissions, and next-generation dual-motor hybrid systems for use by both companies as well as other automobile manufacturers.

 

Through the collaboration, the two companies will focus on the development and sourcing of next-generation technologies, from connectivity and autonomous drive to car sharing and electrification. They are planning to share and jointly source batteries, electric motors and connectivity solutions that will generate valuable synergies. This will include the joint development of a world-leading autonomous driving (AD) solution under the lead of Zenseact, Volvo Cars AD software development company.

 

The two companies, which are planning to share the new SEA and SPA2 electric architectures among their brands, have launched combined efforts to drive speed and efficiencies in the development of hardware and software for the next-generation world-leading modular EV architectures. Intended sharing of platforms and architectures between the companies will drive additional synergies and allow for an expansion of product portfolios across the Volvo Cars, Geely, Lynk & Co and Polestar brands, and external partners.

 

Leveraging Volvo Cars’ existing distribution and service network, the two companies will also collaborate on the global expansion of the jointly owned Lynk & Co brand.

 

Håkan Samuelsson, President and CEO of Volvo Cars, said: “Having evaluated different options to realise value, we concluded jointly that a collaboration model between two standalone companies is the best way to secure continued growth and at the same time achieve technological synergies in many areas. We welcome the opportunity of further and deeper collaboration with Geely Auto.”

 

An Conghui, President and CEO of Geely Auto, said: "Geely Auto looks forward to partnering more closely with Volvo Cars, achieving significant synergies for our respective businesses. This will enable Geely Auto to accelerate its global expansion, to capitalise on our strengths in China and develop a new generation of world-class new energy vehicles and associated mobility services."

 

The collaboration agreement has been welcomed by Li Shufu, Chairman of Geely Holding, the parent company of Volvo Cars and the largest shareholder in Geely Auto.

 

“As shareholders and portfolio-managers of both wholly-owned and listed companies, Geely Holding sees significant benefits from deeper partnerships and alliances whilst maintaining independence,” said Li Shufu. “We are encouraged by the potential synergies and growth opportunities created by this collaboration, which will create two even stronger globally competitive companies in the rapidly changing world of automotive technology and new mobility services.”

 

-------------------------------

Volvo press

Link to post
Share on other sites

Volvo eliminerà delle sedan e delle wagon perché a detta di Håkan Samuelsson ne hanno troppe; cito da Motor1

 

Cita

Håkan Samuelsson explained that Volvo simply has too many sedans and wagons, especially long-roof models as the V60 and V90 both have Cross Country derivatives. He went on to mention the Swedish brand offers a "lot of saloons big and small, long and extra-long," some of which will have to go. The company's head honcho promises they'll keep sedans and wagons, "but probably not as many."


Certo, 2 sedan e 2 wagon (senza contare le CC) effetivamente sono davvero troppe, mamma mia.

 


Purtroppo la mia condizione mi rende impossibile l’acquisto di una S60, auto che amo allo sfinimento e che sono sicuro possa andare al creatore, conoscendo la sfiga che mi perseguita. ✌🥲

 

 

Edited by Cole_90
  • I Like! 1

12/2017 Mercedes-Benz A180d Premium (W176 FL) ♥️ 


🌈 Fai parte della comunità  LGBT+ o vorresti supportarci? 
Iscriviti alla nostra pagina su Instagram: 
@motorpride_it 🌈

Link to post
Share on other sites

Ancora una volta la buonanima ha predetto il futuro. 😀 Però che tristezza sta diventando l'automobile , non si concederà di scegliere nemmeno ai moderatamente ricchi.

Link to post
Share on other sites

Mi sembra che il sottotitolo sia: una sola Sedan e Wagon ma con due varianti di passo.

O almeno così spero!

Fai parte della comunità LGBT+ o vorresti supportarci?

Iscriviti alla nostra pagina su Instagram: @motorpride_it

🏳‍🌈

Link to post
Share on other sites

i fatti:

i tre SUV fanno oltre il 70% del venduto

la V90/V90CC vende poco ed è in costante calo

le due berline hanno ancora il loro mercato

la S60L (passo lungo) fa numeri ridicoli

 

non credo intendano ridurre tutto a una sola sedan/sw, è più probabile che cassino la berlina allungata e che riducano l'offerta di SW/CC a un solo modello a cavallo dei segmenti D/E (un po' come era un tempo la V70).

 

qui i dati di vendita globali:

https://www.media.volvocars.com/global/en-gb/corporate/sales-volumes?year=2020&month=12

Edited by slego
  • Thanks! 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By Beckervdo
      SUV 7 posti per la Lynk & Co.
      La piattaforma è la SPA, ma a differenza di Volvo, qui non hanno creato un grande spazio davanti alla porta anteriore, andando a richiamare le proporzioni di una TP.

    • By Cole_90
      Ecco in vesti ufficiali anche il SUV a 7 posti del brand cinese
       
       



       
      Topic Spy: ➡️ Lynk & Co 09 2021 (Spy)
       
    • By Cole_90
      Polestar approfitta del nuovo model year per ampliare la gamma della sua 2.
       
      Debuttano le varianti a motore singolo: Long Range con batteria da 78 kWh, 231 hp ed autonomia compresa tra i 515 e i 540 km, Standard Range con batteria da 64 kWh, 224 hp ed autonomia compresa tra i 420 e i 440 km; la Polestar 2 con doppio motore offre anche un allestimento meno ricco, così da potere lasciare spazio alle configurazioni; vengono introdotti tre pacchetti opzionali: Plus Pack (un'ode al lusso sostenibile in cui figura anche una pompa di calore meccanica), Pilot Pack (incetta di ADAS), Performance Pack (esclusivamente per la dual motor).  

























       
      Press Release:
       
      Polestar
       
      Andrò un po' controcorrente, probabilmente, ma a me lei piace davvero tantissimo
       
       

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.