Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Elon Musk, il troll del capitalismo e della finanza


Davialfa
 Share

Recommended Posts

"I ricercatori della Southwest Jiaotong University (cina) hanno infatti appena presentato un prototipo capace di scardinare le performance raggiunte sinora. Il nuovo treno Maglev che misura 21 metri di lunghezza è stato collegato al tracciato di test di Chengdu lo scorso 13 gennaio, e promette una velocità massima di 620 km/h la quale può persino arrivare a 800 km/h nel prossimo futuro e con ulteriori ricerche.

Tutto ciò si traduce nel fatto che i passeggeri potranno andare da Pechino a Shanghai in appena tre ore e mezza (620 km/h). Per coprire la distanza fra le due metropoli in aereo occorrono invece almeno quattro ore e venti, e ci teniamo a ricordare che la città più popolosa della Cina e la sua capitale sono separate da circa 1.200 chilometri"

 

600 km orari ulteriormente aumentabili, sempre in aria libera e senza tubi

 

 

ecco poi il progetto del prossimo razzo russo che atterra e si riutilizza come il falcon americano:

 

addirittura va a metano e ossigeno, perché dicono che il metano costa di meno, e dato che é costruito in russia costerà meno di qualsiasi altra cosa in giro:

 

 

roscosmos-amur_600.jpg

Edited by shadow_line
Link to comment
Share on other sites

per mettere in orbita dei semplici satelliti basta molto meno del raptor, e l'Amur russo alla fine costerà meno del Falcon

 

1 minuto fa, stev66 scrive:

Ehm, il primo motore LOX LCH4 a doppia combustione stadiata del mondo è il Raptor di Elone 😁

Ad oggi nessun altro al mondo né ha uno. 

 

Link to comment
Share on other sites

8 ore fa, A.Masera scrive:

Leggo l'articolo ed i commenti successivi e leggo come al solito tra le righe malcontento, frustrazione e invidia.

 

Come ce l'ha fatta, non è un genio, è un castello di carte, millantatore, ecc ecc....

 

Le chiacchere stanno a zero. Il personaggio è antipatico e molte uscite sono boutade. Ma a differenza di altri quel che anticipa, lo fa. Ma davvero siete così ingenui da pensare che un capitano d'industria sia considerabile tale solo se fa tutto da solo? Nessuno fa tutto da solo.

 

"Tesla è una bolla, Tesla fallirà, Tesla non ha le competenze, Tesla non ha qua e non ha là"

 

E ci troviamo con il primo produttore nella storia a vendere mezzo milione di veicoli che ne potrebbe vendere almeno altri 2 milioni l'anno ma che non riesce a star dietro alla produzione.

 

- ha rivoluzionato il mondo delle transazioni con PayPal. Potevano farlo la JP Morgan o la HSBC no?

- sta rivoluzionando il settore della mobilità. Poteva puntare VW o Toyota sull'auto elettrica no?

- sta rivoluzionando il trasporto spaziale. Potevano farlo quelli della NASA, l'ESA, i cinesi no?

- sta puntando sulla connessione neurale. Perchè non ci ha pensato IBM? O Microsoft? O Intel?

- ha l'obiettivo di trasformare l'umanità in una società interplanetaria

- rischia di rivoluzionare il settore dei trasporto con Hyperloop. 

 

No, tutti a seguire a ruota. Dargli contro perché è antipatico o perchè vende auto senza rumore è una cosa veramente ignorante.

A me non sta antipatico Musk, mi è abbastanza indifferente... quello che mi sta piu antipatico e’ la divinizzazione che spesso ne viene fatta.

comunque io ho l’impressione che non tutti abbiano colto quanto ci fosse da cogliere nell’articolo.

la cosa affascinante è la dinamica del marketing sulla persona, l’essere nel loop di dover dirla o farla sempre più grossa... io sinceramente non capisco perche’ vi soffermiate su sta cosa dell’invidia sociale verso un miliardario, che sinceramente oltre a non essere il punto dell’articolo la trovo argomento questo si banale e di poco conto.

 

E’ questo che per me e’ fastidioso quando si parla di personaggi tipo Elon , ma anche jobs e altri... che invece di analizzarne le dinamiche di azione, le costruzioni, anche molto artificiose sulla persona, le dinamiche con cui ha effettivamente trollato la finanza..ci si soffermi su fatti come :” e’ ma ci voglio vedere qualcuno a fare quello che ha fatto” “e’ ma la sua famigli e’ simbolo della nefasta apartheid” “è ma tutti lo invidiano, ma e’ grazie a lui se una tesla vola intorno alla terra” etc etc... ma forse solo a me, ma questi punti sono proprio quello che trovo meno interessanti e che danno piu adito a falsita’.

Poi magari la sua famiglia è davvero una famiglia di negrieri, sinceramente non  ne ho idea... di sicuro Tesla non la ha fondata musk, come tra l’altro alcune persone pensano.

 

 

Edited by Davialfa
  • I Like! 6
  • Thanks! 1
Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, Davialfa scrive:

la cosa affascinante è la dinamica del marketing sulla persona, l’essere nel loop di dover dirla o farla sempre più grossa... io sinceramente non capisco perche’ vi soffermiate su sta cosa dell’invidia sociale verso un miliardario, che sinceramente

 

infatti, io non sono qui a dare giudizi negativi o positivi su personaggi attualmente sulla scena, sui bitcoin ecc

 

quello che voglio dire invece é: fate attenzione ai meccanismi che stanno dietro a questi personaggi e queste aziende, che di fatto "li creano"

 

perché questi stessi meccanismi, dipende dall'uso che ne fanno, a volte saranno sicuramente a vostro vantaggio, altre volte con gli stessi sistemi cercheranno di fregarvi, dipende, non é detto

 

quindi insomma: statt accort guaglió...

 

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

12 ore fa, A.Masera scrive:

Basta fare una ricerca per capire che non è vero.

 

Prendiamo la benzina: un litro di questo combustibile contiene molta energia, circa 9,6 kWh. In altre parole 1 litro di benzina può sprigionare la potenza di 9,6 kW per 1 ora, che non è poco. Basti pensare alla potenza del contratto domestico della luce, mediamente di 3 kW, per capire quanta energia abbia la benzina; il gasolio fa ancor meglio con i suoi 10,7 kWh al litro. Un’automobile elettrica che consuma 9,6 kWh per fare 100 km ha quindi utilizzato la stessa energia di un litro di benzina.

Eh ma purtroppo, contrariamente a come la maggior parte delle persone la pensi oggi, non si diventa padroni della materia (di nessuna materia) tramite rapide ricerche.

Quei 9.6 kwh dentro la batteria, come ci sono arrivati per esempio? 

Altrimenti possiamo anche dire che le auto che "scendono dalle salite" sono le più efficienti al mondo, se ci dimentichiamo l'energia spesa per portarla sul cucuzzolo della montagna. 

Edited by Motron
  • I Like! 3

Fiat Punto I 55 sx '97

Fiat Punto II restyling 1.2 60cv '04

Toyota Prius V2 '06

Link to comment
Share on other sites

Ma ce l'abbiamo un topic dedicato all' aiperlup?

Perche' davvero non capisco chi possa pensare di fare il pendolare Milano-Roma.

Se lo fa mica lavora in fabbrica, si arrangi con lo smart working.

 

Ditemi che abbiamo un topic.

Comunque pare che qualcuno i soldi in sto robo di posta pneumatica ce li stia buttando per davvero, ma come mai?

Di questi ne vendono a secchiate.

Vedrete.

[scritto in data 18 Luglio 2013 - Riferito a Jeep Cherokee]

Link to comment
Share on other sites

13 ore fa, A.Masera scrive:

Basta fare una ricerca per capire che non è vero.

 

Prendiamo la benzina: un litro di questo combustibile contiene molta energia, circa 9,6 kWh. In altre parole 1 litro di benzina può sprigionare la potenza di 9,6 kW per 1 ora, che non è poco. Basti pensare alla potenza del contratto domestico della luce, mediamente di 3 kW, per capire quanta energia abbia la benzina; il gasolio fa ancor meglio con i suoi 10,7 kWh al litro. Un’automobile elettrica che consuma 9,6 kWh per fare 100 km ha quindi utilizzato la stessa energia di un litro di benzina.

 

Sono tutti "studi" che lasciano il tempo che trovano, finché non si fanno dei Life Cycle Assessment fatti bene e con dati reali alla mano... senza quelli stiamo parlando di aria fritta. Questo sia a livello di CO2 sia a livello di inquinanti di acqua/aria/terra. I primi studi su LCA fatti bene mostrano che di fatto il risparmio di CO2 delle auto elettriche è tutto da dimostrare, dato che arrivano con un bagaglio di CO2 in produzione e smaltimento tale che per raggiungere il BEP con i modelli ICE servono anni e anni e km e km... percorrenze che probabilmente non vengono nemmeno raggiunte dato che recenti studi mostrano che chi usa auto elettriche ha percorrenze più che dimezzate rispetto a chi usa auto ICE. 

 

Tra l'altro, anche azzerando le emissioni allo scarico di tutto il parco privato circolante mondiale, non cambierebbe molto a livello di CO2 globale, ci sono modelli predittivi che mostrano come per avere un impatto sul riscaldamento globale le uniche cose che funzionano sono: passare in massa al nucleare, usare l'energia per sequestrare attivamente CO2 dall'ambiente.

Edited by jeby
  • I Like! 4

Mazda MX-5 20th anniversary "barbone edition" - Tutto quello che scrivo è IMHO

k21x8z.png

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Motron scrive:

Eh ma purtroppo, contrariamente a come la maggior parte delle persone la pensi oggi, non si diventa padroni della materia (di nessuna materia) tramite rapide ricerche.

Quei 9.6 kwh dentro la batteria, come ci sono arrivati per esempio? 

Altrimenti possiamo anche dire che le auto che "scendono dalle salite" sono le più efficienti al mondo, se ci dimentichiamo l'energia spesa per portarla sul cucuzzolo della montagna. 


Giusto, e quel litro di benzina come ci è arrivata? Perché trivellazione, trasporto, trasformazione e distribuzione non sono proprio ad impatto zero..

 

 

1 ora fa, TurboGimmo scrive:

Ma ce l'abbiamo un topic dedicato all' aiperlup?

Perche' davvero non capisco chi possa pensare di fare il pendolare Milano-Roma.

Se lo fa mica lavora in fabbrica, si arrangi con lo smart working.

 

Ditemi che abbiamo un topic.

Comunque pare che qualcuno i soldi in sto robo di posta pneumatica ce li stia buttando per davvero, ma come mai?

 

Potrei dirti che c’è un sacco di gente che si spara 300km al giorno e vive ore al giorno in auto in colonna. Personalmente l’idea di entrare in stazione a Bolzano ed arrivare ad Amsterdam in un’ora mi elettrizza non poco. E per le consegne? Consegne di farmaci, organi, ecc? Mia nonna negli anni 30 viveva in un paesino e faceva casa lavoro a piedi, 40 km al giorno. Pensa quanta fatica e quanto tempo sottratto a se o alla sua famiglia. 
 

55 minuti fa, jeby scrive:

 

Sono tutti "studi" che lasciano il tempo che trovano, finché non si fanno dei Life Cycle Assessment fatti bene e con dati reali alla mano... senza quelli stiamo parlando di aria fritta. Questo sia a livello di CO2 sia a livello di inquinanti di acqua/aria/terra. I primi studi su LCA fatti bene mostrano che di fatto il risparmio di CO2 delle auto elettriche è tutto da dimostrare, dato che arrivano con un bagaglio di CO2 in produzione e smaltimento tale che per raggiungere il BEP con i modelli ICE servono anni e anni e km e km... percorrenze che probabilmente non vengono nemmeno raggiunte dato che recenti studi mostrano che chi usa auto elettriche ha percorrenze più che dimezzate rispetto a chi usa auto ICE. 

 

Tra l'altro, anche azzerando le emissioni allo scarico di tutto il parco privato circolante mondiale, non cambierebbe molto a livello di CO2 globale, ci sono modelli predittivi che mostrano come per avere un impatto sul riscaldamento globale le uniche cose che funzionano sono: passare in massa al nucleare, usare l'energia per sequestrare attivamente CO2 dall'ambiente.


vero, nessuno dice che sia la soluzione a tutto.

personalmente mi piacciono per concezione, la loro semplicità, silenziosità, prestazioni eclissano quel che si è vistò finora.

 

ma non sopporto chi si ferma al “ah le batterie ah il litio non conviene inquini lo stesso sono aspirapolvere” perché non è così.

 

Ne sento di ogni.. 

 

“se non c’è la frizione è un auto da ricchioni…”

”figurati se userei la guida autonoma, voglio godermela io…”

”se non fa rumore non è un auto ma un elettrodomestico…”

 

Tutto molto infantile.

 

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, A.Masera scrive:

“se non c’è la frizione è un auto da ricchioni…”

 

 

Ma come? l'auto da ricchioni per antonomasia è la Miata e la frizione ce l'ha! :D

  • Haha! 5

Mazda MX-5 20th anniversary "barbone edition" - Tutto quello che scrivo è IMHO

k21x8z.png

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.