Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

F1 2021 - GP Francia - Paul Ricard (Le Castellet)


 Share

Recommended Posts

10 ore fa, hot500abarth scrive:

Ragazzi in merito alla Ferrari non dimenticatevi però una cosa: la macchina é lo stesso cancello dell’anno scorso eh, per via dei gettoni non potevano fare chissà quali miracoli. É grasso che cola i risultati che hanno fatto in precedenza, oltre al fatto che qui era una pista dove conta molto l’anteriore (che é uguale uguale all’anno scorso)

 

Si, tutto giusto. Ma sono gli stessi incompetenti ad aver creato la macchina dell'anno scorso. E la scusa del motore è troppo parziale per reggere. Aggiungiamoci che Leclerc ieri girava un secondo più lento del lentissimo Sainz e a tratti più lento delle Haas (non parliamo delle Alfa).

 

4 ore fa, Aymaro scrive:

Mercedes la stravolse a suo tempo.. com'era quella cosa de caschi bianchi e test segreti?

forse solo ad inizio stagione e con Hamilton demotivato, nella terza parte di stagione, la Mercedes come macchina fu nettamente superiore

 

Perché come ogni anno sento sempre la stessa frase, a metà stagione si annuncia che lo sviluppo è spostato all'anno successivo. Mentre le altre lavorano fino all'ultima gara noi siamo sempre pronti a vincere il prossimo anno. E non mi aspetto nulla di diverso il prossimo anno.

 

1 ora fa, Dodicicilindri scrive:

Pochi commenti da parte mia che avete gia' detto tutto.

Gara bellissima, VER mostruoso errore a parte all'inizio.

MB ha cappellato alla grande, ma poteva vincere e comunque all'inizio andavano meglio come sempre sulle piste in cui il consumo gomme e' importante.

Suicida il modo di usare Bottas, demotivante per il pilota e alla fine dannoso per la squadra stessa, ma al tempo stesso mi fa rabbia se ripenso a quante volte nelle annate 2017 e 2018 fu fenomenale nel fare da Tappos a Vettel (o forse era VET poco avvezzo ai corpo a corpo) mentre ieri "si e' scansato" (non che il suo caposquadra abbia fatto granche' meglio anche se immagino che HAM sia furbo e sapeva che resistere gli avrebbe mangiato le gomme ancora rimaste e probabilmente avrebbe perso anche la P2 a vantaggio di PER).

 

Riguardo la macchina da mondiale, io penso che le Ferrari 2017 e 2018 fossero all'inizio piu' o meno alla pari con la RB attuale. Il problema e' che quelle vetture si scontravano con una MB piu' a posto che veniva ben condotta da BOT anche, il quale seppe fare da Tappos in molteplici occasioni.

Le suddette vetture videro anche vari errori sia strategici (della squadra) che di pilotaggio (di VET) e lo stesso VET fu danneggiato dalla relativa inconsistenza dell'ultimo RAI ferrarista.

In aggiunta, la campagna di Toto contro la Ferrari fu orrenda, portando a vari colpi bassi come vietare consumo olio, fondo flessibile, batterie, ecc ecc. In aggiunta la MB mise in pista sviluppi eccezionali e probabilmente costosissimi, alcuni dei quali al limite della legalita' od oltre (dal musetto stretto col cape, soluzione poi divenuta lo standard, portata a Barcellona 2017) alle sospensioni anteriori idrauliche e col bracket che varia l'altezza con la sterzata, fino al retrotreno rifatto con i famigerati cerchi forati.

Come dimenticare poi le Pirelli col battistrada ridotto, o le pressioni di gonfiaggio ad uso e consumo MB spacciate per sicurezza.

In quegli anni lo strapotere politico della MB, unito agli errori della Ferrari, a sviluppi sbagliati e anche a un team disunito (episodi con Raikkonen, ad es) produsse le disfatte finali.

 

Venendo alla RB, il team e' molto piu' attrezzato politicamente. Quest'anno la MB finora e' riuscita a fargli fuori l'ala dietro flessibile (favore che probabilmente sara' ripagato con l'abolizione dell'ala anteriore flessibile MB) e cambiando ancora le pressioni delle gomme.

Ora stanno gia' partendo con la cantilena sulle Vmax in rettilineo della RB e come il secondo motore Honda sembri uno sviluppo prestazionale e non una normale sostituzione.

Mi aspetto che se in Austria la RB andra' piu' forte di MB in rettilineo, partiranno le ispezioni di tutta la PU Honda che sara' dissezionata e ispezionata scrupolosamente.

La macchina e' forte ma secondo me non superiore a MB. MB ha come grave svantaggio la difficolta' di messa a punto mai vista prima e la difficolta' a far andare le gomme in temperatura (e qui secondo me conta tanto il DAS che manca). MB pero', almeno con HAM, vince ancora sul consumo gomme e qundi sul passo gara.

 

Per me il mondiale si decidera' o tramite incidenti/rotture, oppure con un colpo di teatro ad opera dei grigi (sviluppi illegali, penalizzazioni tecniche dell'avversario).

Da vedere se e quanto le vetture saranno ancora sviluppate. Oggi Wolff leggevo che ha detto che non svilupperanno piu' la macchina. Considerando che in genere quello che dice e' il contrario di cio' che fa, non me la bevo. RB continuera' di sicuro a sviluppare, lo hanno dichiarato gia', se MB si ferma ora, significa consegnare il mondiale alle lattine.

 

Mi dispiace che le rosse non siano della partita, ma questo finora e' stato un grande mondiale, che rimpianti aver lasciato per anni HAM a vincere da solo.

MB si sta rivelando in tutto il suo essere abietto, sono davvero dei "sore loser" soprattutto Toto. Il modo di usare Bottas e' spregevole e ieri il suo scansarsi mi ha fatto un piacere estremo, per quanto rimpiango invece le sue difese coriacee a VET.

Vedendo quanto sta accadendo, mi cresce anche il rimpianto per quei 2 anni dove forse, con tutto il bene che voglio a VET, con qualcun altro alla guida (ALO) forse quei due mondiali si portavano a casa.

 

Mah, sinceramente io questa convinzione che Alonso sia il fenomeno imbattibile non ce la vedo. Lasciamo stare quanto ha sempre parlato male della Ferrari. Ma quest'anno se la sta giocando alla pari con Ocon, nonostante sia la prima guida e abbia praticamente sviluppato lui l'auto.

 

E ieri ha corso nel suo circuito di casa, dove si allena e si allenava, dove ha corso praticamente sempre e dove è stato vergognosamente autorizzato, unico dei piloti, a testare tutto l'inverno. La Renault aveva anche annunciato una gara da vertice per lui, poi si è trasformato in un ottavo posto.

 Jeep Compass 2021 

 

Link to comment
Share on other sites

56 minuti fa, stigghiolaro scrive:

 

Perché come ogni anno sento sempre la stessa frase, a metà stagione si annuncia che lo sviluppo è spostato all'anno successivo. Mentre le altre lavorano fino all'ultima gara noi siamo sempre pronti a vincere il prossimo anno. E non mi aspetto nulla di diverso il prossimo anno.

veramente anche Mercedes ha detto che ha spostato tutte le risorse sulla macchina 2022, com'è logico che sia, personalmente 3° o 4° posto frega poco, o comunque, visto il cambio regolamentare, meglio anche 5° quest'anno e con una macchina buona per giocarsi il titolo il prossima anno, che 3° quest'anno e poi 4° o 5° il prossimo...

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

10 ore fa, giopisca scrive:

solo io ho sentito la frase .....

ANALIZZEREMO I DATI

 

😇

 

Mi sono più che seriamente preoccupato perchè quando Bin8 fa quell'operazione i tempi di reazione sono quelli di un bradipo ed è garantito che si va in vacca

IMG_20210621_193246.thumb.jpg.b5b907848488ab86a5b8327458aa96db.jpg

 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Aymaro scrive:

veramente anche Mercedes ha detto che ha spostato tutte le risorse sulla macchina 2022, com'è logico che sia, personalmente 3° o 4° posto frega poco, o comunque, visto il cambio regolamentare, meglio anche 5° quest'anno e con una macchina buona per giocarsi il titolo il prossima anno, che 3° quest'anno e poi 4° o 5° il prossimo...

 

Si ma Mercedes lo dice con una macchina competitiva dopo tanti anni di vittorie.

 

Noi lo diciamo ogni anno, anche in corsa, e soprattutto dopo anni di batoste dopo una gara in cui siamo andati a livello della Williams.

Edited by stigghiolaro

 Jeep Compass 2021 

 

Link to comment
Share on other sites

34 minuti fa, stigghiolaro scrive:

Si ma Mercedes lo dice con una macchina competitiva dopo tanti anni di vittorie.

Mi dici che senso avrebbe portare avanti lo sviluppo di una macchina che sappiamo nata male, in cui non si può intervenire più di tanto per via del regolamento, con la quale si può ambire massimo ad un terzo posto (che in soldoni valgono 5mln in più a fine anno, ma anche ore di galleria del vento in meno) togliendo risorse alla macchina del 2022, che sarà fatta secondo un nuovo regolamento che potrebbe stravolgere i valori in campo?

Davvero non capisco la logica dello stracciarsi le vesti perché si abbandona lo sviluppo della macchina 2021, cosa che poi faranno tutti, forse solo RB no, ma si sta giocando il campionato 

Link to comment
Share on other sites



 
Ma quest'anno se la sta giocando alla pari con Ocon, nonostante sia la prima guida e abbia praticamente sviluppato lui l'auto.
 
E ieri ha corso nel suo circuito di casa, dove si allena e si allenava, dove ha corso praticamente sempre e dove è stato vergognosamente autorizzato, unico dei piloti, a testare tutto l'inverno. La Renault aveva anche annunciato una gara da vertice per lui, poi si è trasformato in un ottavo posto.


Sviluppato lui l'auto?
Perché si poteva sviluppare qualcosa quest'anno? Ocon non è seconda guida e conosce da almeno un anno in più l'auto.
Sui test bah...da quanto ne so provò lo scorso novembre a Yas Marina con i giovani e poi nel Bahrein nei test invernali concessi a tutte le scuderie.
Non mi risulta si sia mai allenato al Paul Ricard, cosa che ha fatto invece quest'inverno Ocon con la macchina del 2018.
Ocon ha anche girato a Silverstone nella giornata di presentazione dell'Alpine, ergo ha provato più lui di Alonso, che ricordo ha 40anni.



☏ CPH1951 ☏

  • I Like! 1

Nessun vento è favo​revole per il marinaio che non sa a quale porto vuol approdare


Alfa Romeo 147 JtdM 120CV Distinctive (2008)

Link to comment
Share on other sites

13 minuti fa, Aymaro scrive:

Mi dici che senso avrebbe portare avanti lo sviluppo di una macchina che sappiamo nata male, in cui non si può intervenire più di tanto per via del regolamento, con la quale si può ambire massimo ad un terzo posto (che in soldoni valgono 5mln in più a fine anno, ma anche ore di galleria del vento in meno) togliendo risorse alla macchina del 2022, che sarà fatta secondo un nuovo regolamento che potrebbe stravolgere i valori in campo?

Davvero non capisco la logica dello stracciarsi le vesti perché si abbandona lo sviluppo della macchina 2021, cosa che poi faranno tutti, forse solo RB no, ma si sta giocando il campionato 

 

I due budget 2021 e 2022 dovrebbero essere separati. Comunque ti dico, per un discorso di prestigio. Lo scorso anno sesti e quest'anno? Secondo me non è più così scontato nemmeno arrivare quarti. Davvero alla Ferrari non frega nulla come costruttore essere continuamente lo zimbello del paddock? Siamo così sicuri che essere strapazzati da altri costruttori non rovini l'immagine?

 

1 minuto fa, Mansell82 scrive:


 

 


Sviluppato lui l'auto?
Perché si poteva sviluppare qualcosa quest'anno? Ocon non è seconda guida e conosce da almeno un anno in più l'auto.
Sui test bah...da quanto ne so provò lo scorso novembre a Yas Marina con i giovani e poi nel Bahrein nei test invernali concessi a tutte le scuderie.
Non mi risulta si sia mai allenato al Paul Ricard, cosa che ha fatto invece quest'inverno Ocon con la macchina del 2018.
Ocon ha anche girato a Silverstone nella giornata di presentazione dell'Alpine, ergo ha provato più lui di Alonso, che ricordo ha 40anni.

 

Alonso è entrato in Renault a metà della scorsa stagione ufficialmente. E dal primo giorno è stato messo a sviluppare l'auto. Su ChronoGP lo ripetevano ogni settimana quando Alonso fosse coinvolto nello sviluppo. Poi la federazione gli ha omaggiato di test aggiuntivi, lui e solo lui, come fosse un esordiente.

 

Ocon è palesemente la seconda guida con un team al servizio di Alonso. Mica siamo in AM con il figlio del papino promosso a prima guida.

 Jeep Compass 2021 

 

Link to comment
Share on other sites

 
Alonso è entrato in Renault a metà della scorsa stagione ufficialmente. E dal primo giorno è stato messo a sviluppare l'auto. Su ChronoGP lo ripetevano ogni settimana quando Alonso fosse coinvolto nello sviluppo. Poi la federazione gli ha omaggiato di test aggiuntivi, lui e solo lui, come fosse un esordiente.
 
Ocon è palesemente la seconda guida con un team al servizio di Alonso. Mica siamo in AM con il figlio del papino promosso a prima guida.
Io ho postato dei dati, tutto qui.
Stai riportando delle inesattezze, Ocon ha guidato quest'inverno più di Alonso e inoltre mi spiegheresti da cosa si evince che sia seconda guida?
Il francese ha iniziato meglio la stagione, facendo meglio in qualifica e in gara, non ho visto ordini di scuderia anche perché non mi pare abbiano una monoposto competitiva.

☏ CPH1951 ☏


  • I Like! 1

Nessun vento è favo​revole per il marinaio che non sa a quale porto vuol approdare


Alfa Romeo 147 JtdM 120CV Distinctive (2008)

Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, stigghiolaro scrive:

 

I due budget 2021 e 2022 dovrebbero essere separati. Comunque ti dico, per un discorso di prestigio. Lo scorso anno sesti e quest'anno? Secondo me non è più così scontato nemmeno arrivare quarti. Davvero alla Ferrari non frega nulla come costruttore essere continuamente lo zimbello del paddock? Siamo così sicuri che essere strapazzati da altri costruttori non rovini l'immagine?

 

non è una questione di budget, am di risorse umane che ci lavorano sopra, con il budget cup hanno anche fatto tagli al personale, quelli sono i tecnici.

 

Quindi per un "prestigioso" terzo posto (spero che almeno sia chiaro che oltre quello non si può andare quest'anno) togli risorse preziosissime ad un progetto che potrebbe portarti alla vittoria o comunque la base di partenza dei prossimi 5 anni? Ottima strategia...

2 minuti fa, Mansell82 scrive:

Io ho postato dei dati, tutto qui.
Stai riportando delle inesattezze, Ocon ha guidato quest'inverno più di Alonso e inoltre mi spiegheresti da cosa si evince che sia seconda guida?
Il francese ha iniziato meglio la stagione, facendo meglio in qualifica e in gara, non ho visto ordini di scuderia anche perché non mi pare abbiano una monoposto competitiva.

☏ CPH1951 ☏

 

anche Alonso ha girato sulla macchina 2018 per ben 2 giorni, in più i rookie test, direi che ha girato più del francese (e ci stava visto i 2 anni di stop)

https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/alonso-test-con-renault-2018-il-4-5-novembre-528265.html

Link to comment
Share on other sites

anche Alonso ha girato sulla macchina 2018 per ben 2 giorni, in più i rookie test, direi che ha girato più del francese (e ci stava visto i 2 anni di stop)
https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/alonso-test-con-renault-2018-il-4-5-novembre-528265.html
Nel 2021 ha girato più Ocon
Ha guidato la Alpine a Silverstone seppure per pochi giri, a febbraio ha guidato la Rs 2018 al Paul Ricard.
https://f1grandprix.motorionline.com/f1-alpine-ocon-completa-92-giri-al-paul-ricard-con-la-rs18/
Oltre all'indubbio vantaggio di avere maggiore confidenza con la monoposto che guida da un anno in più.
Ricordo che Alonso ha 40 anni, non è più certamente il pilota di un tempo, Schumacher quando rientrò in Mercedes le prendeva di santa ragione da Nico Rosberg.


☏ CPH1951 ☏


Nessun vento è favo​revole per il marinaio che non sa a quale porto vuol approdare


Alfa Romeo 147 JtdM 120CV Distinctive (2008)

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.