Jump to content

Nel tunnel dei rottami


fastfreddy
 Share

Recommended Posts

 
Si ma che nervoso.
3 anni fa ho preso uno SRAD 600cc del 1997 a 2 spicci perché essendo la prima moto non mi fidavo a partire dal 1000cc.
Si trovavano le R1 a 1/3 della cifra a cui sono vendute ora.
La volevo comprare da un amico a 1000€ ma vivendo all'estero, ora che sono tornato in Italia in vacanza L'avevo già data via
Link to comment
Share on other sites

Mannaggia arrivo tardi in questo thread. Io ho avuto l'Aprilia rs250, venduta per passare alla classica Supersport 600 4 cil giapponese che non mi ha mai dato le stesse soddisfazioni e, quindi, al posto tuo non avrei avuto dubbi. Penso anche che, in ottica rivalutazione futura, sia una buona scelta (o forse lo era fino ad un po' di tempo fa).

Complimenti comunque per la bella Monster e buon divertimento!!

 

On 7/6/2022 at 11:55, stev66 scrive:

A me piaceva da morire questa, ma, solo per l'estetica. 

image.png.6629edfd6492f09b584df4ed7c89875a.png

 

A me al tempo non piaceva per nulla (una moto stradale con telaio e motore di un enduro) sia per l'equilibrio delle linee che perché immaginavo che non fosse granché come piacere di guida.

Oggi, viceversa, ne apprezzo la modernità del design e, tutto sommato, non mi dispiacerebbe averla in garage

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

On 20/6/2022 at 22:33, fastfreddy scrive:

dunque dopo la zetina (e la serie 6) entra un altro rottame nel box ... S2R "tenuta bene" e senza pasticciate nel rarissimo emoji38.png colore Tangerine Red emoji33.png

adesso una bella ispezione tecnica, un bel tagliando, un bel service desmo e poi iniziamo a scoppiettare

in pratica ho comprato quella che costava meno ...tanto mi dicono che le Ducati sono affidabili come le Kawasaki emoji782.png emoji38.pnga6ab9e9b87911bd5cfb7b74a67b94f5d.jpg

☏ motorola razr 5G ☏
 

Bella !!!!

io l'avevo nera con fascia tangerine

è ancora una monster old stile , col suo bel faro grosso , il bel traliccio e quella forcella posteriore monobraccio saldata ( bella ma non come le splendide in fusione ) 

un bel 803 oppure una mille?

 

quanto hai pseso?

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, giopisca scrive:

Bella !!!!

io l'avevo nera con fascia tangerine

è ancora una monster old stile , col suo bel faro grosso , il bel traliccio e quella forcella posteriore monobraccio saldata ( bella ma non come le splendide in fusione ) 

un bel 803 oppure una mille?

 

quanto hai pseso?

 

esatto, mi sembra la Monster più classica e riuscita (mi piacciono anche le versioni più recenti ma secondo me perdono un pò del fascino di questo modello) ...è l'800 ...pagata 3k 

 

 

On 20/6/2022 at 23:09, LiF scrive:

Mannaggia arrivo tardi in questo thread. Io ho avuto l'Aprilia rs250, venduta per passare alla classica Supersport 600 4 cil giapponese che non mi ha mai dato le stesse soddisfazioni e, quindi, al posto tuo non avrei avuto dubbi. Penso anche che, in ottica rivalutazione futura, sia una buona scelta (o forse lo era fino ad un po' di tempo fa).

Complimenti comunque per la bella Monster e buon divertimento!!

 

ho pensato che i revival non fanno per me ...inoltre della NSR rimpiango l'agilità e l'aria in faccia, cosa che anche una Monster può darmi senza essere un giocattolino come un 125 di trent'anni fa ...ecco, il ragionamento è stato questo 

Edited by fastfreddy

BMW Kaiserin E63 630i SMG | Renault Arkana scoiattolo ibrido | Kawasaki zanzarina Z1000SX | Ducati catenaccio Monster S2R 

Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, fastfreddy scrive:

 

esatto, mi sembra la Monster più classica e riuscita (mi piacciono anche le versioni più recenti ma secondo me perdono un pò del fascino di questo modello) ...è l'800 ...pagata 3k 

 

 

 

 

non era male la bambina , tangerine in effetti ne ho viste proprio poche , penso l'abbiano prodotta per un solo anno , con i cerchi neri è proprio bella ( erano merchesini se non erro )

 

3K beh non male , io ho venduto ad un concessionario una 796 isola di man del 2010 a 3,5k aveva qualche difettuccio ( graffi etc etc ) tutto sommato tengono discretamente il prezzo

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

In pratica è ferraglia ma fatta bene

Dopo 20 km ero già pienamente in sintonia con la motina che rispetto alla Z è (ovviamente) una bicicletta ... assetto morbido (a me piace) ma ciclistica molto precisa (anche sul veloce) ... cambio meglio di quello che mi aspettavo ... il motore spinge benino e allunga bene ... utilizzata ai medi regimi è piacevolissima e si guida col pensiero

Adesso in officina per una bella ispezione e qualche piccolo aggiustamento

☏ motorola razr 5G ☏

  • I Like! 1

BMW Kaiserin E63 630i SMG | Renault Arkana scoiattolo ibrido | Kawasaki zanzarina Z1000SX | Ducati catenaccio Monster S2R 

Link to comment
Share on other sites

Oggi ho guidato entrambe le moto e, salendo sulla Kawasaki dopo essere sceso dalla Ducati, mi sono reso conto di quanto siano impegnative moto come la Z1000 per chi fa i giretti come me: troppi CV che poi richiedono ciclistiche robuste e un sacco di impegno "inutile" nella guida (e alla fine per divertirti veramente devi camminare troppo)

Con una moto piccola e agile (certo con un rapporto peso/potenza decente ...poi va un po' a gusti diciamo) ti diverti anche andando piano e quando apri hai comunque una moto che ti dà soddisfazione

Ho scoperto l'acqua calda, lo so

credo proprio che non mi metterò più nel box una moto come la Z1000 ché è troppa roba se non fai turismo veloce a lungo raggio, che poi sarebbe il suo impiego (moto fantastica per tanti motivi ma che per me ha solo da imparare in fatto di divertimento da una motina come il Monster, tranne che sul velocissimo)

☏ motorola razr 5G ☏

BMW Kaiserin E63 630i SMG | Renault Arkana scoiattolo ibrido | Kawasaki zanzarina Z1000SX | Ducati catenaccio Monster S2R 

Link to comment
Share on other sites

Oggi ho guidato entrambe le moto e, salendo sulla Kawasaki dopo essere sceso dalla Ducati, mi sono reso conto di quanto siano impegnative moto come la Z1000 per chi fa i giretti come me: troppi CV che poi richiedono ciclistiche robuste e un sacco di impegno "inutile" nella guida (e alla fine per divertirti veramente devi camminare troppo)

Con una moto piccola e agile (certo con un rapporto peso/potenza decente ...poi va un po' a gusti diciamo) ti diverti anche andando piano e quando apri hai comunque una moto che ti dà soddisfazione

Ho scoperto l'acqua calda, lo so

credo proprio che non mi metterò più nel box una moto come la Z1000 ché è troppa roba se non fai turismo veloce a lungo raggio, che poi sarebbe il suo impiego (moto fantastica per tanti motivi ma che per me ha solo da imparare in fatto di divertimento da una motina come il Monster, tranne che sul velocissimo)

☏ motorola razr 5G ☏



Sarà anche acqua calda ma è un percorso che come motociclista tocca a (quasi) tutti. Si sale di potenze e cilindrata ad ogni cambio, poi ad un certo punto si scopre di guidare una moto che diventa più una preoccupazione che una gioia e si torna indietro.

Io avevo una Z750 (quindi meno motore della tua Z1000), ma mi diverto di più con la potentissima Guzzi V7 da 65 cavalli .

E se dovessi cambiare la ktm 990adv scenderei di cilindrata, qualcosa tipo la Tuareg 660 sarebbe la prima scelta.

Bellissima la Monster S2R! Sono andato vicinissimo a comprarne una un paio di anni fa poi ho rinunciato


☏ iPhone ☏
  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.