Jump to content

Recommended Posts

Quella dello specchietto è una roba un po fine a se stessa eh, ma proprio a gratis (non ha senso ne strutturale ne aerodinamico né niente, solo spippolamento di Orazio)

Di questi ne vendono a secchiate.

Vedrete.

[scritto in data 18 Luglio 2013 - Riferito a Jeep Cherokee]

Link to comment
Share on other sites

10 ore fa, TurboGimmo scrive:

Quella dello specchietto è una roba un po fine a se stessa eh, ma proprio a gratis (non ha senso ne strutturale ne aerodinamico né niente, solo spippolamento di Orazio)

Fa anche un po' cagare secondo me. Sembra un rubinetto con un lampione appeso.

Edited by Felis
  • I Like! 3
  • Thanks! 1
Link to comment
Share on other sites

In merito allo specchietto : lo trovo un bellissimo oggetto , in particolar modo quest'ultimo con il carbonio " a vista " , ma è assolutamente ridicolo come specchietto di una vettura .... sarebbe un ottimo soprammobile o oggetto da poggiare sulla scrivania 

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

On 14/9/2022 at 21:59, __P scrive:


È uno dei particolari che stride maggiormente per come è stato industrializzato… soprattutto perché, di contro, la cura al dettaglio nello specchietto è maniacale

 

C752504E-CEFD-479F-836F-F3CE7D1C89EB.jpeg.eda028049bdf907bc7e93df5c37b6200.jpeg634416DE-D00C-45DC-BEED-8F3FB415C666.jpeg.580453edf914a45c7a4a01b4f260acfb.jpeg

 

la forma della copertura del faro è volutamente "squadrata" per ricordare i fari delle auto LM anni 70. 

 

La pinna sullo specchietto riprende quelle sulla minigonna laterale.

 

le farei, personalmente, togliere gli oblo' sul tetto per renderla più cattiva e "chiusa", ma ciò detto......che gran pezzo di auto, davvero un unicum in un mondo touch vedere roba simile, e mi informerò....ma credo abbia avuto un'accoglienza più che calorosa...ergo, venderà stra bene e credo che i 95 esemplari andranno esauriti molto velocemente, se non lo sono già.

On 14/9/2022 at 16:55, LucioFire scrive:

 

 

ma qui fari doveva proprio farli cosi?

come hai fatto a non vedere la parte più brutta dell'auto subito? :D

2023-Pagani-Utopia-National-Science-Technology-Museum-13-scaled.jpg

i comandi clima mi paiono roba misto fiat per le grafiche e disposizione :D

 

siete cattivi.......a me ricorda la splendida plancia della E-type mk1, ed è un complimento per quel che mi riguarda.

  • I Like! 1

in garage: MY17 BMW M140i F20 + MY22 BMW M3 Competition Xdrive G80 + MY20 MINI Cooper S F56
in arrivo: 03/23 Ferrari 296 GTB Assetto Fiorano 

 

Link to comment
Share on other sites

On 14/9/2022 at 23:04, TurboGimmo scrive:

Quella dello specchietto è una roba un po fine a se stessa eh, ma proprio a gratis (non ha senso ne strutturale ne aerodinamico né niente, solo spippolamento di Orazio)

 

On 15/9/2022 at 09:08, Felis scrive:

Fa anche un po' cagare secondo me. Sembra un rubinetto con un lampione appeso.

 

Stavo per scrivere esattamente la stessa cosa :D

 

11 minuti fa, VuOtto scrive:

 

la forma della copertura del faro è volutamente "squadrata" per ricordare i fari delle auto LM anni 70. 

 

La pinna sullo specchietto riprende quelle sulla minigonna laterale.

 

le farei, personalmente, togliere gli oblo' sul tetto per renderla più cattiva e "chiusa", ma ciò detto......che gran pezzo di auto, davvero un unicum in un mondo touch vedere roba simile, e mi informerò....ma credo abbia avuto un'accoglienza più che calorosa...ergo, venderà stra bene e credo che i 95 esemplari andranno esauriti molto velocemente, se non lo sono già.

 

siete cattivi.......a me ricorda la splendida plancia della E-type mk1, ed è un complimento per quel che mi riguarda.

 

Vabbé ma questo secondo me non vuol dire nulla. Pagani non è un marchio improvvisato, sono da 20 anni sulla cresta dell'onda. Diciamo che sono in una posizione in cui qualsiasi cagata tirino fuori (secondo me come in questo caso) la vendono all'istante e chi compra non si fa nemmeno domande. Un po' come Ferrari. Male che vada hai parcheggiato 2 milioni in una vettura che non solo manterrà il valore ma che lo aumenta, al posto di tenere i piccioli in un conto off-shore alle Cayman. 

  • Haha! 1
Link to comment
Share on other sites

On 16/9/2022 at 09:14, kire_06 scrive:

Vabbé ma questo secondo me non vuol dire nulla. Pagani non è un marchio improvvisato, sono da 20 anni sulla cresta dell'onda. Diciamo che sono in una posizione in cui qualsiasi cagata tirino fuori (secondo me come in questo caso) la vendono all'istante e chi compra non si fa nemmeno domande. Un po' come Ferrari. Male che vada hai parcheggiato 2 milioni in una vettura che non solo manterrà il valore ma che lo aumenta, al posto di tenere i piccioli in un conto off-shore alle Cayman. 

 

Kire non sono d'accordo.

 

Comprare una Pagani non è solo mettere i soldi in un investimento futuro (quello semmai è un plus aggiuntivo), è comprare un oggetto che ha una storia, una personalità, un qualcosa di diverso. Le prestazioni? Un Tesla Plaid magari potrà essere anche più veloce, ma.....a parte quello, cosa offre? Cosa offrono le auto moderne oggi? Tanta performance, ZERO emozione.....eccetto Ferrari e in parte Lamborghini.

 

Cito Ferrari poiché anche Flavio Manzoni, guarda caso, al pari di Horacio è appassionato d'arte a 360 gradi, l'ho conosciuto di persona ed ha una cultura assai vasta. Solo persone come lui ed Horacio, che amano l'arte, la filosofia, la "grande bellezza" possono, a mio avviso, creare vere opere d'arte nel mondo dell'automotive. Oggigiorno è tutto "troppo". Pagani e Manzoni stanno "togliendo" dalle loro auto.....e statene certi, li seguiranno anche altri, poiché solo la semplicità è senza tempo in termini estetici.

 

Naturalmente non voglio importi ed imporvi il mio pensiero, ma la Utopia per me rappresenta davvero un'opera d'arte come mai prima, poiché nasce in un contesto di estremo cambiamento nel mondo delle auto....portando con se non solo valenza estetica, studio e pensiero. Ma anche tecnico. E un "chapeau" da tutte le parti...e lo ribadisco....non lo scrivo poiché conosco chi ha contribuito a realizzarla, ma perché so cosa c'è stato dietro....e cosa c'è dietro ad ogni Pagani. Basta andare in fabbrica a visitare e toccare con mano per rendersene immediatamente conto che creano ogni auto come se fosse un oggetto a sè state, un'opera d'arte che merita davvero tutto il rispetto ed il costo che vale.

 

Ogni video che guardo, mi fa scoprire dettagli che prima non avevo visto...dietro ognuno dei quali si cela un pensiero profondo che, per lo meno io, riesco a percepire e comprendere, che va al di là della pura estetica (è bello o è brutto che ritengo essere commenti personali e da rispettare, ma al contempo molto superficiali senza voler offendere nessuno o imporre un mio pensiero, lo ribadisco in amicizia!).

 

Sono certo, ma certo certo certo, che quando ne vedrete una dal vivo, direte "porco giuda.....che bellezza".

 

Per me la Utopia oggi è la "grande Bellezza" dell'automotive, e probabilmente è l'auto perfetta che non è mai esistita per i miei gusti, poiché l'auto dei miei sogni è supermoderna, ma analogica, con un dodici cilindri posteriore, ma manuale, con le porte sceniche come le lambo, ma discreta al tempo stesso...e ben distante dalla Mclaren F1...che non ho mai apprezzato fino in fondo e che secondo me, è un po' troppo osannata...poiché molte cose di cui si vantano in inghilterra...in realtà le avevano già create prima Ferrari e proprio Horacio quando era alla Lamborghini...... per cui esiste, finalmente, l'auto dei miei sogni. Peccato solo che non possa permettermela....sennò farei la grande bellezza della grande bellezza a livello allestimento. 

 

Io ripeto....BRAVI a tutto coloro che non solo l'hanno creata...ma che l'hanno anche concepita...poiché è uno splendore a tutto tondo, roba che difficilmente si vedrà ancora....se il mondo dell'auto andrà avanti nella direzione presa.

 

 

Edited by VuOtto
  • I Like! 4

in garage: MY17 BMW M140i F20 + MY22 BMW M3 Competition Xdrive G80 + MY20 MINI Cooper S F56
in arrivo: 03/23 Ferrari 296 GTB Assetto Fiorano 

 

Link to comment
Share on other sites

@VuOtto ma guarda che in pochi qui dentro, tra quelli che ne criticano il design, pensano sia brutta…

Si sta solamente scrivendo che l’auto non è esteticamente contemporanea. Poi ha il suo pubblico a cui piacciono così come sono, ma oltre alla meccanica da leccarsi i baffi, oltre alla sua analogicità - ma poi la vedremo anche full electric - oltre alla passione di chi l’ha concepita e la costruisce, c’è anche il fatto che tutto il concept è fermo al ‘99. Siamo al terzo prodotto di Horacio e non ci troviamo di fronte ad una rivoluzione, ma neanche ad una evoluzione! Zonda, Huarya e Utopia potrebbero benissimo essere oggetti di design quasi contemporanei… nessuno dei 3 lo collochi in un determinato periodo storico. A mio avviso, quando non hai una gamma, ma un solo modello che produci, con qualche variante, in più anni, ad ogni generazione devi proporre qualcosa che ti proietti verso il futuro…

 

Poi le vende tutte per cui va bene così, ma una critica volta all’unico elemento veramente criticabile credo la si debba fare e che possa anche essere accettata, senza che venga messa in dubbio la passione che Horacio ed il suo team di collaboratori e supplier hanno per l’azienda Pagani.

Link to comment
Share on other sites

Che le venda tutte vuol dire niente

Anche McDonald's vende ogni giorno tutti gli hamburger , ma ciò non significa che il cibo che vende sia di alta qualità

Anche i cinepanettoni fanno notevoli incassi ,ma ciò non significa che siano film da Oscar

Ovviamente non voglio dire che Pagani faccia prodotti di bassa qualità , anzi , ma solo mostrare che successo nelle vendite non implica assolutamente qualità

Non ho capito poi Vuotto che  dice che Pagani sta "togliando" ?? se intende nel design , è proprio il contrario , la sue auto sono sempre più sovraccariche di linee e ghirigori , hanno una linea che è tutto tranne che pulita e semplice , sono il trionfo del barocco più spinto

Anche gli interni sono desueti s ridondanti 

Io invece penso proprio che sia brutta e sgraziata , poi ovviamente certo che in strada tutti ,me compreso , si girerebbero a guardarla , facile con una vettura bassissima e a motore centrale 

Almeno la Zonda aveva una linea pulita 

  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.