Jump to content
Message added by __P,

 

68375410-6004-4C68-9AA9-2D3083CA9521.thumb.jpeg.c3bdbddd6987c4beed9873ff4c038e42.jpeg

 

Purosangue è la prima sportiva a “ruote alte” della casa di Maranello, ed ha tutte le caratteristiche tecniche che ti aspetti da una Ferrari! Il suo V12 da 6,5 litri eroga una potenza di 725 cv - rendendola la UV più potente sul mercato - ed è installato come nelle sportive in posizione anteriore centrale accoppiato ad una posizione transaxle del cambio F1 DCT a 8marce, per una perfetta ripartizione dei pesi. La trazione integrale è garantita da un cambio a 4 marce sull’asse anteriore, attivo fino ai 200 km/h. La dinamica di guida è garantita inoltre dalle quattro ruote sterzanti e da un sistema sospensivo evolutivo. Ruote da 22” davanti e 23” dietro con dischi carboceramici di serie. Aerodinamica estremamente curata che definisce anche un corpo sinuoso il cui design si ispira al nuovo family feeling di Roma e 296. Apertura delle porte controvento ed interni innovativi, senza la consolle centrale, con 4 posti singoli. In consegna da autunno 2023 con un prezzo che parte da 390.000 €.

Recommended Posts

io la trovo molto bella. dentro è un po' strana la plancia però nel suo complesso è nuova e diversa da tutte le concorrenti.

 

ancora una volta, bravo a Manzoni e al suo team.

in garage: MY17 BMW M140i F20 + MY22 BMW M3 Competition Xdrive G80
in ordine: 06/23 Ferrari 296 GTB Assetto Fiorano 

 

Link to comment
Share on other sites

Boh. A me piace di più questa 😅.... 

 

 

IMG_20220914_155129.jpg.f8c31e9e316be6ee1b4c8144a400ebb0.jpg

 

Concettualmente...... 

Se va a sostituire GTC4 non l'avrei fatta con quelle forme. FF non è stata digerita subito da qualcuno, però aveva il suo senso (4 posti, 4x4). Io avrei, o meglio mi sarebbe piaciuto affiancare una Shooting-brake (sostituta della GTC4) un'auto più adatta al leggero fuoristrada, 4 posti con le forme da Coupé. 

Un Crossover più pesante adatto solamente ad un uso stradale per me è un nonsense. 

Auto comunque molto bella e che deve vendere, ma questo è un altro discorso. 

 

  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

58 minuti fa, mikisnow scrive:

Boh. A me piace di più questa 😅.... 

 

 

IMG_20220914_155129.jpg.f8c31e9e316be6ee1b4c8144a400ebb0.jpg

 

Concettualmente...... 

Se va a sostituire GTC4 non l'avrei fatta con quelle forme. FF non è stata digerita subito da qualcuno, però aveva il suo senso (4 posti, 4x4). Io avrei, o meglio mi sarebbe piaciuto affiancare una Shooting-brake (sostituta della GTC4) un'auto più adatta al leggero fuoristrada, 4 posti con le forme da Coupé. 

Un Crossover più pesante adatto solamente ad un uso stradale per me è un nonsense. 

Auto comunque molto bella e che deve vendere, ma questo è un altro discorso. 

 

il muso nel complesso è meglio integrato...

La parte dove c'è il cavallino mi fa pettare. 20 meri quadri di retina :D

  • Haha! 1

PETIZIONE 125 in Superstrada e Autostrada

La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, andreadb scrive:

https://www.quattroruote.it/news/nuovi-modelli/2022/09/14/ferrari_e_gia_boom_di_ordini_per_la_purosangue.html

Quindi già prenotata quasi intera produzione prossimi 4/5 anni.

Con la quantità media di optionals che inseriranno i clienti facilmente avrà prezzo medio 500k. secondo me strada facendo, dichiareranno che avrà un proseguo(oltre a generare utili per azionisti e cash flow per fare le supercar etc) .

Immaginare il video che esce dalle curva rombando, a limitatore, con scalate assurde e poi.... Silenzio assoluto con BEV...

☏ ELE-L29 ☏
 

non era stato detto che la produzione della Purosangue sarebbe stata estremamente breve? Se non sbaglio 3 anni. 

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, kire_06 scrive:


Oddio nzomma. A livello di concetto è molto simile alle Fornasari che venivano prodotte un ventennio fa…. Pure Spyker nel 2006 presentò la D8, un super suv sportivo che nulla aveva a che vedere col classico suv prodotto fino a quel momento. Tutta sta rivoluzione io sinceramente non la vedo.

 

 


Fornasari, Spyker… parliamo di micro nicchie.
Io mi riferisco a modelli prodotti in serie. E sono sicuro che nella lunga storia dell’automobile esista già qualcosa che anticipava questo o quel concetto. 
Io parlo molto semplicemente dell’effetto emotivo che mi suscita quest’auto, che nel suo ramo ritengo assolutamente estrema.


Anche la W220 era una semplice Mercedes che non faceva nulla per nasconderlo, ma quando uscì mi fece un effetto sensazionale. Mi sembrava un gradino sopra a tutto il resto, anche grazie ai suoi contenuti tecnologici.

 

  • Thanks! 1

Senza_titolo_3.jpg

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, BuBo scrive:

 Se l'avessero prezzata 1 milione le avrebbero vendute ugualmente ma questo non significa che ci sia quel valore in materiali e ricerca, il mio ragionamento era questo ma sappiamo bene che qua è il marchio che "costa" prima di tutto. 

 

il marchio ha un valore e quindi un costo. be', bella scoperta :)

 

battute a parte: quest'auto per Ferrari è (era) una scommessa e un rischio, in termini di riscontri e di immagine (basta leggere qui per notare contrarietà, critiche, alzate di ciglio e spipolamenti vari a iosa).

ti pare che Ferrari avrebbe corso questo rischio solo per vendere qualche migliaio di auto da 200/250 mila euro? fosse stato solo per quello le bastava alzare di un qualche percento la produzione degli altri modelli, senza stare a incasinarsi la vita.

ma su questo modello hanno fatto all-in, scommettendo sulla capacità di tirare fuori un mezzo che - al netto delle critiche dei detrattori a prescindere in quanto legittimamente non amanti del genere - non presti il fianco a critiche. e l'unico modo nonché l'unico senso di fare codesto mezzo era metter giù una roba a prova di bomba, talmente diversa e fuori dagli schemi e superiore a quello che c'è in giro da poterla vendere a praticamente qualunque cifra.

e anche questa è decisamente una cosa molto Ferrari.

Edited by slego
  • I Like! 5
  • Thanks! 1
Link to comment
Share on other sites

Ok, ma non è che non la si possa criticare perché si chiama Ferrari e tutto quello che fa è perfetto. È sempre un Marchio che ha fatto ed ha diversi modelli in produzione diversi fra loro. Nonostante sbavi per F40 355 612 GTC4Lusso ed 812, ne ho criticate diverse. SF90 rovinata per esempio, e questa ne' carne ne'pesce sia concettualmente che esteticamente (fuori, e dentro non mi pronuncio nemmeno), se pur gran bell'auto fuori ripeto. Così come ci sono dei modelli Ferrari che non acquisterei mai perché non mi piace il genere (le pistaiole), ma nonostante questo le trovo delle ottime vetture. Non esiste un mezzo che non sia a prova di bomba o che non presti il fianco a critiche, specialmente quelle soggettive. Anche se porta il nome Ferrari. 

Altrimenti tutto diventa giustificabile soltanto per il nome e mission. 

Rimango comunque dell'idea che FF sia stata più coraggiosa e controversa. 


Quello che invece noto e che dico da tempo, è che potrebbe esserci  un cambio di "tendenza" che porti a preferire Crossover al SUV tondeggiante, almeno per quanto riguarda le forme. E questa è l'esempio perfetto.

Altra considerazione: Quello che hanno fatto con questa, mi ricorda Ducati con Multistrada 2010. Pur con motivazioni diverse. 

  • I Like! 3
  • Confused... 2
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.