Jump to content
  • 0

Problema surriscaldamento motore - Peugeot 207


simosonck
 Share

Question

Buongiorno a tutti piacere Simone, posseggo una Peugeot 207 ECO GPL ( 2010), sono il secondo proprietario, comprata nel 2015 con 67 mila km. Ad oggi l’auto ha 117 mila km e purtroppo negli ultimi 2 anni ho avuto grossi problemi relativi al surriscaldamento dell’auto.
- Nel novembre 2020 ho dovuto rifare la testata dell’auto dopodiché dopo aver rifatto la testata dopo alcuni giorni si è rotto un manicotto dell’acqua e di conseguenza l’ho dovuto cambiare..

- Nel 2021 l’auto perdeva un po’ di acqua e di conseguenza ho cambiato anche il radiatore visto che era rotto.. i consumi erano a questo punto nulli o drasticamente ridotti.

- Nel 2022 l’auto ha cominciato nuovamente a perdere acqua in maniera più consistente ( controllavo il livello ogni 1000/2000 km e rabbocco un 300 ml) comunque quantità gestibile.

- E’ da circa 2 mesi che la mattina prima di accendere l’auto ogni volta che controllo il liquido refrigerante, l’acqua in pratica va in pressione, sento che risale dalle tubazioni 

- Settimana scorsa, sono costretto a fermarmi poiché la temperatura si alza e oltretutto non vi era più liquido di raffreddamento.
Avevo chiesto al meccanico se il problema fosse dovuto magari all’aria all’interno del sistema di raffreddamento tuttavia stamattina mi ha detto che ha provato e cambiare il liquido però mi ha detto che i tubi vanno in pressione.. in sostanza mi ha sconsigliato di guidare l’auto e di rottamarla perché per capire il problema bisogna aprire il motore.. lui comunque ha escluso danni alla testata e mi ha detto che perdite da manicotti non ce ne sono..

 

Siccome in passato ho avuto problemi con meccanici fuffa volevo confrontarmi con voi prima di fare una scelta avventata..

Link to comment
Share on other sites

Recommended Posts

  • 0
On 24/10/2022 at 18:32, simosonck scrive:
l meccanico mi ha detto che la guarnizione della testa può anche essere nuova, ma se il meccanico precedente non ha controllato che la testa e il blocco fossero in piano e non "distorti" dal calore allora la guarnizione non tiene a lungo andare per questo motivo l'auto è andato bene inizialmente e poi ha cominciato a perdere acqua. L'auto l'ha controllata e il termostato e tutte le varie parti sono ok. 
Di conseguenza bisogna aprire il motore spesa sui 1500 max 2000 euro ( incluso la sostituzione dei cuscinetti del cambio dato che fa rumore) . Adesso devo pensare cosa mi conviene fare. Oltre a non avere la disponibilità economica per l'acquisto di un'auto nuova, al momento in famiglia abbiamo una Giulietta che è perfetta quindi non abbiamo bisogno di acquistare un nuova auto di conseguenza la scelta è o sistemare questa oppure prendere un'auto usata sui 4/5 mila euro massimo tuttavia ho visto su subito.it che con questa fascia di prezzo si trovano utilitarie simile alla Peugeot.. quindi non so cosa realmente fare.. cosa mi consigliate? 


Non è che deve controllare il piano, è obbligatorio mandare la testata in rettifica e fare il piano. Non è l'intonaco che lo controlli con la bolla.

E vanno anche sostituite le viti della testata perchè lavorano a snervamento.

 

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

  • 0

L'importante è avere a che fare con un meccanico capace. In questo caso la risposta è ovvia, a quella cifra è meglio sistemare la propria auto piuttosto che comprarne una usata simile spendendo molto di più e con tutte le incognite del caso 

Link to comment
Share on other sites

  • 0

Signori, alla fine ho portato l'auto da un altro meccanico e dopo avergli spiegato la situazione e di controllare bene l'auto in particolare ( radiatore, popa e termostato) stasera mi ha ridato l'auto.
In sintesi  il radiatore era tutto otturato e di conseguenza è stato smontato e pulito dopo averlo fatto l'auto non si surriscaldava più però il meccanico mi ha consigliato di smontare la pompa e vedere le condizioni visto che comunque è stata sostituita 5 anni fa ( ho allegato la foto..) 
Chiaramente è stata sostituita....
Morale della favola 350 euro riparazione radiatore, sostituzione termostato e sostituzione cinghia con pompa d'acqua... l'auto sembra andare bene e spero di aver risolto.. mi viene solo rabbia per la disonestà del precedente meccanico! 
 

pompa.jpg

Edited by simosonck
  • I Like! 4
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.

Or register (free) and login, to remove this warning.