Jump to content

Fiat 500 Ibrida 2025 - Prj. 332 (Notizie)


GmG
Message added by Osv,

Polish_20240606_181125337.jpg.9c3ad0e428fe587e57a450d6febeadff.thumb.jpg.9f01808fce2dc93c721cfb7e9de5b361.jpg

Recommended Posts

A me, da semplice consumatore, la scelta fatta sembra onestamente una troiata. Un’auto cittadina con commercializzazione prevista per il 2026 con motore aspirato e cambio manuale, penso si commenti da sola la cosa. Il tutto, in un gruppo mondiale che già con altri marchi prevede alternative più sensate. 

  • I Like! 3
Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, Razor9310 scrive:

A me, da semplice consumatore, la scelta fatta sembra onestamente una troiata. Un’auto cittadina con commercializzazione prevista per il 2026 con motore aspirato e cambio manuale, penso si commenti da sola la cosa. Il tutto, in un gruppo mondiale che già con altri marchi prevede alternative più sensate. 

C'è da baciarsi i gomiti che la facciano invece, in primis per Mirafiori che ha rischiato seriamente di chiudere con l'offerta attuale di 500e, inoltre per me che sono possessore anche di una 500 312 1.2 fire made in tichy, è una soddisfazione non da poco vedere la 500 tornare su una linea di produzione nazionale.

Monta un motore FIAT!!!!! Che per come si erano messe le cose non me lo aspettavo(visto che le prossime Fiat a partire dalla 600 hanno tutte unità PSA). Ok non è un fulmine di guerra, ma è un motore FIAT!!

Visto anche che a breve perderemo auto come 500x, Renegade(a cui vanno sommate innumerevoli perdite di volume per auto come g.punto, mito, giulietta ecc...), a favore di auto fatte in Serbia(Panda 328), Marocco(Multipla F2U), Turchia(F2H) ecc... sta 500 mhev è una manna.

La si poteva criticare per tante altre ragioni, non a sto giro. :)

  • I Like! 9

Nell'automotive nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si ricarrozza.

Link to comment
Share on other sites

Forse ancora non avete capito che il posizionamento di Fiat all’interno della galassia di marchi Stellantis è quello di entry level anti Dacia: Fiat>Citroen>Opel>Peugeot

e sarà l’unica a proporre segmento A. 
Fiat andrà da segmento A al segmento B+, Citroën dal B al D.

Inutile tirar fuori la storia della “sfiziosità di 600”, ha semplicemente un design vintage, come contenuti è alla pari di una omologa francese, offrendo oltretutto meno personalizzazione.

 

Ora all’appello mancan solo le Alfa Romeo ibride e la cessione Maserati

  • I Like! 1
  • Haha! 2
Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, Will scrive:

 La domanda che mi pongo è che possono fare quelli che vorrebbero sostituire la propria 500ice nel frattempo (o altri che desiderano divenire nuovi cinquecentisti)?

- Si accapigliano per prendere le ultime termiche rimaste a magazzino. Quante ce ne sono??

- Si pentono di ogni peccato e vanno sulla elettrica

- Aspettano pazientemente

- Cambiano idea

 

Ti lascio la nostra esperienza: vendiamo la 500 ( valutata molto bene come usato) e prendiamo la 600: Hybrid, automatica, Adas a circa 25 mila eur.

Sicuri che fra 10 anni sarà rivendibile come è stato per la 500. 

 

PS : la "nuova " 500 ICE non farà assolutamente i numeri della vecchia...cosi come la nuova Y non sarà in testa alle classifiche di vendita.

PPS : in prospettiva , vedo bene la nuova Pandona/C3

  • Thanks! 1
Link to comment
Share on other sites

36 minuti fa, PomiPower scrive:

Forse ancora non avete capito che il posizionamento di Fiat all’interno della galassia di marchi Stellantis è quello di entry level anti Dacia: Fiat>Citroen>Opel>Peugeot

e sarà l’unica a proporre segmento A. 
Fiat andrà da segmento A al segmento B+, Citroën dal B al D.

Inutile tirar fuori la storia della “sfiziosità di 600”, ha semplicemente un design vintage, come contenuti è alla pari di una omologa francese, offrendo oltretutto meno personalizzazione.

 

Ora all’appello mancan solo le Alfa Romeo ibride e la cessione Maserati

Ni.

Fiat e Citroen sono alla stessa altezza.

500 fa storia a se'.

 

Archepensevoli spanciasentire Socing.

Link to comment
Share on other sites

10 ore fa, 4200blu scrive:

 

Ma 72% delle 500 ice erano vendute fuori Italia e nel epoca era per molti anni una scelta dei motori piu ampio, 1.4 100CV, 0.9 85/105CV, le Abarth. Con un 500 nuova ice con solo questo motore a 70CV sicuramente non si ripete il successo della vecchia al estero. Altra macchina rachitica solo per il mercato italiano.

 

Da una parte c'è da dire che le gamme di qualsiasi auto sono molto più razionali rispetto a 10 anni fa, nessuno ti darebbe lo stesso ventaglio di scelte ad oggi.

Dall'altra parte ci stanno rifilando una semplice utilitaria, con 5 anni di ritardo, componentistica riciclata, prezzo che sarà giusto un pelo al di sotto della soglia dell'inaccettabile... e dobbiamo pure ringraziare 😂

Diventa tutto più tollerabile solo per la situazione generale del mercato dell'auto... crazy times

  • I Like! 3

In my courtyard: 2019 Maserati Ghibli 250cv GranSport, 2017 Alfa Giulia 150cv

Link to comment
Share on other sites

Ma se la Toyota Aygo x che è una Toyota quindi posizionata semipremium e di una casa che domina nell'ibrido viene offerta solo benzina con un 1000 70 cv. Chiaro che l'ibrido è una soluzione tampone perché il futuro è l'elettrico. La 500 è già elettrica si aggiungerà una versione ibrida e una versione elettrica con batteria meno costosa. 

  • I Like! 3
  • Thanks! 1
Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)

Ormai il senso della realtà è stato rimpiazzato da uno storytelling continuo di buone intenzioni che vincono sulle evidenze scientifiche, sulle leggi di mercato ecc.

La 500 per la Fiat dovrebbe essere come la Golf per VW, l'auto che ha risanato l'azienda, una specie di idolo meccanico da venerare ogni giorno lavorativo, con il mantra "vietato fare cazzate".

Invece stanno inanellando una sequela di scelte velleitarie, intempestive e incoerenti tra loro.

 

Prima l'hanno trasformata da bestseller ad auto di supernicchia (3 porte, elettrica, fascia di prezzo premium), adesso per ragioni che evidentemente c'entrano poco con una logica industriale e tanto con intese politiche firmate di malavoglia, cambiano idea e approvano un'operazione fatta al massimo risparmio, della serie "se non vende meglio, così mostriamo che avevamo ragione noi", e fanno il solito premium straccione all'italiana con una motorizzazione ai limiti dell'accettabilità, adattissima per il pensionato che vede l'auto come una navetta casa-edicola, e inadeguata per chiunque abbia una vita anche fuori dal comune di residenza.

 

L'obiezione "ma tanta gente se ne frega delle prestazioni, vuole solo quell'oggetto" è opinabile, perché per l'appunto conosco tanta gente che si compra l'auto in questo modo, sulla fiducia, dopo si accorge che è un chiodo, se la tiene qualche anno e poi la cambia con un modello di quei pazzi tedeschi, francesi, coreani, giapponesi che si ostinano a proporre motorizzazioni per ogni esigenza.

 

A questo punto mi aspetto anche la versione Abarth, rigorosamente 1.0 70 cv con kit estetico.

Edited by Yakamoz
  • I Like! 6
  • Thanks! 2

Senza_titolo_3.jpg

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.