Jump to content
  • 0

Sostituire Giulietta, con amara considerazione..


Gengis26

Question

Ciao a tutti. 

Sono arrivato alla decisione di cambiare la mia Alfa Romeo Giulietta 1.4 Turbo GPL del 2014. L'auto ha 156k km, ed è esteticamente ancora perfetta se non per qualche graffio. 

Sono vicino però alla scadenza del mio impianto GPL, a cui si aggiungeranno nel tempo lavori che prima o poi bisognerà fare (frizione, manutenzioni varie ecc) 

 

Passata l'infatuazione elettrico (e gli incentivi), mi trovo a scegliere una macchina: 

Considerazioni:
-Mi piacerebbe rimanere sul segmento C ma ahimè, sapete che in Alfa Romeo ( e lo dico da Alfista) non ci sono. 

-Ahimè non posso permettermi l'auto voluta da DIO e nemmeno la sua sorella rialzata
-Non mi piacciono i SUV, in generale. 

-Vorrei un'auto che non consumi troppo perché la uso tanto. (ho una media di 29k l'anno, anche se quest'anno con lo smart sono a circa 15/20)

 

L'amara considerazione è che volendo rimanere sulla stessa tipologia di auto, tranne qualche digressione giapponese credo andrò a finire nel tedescume. 

Mi aiutate? 

 

  • Alfa Romeo Hug [Trolling Mode] 1
Link to comment
Share on other sites

Recommended Posts

  • 0
2 ore fa, VuOtto scrive:

 

l'unica vera alternativa secondo me "furba" per prezzo vs prestazioni vs piacere di guida: BMW M140i F20 usata.

 

 


Cerca un’alternativa con costi di gestione bassi… cerca una soluzione diesel o ibrida. 
La cerca possibilmente nuova.

Dai ragazzi, i consigli ed i pareri son sempre bene accetti, ma facciamoli attinenti alle richieste di base.

Link to comment
Share on other sites

  • 0
Ma infatti Vag è l'unica gira e rigira che risponde alla mia esigenza. 
 
Devo dire che pur non piacendomi i SUV mi piace il Formentor (mannaggia alla dirigenza Alfa Romeo, mannaggia) che comunque ha un buono sterzo, una posizione di guida non necessariamente alta e soprattutto un multilink dietro. 
 
Sarei sicuramente andato verso una soluzione ibrida, ma le plug in non coprono del tutto il tragitto che faccio e sarei davvero costretto a caricarla peggio di un elettrico. 
 
Da questo punto di vista l'accoppiata 2.0 + DSG, potrebbe starci. 

Se ti piace la formentor la vedo grigia che tu non possa permetterti una giulia diesel, usata o pronta consegna. La formentor, come tutte le cupra, non sono esattamente cheap.


☏ iPhone ☏
  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

  • 0

Ma una Leon, magari FR? Non ho idea di quanto costi nuova (né se la vendono ancora 😳), ma la Leon tradizionalmente è sempre stata gradevole da guidare con un buon rapporto qualità/prezzo.

Link to comment
Share on other sites

  • 0
8 ore fa, Felis scrive:

 

Sono inezie. Sono tutte anteriori trasversali. Il minimo sindacale è già elevato in tutte. Sono nella media perché devono essere guidate da tutti i tipi di clientela. Perché non è citata anche la 308 ad esempio? Vorrai mica dirmi che stiamo parlando di vetture sportive e che la 308 vada peggio della Mazda 3 con l'interconnesso al risparmio?

infatti c'eravamo già caduti qualche post in alto. 

 

Bravi anche in Mazda comunque. Vai di risparmi con le scusanti ridicole: "Mazda has swapped the more sophisticated multilink independent rear suspension from its predecessor for a cheaper and more compact torsion beam setup which is claimed to improve the car's quietness".

 

Diciamo che in Mazda hanno appreso l'arte del marketing :-).

 

Ma aldilà del discorso multilink vs torcente (ci torniamo, tra pochissime righe), mi permetto di scrivere che Mazda o Ford (anche Focus ora solo con torcente) hanno una cura per i cambi manuali e il set up dello sterzo che è decisamente sopra la media del segmento, e questo senza scomodare i top di gamma.

 

Poi che la concorrenza sia livellata mediamente verso l'alto è anche vero, e pure per una ragione di mercato: le berline stanno scomparendo, di fatto per quelle poche rimaste, l'unica ragion d'essere praticamente è la qualità di guida superiore ai vari SUV/crossover. Se fossero pure barconi, potrebbero chiudere baracca e burattini e smettere di fare finta di venderle.

 

E concludo tornando proprio sull'eterna diatriba tra multilink e torcente.

 

Che un multilink sia tecnicamente una soluzione più raffinata di un torcente, è chiaro. 

Ma non è scritto da nessuna parte che un'auto con ponte torcente sia necessariamente peggiore da guidare di una equivalente con multilink. 

 

Diciamo che ne limita le capacità dinamiche, ma se tarato sull'aspetto "divertimento" saprà divertire, rinunciando un po' al confort (è questo il vero limite del torcente: è una coperta più corta, se la tiri da una parte lasci scoperta l'altra). 

 

La riprova è che ci sono auto con multilink che sono meno agili/divertenti di auto con il torcente come Mz3 o Focus. Perché magari vanno a bilanciare meglio altri aspetti della guida complessivamente. Per esempio XCeed monta il multilink, ha un assetto meno rigido di Focus o Mz3, ma proprio per questo è più confortevole. Alla fine è un'auto ben bilanciata, con uno sterzo preciso, il che la rende sulle strade giuste anche piuttosto gustosa senza eccedere, e la trovo gradevole proprio per questo. Ma sono abbastanza sicuro che portata agli estremi difficilmente si comporterebbe come le sopra citate. 

 

 

Edited by led zeppelin
  • I Like! 3
Link to comment
Share on other sites

  • 0

Attenzione a Golf, che se è vero che ha un assetto che privilegia molto il confort, è altrettanto vero che si può montare con poco (250€) l'optional assetto sportivo ribassato (di serie sulle versioni R-line) che cambia parecchio la taratura dell'auto e la rende meno turistica.

E' disponibile anche l'optional delle sospensioni attive a 1.070€, a mio avviso non necessarie.

 

Link to comment
Share on other sites

  • 0
16 ore fa, Felis scrive:

 

Sono inezie. Sono tutte anteriori trasversali. Il minimo sindacale è già elevato in tutte. Sono nella media perché devono essere guidate da tutti i tipi di clientela. Perché non è citata anche la 308 ad esempio? Vorrai mica dirmi che stiamo parlando di vetture sportive e che la 308 vada peggio della Mazda 3 con l'interconnesso al risparmio?

infatti c'eravamo già caduti qualche post in alto. 

 

Bravi anche in Mazda comunque. Vai di risparmi con le scusanti ridicole: "Mazda has swapped the more sophisticated multilink independent rear suspension from its predecessor for a cheaper and more compact torsion beam setup which is claimed to improve the car's quietness".

308 non l'ho considerata perché non riesco ad adattarmi all'i-cockpit.

  • I Like! 4
Link to comment
Share on other sites

  • 0
12 ore fa, d.lo. scrive:


Se ti piace la formentor la vedo grigia che tu non possa permetterti una giulia diesel, usata o pronta consegna. La formentor, come tutte le cupra, non sono esattamente cheap.


☏ iPhone ☏

Facendo un giro sul semplice autoscout almeno nella mia zona e mettendo come filtri;

Anno 2021

Diesel

Automatica

Con max 50k km

Da concessionario 

 

La coppia Giulia / Stelvio costa almeno 5k in più a livello di prezzo medio.

Link to comment
Share on other sites

  • 0
12 ore fa, __P scrive:


Cerca un’alternativa con costi di gestione bassi… cerca una soluzione diesel o ibrida. 
La cerca possibilmente nuova.

Dai ragazzi, i consigli ed i pareri son sempre bene accetti, ma facciamoli attinenti alle richieste di base.

 

non sono d'accordo ;)

 

In base a ciò che ha scritto Gengis tra le righe, e cioè che vorrebbe una macchina che non faccia rimpiangere la Giulietta a guidabilità e sia tedescume, l'unica è quella che ho detto, senza spendere molto.

 

Le M140 superano tutti i 5 anni (superbollo ridotto a 650 euro quindi), hanno prezzi d'acquisto mediamente tra i 27 ed i 30 mila euro (reali) e comunque a mio avviso, è l'unica auto che può dare una sensazione di guida sportiva sul seg.C senza spendere una fucilata ad oggi. E' l'unica che ha un motore che si chiami tale, e comunque i ricambi costano poco e sono facilmente reperibili. Non si ha l'obbligo di andare per forza in BMW per le manutenzioni, tanto sono tutte fuori garanzia (anzi...io sconsiglio di andarci visto l'andazzo nelle officine ufficiali per esperienza diretta.......) con considerevoli risparmi di costi di manutenzione.

 

Un tagliando tipo (ogni 2 anni o 25 mila km) costa in media 500 euro ivati. Se guidata in modo normale, non è impossibile fare 12/13 km litro nel misto, e comunque, già di suo è un'ottimo compromesso per avere duttilità, design e prestazioni.

 

La mia, lo garantisco, tra assicurazione, bollo e superbollo e manutenzioni, sta ampiamente sotto i 4 mila euro annui. Poi, per carità, sono auto usate, ma non credete che "costano" solo perché hanno un po' di cilindrata in più. Hanno già perso quello che dovevano perdere e se noti, la 140 è da tre anni che la quotazione è stabile sui 30 mila, per cui in mano si ha comunque qualcosa se la rivendi. Più giù di li non va, al contrario delle auto nuove che invece, oltre a spenderci almeno 45/50 mila euro.....poi ti ritrovi il primo già con il 30% in meno appena ci metti la targa, di fatto perdi subito l'iva più un 10% in media appena la tiri fuori dalla concessionaria.

 

Ribadisco un concetto, se uno non può per motivi suoi spendere abbastanza per una seg. C sportiva come Golf R o RS3 o M135, l'unica alternativa è la M140i per avere una macchina abbastanza recente che si possa definire tale su guidabilità, motore, sound, tecnica, cambio ecc. Poi naturalmente, ognuno faccia le sue valutazioni, ma non trovo sia una macchina che costa poi molto, in rapporto a ciò che offre, tenendo conto di cosa costano le auto di pari potenza e categoria nuove.

 

L'unico punto debole del B58 è, se vogliamo, la pompa dell'acqua (che sostituisci con 500 euro) che verso gli 80mila km tende a perdere (come la mia) e magari far fare la sostituzione dell'olio del cambio direttamente alla ZF a milano.....che la stessa ZF consiglia nonostante BMW dica "Lifelong"....tutte balle. meglio farlo, con circa 700 euro. Ma non sono manutenzioni obbligatorie. Per il resto il B58 è un motore da antologia che non da problemi, se non molta gioia.

 

Io la vedrei così, anche perché un 4 cilindri 2 mila non consuma di meno......la M135 F40 di mia cognata fa si e no 1 o 2 km a litro in più, non è abissale......ma costa il doppio comprarla.

 

Poi, come scrivi tu @__P puoi andare anche su versioni più "eco" senza rinunciare al divertimento come la 120/125i o 120d (che se dev'essere diesel a mio avviso il 190cv è il miglior compromesso sulla F20). Però....quale migliore occasione di avere una Hatchback che è e resterà unica per sempre? Diciamo che è una 147 GTA dell'era moderna......robe da cogliere al volo (e cercare bene quella giusta ovviamente) visti i prezzi....secondo me...... poiché probabilmente manterrà anche un discreto valore nel tempo.

 

 

 

 

 

 

in garage: MY22 BMW M3 Competition Xdrive G80 + MY22 Jaguar F-Pace SVR

 

Link to comment
Share on other sites

  • 0

Ponte vs Multilink: ho guidato per un anno una 308 serie precedente. Non va neanche male ma la differenza con la Giulietta si sentiva tutta. Più confort ma assetto e sterzo, seppure non malvagi in assoluto... beh.

Ho provato anche la Leon 150 eTSI (quindi ponte) per un weekend anno scorso e va già molto meglio della 308 anche se è piuttosto rigida sulle sconnessioni. La Civic è meglio della Leon sia come confort che come efficacia nella guida.

Quindi ogni tipo di sospensione si può implementare in tanti modi più o meno validi ma va da sé che col multilink hai più possibilità di far meglio.

Poi le auto vanno provate, c'è poco da fare.

 

  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

  • 0
11 minuti fa, gilerak scrive:

Ponte vs Multilink: ho guidato per un anno una 308 serie precedente. Non va neanche male ma la differenza con la Giulietta si sentiva tutta. Più confort ma assetto e sterzo, seppure non malvagi in assoluto... beh.

Ho provato anche la Leon 150 eTSI (quindi ponte) per un weekend anno scorso e va già molto meglio della 308 anche se è piuttosto rigida sulle sconnessioni. La Civic è meglio della Leon sia come confort che come efficacia nella guida.

Quindi ogni tipo di sospensione si può implementare in tanti modi più o meno validi ma va da sé che col multilink hai più possibilità di far meglio.

Poi le auto vanno provate, c'è poco da fare.

 

Fidati che sarò l'incubo dei dealer......😈

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.