Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 03/01/2019 in all areas

  1. 13 points
  2. 8 points
    Mmmmh... Y... elefanti... un bel rebus. Ce l'ho:
  3. 7 points
    Volevo complimentarmi per la risposta, gentile, educata e soprattutto ricca di informazioni sul perchè non sei d'accordo. Se posso permettermi, la prossima volta, per risparmiare parole, rispondi direttamente "GNEGNE".
  4. 6 points
    mi è giunta una vocina di conferma Alfieri per seconda metà 2020 (quasi fine 2020)
  5. 6 points
    OT: "dalla regia" mi informano che, da alcuni giorni, dalle parti di Carisio è stata avvistata una "cosa" impacchettata che potrebbe essere una via di mezzo tra un Jeep Compass ed un BMW X2.... Ambasciator ecc. ecc. ecc.
  6. 6 points
    Qualche novità sul fronte ADAS arriverà quest'anno. E saranno contenti anche gli amanti della ricarica Qi.
  7. 6 points
    In FCA sanno benissimo che arrivare alla fine del 2021 senza nuovi modelli vuol dire mettere la pietra tombale sugli stabilimenti italiani, e lo dico con cognizione di causa visto che me l'ha detto il responsabile risorse umane di un'azienda del gruppo. A mio parere aver avuto un atteggiamento passivo nel 2018 e 2019 è stata una mossa intelligente, soprattutto dopo l'avvento dei populisti, e i nuovi modelli verranno lanciati quando il mercato si muoverà in positivo e i consumatori avranno un'idea chiara di cosa comprare. In Europa regna ora l'incertezza più totale: guerra al diesel a livello continentale, demenziale spinta verso l'elettrico senza né prodotti né servizi dedicati, ogni città che stabilisce le proprie regole sulla circolazione (es.: Milano ha una regola, Torino e Roma altre), economia stagnante, ecc..
  8. 6 points
    I segmenti C e D sono profondamente diversi, il paragone non regge. BMW fa la serie 1 sulla piattaforma condivisa con Mini e Sr2 AT, ma non ci ha pensato proprio a fare la stessa cosa con Sr3: parafrasando quanto scritto sopra da un altro utente potevano prendere il pianale UKL, allungare 10cm il passo, allungare un po' il muso e un po' il sedere et voilà! Invece no
  9. 6 points
    Sono passato al Motor Village (Torino) e mentre mi stavo spulciando una Compass ho parlato con un responsabile gentile ..e loquace. Mi ha riferito di alcune date: - Jeep Renegade sarà la prima PHEV a inizio anno 2020 (e si sapeva) - Compass PHEV un po' dopo (tardo periodo primaverile e inizio estivo) - C-SUV Alfa confermato che sarà a Ginevra e vendita per tardo 2020 ("inizio vendite in autunno ma vedrai che le consegne partiranno da Gennaio") - Panda e Ypsilon riceveranno il 1000 Firefly da 70 e poco più cavalli senza BSG, con Ypsilon che subirà un ulteriore FL con Uconnct da 7, fari led (solo diurne?) -Ypsilon avrà un erede che, insieme a New Panda, utilizzerà il 1.0 MHEV ( non ricordo la data onestamente se tardo 2020 o più probabilmente 2021) -500 elettrica come noto tra poco più di un anno Se il 2019 sarà un anno tranquillo con solo qualche FL, nel 2020 si vedranno parecchie cose, tra cui l'ondata dell'elettrificazione, bene. Ovviamente bisogna prendere tutto con le pinze eh. P.S Comunque Stelvio rossa con interni panna è da sbavo, e altrettanto la Giulia veloce con il blu misano
  10. 5 points
    Veramente no, la definizione di pregiudizio è esattamente opposta rispetto a quanto dici tu: http://www.treccani.it/vocabolario/pregiudizio/ Mica tanto, non è che parliamo di Lego, ci togli i mattoncini e il gioco è fatto; potrei sbagliare, ma secondo me adattare Giorgio al segmento C costava più o meno quanto adattare SUSW ad Alfa come sviluppo, il problema è che ti portava ad avere poi costi di produzione nettamente più alti rispetto alla base TA, e degli svantaggi in termini di abitabilità che hanno valutato avrebbero penalizzato le vendite. Altrimenti per quale motivo Mercedes e BMW, che vendono molto più di Alfa e potevano ammortizzare meglio i costi, si sono sviluppati una piattaforma a trazione anteriore anzichè accorciare quelle TP che già avevano? A Napoli si dice "l'acqua è poca e la papera non galleggia". Evidentemente non avevano soldi (o tempo, visto che lo sviluppo è stato fatto abbastanza in fretta) a sufficienza per adattare anche delle dotazioni elettroniche che, per quanto acquistate all'esterno, richiedono comunque di essere adattate e tarate per il modello specifico. Dovendo scegliere, hanno preferito la meccanica, e meno male aggiungo, perchè una Alfa che si guida divinamente ma con qualche optional in meno può conquistarsi attenzioni e fare qualche numero, viceversa una Alfa con dotazione pari alla triade ma che si guida uguale verrà scartata sicuramente.
  11. 5 points
    Perché i budget non sono infiniti. Su Giulia e Stelvio hanno puntato tutto sulla meccanica , facendone una che è due spanne sopra anche i concorrenti più blasonati . Scelta col senno di poi sbagliata, ma ormai fatta. P.S. Se parliamo di accessori o modelli contestualizziamo per favore. Un conto è fare versioni di segmento E che si ripagano dal costo di vendita. Ed un conto se citiamo accessori al 90% optional nei segmenti C e D di riferimento. Per capirci nessuna Co D della Triade ha Led Matrix di serie , non parliamo di LIDAR ( per esempio x2 ha il sistema di frenata automatica a singola telecamera come una Panda ) per contro su X5 perfino l'ACC è optional ( prova di Al volante di questo mese ) Se vogliamo dire che su giulia e Stelvio mancano gli optional, è così ed è giusto sottolinearlo. Ma se vogliamo che le alfa romeo abbiano la meccanica migliore, di serie quello che gli altri hanno optional e magari costino meno, forse abbiamo sbagliato secolo. Me le elenchi per favore ? ma dotazioni di serie, non optional, che abbiamo già detto mancano.
  12. 5 points
    A furia de grattamme, me sta' a sanguina'....
  13. 5 points
    La domanda da 1 milione di € è: Se è così facile, perché non ci ritroviamo da ADESSO (o anche dall'anno scorso) a listino qualsiasi auto dalla 500X in su con led matrix, navigatore AI, ADAS con LIDAR, modulo ibrido eccetera? Mi arrovella come domanda, visto che Audi avrebbe ad esempio le A6 diesel virtualmente invendibili nel 2019, invece taaac ci mettono il modulino ibrido da 12V (neanche 48V) e il valore futuro garantito rimane buono, o altri N esempi facilmente reperibili. Però qualche motivo per avere su Giulia e Stelvio la stessa cosa fornita da ZF o il cockpit psichedelico di Magneti Marelli o i LED Matrix o semplicemente una mappa da 185kw che altri riescono a fare esclusivamente per il NOSTRO mercato, bisogna aspettare l'intercessione di qualche figura ecclesiastica. Chiedo per capire.
  14. 5 points
    Noto che anche loro hanno introdotto le "gesture" per comandare l'impianto multimediale Come sulle BMW, solo che qui pare ancora un po' acerbo...
  15. 5 points
    Velocissimamente, ho provato a chiudere le prese d'aria sopra ai fanali senza alterare la forma effettiva di questi, ed ho annerito la parte in tinta al centro del paraurti per allinearla alle prese d'aria e ripiazzarci l'antiaerodinamico cavallino di quattrocentocinquantottiana memoria.
  16. 4 points
    Spazio ma anche prezzo. Su un mezzo simile https://www.laterza.com/auto/km0/torino/fiat/tipo/diesel/1-6-mjt-s-s-5-porte-lounge/2235472/ va benissimo l’interconnesso. È un elettrodomestico da prezzo, ha lo spazio necessario, non vuole essere niente di più. Ma su auto come Classe A, A3, la stessa Golf è questa Mazda...che chiedono di più perché vogliono essere di più, la semplificazione mi sta stretta. Si cita la Megane RS. La Mk3 da 250cv era invivibile su strada. Auto come Focus ST, Golf GTI e Giulietta QV, pur con potenze simili si fanno usare quotidianamente senza problemi.
  17. 4 points
  18. 4 points
  19. 4 points
    Consiglia ieri, oggi e domani di grattarsi... ----- Il gatto di @ISO-8707 ha iniziato la preparazione in vista del Gran Premio d'Australia
  20. 4 points
    Non so se era già stato pubblicato qui... https://www.lastampa.it/2019/03/01/sport/le-immagini-dellincidente-di-vettel-sul-circuito-di-montmel-pCPEtzm3rYKrROOsMz1b5J/pagina.html
  21. 4 points
  22. 4 points
    Scusa non ho capito perchè non contano gli optional... Comunque quelle che ho sulle auto in casa e per irrinunciabili nel segmento (specie quello di Stelvio) sono i seguenti; - matrix led (quella della Ghibli sono fantatici non tornerei indietro); - telecamere 360°; anche queste quando le provi non ne vuoi fare a meno; - adas level 2, tipo il pacchetto che monta Ghibli questi non i 3 optional senza i quali al momento non valuterei l'acquisto di Giulia / Stelvio perchè va bene il piacere di guida ma io con le macchina ci viaggio e voglio tutte le comodità possibili. Oltre a questi mancano: - virtual cockpit o quantomeno la possibilità di avere la visualizzazione mappa nello schermo centrale (manca anche sulla Ghibli, la ho sula G31) che danno un vantaggio pratico notevole alla guida durante la navigazione attivata; - infotainment più moderno e accattivamente; - head up display - ambient lighting che non servono a nulla ma sicuramente rendono più accattivamente l'interno; - parcheggio automatico; - riconoscimento segnali stradali; e poi mi dimentico credo ancora qualcosa. Alcune sono cose più importanti, altre meno, messe tutte insieme sono una GRAVE lacuna che dovrebbe essere colmata. O sono fessi tutti gli altri che hanno speso soldi per proporle? Chiudo inoltre sulla gamma motorizzazioni; è anch'essa limitata, non c'è una versione di mezzo tra Q e Veloce, niente ibrido, niente diesel oltre 210 cv (va beh questo forse è un po' anacronistico anche se secondo me su Stelvio servirebbe e venderebbe, passiamola), V6 solo su Q...
  23. 4 points
    Ma infatti queste sono discussioni "tra noi", la realtà è che il cliente medio se ne stra sbatte le palle dello schema sospensivo (e parlo di cliente SR1, CL A e ormai ...Mazda 3). quelli che si comprano un sr1 a 6 cilindri o un A AMG NO, vogliono vedere in dettaglio come è fatto il ML del ponte dietro e come lavora. ma ,abbiate pazienza, quella sono auto diverse (proprio altri modelli) rispetto alle versioni da 120-130 cv che popolano le nostre strade. prezzi, e costi di esercizio non paragonabili. andando un pò OT: doveva essere li li per arrivare la Giulietta TP...e invece...è ovvio che le voci si sono rincorse perchè è stata seriamente valutata la sua messa in sviluppo ,ma non si è fatto nulla, e i motivi sono solo i costi, non giriamoci intorno. La sostituta non si vede, ma perchè? perchè non hanno la piattaforma adatta per farla, hanno problemi di costi evidentemente. quindi IC non è per fottere il cliente o prenderlo per il culo, è frutto di un complesso algoritmo tra esigenze dei telaisti, costi, uso medio nel 80-90% percentile dei clienti come vedete mettere insieme tutto e renderlo economicamente sostenibile ( vedi Giulietta) non è una cazzata. altrimenti staremo ammirando la Giulietta a TP o con quadrilateri e ML a Ginevra la settimana prossima.
  24. 4 points
    Diciamo che non si capisce perchè Giulia e Stelvio non possano avere una dotazione al pari di TUTTE le concorrente e di vetture anche di segmento inferiore. E le mancanze sono molte.
  25. 4 points
    Troppo poco 20 cm per scendere di un segmento (specie nei costi). Alla fine ti vai a sovrapporre alla stessa clientela, mentre con un C più compatto e spazioso ne acchiappi una bella fetta di chi oggi compra X1, X2, Q3, GLA e anche generalisti. Il prezzo che puoi chiedere è lo stesso, guarda la gente che compra le Mini Countryman vestite da BMW.
  26. 4 points
    Proviamo a fare un esperimento. Quanto vi potrebbe piacere l'abbinamento di queste due parole: ghibli e v8 ?
  27. 4 points
    Più che cugina, direi gemella eterozigote A sto giro la differenziazione parrebbe essere limitata al minimo indispensabile... Poco più del trio Up/Mio/Citigo
  28. 4 points
    Uhm... 5ooX é Giulietta a livello di piattaforma non ci azzeccano proprio. S-USW é l'evoluzione della Small nata con G.Punto e Opel Corsa. Ma credo sia rimasto ben poco della piattaforma di partenza, visto che ben si presta alle dimensioni del segmento C. Sulla crossoverina ci sarà un'ulteriore evoluzione partendo da quella modificata per l'ibridazione allargando le carreggiate e con caratteristiche da Alfa Romeo. Giorgio su questo segmento probabilmente avrebbe comportato qualche sacrificio dal punto di vista dell'abitabilità e del bagagliaio, oltre che costi produttivi maggiori. E con questo C-UV credo vogliano farci bei numeri... Una mini Stelvio credo sarebbe stato il sogno di molti, ma il mercato va così è le tendenze le fanno gli altri.
  29. 4 points
    Buon Dio, "manutentata" non si può sentire...
  30. 3 points
  31. 3 points
    Esercizio di stile per coupé elettrico luxury ispirato ad Aurelia B20 gt
  32. 3 points
    I nuovi specchietti erano perchè era cambiata la normativa.
  33. 3 points
    ..boh...anche una Stelvio prezzo base 50k alla fine con tutte le optional solite costa alla fine quasi 70k.
  34. 3 points
    Come comfort, in particolare nei posti posteriori e giunti trasversali la differenza è avvertibile, specie col passare dei km e quindi il decadimento delle prestazioni di silentblock e ammortizzatori.
  35. 3 points
    Se li compri nei negozi ufficiali o autorizzati si, quello di mia figlia, acquistato all'IperCoop è coperto da garanzia.
  36. 3 points
    Capisco la scelta e la condido. Hanno scelto di avere più spazio a bordo e un bagagliaio decente. In quel segmento se l'auto fa 1-2 secondi al giro in meno non interessa a nessuno. X1, X2, Q3, GLA ne sono la prova.
  37. 3 points
    Il segmento D ha altre caratteristiche rispetto al C e presentarti con trazione posteriore e distribuzione dei pesi 50:50 ovviamente ha dei vantaggi, infatti ho detto paragonabile, mica uguale. Per quanto una 159 rimodernata e alleggerita io me la sarei comprata lo stesso. E tutti hanno motore trasversale. Sì, è vero. Ma non credo che il C-SUV Alfa sarà mainstream.
  38. 3 points
    A proposito di Ypsilon, continua a vendere alla grande, le mie colleghe la preferiscono di gran lunga a Fabia e altre B. Una ha cambiato ua simpaticissima C1 prima serie con una Ypsilon, secondo me tra poco va in maternità
  39. 3 points
    La Mercedes fa paura per quello che ha fatto negli ultimi 5 anni, più che per quello che sta mostrando in questi test. Il fatto che portino pezzi nuovi a getto continuo è “a vulgar display of power”, come direbbero i Pantera, ma non è detto che sia sempre un vantaggio.
  40. 3 points
    Di quello che dicono al MMV di Torino mi fido sino ad un certo punto. A me avevano detto nel 2016 2 mesi prima dell'uscita della Giulia che ci sarebbe stata una motorizzazione diesel 2.0 oltre il 2.2 richiesta da loro venditori per le esigenze di mercato, soprattutto aziendale per stare sotto la soglia psicologica dei 2 litri. Quando gli dissi... mi scusi ma il 2.2 è stato sviluppato appositamente con basamento d'alluminio e disposizione longitudinale, mentre il 2.0 no e oltrettutto sarebbe andata praticamente a sovrapporsi come valori di potenza... non sapeva neanche di cosa stessi parlando... anzi era quasi stizzito che davo l'impressione di fare il saputello.. Ho ringraziato, ho girato i tacchi e mi sono detto.. se mai comprerò un'auto qui dentro, non sarà certo da lui
  41. 3 points
    In questo caso la customizzazione per i vari brand per quanto riguarda l'interno si spinge a livelli ALTISSIMI. Basterà cambiare il volante per fare la versione Volkswagen, o Skoda, o Audi, o Jetta, o Cupra. Prevedo un periodo neanche troppo lontano nel quale a una base comune e iperaccessoriata, l'unico optional implementabile sarà proprio lo Stemma.
  42. 2 points
    Sì ma è roba brasiliana che probabilmente come le altre Fiat carioche non arriverà da noi. Le Fiat carioche per il nostro Euroncap sono delle cariole
  43. 2 points
    Infatti secondo me non c'entrano le motorizzazioni. L'interconnesso è una sospensione povera, che ha il vantaggio di essere molto semplice, lasciare spazio al bagagliaio ed essere leggera. Ma è scomoda e da poco controllo sui movimenti delle ruote Per questo va bene paradossalmente più su una Megane RS che è tutta sbilanciata davanti e ha un assetto di marmo e dietro se sculetta e scarroccia amen che tanto ti aiuta a chiudere la traiettoria, mentre su un'auto dalla vocazione più "tranquilla" e confortevole la trovo una scelta ridicola. Aggiungo che viaggiando scarichi su molte auto l'interconnesso è scomodo anche per chi guida.
  44. 2 points
    il bagagliaio della Jetta era così grande che lo misuravano direttamente gli speleologi!! PS: la Duna era data per 500 litri
  45. 2 points
    Bottas stamattina fa un 17 basso con C4 , diciamo che siamo li li. Sarà un mondiale lungo e tirato , e fondamentale sarà non perdere punti per strada. Uniche due certezze al momento : Williams dietro e auto veloci alla facciazza di chi diceva che avrebbero perso 1,5 secondi al giro….
  46. 2 points
    anche a me sembrano tanti, forse poteva abbattere lo schienale (all'epoca era raro, le carrozzerie avevano una rigidità torsionale pari a un croissant appena sformato) se non ricordo male la Jetta ne dichiarava 550 la Tempra 500
  47. 2 points
    Abbiate pietà. Gli interni full touch come quelli di Tesla no. Dannazione. Mi piace meno di zero. É una versione incazzosa del pandorino VW, col risultato che ne perde la simpatia, risultando fuori luogo su quelle proporzioni.
  48. 2 points
    Ma avete notato che sul sito di Quattroruote l'immagine del concept è stato subito "nascosto" !? Secondo me da FCA hanno chiamato in redazione per far sparire quello scempio! Quattroruote sempre più in basso... questa poi non me l'aspettavo proprio... Credo che lo scatto originale sia stato questo... notare nel PS di 4R il montante centrale lato sinistro
  49. 2 points
    Porca zozza che spettacolo di interni. Senza rivali in quanto a stile
  50. 2 points
This leaderboard is set to Rome/GMT+01:00
  • Newsletter

    Want to keep up to date with all our latest news and information?
    Sign Up
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.