Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 04/20/2019 in all areas

  1. 3 points
    In ferie da cosa? (Cit.) Concordo con chi sostiene la perfezione del modello attuale. L'unica cosa che devono fare in fca e aggiornare il pianale e aggiungere gli adas di ultima generazione, mentre i lamierati non vanno assolutamente toccati! 500 è splendida così. Vedi mini che a ogni generazione diventa più brutta e grassa..
  2. 2 points
    Ieri sera e oggi per prendere un po’ di dimestichezza con procreate su iPad Pro ho ripulito un po’ dagli eccessi la 01. Scusate per la qualità dell’immagine ma l’avevo sull’ipad e ho lavorato su quella senza sbattermi a cercarne una a risoluzione maggiore. La posto comunque, giusto per fare due chiacchiere magari . Con Photoshop si lavora decisamente meglio e in maniera diversa, ma procreate e la pencil non sono poi male.
  3. 2 points
    Il primo monovolume Lexus non è altro che un Toyota Alphard Hybrid con un diverso muso. Sarà venduto solo in Asia. Il motore è lo stesso full hybrid dell’Alphard 2.5 litri cambio CVT e trazione integrale. Toyota Alphard
  4. 2 points
    Lo dicevano già 25 anni fa. E si sono arenati allo stesso scoglio fisico di oggi. Per caricare una autonomia decente serve o un sacco di tempo o una potenza di carica esagerata con tutti i casini annessi di sicurezza e smaltimento calore. L’elettrico per La singola macchina del privato è solo una megaballa che ci si racconta per non dover affrontare i due capodogli morti nella stanza del sistema: 1- eccesso di produzione e conseguente manodopera 2- una mobilità basata per troppo tempo con baricentro la vettura privata.
  5. 2 points
    No sudi caldo perché ti tocca spegnere il condizionatore per sperare di arrivare alla prossima ricarica
  6. 2 points
    per me tutta la "campagna di guerra" a favore dell'elettrico non ha mai avuto a che fare con i problemi ambientali l'elettrico sulle auto non risolve iproblemi ambientali se non nei centri storici delle citta' piu grandi il vero motivo e' partito dagli stati uniti, per cercare di prendere il controllo del mercato auto da cui stavano di fatto per essere estromessi hanno fatto "all-in" sull'elettrico, dietro tesla ci sono entita' finanziarie e governative ben piu grosse del solo musk... per lo stesso motivo e' stata prima scatenata l' "azione di guerra" del dieselgate e la successiva alleanza vw-ford sull'elettrico poi sono arrivati i politici europei che dovevano dare in pasto alla gente presunte soluzioni imediate al problema inquinamento, anche una soluzione qualunque ma non niente a questo punto si sono fatti prendere la mano cercando di convincere la gente a passare subito e in massa all'elettrico, da qui campagne sulla riduzione sprechi-inquinamento, i comizi di greta ecc MA... hanno fatto i conti senza l'oste, la tecnologia delle batterie ancora arretrata, i prezzi elevati, le stazioni di ricarica che non ci sono.. il risultato e' evidente, pensavano di fare una "blitzkrieg" e si sono ritrovati in un viet-nam... cosa che ai politici capita spesso d'altra parte
  7. 2 points
    Saremmo abbastanza OT, ma dire che la Germania paghi i debiti degli altri stati EU non sta nè in cielo nè in terra.
  8. 2 points
    @Aymaro, in questa c'è spazio per il tuo inginocchiatoio.
  9. 2 points
    bisogna mandargli bruno sacco
  10. 1 point
  11. 1 point
    Al Salone di New York, Ford presenta la Ford Mustang High Performance Package. Il modello si pone a metà strada tra la 2.3 EcoBoost e la potente Mustang GT spinta dal V8 5.0 litri. Il 2.3 Turbo 4 cilindri della Ford Mustang High Performance Package è stato potenziato a 335 CV e 475 Nm di coppia. Il HP Package è appunto un pacchetto optional che preleva elementi dalla più potente Mustang GT. Inoltre, questo motore beneficia di scarico a quattro vie con sistema Active Valve Performance , eredità diretta della Mustang GT. Questo modello HP prende dalla versione V8 anche alcuni elementi delle sospensioni, così come le pinze dei freni a quattro pistoncini, per abbinare la ricalibrazione di sistemi come sterzo, ABS e controllo della trazione. Il set di ruote da 19 pollici è esclusivo per questa versione, ed hanno una finitura in tono scuro ed il suo design ci ricorda quelli utilizzati per il Performance Package Level 2 . Tra le modifiche esterne troveremo un nuovo splitter anteriore , una griglia dai diversi toni, con un piccolo modello emblema classico su un lato e grafica nera sul cofano, abbinando i vari elementi di grigio dal di fuori, come è il caso degli alloggiamenti degli specchietti retrovisori, dello splitter anteriore, dei longheroni laterali o dello spoiler posteriore. Topic Spy --> https://www.autopareri.com/forums/topic/67172-ford-mustang-svo-2020-spy
  12. 1 point
    Ciao a tutti, dopo essere stato un felice possessore di VW e Audi ho deciso di passare a Tesla che pur con i suoi difetti, essendo un marchio nuovo ed estremamente innovativo... per non parlare del balzo tecnologico in avanti rispetto tutti gli altri produttori. Questo perchè mi sono rotto di essere preso in giro da marchi che si dichiarano letteralmente "all'avanguardia della tecnologia" ... si riferito al periodo post medioevo forse siamo all'avanguardia. La mia audi brucia piu olio di una friggitoria! .... difetti di progettazione e quant'altro fanno si che il prezzo di questi marchi non sia piu giustificabile! ... io mi aspetto che marchi come Audi, BMW e tutti gli altri blasonati facciano le cose fatte bene. Non è piu cosi, sono diventati commerciali e chi crede di prendere un'auto prestigiosa o comunque di un livello superiore è oggi un illuso. Vi invito tutti a passare tutti a Tesla... garantisco provare per credere ... non c è paragone!!
  13. 1 point
    la coda non mi piaceva.............. e quindi ho provato a peggiorarla
  14. 1 point
    Subaru presenta la Outback che ha debuttato al Salone dell'Auto di New York. Grazie alla nuova piattaforma modulare, la rigidità torsionale è aumentata del 70% rispetto al modello uscente, che sale al 100% in più sui singoli duomi degli assali. Inoltre, la nuova struttura del telaio anteriore e laterale, è in grado di assorbire il 40% in più dell'energia generata in caso di collisione. All'interno abbiamo il nuovo sistema multimediale con schermo Touch da 11.6 " Subaru offre tecnologie di sicurezza "EyeSight" , di serie in tutte le versioni. Tutte le versioni hanno di serie il Cruise Control Adattivo, il sistema di mantenimento della carreggiata, rilevatore di stanchezza "DriverFocus", a cui si aggiungono i fari di svolta LED, sistema di rilevamento del punto cieco, assistente al cambio di corsia e Traffic Jam System. In vendita questo autunno nel Stati Uniti , la nuova Outback sarà offerta con sette livelli di allestimento - "Base", "Premium", "Limited", "Touring", "Onyx Edition XT", "Limited XT" e "Touring XT " - e due motori a benzina disponibili Un 4 cilindri Boxer aspirato da 2,5 litri e 182 CV o la nuova turbo 2 litri che eroga una potenza massima di 260 CV , entrambe con cambio automatico CVT Lineartronic con 8 velocità simulate in funzione Manuale .
  15. 1 point
    Penso Maserati metterà su solo una Supercar da >180KEur, e poi concentrarsi sui Super SUV. Quattro porte e Ghibli non penso le rifaranno. la Cina oramai abbandona le berline,, ed oramai e’ il mercato dove Maserati guadagna di più. Fare Maserati al di sotto dei 100T Euro, ha oramai ridotto l’immagine Maserati, e quel mercato lo lasceranno ad Alfa.
  16. 1 point
    Un pacco batterie e due motori elettrici sono "tecnologia" risalente al 1850. Infatti i cinesi stanno sfornando elettriche a raffica, perché per fare un'auto elettrica, parliamoci chiaro, non ci vuole un genio.
  17. 1 point
    Come ho gia risposto ad altri il centro del discorso era la presa in giro dei marchi blasonati, comunque ho fatto riferimento a tesla solo per paragone a cio che al momento ho, cioe A5, puoi benissimo prendere in considerazione una hyundai Cona elettrica. Per quanto riguarda il discorso sulle elettriche è piu un discorso "è arrivato il momento di guardare oltre" ... comunque molto probabilmente ancora si rende necessario avere un box, questo comunque significa che comunque una grossa fetta di persone potrebbero scegliere gia un auto elettrica. Per quanto riguarda i punti ricarica a me risulta che almeno con tesla si possa fare tranquillamente un viaggio da nord a tutto il sud italia. Ci sono gia da almeno 2 anni colonnine in punti strategici ogni 300km circa. Personalmente, nel momento in cui vi sto scrivendo, mi mancano 2 ore per andare in concessionaria a provare la Model 3 e a ricevere valutazione sia per dare dentro l'audi ... quindi la valutazione, e sia per il finanziamento di acquisto. Spero di essere al piu presto un felice possessore di Tesla.... e si... comunque se tutto va bene ci vorranno ancora qualche mese yess .. assolutamente vi faro sapere, comunque da specifiche la Model 3 standard plus sulla carta da 415Km di autonomia che ma tesla per quanto ne so ha abituato bene i suoi proprietari... se ci vai tranquillo di solito di km ne fa di piu di quelli dichiarati ... a differenza di altri marchi dove le auto non raggiungono mai l'autonomia dichiarata. Vedi i3 bmw, audi A3 e-tron, ecc... Pero non sono molto daccordo sui piccoli spostamenti, l'80% delle persone non arriva a 50Km andata e ritorno per andare a lavorare. quindi penso che vada piu che bene direi. Per gli spostamenti fuori porta certo che se in giornata ti vuo fare ad esempio Milano - Marina di Grosseto e ritorno allora si che puoi avere dei problemi ... ma nemmeno piu di tanto ... basta caricare una volta soltanto comunque
  18. 1 point
    Allora non ti rimane che farti assumere come postino in Francia.
  19. 1 point
    Intanto benvenuto. Visto che non mi risultano altri proprietari di Tesla sul forum sono sicuro che farai una cosa gradita a tutti se vorrai pubblicare una prova completa della tua Tesla ( a proposito quale ? Model 3 ? ) quando la ritirerai. Per il resto il mio parere , oggi sulle auto elettriche è che per lo meno in Italia resteranno una nicchia, sia per la scarsa rete di ricarica che obbliga a pianificare attentamente i viaggi, sia per l'edilizia, che in pratica taglia fuori i non proprietari di garage, sia per i costi, essendo ancora molto lontani i tempi in cui una BEV si potrà comprare intorno ai 10k euro come oggi una Panda* * che forse tra qualche anno non si potrà comprare a quella cifra neppure ICE, ma questo è un altro discorso.
  20. 1 point
    Sembra Maserati abbia deliberato lo spending per una nuova super car, per rispolverare l'immagine del Brand, e che sarà sviluppata e prodotta a Modena in tempi record. Sicuramente se ne parlerà il 3 maggio, data di presentazione dati 1 Q di FCA. Speriamo bene.
  21. 1 point
    Azz.. la mia prolunga è di soli 150 km, aspetterò che raddoppino la rete per non farmi 2 h di viaggio andata/ritorno per raggiungere la colonnina. Scherzi a parte, al momento un model 3 o una S va bene per la città o il piccolo commuting casa/lavoro (dove forse trasporto pubblico o veicoli meno ingombranti sarebbero anche meglio) Ma già per un weekend fuori porta o qualsiasi spostamento su rotte non programmate/consuete rischia di mostrare grossi limiti.. Speriamo bene, facci sapere come ti trovi.
  22. 1 point
    Spero che per questa nuova 500 riescano a fare un posto guida sportivo ed ergonomico con numerose regolazioni, perchè adesso proprio non ci siamo....
  23. 1 point
    Condivido appieno la vostra linea di pensiero e anche secondo me le auto elettriche non avranno il futuro sperato...ma nemmeno in un utilizzo di tutti i giorni dove, rispetto ad un classico mezzo alimentato solo ed esclusivamente a combustibili fossi, non trarrebbe i vantaggi sperati. Questo aspetto lo si è evidenziato in questo articolo già postato sul forum: https://www.automobilismo.it/quanto-costa-ricaricare-le-auto-elettriche-31729?fbclid=IwAR0ZZUyccRMovqSSz893Byw5yU9haZzES_Ym_xLlqiJYVfRgC-pH2K20Dn0 Per me in un "medio" periodo chi veramente la farà da padrone sarà l'ibrido...e li la toyota attualmente domina... E mi dispiace dirlo ma ad oggi per una persona normale che abita in città (Torino nel mio caso) con un utilizzo prevalentemente cittadino gli ho sempre consiglio toyota ibrida. Tralasciando i costi, le persone che abitano in città la macchina la parcheggiano in strada... quindi dove la caricano? Facciamo come facevano nella pubblicità dell'ENEL?
  24. 1 point
    Non a caso, per fissare trent'anni fa i parametri anti inquinamento dellì Euro 1 a seguire si utilizzerà la proposta tedesca piuttosto che quella italo-francese, facendo morire in contemporanea tutto il lavoro fatto in fiat, ma anche in PSA sui motori ad alta compressione ( con benzina ad alto numero di ottano ) e miscela magra . In pratica delle famiglie motoristiche FIat / Alfa romeo ne sopravvivranno solo due più una terza stravolta . Stesso discorso per PSA .
  25. 1 point
    Ma alla fine l’auto elettrica è nata assieme all’auto stessa, anzi, già allora era vista come il futuro che avrebbe soppiantato le altre forme di energia. Era in tornata in auge dopo la WWI. Riproposta come imminente durante la crisi petrolifera degli anni 70 Il futuro già certo dopo la prima guerra del golfo (il primo progetto di car sharing elettrico. 1995). Oggi con la CO2. Ma si sono sempre scontrati con le stesse problematiche di adesso. In primis la ricarica...
  26. 1 point
    e comunque 100 anni fa le auto elettriche c'erano.. e sappiamo che fine hanno fatto
  27. 1 point
    A me questa Mini piace, però circa gl'interni si poteva far meglio. Se c'è una cosa che trovo totalmente fuori dalla caratura di quest'auto, sono gli strumenti dietro al volante: c'erano mille più modi per farli migliori e belli... Magari risparmiando su quell'inutile aureola di Sant'Antonio nella strumentazione centrale
  28. 1 point
    scusa ma io sono ancora uno a cui piace viaggiare senza fare equazioni di terzo grado per calcolare tempi di percorrenza, tempi di ricarica, percentuali di batteria, gradi del riscaldamento per arrivare alla prossima ricarica etc etc
  29. 1 point
    ... concordo su te sul fatto che oramai Audi, BMW e Mercedes, già da un po' di anni, per quelle che sono le mie esperienze, sono marchi meno prestigiosi di un tempo. Però non è che con Tesla si vada poi così tanto sul sicuro.
  30. 1 point
    Mah,inviti tutti a passare ad una tesla che mi sembra di aver capito non hai ancora tra le mani?
  31. 1 point
  32. 1 point
    Oddio cosa devo leggere. Guarda preferisco non rispondere perché non voglio cadere in questioni geopolitiche che sono fuori regolamento.... però il fatto che sia il piu grande contrbutore netto è vero, ma è una delle argomentazioni piu assurde ed economicamente non rilevanti oer dire che la Germania è una nazione che ci rimette con l’Europa unita.. Stai veramente mischiando mele con pere e probabilmente non hai idea di quello di cui parli o di come era messa la Germania prima e dopo l’unione. Detto questo per me topic chiuso perche si toccano argomenti proibiti e poco piacevoli
  33. 1 point
    Senza contare che dicono i bene informati che sostituendo contemporaneamente tutte le auto circolanti con motore termico del mondo, con vetture elettriche, si avrebbe una contrazione di emissioni di CO2 del 0,7% . Bohh......
  34. 1 point
    Diciamo che foraggia le campagne UE che vanno soprattutto negli stati economicamente meno sviluppati e più abili a prendere contributi, tipo la Polonia. L'Italia è anche un grosso contributore netto, pur avendo un debito enorme. Quindi no, la Germania non paga il debito degli altri, quanto meno non di tutti gli altri.
  35. 1 point
    La mia personale idea a riguardo, non è che i tedeschi abbiano giocato con un mazzo di carte truccato, ma semplicemente che le politiche erano quelle e in natura chi sopravvive è la specie che si adatta meglio al cambiamento. Il secondo paese più arricchito dall'UE è stato l'Olanda (dopo la Germania), ma poveri Olandesi nessuno si sognerebbe mai di puntare il dito contro di loro.
  36. 1 point
    Magari 4200blu l'Italia contasse così tanto nel parlamento europeo da avere la meglio sulla parola della germania.... Direi che la grande accellerata a questa corsa all'elettrico viene dopo il dieselgate che ha scontrato Americani contro Tedeschi. Poi che la Germania non sbagli mai e se prende decisioni sbagliate è solo dei paesi minori quali francia, italia, etc ok, ognuno può pensare quello che vuole.. Però è un dato di fatto che (ed io sono comunque europeista) da quando esiste il parlamento europeo il paese che in assoluto ha beneficiato di più delle politiche economiche e monetarie europee è sempre stato la Germania... e questo non è un parere ma un dato di fatto
  37. 1 point
    Poi per fortuna sono arrivati i Germani a ricordarci che un g di Co2 tedesco pesa meno di uno non ariano e chiedere di favorire chi produce le macchine più pesanti rispetto a chi le fa leggere..
  38. 1 point
    I 95g CO2 per 2021 e la ulteriore diminuzione a 65g per 2030 sono una idea del parlamento europeo, non delle americani. E sicuramente i tedeschi non erano tra i primi fanboy per questi limiti, erano gli stati nordic senza industria automotive e Francesi e Italiani. Per ragiungere queste limiti non basta nessun motore ICE, neanche una diesel, era chiaro che questa funzionera solo con macchine elettriche e anche con queste solo insieme con il modo stupido di calcolare le emissione, che per una elettrica contano con zero (naturalmente essere realistica tutt'altro come zero). I colpevole per questi limiti assurdi sono le produttori delle macchine piccoli.
  39. 1 point
  40. 1 point
    quando la ordini su Amazon: quando ti arriva a casa:
  41. 1 point
    Arghhh ... sto per prenderne una alla moglie ... però non mi sembra malaccio questa vettura ... 1) Non è SUV 2) Discreta meccanica, pensavo il 2.0 benzina automatico ... sono dubitante se All4. 3) Spazio a sufficienza 4) Dimensioni relativamente compatte ( ok per la moglie ) .... Edit .... @Cosimo ... ho visto il post successivo ...
  42. 1 point
  43. 1 point
    Confermo. Tra Clubman e MINI 5p, andrei di Clubman senza pensarci due volte.
  44. 1 point
    Boh, non vedo cosa ci sia di male sinceramente. Io ho il vinile in questione, me lo sono portato in Inghilterra dall’Italia ed ho anche comprato un giradischi appositamente per farlo girare, di quando in quando mi allieta le giornate.
  45. 1 point
  46. 1 point
    dai la calandra è uno scherzo, è così vero?
  47. 1 point
    Bisogna capire che TSLA, come poche altre azioni dello stock market, ha tutti i numeri per farla fluttuare di valore continuamente, il che significa poter guadagnare tanti soldi comprando e vendendo nei picchi e nelle valli. Non succede nè è successo solo a Tesla naturalmente, è quello che il mercato finanziario (i cosidetti "short") fanno con imprese su cui si possono esercitare pressioni mediatiche. Nella realtà del lungo termine questo non cambia nulla, nè in realtà danneggia l'azienda sul lungo (lo può fare sul breve), ma questo significa che la stessa è bersagliata a pari merito da analisti e banche "bull" e altri "bear" che ne scrivono di ogni a seconda del loro personale intento e di conseguenza il titolo fluttua continuamente come una foglia morta. E ammetto pubblicamente, ho sfruttato anche io questa strumentalizzazione del mercato finanziario, perchè dove lo trovi un titolo che in pochi mesi ha le abnormi variazioni % di Tesla. Ci ho fatto qualche soldino, anche se mi dispiace per i nervi del bad boy che ha un esercito di sciacalli sulle spalle compreso me, e peraltro non sono interessato a comprare così costosi giocattoli per adulti Quindi occhio a qualsiasi hype in positivo o negativo, Tesla sta facendo il suo percorso e con una velocità incredibile. Come la velocità con cui sta venendo su la fabbrica cinese coi soldi in prestito dai cinesi e con l'esclusiva di essere l'unico produttore estero di auto a cui è stato concesso il 100% di proprietà e nessuna associazione con produttori locali, sto gran paraculo --------------------------------------------------- Tornando alla situazione del Q1 2019, la produzione di Model 3, in questo momento valutata a 220,000 esemplari dall'inizio (e chi lo avrebbe mai detto... una EV costosa...) nel Q1 è aumentata di un pelo, dati produzione Tesla : 2018 Q1 9,766 2018 Q2 28,578 2018 Q3 53,239 2018 Q4 61,394 2019 Q1 62,950 Il problema sono le 10900 Model 3 in transito (cioè ordinate e in procinto di essere consegnate, che rendono le Delivered (cioè consegnate nelle mani del proprietario) circa 50,000, meno dello scorso trimestre. Il problema nasce perchè da gennaio : - si è cominciata la produzione estera, con gli ovvi tempi di cambi in produzione per le parti differenti e differenti per diversi mercati (forniture pezzi diversi per le estere, varianti produttive tra i paesi, etc..) che ha rallentato, ma di poco, la produzione (che infatti è cresciuta poco) - al contrario della produzione USA, qui si sono dovute caricare 8 navi, con le relative problematiche di scarico, stoccaggio e distribuzione. Infatti in Olanda sono successi casini e la ditta incaricata dello scarico e preparazione auto è stata silurata da Musk in persona arrivato in Olanda come una furia. - pure in Cina hanno scassato la minkia con le etichette non in cinese e fermato i carichi al porto. - il primo trimestre, almeno in USA, è quello dei crolli di vendite per tutti, se si va a vedere gli altri, è uguale, diminuzioni fisiologiche. - Meno si capisce cosa Musk ha in mente per aver dimezzato le vendite di S/X, visto che ha tolto di mezzo improvvisamente la versione stravenduta da 75 kWh, lasciando solo la versione piu costosa. Per questi due modelli la storia è più complicata e si fanno ipotesi allo sbando. Insomma, più che altro ordinaria amministrazione, esagerata da hypes finanziari per ottenere una forte fluttuazione verso il basso dello stock, , di cui sono peraltro stato molto contento , aggrappandosi ad ogni (non vi immaginate cosa sono arrivati a scrivere!) NB: scala tagliata nella foto, gli anni sono dal 2011 al 2019, grafico di oggi.
  48. 1 point
    Ma più che altro Il sistema montato sulla BMW è molto più sofisticato. Riconosce la nazionalità del pedone e frena solo se tedesco. Gli altri si attaccano .[emoji13]
  49. 1 point
    "capo, i nostri clienti sono tutti culoni!" "azz, noi puntavamo alle Milf atletiche"
  50. 0 points
    però da te mi sarei aspettato che inclinassi il frontale in negativo
This leaderboard is set to Rome/GMT+01:00
  • Newsletter

    Want to keep up to date with all our latest news and information?
    Sign Up
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.