Jump to content

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation on 05/20/2023 in all areas

  1. avevo noleggiato una C3 ma erano finite e quindi mi hanno dato la grande opportunità di guidare FINALMENTE una dr 4. 💀💀 Non vedevo l'ora... 💀💀. Finora ci ho fatto solo un centinaio di km ma vi posso già dire che è un'auto che risveglia sentimenti assopiti. Per esempio: la voglia di scendere! Lo sterzo mi ha fatto tornare in mente i bei ricordi della mia Clio 2 dci, un'auto che ricordo con molto piacere e che ho portato con soddisfazione fino ai 185k km prima di venderla usata in mezzo pomeriggio al prezzo che ho voluto. Ma sto divagando. Aveva un difetto: uno dei primi servo elettrici sul mercato. Non esattamente comunicativo né particolarmente preciso. Grazie dr, per farmi tornare alla mente tanti bei km fatti con la cliozza e il suo sterzo che forse non aveva rivestimento in similpelle come il tuo, ma era lo stesso più piacevole nonostante tutto. Il cambio, invece, mi ha riportato indietro ai bei tempi della Panda 750 e della sua retromarcia che entrava solo al terzo tentativo, alzando e rischiacciando la frizione. Ma anche quelle bellissima terza e quarta con quella sensazione impagabile di impuntamento! Poi non si impuntava, era appunto una sensazione, quasi a dirti: "hey, oggi non m'impunto. Ma un giorno, chissà??"... Continuiamo col motore di questa dr. Devo dire la sensazione di potenza è davvero notevole. Nel senso che sembra abbia metà dei cavalli dichiarati. In compenso, guidata da hypermiler su un percorso che conosco a memoria non è andata oltre i 14 km/l (sullo stesso percorso e andando con calma con gente a bordo con la 500 1.0 ho fatto i 26, con la Clio 1.0 i 22, con la Tipo 1.3 ho sfiorato i 30, così, giusto per avere un minimo di raffronto). Internamente si apprezza molto il complesso lavoro di presentazione di circa ogni possibile plastica, consistenza e texture attualmente in commercio. Ma sono di bocca buona, a me basta che le cose funzionino. Come per esempio il sedile regolabile elettricamente (effetto wow), ma NON regolabile in altezza. O il doppio schermo plancia e strumenti, ma il volante NON regolabile in profondità. Alla fine comunque arrivi e parcheggi. Con un sospiro di sollievo pensi: ok, è finita. Scendi e quando cominci già a pensare alle tue cose, taaac, ti arriva senza preavviso lì dritto negli occhi il pataccone del logo. Allora capisci che questa dr è ben più di un'auto. È un'esperienza che non ti abbandona. Buona notte.
    11 points
  2. Ancora un breve OT, tanto so già che presto un mod prenderà il post con la Topo e aprirà un topic che avrei dovuto fare tempo fa "Ma lei piuttosto, cosa ci fa qui?" "Io... qui?" "Si, lei..." "Io... ehehe" "Ehehehe... non mi dica niente che tanto lo so già!" "Che cosa?" "Lei è qui in trasferta con una bella maialona. Con la quale ha sconfinato in Lombardia per non farsi beccare dal marito cornuto. E' vero o no??" "Se lo dice lei, direttore...." "Ma certo che lo dico io!! Son mica un mona!" "No no... mai detto!" "Comunque Marcolin... tranquillo eh?? Io sono UNA TOMBA! E.... come si chiama la suina?" "Chi?" "La suina." "Eh." "Come si chiama?" "Eh... come si chiama." "Eh non lo so. Me lo dica?" "Si chiama... Luana... casalinga inquieta de Rovigo." "Luana. Ma la Luana non se la tr...bava il ragionier Franchetti???" "MENO MALE CHE LEI ERA UNA TOMBA EH??" (spettacolo puro)
    8 points
  3. Me la cavo, grazie! E tu? In segno di ribellione nei confronti dello strabordante pilismo ricaricabile duetonnellato son sempre più spesso in giro col Topo
    7 points
  4. Un giorno pensavo che quando verrà il momento di portarla in carrozzeria per una "velata", potrei prima camuffarla e farmi un giro "per vedere di nascosto l'effetto che fa"... magari a Torino. Chissà se qualcuno mi fotografa "Questo? Si è perso 35 anni fa?" "Scusate, è il reparto esperienze? No volevo dire che la macchina va bene eh... però vorrei sapere se posso smettere con i test, non mi avete ancora richiamato..."
    5 points
  5. 10/10, una Maserati perfetta, tradizionale ma contemporanea allo stesso tempo. Ralph Gilles prego prendere nota.
    4 points
  6. Oh grazie avrei dovuto pensarci da solo, prima di pubblicare la foto che ha creato un po' di confusione. Il piacere di rispondere a Cosimo, che non vedo da tanto, mi ha fatto scordare che mi trovavo nel posto sbagliato. Qui c'è un po' più di agio (come dentro la Tipo)... oddio non che sia un topic dedicato al mio residuato bellico quindi cercherò di mixare gli aneddoti su di lei con quelli del modello in generale. Avevo promesso però, tanto tempo fa (non ricordo a chi, forse nuca) di raccontare un po' il modo in cui mi sono ritrovato a che fare con lei, e quindi ne approfitto ora. Dunque... anzitutto bisogna dire che io non sono affatto andato a cercarla, questa Tipo, anzi... non stavo affatto cercando un'auto storica. Non ci stavo affatto pensando. Dobbiamo tornare all'inizio del 2021, a quel mese di gennaio in cui eravamo ancora alle prese con la... detenzione, se non ricordo male: mi sfugge quale ondata fosse (non sono passati secoli ma quei mesi sono stati così simili e "piatti" fra di loro che, non so voi, ma quando cerco di focalizzarmi su un momento preciso noto che è tutto abbastanza confuso) ma comunque credo fosse ancora periodo di zone di vari colori e di limitazioni varie. Inizia qui la vicenda, che vede protagonisti tre persone (un signore che vive qui in paese, che conosco solo di vista; un mio caro amico d'infanzia, che oggi gestisce un negozio di autoricambi e si diletta nella compravendita di auto e moto storiche come passatempo, ed il sottoscritto) e due Tipo: la mia, e una 1600 argento della seconda serie. Il signor Ugo (che chiameremo così perchè si chiama Ugo) poco prima di Natale 2020 ha un incidente con la sua Tipo 1600. Prende in pieno un masso caduto da qualche pendio e la storta tanto da non rendere consigliabile la riparazione: si parla di diverse migliaia di euro (il danno riguarda anche la parte bassa dell'abitacolo... insomma è storta) per una vettura che vale zero. Il signor Ugo è un amante della Tipo ed è affezionato alla sua auto, ma a malincuore prende la decisione di buttarla via. Però, come sostituta, non vuole altro che una Tipo. Un'altra Tipo, lui va solo con la Tipo. Punto. Si rivolge così al mio amico di cui sopra (loro si conoscono da diversi anni per motivi di motorette d'epoca) e gli dice "Teo, trovami una Tipo: non mi importa l'anno, il modello, il colore, basta che sia in forma e che vada bene ancora per un bel po". La sua richiesta, così generica, sarà il motivo per cui oggi io ho questa Tipo. Il mio amico infatti parte alla ricerca e dopo pochi giorni nel Torinese trova... la mia Tipo. Una 1.4 i.e. catalitica base-base, immatricolata nel 1992, Rosso Shiraz, completamente di serie, mai incidentata, con soli 109 mila km originali. Unipro, con interni intonsi e meccanica in ottima forma, con un vano motore ed un sottoscocca così asciutti e puliti che sembra l'abbiano fatta ieri. Unica testimonianza dei suoi 29 anni passati a Torino, i segni del tempo tipici di un'auto che non ha mai avuto il box e ha passato la sua vita nel traffico e nei parcheggi di una metropoli. Bolletti sulle porte, graffietti sui paraurti, una lieve grandinata che ha colpito solo il cofano, e quest'ultimo che insieme al tetto inizia a sbiadire un po'. (alcuni di voi l'hanno trovata stupenda nella foto che ho postato l'altro giorno, ma avevo appena lucidato a mano quella fiancata e messo i cerchi della 16v rifatti a nuovo... vi assicuro che dal vivo e da vicino non è affatto a posto... è da "velare") Tutte cose che non interessano al suo futuro proprietario, e quindi il mio amico Teo, avendo avuto carta bianca, dopo averla provata e constatato la bontà del mezzo, la prende e la porta a casa. Però... c'è un problema. Il signor Ugo, che si è spiegato alla "membro di segugio", ha scordato di dire che nella sua filosofia la Tipo è una sola. Quella col motore 1600. Accade quindi che al momento della presentazione del veicolo, il signor Ugo dice "no scusa, questa è una 1400... io volevo una 1600". Dirlo? Dopo aver valutato se uccidere o meno il signor Ugo, l'amico Teo mi chiama e mi racconta la storia: non è un grave danno perchè l'ha pagata veramente poco, ma resta comunque il fatto che ora ha una vettura fra i piedi... e mi chiede se la voglio io. "Teo... lo sai che io sono affezionato alla Tipo tanto quanto lo sono alla 164, e ti ho sempre detto che come ho avuto l'Alfa un giorno vorrei prendermi anche una Tipo... ma non ora.." "Ma te la giro a quel che l'ho pagata io, aggiungi solo il trapasso..." "Ho capito Teo, ma ora sto spendendo in altre cose... non è il momento." Qualche giorno di silenzio. Teo riflette sul fatto che l'affetto per la Tipo è una cosa che ci accomuna (fu la sua prima auto, ereditata dal nonno) e pensa che sarebbe bello se rimanesse fra di noi. Lui non ha posto per tenerla ma sarebbe contento se l'avessi io, perchè così rimane un po' "in famiglia". Così mi rifà la proposta, e io gli rispondo ancora come sopra. Qualche altro giorno di silenzio... poi una sera mi chiama e mi chiede se sono a casa, perchè vuole passare un attimo a parlarmi di una cosa. Gli rispondo che non c'è problema e dopo 10 minuti lo vedo al cancello elettrico al volante della Tipo... però dietro di lui c'è un'altra auto, la Bmw di un nostro amico. Penso "ah... c'è anche Fausto..." Tempo di mettermi le scarpe e scendere (la mia veranda è al primo piano) e mentre vado giù vedo che ha parcheggiato la Tipo davanti alla mia Astra e sta salendo sulla Bmw. Fanno manovra e se ne vanno. Lo chiamo... "Le chiavi sono nel quadro. Il libretto è nel cassetto. Ritirala, quando vuoi tu andiamo a fare il trapasso. Poi me la paghi quando ti pare. La tieni tu e non rompermi le p...e". E mette giù. La settimana successiva quindi andai a regolare tutto... ed eccoci qui. Io non ho comprato una Tipo. Mi è caduta addosso. Nota curiosa... il trapasso a mio nome è stato effettuato sabato 30 gennaio del 2021. Un sabato 30 gennaio come quello di 33 anni prima...
    4 points
  7. Osserva dalla finestra e pensa, ma Paolino quando arriva con la Tipo!!1!!1
    4 points
  8. Cercando di bilanciare info "private" con quelle "pubbliche", ecco una carrellata che ho trovato tramite FB (probabilmente per alcuni non inedita...non credo di essere stato l'unico ad averle viste... ma si tratta di materiale "nuovo" rispetto a quello dell'epoca, tutte foto che non furono pubblicate dalle riviste e direi... "ufficiali Fiat", probabilmente parte del corredo realizzato dalla Casa per raccontare i collaudi). Siamo ai tempi del debugging finale, le Tipo ancora un po' camuffate sono già targate (come la n.35 pubblicata da Auto Oggi sul finire del 1987 che tanto tempo fa ci aveva incuriosito proprio per la presenza dell'immatricolazione). Enjoy!
    3 points
  9. Io la trovo stupenda, la miglior iterazione di Z4 dell'attuale generazione. il difetto principale è che il volume anteriore e la portiera con quella nervatura a cuneo sono condivise con questa. Peccato: nella vista laterale l'enorme sbalzo anteriore e nella frontale la forma a "becco" del muso coi fari verticali stanno malissimo.
    3 points
  10. Ecco anche il posteriore
    3 points
  11. Maserati è all'inizio di un percorso, ci vorranno 10 anni fatti bene per procedere con un IPO
    3 points
  12. "Allora! Siamo in macchina da due ore! Abbiamo sconfinato, il mona ormai sta sorvolando le bianche scogliere di Dover... cosa vogliamo fare?? La Parigi-Dakar??"
    3 points
  13. Non ho scritto che gli utili vengono solo dalla Ex Fra, ho scritto che buona parte degli utili vengono dall'ex fca ( America del Nord e America del Sud). Psa in asia ha fallito ed è stata una Caporetto, in Europa hanno fatto grande economie sfruttando anche bene le piattaforme che avevano, questo gli ha permesso di avere ottimi margini. Psa era più avanti con l'elettrico, si ma non troppo. Basti pensare che l'elettrica più venduta di Stellantis è la 500e, che non ha niente di Psa. Psa è forte in europa in segmenti che verosimilmente saranno quelli che inizialmente sentiranno di più la concorrenza dei cinesi sull'elettrico. Fca ha portato in dote Maserati, che sull'elettrico di alta gamma (quello che verosimilmente porterà anche maggiori margini) era già in fase avanzata. Non Voglio tornare sulla solita tiritera chi è convenuto a chi, sicuramente il matrimonio funziona perchè l'una serviva all'altra, però in ottica globale per me Psa era messa molto peggio e pur avendo conti in ordine generava meno utili di fca
    3 points
  14. For me 500X is a better designed car, both inside-out. About some technical solutions and engine choices...
    2 points
  15. Lavorarci su mi ha fatto apprezzare la semplicità costruttiva delle auto di un tempo (soprattutto Fiat ma penso anche altre...). Un problema che aveva all'interno (l'unico a parte il volante rovinato, dal sole credo...) era una macchia sul cielo tetto, sopra al terzo vetro destro. C'era stata un'infiltrazione (e all'esterno ho trovato le tracce della riparazione... una scocca montata male) e il precedente proprietario l'aveva lasciata.. ma a me faceva veramente schifo in un interno così ben tenuto. Così l'ho smontato ed il giorno del mio compleanno 2022 l'ho passato a rivestire il cielo con il vellutino nero che Fiat usava per certe cappelliere (un rotolo di qualche km portato a casa da papà alla fine del suo lavoro per l'indotto Fiat). "Eh ma il cielo tetto nero non è originale" Vai. Tieni, qui c'è il rotolo, il bagno è in fondo a destra. Pomeriggio prima del compleanno, un cacciavite a stella e un paio di chiavi. Due ore ed era giù. Dopo averlo spelato, full immersion con adesivo (sempre fornito dal babbo) da scaldare e a fine compleanno altre due ore ed era su.
    2 points
  16. Addirittura Luglio! Pensavo fossero targhe dell'autunno. Le H son finite poi anche sulle vetture per la stampa... se non ricordo male erano più o meno tutte in H. Esatto. Beh i cerchi sono arrivati in maniera molto più banale. Dopo averla comprata ho stretto amicizia con il grande capo del club italiano che è anche un grande spacciatore di ricambi... e ho iniziato ad interpellarlo per alcune cosette: -le frecce bianche no, le aveva negli avanzi di negozio l'amico Teo (fanno parte del progetto "farla un po' più bella, in stile 16v così non vernicio i paraurti "... avrei voluto il Digit ma è una menata, anche se si può fare..) -però ho preso degli altoparlanti nuovi (che devo ancora montare, perchè non ho ancora messo la radio... mi piacciono i cigolii delle plastiche ) -un paio di guarnizioni (chiamiamole gocciolatoio... insomma quelle che partono dalla base del parabrezza e corrono sul tetto fino al portellone) -tappeto bagagliaio seminuovo -scritta portellone e badge Fiat portellone e mascherina (rovinati dal sole... li monterò con la verniciatura) -volante (l'originale "base" aveva la gomma della corona crepata... ora ne ho uno della AGT e se qualcuno vuol dirmi "eh ma non è più originale così" gli rispondi "si fazzi i cacci suoi, è la mia Tipo e la rimonto come mi pare ) -scatola filtro aria (la mia aveva l'attacco del recupero vapori olio spezzato) e parlando venne fuori la storia dei cerchi, un suo amico ne aveva un set un po' segnato dal tempo ma dritto, senza botte. Così li ho presi e li ho fatti rifare, passando ai 14" (non tanto per la ricerca della performance, ma per l'estetica perchè dai... se fosse stata una Digit coi 14" avrei tenuto le sue coppe, mi piacevano, ma le 13" della base non si possono guardare...). No. L'ha mandato non dico dove e non ha cercato più nulla. Al che il signor Ugo è tornato al suo rottame (che non aveva ancora demolito) e ha speso (sedetevi) SETTEMILA euro per farla raddrizzare e sostituire praticamente tutto ciò che va dalla targa anteriore al parabrezza. Quindi è tornato in strada con la sua Tipo, rifatta non so da chi ma sicuramente uno che si è arrangiato con quello che ha trovato... perchè gli ha rimontato la musata con fari e mascherina della seconda serie, quindi più sottili e con l'inserto che li separa dal paraurti, ma con le frecce (arancioni ) della prima serie, quindi sono più spesse dei fari Vabbè, contento lui. Da notare, in tutta la valle, la mia e la sua sono le ultime due Tipo. Regala... calma. Il gesto è stato di darmela in modalità "me la paghi quando vuoi tu", perchè ci fidiamo l'un dell'altro al 110%. Ma poi l'ho pagata eh?
    2 points
  17. io comunque non capisco come si possa difendere il fatto che ora si facciano pagare care le auto, non voglio dire che debbano fare come ai tempi di fca che con le punto a 9000 euro ci rimettevano o comunque non ci guadagnavano, ma manco adesso come stellantis mi puoi vendere una 600, o avenger se preferite, a più di quanto costa una 500x, che comunque non regalano, quando si sa bene che produrla ti costa tra il meno ed il molto meno e che globalmente è peggiore dell'altra. poi chiaro, loro rispondono agli azionisti finchè le auto gliele comprano va bene, ma è da vedere sta situazione quanto gli durerà, visto che vedendo quelli che sono i margini postati sopra la situazione si è praticamente ribaltata essendo passati da quelli che regalavano le auto a quelli che se le fanno pagare manco fossero d'oro.
    2 points
  18. ok, ora vogliamo anche i difetti però!
    2 points
  19. Una vecchia che sfrecciava per Londra in un’Aston Martin? Non poteva essere che la signora Hudson della serie “Sherlock” 😂😂😂
    2 points
  20. Ahahahah colpa della signora Sauli (fine off topic)
    2 points
  21. Sicuro che non permetteva musi bassi? Giulia ha quasi un frontale da GT (granturismo nel senso più generale intendo), se non sbaglio per il motore arretrato che quindi lasciava più spazio davanti...
    2 points
  22. This is not just disgusting. This is offensive. For my eyes
    2 points
  23. Ma è bellissima!!! Tipo, polo Lacoste nei 501, Wayfarer d'ordinanza, e sei subito Jerry Calà in Fratelli d'Italia! 😎
    2 points
  24. Per assurdo...la concept BMW più interessante degli ultimi tempi. Se la facessero più "rustica" e con cambio manuale potrebbe avere un senso....anche se è ben distante dalla bellezza delle Z3/4 coupé antenate.
    2 points
  25. Per me è NO, la vista laterale è terrificante.
    2 points
  26. Finalmente la guida senza mani che promette da anni
    2 points
  27. Il filone Panda nel frattempo sarà diventata una baguette 😂
    2 points
  28. Ferrari 296 GTS Ferrari 296 GTS Assetto Fiorano via Ferrari Topic Spy -> Clicca qui!
    1 point
  29. Verrà presentata a Villa d'Este l'ultima creazione di Ken Okuyama, ex designer Pininfarina e papà della Maserati Birdcage 75th, ispirata alla Maserati Birdcage Tipo 61. Sconosciuta ad oggi la base
    1 point
  30. Questo lo devi chiedere ad oliver blume e mate rimac 😬
    1 point
  31. Al momento quinti. Sta pista di notte, così tormentata, stretta e pericolosa fa apparire Le Mans roba per poppanti.... Voci dal paddock: that Ferrari 296 is a rocketship 😍 P.S.: maledetti gufi....
    1 point
  32. C'è un Opel Astra TCR (N° 57) attualmente in 128° posizione guidata da Wales, Tavares, Finot e Imparato.......🤣 P.S.: se pensate che siano loro, sappiate che....avete ragione !
    1 point
  33. Come Hot Hatch: 1. GR Yaris se vuoi qualcosa di unico e ti piace l' idea di un' auto con un parte meccanica di altissimo livello 2. Fiesta ST se invece prediligi il divertimento piuttosto che la la tenuta di strada e le prestazioni Come Sport Coupe': 1. Alpine A110 se prediligi leggerezza e le auto particolari 2. 718 Cayman (qualunque rientri nel budget) se prediligi le finiture e la possibilità di personalizzazione (motore, cambio, allestimenti)
    1 point
  34. Devo correggermi, il sedile ha anche la regolazione in altezza, ma solo della seduta. In pratica è regolabile in modo basculante come le Fiat di una volta. Però è elettrico, vuoi mettere? Puoi regolare al millimetro la tua pessima posizione di guida! Capitolo ADAS: questa ha il cruise tradizionale e ha un misterioso bottone che accende una spia sul cruscotto che sembra ricordare il controllo del salto di corsia. Confermo che il bottone accende e spegne la spia. Non mi pare che faccia altro, ma visto che ce l'avrò sotto le chiappe ancora per un paio di giorni (YEAH!! ) posso controlare. Questa non ho idea di quanto costi e comunque a me pare tutto sommato una buona opzione per: Chi non ha idea cosa succeda oltre i 3000 giri/m Chi scende da un'auto degli anni '90 Chi fa casa-supermercato, magari senza troppe salite e discese* *PS: dimenticavo, questa dr 4 ha anche i freni! Almeno dà questa impressione, in modo molto soave e delicato, senza fretta, quando uno schiaccia intensamente il pedale posto nel mezzo giusto sotto il volante.
    1 point
  35. L'amico Teo ha poi trovato la 1600 per il signor Ugo?
    1 point
  36. Per me è il frontale che è brutto, il resto della macchina mi piace.
    1 point
  37. Vade retro! Due tra le più belle BMW di sempre, nell'olimpo delle cose più pazze e amabili uscite da Monaco insieme a M1, Z1 e Z8. Piuttosto il problema di questa Z4 é che si conferma una macchina con delle proporzioni sfigatissime (a causa del passo davvero troppo corto rispetto alla lunghezza e alla larghezza del veicolo), visto che riescono a rovinare dei volumi da shooting brake che presi da soli sono piuttosto belli.
    1 point
  38. 1 point
  39. Complimenti, bellissima questa 16v prima ser.... OH WAIT....
    1 point
  40. Accusa di sessismo tra 3, 2, 1... Scherzi a parte, questa versione shooting ehm shopping-brake ha senso ma la preferisco nelle foto al buio
    1 point
  41. Yaris GR senza il minimo dubbio, oppure, per abbassare i costi fissi e quelli di acquisto, Fiesta ST.
    1 point
  42. Il linguaggio del corpo dice molto di più delle parole, guardate il video, capirete cosa pensa veramente.
    1 point
  43. Pensavo di aprire una fabbrica di paraurti sostitutivi più eleganti per le BMW, non ne posso davvero più di vedere i paraurti con le linee della più tamarra Lamborghini su ogni nuovo modello... scherzi a parte, non pare così male per ora! Attendiamo nuovi leak!
    1 point
  44. sono quasi 40mila euro per una PeugeotOpel Astra, con finanziamento. chi se la piglia, onestamente?
    1 point
  45. Grazie del pensiero Damon, veramente 😑
    1 point
  46. Tornato ieri da un giro di 4 giorni tra Inghilterra del Nord e Scozia, dal Lake District agli Yorkshire Moors passando per le lande Scozzesi, culminato in un piccolo paese dello Yorkshire del Nord dove ho vissuto per qualche tempo la bellezza di 19 anni fa (!). La 718 Spyder si conferma auto fantastica 🤩
    1 point
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00
×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.