Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

infallibile_GF

Members
  • Posts

    1,814
  • Joined

  • Last visited

About infallibile_GF

  • Birthday 08/13/1973

Profile Information

  • Car's model
    Fiat 124
    2017
  • City
    Bergamo
  • Professione
    Speriamo...
  • Interessi
    Fotografici
  • Biografia
    Nacqui, vissi e per poco non ci lasciai le penne
  • Quotes
    Si guida una volta sola
  • Gender
    Maschio

Recent Profile Visitors

5,489 profile views

infallibile_GF's Achievements

Leader del Campionato

Leader del Campionato (6/8)

1.6k

Reputation

  1. Però non sempre è così: la stessa piattaforma, volendo, può dar vita a sorelle estremamente diverse fra di loro, come Renegade e 500X. Se uno non lo sapesse, non immaginerebbe mai che queste due auto condividano lo stesso pianale. Avrebbero dovuto fare la stessa cosa con questa Grecale, invece buona parte dei lamierati è in comune con Stelvio.
  2. Senza contare poi che il panettone, nella parte alta, è spesso ricoperto da glasse, mandorle, cioccolato ecc, che vanno ad innalzare ancora di più il baricentro.
  3. Ma con tutti quei meravigliosi concept e prototipi che la Porsche ci aveva fatto vedere un po' di tempo fa, mi aspettavo veramente qualcosa di più esaltante di questa pagnottella farcita di porchetta.
  4. PErfettamente d'accordo. Oggi le auto normali sono un tripudio di irrazionalità, mancano completamente di quella funzionalità e concretezza tipiche delle macchine da famiglia. Oggi abbiamo portato l'irrazionalità, che una volta era riservata ad auto di nicchia particolari come le supercar, su tutte le macchine. Ormai le auto non vengono più progettate mettendo al centro l'uomo, cioè per andare incontro alle reali esigenze di mobilità e trasporto del guidatore e dei passeggeri, ma sono un trionfo di più o meno inutili gadget digitali e lucette led, la cui utilità mi sfugge. Automobili con interni lfessibili, con sedili che potevi trasformare in tavolini, o che potevi togliere a piacimento per aumentare la capacità del bagagliaio, sono ormai un lontano ricordo dello scorso millenio. Robuste protezioni di plastica su paruaurti e portiere, che ti permettevano di mimetizzare i piccoli graffi causati dai parcheggi sempre più stretti, le hanno completamente eliminate dalle auto moderne, perchè giustamente anche i carrozzieri devono guadagnare. Attacchi delle cinture regolabili in altezza, che 20 anni ce le avevano anche le utilitarie, oggi manco ci sono sulle ammiraglie di lusso. Che te ne fai di 5 stelle nei crash test, se poi durante un vero incidente la cintura ti strozza la trachea, perchè sei basso e non la puoi regolare? Oggi l'uomo non è più al centro dell'attenzione di chi progetta le auto. Oggi chi progetta le auto le fa in modo da spillare più soldi possibili all'acquirente, anche dopo che l'ha comprata, facendoti anche pagare abbonamenti per i servizi e le appa dei moderni sistemi di infoteiment. L'uomo è al centro delle auto moderne, ma per scucirgli più soldi possibili, non per risovergli le sue esigenze di mobilità. Mi ricordo ancora le interviste che apparivano in tv di Giugiaro e che facevano vedere come disegnava le auto. Si vedeva che nei suoi bozzetti, Giugiaro partiva sempre disegnando prima i passeggeri in posizione seduta e attorno a questi poi disegnava l'abiacolo e poi la carrozzeria della macchina: l'uomo al centro della progettazione. Oggi si disegnano le auto partendo dal portafoglio del cliente: prima disegnano il portafoglio e poi attorno ci mettono gli schermi lcd e poi attorno agli schermi ci disegnano la carrozzeria.
  5. Miracolo! Una macchina con i fari posteriori a sviluppo verticale, invece che i soliti baffetti orizzontali!
  6. è una panchina, per quando la parcheggi davanti ai giardinetti Mha vediamo se arriverà questa segmento B, anche perchè questo neonato marchio Cupra ha battuto un record nella storia dell'automobile: è l'unico marchio che ha prodotto fino ad ora solo ed esclusivamente SUV.
  7. EH? non credo proprio. La mia precedente auto diesel, una Micra del 2004, esigeva un tagliando ogni 30mila km, o ogni 2 anni, invece l'attuale Yaris ibrida il tagliando lo devi fare ogni 15mila, o ogni anno. Ed il costo è lo stesso del tagliando della diesel che avevo prima. In pratica ho raddoppiato i costi di manutenzione ordinaria passando alla Yaris. Poi considerando che per la mia esperienza d'uso, che faccio strade extraurbane molto trafficate, con la precedente Micra diesel facevo una media di 25 km/l, con l'attuale ibrida stu sui 24 km/l sullo stesso percorso. Direi proprio che non ci siamo come convenienza economica, anzi c'è stato un peggioramento.
  8. eh hara ragione! E ci sta anche un altro aspetto non secondario che favorisce ancora il diesel: il prezzo del gasolio. Negli ultimi hanni il gasolio è sempre costato circa 10 cent al litro in meno della benzina. Ultimamemnte, però, il vantaggio del prezzo è nettamente aumentato. Ora il gasolio costa ben 20 cent in meno rispetto alla benzina, probabilmente percè se ne vende di meno e quindi ci minor richiesta di gasolio e quindi il prezzo cala.
  9. Eccolo Doug Demuro. Un recensore 'merigano che testa auto sia moderne, che auto d'epoca. Lo seguo da un po' anche se non capisco bene l'inglese, quindi solo il 30% di quello che dice riesco a comprendere. Mi piace per un semplice motivo: è uno dei pochissimi, se non l'unico, che analizza in dettaglio tutta l'auto, anche e soprattutto in quei piccoli dettagli e particolari, che ormai molte riviste specializzate nemmeno si prendono la briga di citare. Demuro invece scannerizza l'auto da cima a fondo, specialmente gli interni e si sofferma sui particolari più originali ed unici come ad esempio la strumentazione, i comandi e tutte quelle piccole cose curiose di cui è fatta la macchina. Descrive con una certa ironia i dettagli più insoliti delle auto che testa. Poi alla fine fa la sua pagella. Ecco io non condivido i suoi voti per un semplice motivo: usa lo stesso metro di paragone nel giudicare le auto moderne e quelle d'epoca, senza contestualizzare il voto in base al periodo in cui è stata lanciata sul mercato quel determinato modello. Per esempio ha dato un bel 10 in pagella alla voce "accelerazione" alla Ferrari SF90, giustamente un voto strameritato! E poi ha dato un 6 alla stessa voce alla Lamborghini Countach, una macchina uscita 50 anni prima della SF90! Ma cribbio se hai dato 10 alla SF90 in accelerazione, alla countach devi dare 10 anche alla countach, perchè scommetto che nel 1971 era sicuramente una delle supercar più rapide sul mercato! Non mi puoi paragonare direttamente le due auto. Altro difetto del buon Demuro è che odia le Maserati moderne, sostenendo che non valgono il prezzo che costano e si paga solo il blasone del marchio e forse su questo ha anche ragione.
  10. A me la Velar ha sempre ricordato un barcone. E una barca, un mezzo anfibio dai non è un amacchina
  11. bellissima la tua versione modificata, peccato che fari così sottili dubito possano fare abbastanza luce da essere omologati
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.