Jump to content

AleMcGir

Reporter
  • Posts

    14,555
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    310

Posts posted by AleMcGir

  1. F1 | F1 Commission: quarta power unit e penalità al pit stop?

    La FIA vuole cercare di ridurre le sostituzioni di motore strategiche cambiando le penalità che potrebbero essere pagate non già in griglia di partenza ma durante il primo pit stop: l'impatto sul risultato sarebbe maggiore e potrebbe consigliare di non eccedere. Tanto più che si vorrebbe vietare le scorte dovendo consegnare il materiale vecchio che non resterebbe nelle rotazioni delle disponibilità. Con l'allungamento del calendario la soluzione più accreditata è passare a quattro unità per stagione da tre.

    ...

    La FIA sta valutando come rendere il regolamento più comprensibile al grande pubblico, che in alcune occasioni (come nell’ultimo Gran Premio d’Italia) si è ritrovato con uno schieramento di partenza che aveva poco a che vedere con l’esito delle qualifiche.

    Ci sono diverse proposte sul tavolo, come l’inserimento di una penalità da scontare in gara con del tempo di sosta al pit-stop al posto della penalità sullo schieramento, così come il ritiro del vecchio componente in concomitanza con l’utilizzo di uno nuovo.

    L’obiettivo è quello di inserire nel regolamento dei deterrenti, in grado di limitare l’utilizzo di più power unit, ma allo stesso tempo la Federazione Internazionale vuole salvaguardare chi è vittima di circostanze sfortunate.

    In agenda c’è infatti il confronto su un criterio di sostituzione di componenti danneggiati in incidenti, che dovrebbe essere meno gravoso rispetto ad un cambio legato a problemi di affidabilità.

    Sembra inoltre molto probabile che l’aumento delle gare in calendario, abbinato a criteri più restrittivi in materia di sostituzioni, possa portare alla disponibilità di quattro power unit per stagione, obiettivo raggiunto nel 2022 solo dalle otto monoposto motorizzate Mercedes più l’AlphaTauri di Pierre Gasly.

     

    https://it.motorsport.com/f1/news/f1-f1-commission-quarta-power-unit-e-penalita-al-pit-stop/10408179/?fbclid=IwAR3ku8m9u77QoNGxKYuQYWExawttFvrnPQ3x0869AK_7vlO1axmGtdJnhWE

  2. Dall’Inghilterra e dalla Spagna: “Berger perfetto team principal Ferrari”

    Alcuni siti specializzati vedono nell'ex pilota austriaco il candidato ideale per il dopo Binotto

    ...

    Per gli inglesi di The Race, Berger sarebbe proprio la figura di cui la Ferrari avrebbe bisogno, descritto come un personaggio “amabile e senza fronzoli”, cresciuto “imparando dai migliori: Jean Todt, Ron Dennis, Frank Williams e Flavio Briatore“. La pubblicazione britannica ha sottolineato “l’enorme rispetto” che si è guadagnato all’interno del paddock, evidenziando la sua grande passione” e la caratteristica di “pretendere tanto dalle sue truppe” del 63 enne austriaco, sebbene “il calice amaro” del ruolo di team principal Ferrari richieda molto più che “capacità di leadership e reclutamento del personale“. Il giornalista Jim Wright ha poi concluso: “La Ferrari non dovrebbe scegliere una soluzione comoda. Ha bisogno di un professionista duro e saggio che abbia esperienza, conoscenza, acume per vincere e una comprovata esperienza di successo nei panni di pilota, proprietario di team e uomo d’affari”, ovvero la descrizione di Berger.
    Sulla stessa linea di pensiero anche gli spagnoli di SoyMotor, a firma di Raymond Blancafort: “Non è un nome che circola, ma se devo analizzare i candidati, non ne trovo uno migliore di Berger. Ha diverse caratteristiche ideali per la posizione“; la pubblicazione iberica ha poi analizzato il curriculum del tirolese, completando il pensiero: “Non è in Formula 1 da un decennio, ma restare fuori non significa essere disinformato. Sicuramente è una figura interessante, soprattutto viste le difficoltà di Maranello nel trovare un sostituto di Binotto”.

     

    https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/dallinghilterra-e-spagna-berger-perfetto-team-principal-ferrari-642628.html

     

     

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.