Vai al contenuto

PavaPareri

Utente Registrato
  • Numero contenuti pubblicati

    449
  • Iscritto il

  • Ultima visita

  • Giorni Massima Popolarità

    2

PavaPareri è il vincitore del giorno Aprile 22

I contenuti pubblicati da PavaPareri, sono stati i più apprezzati della giornata! Complimenti e grazie per la partecipazione!

Reputazione Forum

474 Excellent

Su PavaPareri

  • Rank
    Collaudatore
  • Compleanno 05/09/1986

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    Alfa Romeo Giulia (2017)

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Cosa si intende per 500 "ICE" ??? ma quando intendete "500 normale" intendete la prossima generazione diretta del modello attuale, ok: ma pensate che sarà ancora a 3 porte? Secondo me anche il modello "normale" sarà a 5 porte, e faranno tutto sullo stesso pianale: Giardiniera, elettrica e "normale". @nucarote Visto che fiat è brava a farti un SUV medio con più che buone capacità fuoristradistiche partendo da un pianale che anni fa era di una Punto, non mi stupisco che sappia farti una segmento B elettrica ad alta capacità partendo da una Panda. Insomma lo "small" di ora non ha praticamente più niente in comune con lo "small" del 2005, tutto può far pensare che il "mini" di domani possa avere poco o niente in comune con il "mini" di oggi, pur partendo da esso. Soprattutto in vista del mini Jeep. Cioè diciamocelo, quando Fiat mette mano ai pianali fa dei miracoli. La Pacifica è su Small o su Compact? il Grand Commander è su Small o su Compact? Io ormai sono sempre più dell'idea che i muletti vengono fotografati quando le case decidono che devono essere fotografati
  2. STRATEGIE FCA: venerdì è stato nominato ufficialmente AD Manley che dichiara che le prime cose alle quali penserà saranno le cosiddette "questioni urgenti". Fra queste cose vi è: rinnovamento aziendale, definizione di nuovi ruoli all'interno dell'azienda (quindi deve nominare i singoli responsabili delle divisioni). Non si parla di nuovi modelli. ALFA ROMEO: come ho scritto su questo topic l'attuale allestimento b-tech ha molto probabilmente posticipato i Full-LED su Giulia e Stelvio (che hanno raggiunto la connettività e adas completi) i quali molto probabilmente arriveranno molto più avanti con elettrificazione e passo lungo. Inoltre ha posticipato o quasi del tutto eliminato la possibilità che la Giulietta MCA sia un retyling pesante.
  3. non voglio fare la figura di quello che parla senza sapere quindi prima faccio una domanda: questo allestimento di fatto porta gli ADAS dentro la Giulietta e porta, di fatto, per la prima volta: apple carplay ed android auto nella Gamma Alfa, giulia e stelvio incluse? Se si, si può sapere come mai porca miseria nella presentazione ufficiale non vi è nessuna foto deglli interni? Ma che modo di promuovere è? Comunque se si va sul sito ufficiale Alfa Romeo si vede che Giulia e Stelvio hanno la versione B-tech, mentre giulietta no. (scelta modelli -> versioni) e il sito stesso promuove solo le due sorellone, non la piccola, in tale allestimento. manley è stato nominato AD solo l'altro ieri (Venerdì 7) e ha dichiarato che ora deve "risolvere le questioni più urgenti" e per questioni urgenti non si parla di nuovi modelli ma di nominare il team di persone nei sngoli ruoli e "rinnovare l'azienda".
  4. scusami ma se la prima cosa che vedremo dopo l'estate è la 500x restying (di cui vediamo muli in giro da mesi) quale altre novità ti aspetti a partire da settembre? Cioè intendi che vedremo muli a partire da settembre? In ogni caso tu "nella tua testa" in base alle informazioni che hai raccolto, quali prodotti ti aspetti di vedere (muli o presentazioni) da settembre a dicembre?
  5. Io capisco che il periodo è quello che è ( milano è deserta non sfornano niente nemmeno i panettieri.... l'altro giorno mi sono fermato a vedere la vetrina di una pasticceria e le torte erano di plastica) ma non hanno buttato fuori niente di niente? Nessun mulo? Nada? Zero?
  6. PavaPareri

    Ricatto via email: "conosco la tua password, eccola"

    A me è arrivata una mail simile: se mi dai 3000 euro ti ricordo qual è la tua password e ti do in regalo foto di donne nude.
  7. PavaPareri

    Come si diventa designer di auto

    al politecnico di Milano (non è privata e non costa come lo IED) ottieni una laurea in designer di prodotto e se prosegui ti puoi specializzare in automotive design. Sono lauree vere e proprie, di alto livello formativo e internazionalmente riconosciute nonché stimate. Anche se non è una laurea in ingegneria meccanica sono lauree di tutto rispetto. Al politecnico di Torino credo che addirittura la laurea in automotive design faccia parte del ramo ingegneria. Lo IED non rilascia uan vera e propria laurea, ma lascia stare che ci vanno studenti da tutto il mondo ed è informalmente riconosciuta da tutte le aziende del settore del mondo. Secondo me va scelta quella che ha più legami con il gruppo FCA, che è molto forte e molto presente nella formazione (credo sia torino ad averlo) gli altri hanno altre case automobilistiche che fanno perlopiù solamente da sponsor. A Modena c'è invece una giovanissima ma già famosissima scuola di automotive particolamente orientata verso le supercar, anche quella se ci entri e la concludi ti rilascia una formazione ed un foglio di carta che, fidati, per gli esperti del settore vale molto di più di una laurea.
  8. beh la germania campa di questo. Quando in Unione Europea l'Italia propose di alzare la percentuale all' 80% di componentistica prodotta nel paese per poter scrivere "made in ______" la germania è stata quella che ha usato il pugno più duro contro l'iniziativa ma non l'unica, difatti solo l'Italia e pochissime altre nazioni "piccole" erano a favore. La cosa è molto semplice: Molti prodotti venduti come "made in Italy" sono di fatto famosi per essere integralmente o quasi prodotti in Italia. Molti prodotti Made in Germany, invece, sono solo assemblati in Germania ma il 60% dei componenti proviene da est europa, turchia ecc ecc..
  9. PavaPareri

    Tesla Roadster 2020

    comunque è disponibile per informazioni sul sito, e per prenotazioni.. ci sono delle dichiarazioni un po' fuorvianti: dicono che è l'auto più veloce al mondo ma non si capisce su cosa si basano per dirlo, l'unico dato è una velocità massima superiore ai 400km/h ma credo sia un "muro" abbattuto da molto tempo da altre vetture l'accelerazione è di 2,1s per lo 0-100, per la Alfieri, FCA ha sparato 2.0s 0-400m in 8,8 sec Autonomia 1000km puoi prenotarla, ma non si capisce se questi dati sono validi anche per il modello base, prenotabile a 43.000 €, visto che il "Founders Series" ne costa ben 215.000 La cosa che invece a me più interessa è che con l'Alfieri la Maserati si è aperta una vera e proprio vetrina pubblicitaria enorme negli USA e nel mondo, perché verranno fuori negli stessi anni e in alcune versioni Maserati Alfieri e Tesla Roadster saranno direttamente comparabili, quindi prove comparative a gogò, lotta a chi lo ha più lungo e cose simili che ormai sia ai ragazzini su youtube, sia agli americani e cinesi in generale queste cose fanno letteralmente sballare. è molto probabile che Maserati riceverà più pubblicità, notorietà e consensi grazie al fenomeno tesla ed alla Alfieri che con suv e un secolo di auto sportive alle spalle
  10. Triste ma non di certo poteva andare diversamente, aldilà che passando i decenni passano i contesti, ma Termini è sempre stata una cattedrale nel deserto. E quello stabilimento è stato aperto proprio nello stesso modo in cui aprono gli stabilimenti in ungheria, serbia e così via: incentivi statali a gogò per dare lavoro a persone che si accontentano di un salario basso, per dare lavoro a famiglie che altrimenti farebbero la fame ma che senza l'intervento dello stato tale stabilimento sarebbe insostenibile e appena finisce la cura statale o appena il ceto sociale migliora, ciau ciau miciu miciu
  11. Beh la Fiat ha preso lo stabilimento Bertone e la VM Motori salvando il culo a parecchia gente, quindi se vendi termini per prendere grugliasco secondo me è solo un guadagno per tutti, senza nessuna delocalizzazione all'estero. L'Italia è forse l'unico paese big in europa che non ha perso stabilimenti produttivi di automobili durante la crisi. La Fiat è di fatto l'unica che non li ha chiusi, altro che merdeces. Tra Sevel SUD e Sevel Nord non ha chiuso Sevel SUD. Chiedi agli inglesi se sono contenti che le Jaguar sono fatte in ungheria, quanti stabilimenti ha la Jaguar in Inghilterra? Quanti la Mini? Ma soprattutto: Il potente regno unito (Che di certo non si può dire che non sia competitivo) quanti stabilimenti di automobili ha? è Palese che non è di certo una questione di "capacità attrattiva" se non vengono a produrre da noi automobili... ma vanno in stati dove molto probabilmente una persona della tua o della mia età non è di certo qui tutti i giorni a chiacchierare su autopareri... sembra un po' come il commerciante che compra in cina perché dice che gli italiani se la tirano troppo. La Magna poi.. madonna cosa sei andato a tirare fuori. Eh l'erba del vicino..
  12. e i doblò elettrici dove li fanno?
  13. Ma quale concessionario dici? quello con le auto fuori? Il concessionario Alfa di Arese è quello alla fine del Museo dove hanno presentato la Giulia. Sono tutte aperte le auto li e hanno sempre un sacco di gente, sia le hostess a sinistra (bancone) sia nei due uffici dietro chiusi. Inoltre c'è sempre almeno un tipo sulla destra (dalla parte dei cerchioni e delle finestr per indenderci, dove non ti chiede mai niente perché sa che la gente finito il museo guarda, è la ragazza che dopo 5 minuti viene a chiederti se ti serve qualcosa. Credo che tu sia andato nel concessionario quello grosso che c'è sotto.. in quel concessionario tutte le auto che vedi dentro sono vendute, per quello sono chiuse e non ci puoi entrare. Quelle "esposte" sono quelle fuori.. ma non sono vere auto esposte, sono li fondamentalmente li per essere guardate e basta e fare da presentazione modelli... esono, comunque, tutte immatricolate. Anche il Wrangler che c'è in mezzo alla collinetta è immatricolato ed è li solo per fare la bella statuina, non per essere provato salirci ecc.. ecc.. Quel concessionario vende prima che gli arrivi l'auto e spesso arrivano auto li destinate ad altri concessionari, infatti se noti ha sempre i camion fuori che raccolgono e consegnano e jeep, fiat e alfa per portarle non so dove, c'è un carico scarico allucinante di fianco quel concessionario. E anche le 4C che ci sono li parcheggiate, sono private, tutto immatricolato. (e non km0) Inoltre quel concessionario ti da la sensazione di essere senza personale perché è pieno di uffici ma di fatto li ci vanno solo gli addetti al test drive, che partono dalla piazzetta dietro, ne fanno tantissimi li di test drive. @TurboGimmo
  14. Si ma non intendevo quello.. fra 20anni chissà cosa scoprono per avere batterie piccolissime che scaldono poco e producono tanto e contemporaneamente motori potentissimi ma piccolissimi consumando poco. Magari scoprono una nuova forma di alimentazione boh. Io dubito che ora, i primi anni della vera diffusione elettrica (anche se è da prima del termico che esiste questa alimentazione) siamo già al 90% del potenziale tecnologico
×