Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'amg ufficiale'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

    • Consigli per l'Acquisto dell'Auto
    • Riparazione, Manutenzione e Cura dell'Auto
    • Assicurazioni - Contratti e Finanziamenti - Garanzie
    • Codice della Strada e Sicurezza Stradale
    • Tecniche e Consigli di Guida
    • Autopareri On The Road - Emergency while driving
  • Scoop e News about cars
    • New Car Models
    • Scoops and Rumors
  • Mondo Automobile
    • Prove e Recensioni di Automobili
    • Tecnica nell'Automobile
    • Mercato, Finanza e Società nel settore Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Vintage Car​
  • Mondo Motori
    • Due Ruote
    • Veicoli Commerciali-Industriali e Ricreazionali
    • Altri Mezzi di Trasporto
    • Sport Motoristici
    • Motori ed Attività Ludiche
  • Mobility
    • Mobility and Traffic in the City
    • Traffic on Highways
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Off Topic in Autopareri
    • Off Topic
    • TecnoPareri
  • Venditori Convenzionati
    • Vuoi farti pubblicità su Autopareri?
  • Il sito Autopareri

Product Groups

There are no results to display.

Blogs

  • Autopareri News

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Car's model


City


Professione


Interessi


Twitter


Facebook


Website URL


YouTube


Website URL


Website URL

  1. Ecco la versione definitiva della hypercar AMG presentata come concept car nel lontano 2018. V6 1.6 per la parte termica e 4 motori elettrici, due per asse, uno integrato nel cambio ed uno nel turbo per un totale di 1063 cv. Essendo plug-in, una volta ricaricata la batteria a ioni di litio da 8,4 kWh, può percorrere fino a 18 km in modalità totalmente elettrica. Prestazioni monstre con uno 0-100 in 2,9", 0-200 in 7 netti e 0-300 in 15,6, e velocità massima dichiarata di 352 km/h. Monoscocca e carrozzeria in fibra di carbonio a aerodinamica attiva, la rendono un’arma affiliata per pista, grazie anche 6 programmi di guida, coadiuvati da cerchi differenziati da 19” all’anteriore e 20” al posteriore ed impianto frenante carboceramico. Gli interni hanno uno doppio schermo, sedili ultra avvolgenti, volante di derivazione corsaiola e rivestimenti pregiati. I 275 esemplari già venduti saranno consegnati dopo la presentazione al Festival of Speed di Goodwood. Press Release: Mercedes-AMG CONCEPT e SPY TOPIC ➡️ Mercedes-AMG One Concept 2017
  2. L’intera gamma di Mercedes-Benz/AMG Classe A Facelift debutta con modifiche di dettaglio. Nuove ottiche per i fari anteriori e posteriori, nuova mesh per calandra e paraurti anteriore leggermente modificato per le Premium. All'esterno troviamo anche 4 nuovi disegni per i cerchioni e diverse nuove tinte. All’interno sparisce il touchpad sul tunnel; modificato anche il volante sportivo. Resta invariato l'infotainment che però, adesso, incorpora un sensore impronte digitali, porta USB-C aggiuntiva, e migliorie all'assistente vocale Hey Mercedes. I motori a benzina adesso sono Mild Hybrid, mentre la PHEV guadagna 7 hp. AMG A35 ottiene il modulo MH e il cambio a 8 rapporti (e anche la Panamericana); AMG A45 S riceve modifiche estetiche ed un nuovo allestimento di lancio chiamato Street Style. Mercedes-AMG A35 e A45 S 4MATIC+ 2023 Press Release: Mercedes-Benz Topic Spy: ▶️ Mercedes-Benz/AMG Classe A e Classe A Sedan Facelift 2023 (Spy)
  3. Mercedes presenta la nuova C63 SE Performance AMG, ossa la declinazione PHEV dell'atelier di Affalterlbach: la media di Stoccarda è spinta dal "piccolo" 4 cilindri 2.0 litri turbo benzina in garo di erogare una potenza complessiva di 680 CV! Il piccolo M139L da 2.0 litri è spinto fino a 476 CV termici con ben 545 Nm, il che lo rende il motore automobilistico 4 cilindri più potente al mondo. Gli altri 204 CVp (in continuo ne sono disponibili sempre 95 CV, che spingono fino a 13'500 rpm) sono ottenuti inserendo un motore elettrico sull'asse posteriore abbinato al differenziale elettronico a slittamento limitato con una trasmissione a due velocità. La C63 SE Performance, può muoversi in modalità solo elettrica per 13 km e con una velocità massima di 125 km/h, drenando energia da una batteria da 6.1 kWh. Le prestazioni sono mostruose: 680 CV, 1020 Nm di coppia massima, uno 0-100 km/h bruciato in 3.4 secondi (la vecchia C63 con il V8 ne chiedeva 4, NdR) ed una velocità massima autolimitata a 250 km/h (280 km/h se si passa in Mercedes). Tutto questo è reso possibile anche alla trazione integrale 4Matic+ ed alla trasmissione automatica a 9 rapporti (realizzata da Mercedes stessa) che al posto del classico convertitore di coppia, utilizza un pack frizioni a bagno d'olio. Asse posteriore sterzante, freni in materiale carbo-ceramico, sistema di sospensioni auto-adattivo con la possibilità di selezionare la rigidezza ed altre caratteristiche della vettura: una su tutte la modalità "MASTER" che permette di fare lo "sborone" facendo derapate di potenza controllate. Il display che funge da cruscotto all'interno ha una grafica dedicata, mentre fa debutto - sullo sterzo - un nuovo manettino per il recupero della quantità di energia in frenata: il sistema può arrivare fino alla guida "One Pedal Feeling". Esteticamente come la riconosciamo? La griglia Panamericana è ormai un segno distintivo per le nuove AMG, mentre l'impronta a terra è garantita da un allargamento mostruoso delle carreggiate: + 76 mm! Ovviamente disponibilità anche per la Wagon, che con soli 34 kg in più della berlina, garantisce le medesime prestazioni...MA una velocità massima limitata a 270 km/h anziché a 280 km/h come per la berlina. Quindi...4 cilindri...motore più potente, auto più leggera? NO La vecchia C63 S fermava l'ago della bilancia a 1680 kg. Questa ferma l'ago a oltre 2 tonnellate!!! (2036 kg). Ma consuma ed emette meno CO2 (156 g/km contro 196 g/km). La nuova sistema dei propulsori "AMG Performance hybrid" con il M139 in versione con turbo elettrico a 480CV più il nuovo motore elettrico con cambio integrato a 2 marce a 95CV potenza continua e fino a 209CV/320Nm in modo boost. Insieme risulta una potenza integrato di 575 CV continuo e 680 CV boost. La batteria HPB80 sarà più piccola come nei PHEV standard di Mercedes, 6,1kWh. via Mercedes Topic Spy -> Clicca qui!
  4. Due le versioni disponibili al lancio, la 55 4Matic+ da 476 cv (non disponibile per il mercato italiano) e la 63 4Matic+ da 585 cv. Più avanti verrà introdotta la versione PHEV 73 da oltre 800 cv. Il motore in ambo le versioni termiche è il noto 4.0 V8 abbinato alla trazione integrale ed al cambio automatico a 9 rapporti MCT. Il tetto in tela si ripiega in 15” fino ad una velocità di crociera di 60 km/h. Di serie il sistema Active Ride Control AMG che unisce sospensioni a controllo elettronico con di antirollio attivo e l’asse posteriore sterzante. Opzionale invece il sistema frenante carboceramico. Aerodinamica attiva e cerchi fino a 21” aiutano ad aumentare la precisione di guida. 6 i programmi di guida: Slippery, Confort, Sport, Sport+, Race ed Individual. All’interno ritroviamo il sistema di infotainment già in uso nei modelli della casa dotato delle più recente versione di MBUX. SL 63 4MATIC+ SL 55 4MATIC+ (non in vendita in Italia) Sketches e Tecnica: Press Release: Mercedes-AMG Italia Press Release Bodyshell: Mercedes-AMG Press Release Preview Interni: Mercedes-AMG SPY TOPIC ➡️ CLICCA QUI!
  5. In attesa della sorella più potente ecco la AMG C43 (berlina e SW), versione con il 2.0 della famiglia M139 portato a 408 cv che diventano 422 grazie allo stesso sistema di azionamento del turbocompressore elettrico con modulo da 48V introdotto sulla SL43. La trazione è ovviamente l'intergale 4MATIC, mentre il cambio è il nove rapporti AMG SPEEDSHIFT MCT 9G con frizione a bagno d'olio. Le modifiche estetiche sono quelle a cui siamo già stati abituati da AMG, con la griglia Panamericana, diffusori, minigonne e due scarichi doppi; dentro invece troviamo sedili AMG in ecopelle e microfibra, volante specifico, e l'immancabile MBUX con spefiche AMG tra cui il data logger AMG Track Pace che tiene memoria dei tempi sul giro in caso di prove in pista, accelerazione, angolo di sterzata, velocità e potenza dei freni. Le sospensioni sono le adattive AMG Ride Control, mentre l'AMG Dynamic Select comprende le modalità di guida Slippery e Sport+ oltre alle già note. Press Release: Mercedes-Benz Topic Spy: ▶️ Mercedes-AMG C43 e C43 SW (Spy)
  6. Dopo avere introdotto la variante plug-in E-Performance, Mercedes-AMG presenta la GT Coupé4 MY 2022 che adotta il medesimo paraurti anteriore della variante elettrificata, dotato di griglie laterali leggermente più ampie e con listelli verticali anziché orizzontali. Nessun’altra modifica di rilievo estetica se non l’ampliamento dei colori Manufaktur per carrozzeria ed interni. Aggiornate anche le sospensioni AMG Ride Control, adesso più precise grazie a due nuove valvole. Il V8 invece non riceve aggiornamenti nei suoi due step di potenza 63 e 63S. Press Release: Mercedes-Benz
  7. La AMG GT Coupé4 (nome preso dal sito media italiano) si aggiorna con un paraurti anteriore leggermente rivisitato, nuovi cerchioni da 21’’, nuovi colori esterni, sospensioni ricalibrate ed un nuovo volante. La variante plug-in debutterà più in là. Press Release: Mercedes-Benz Topic Spy: ➡️ Mercedes-AMG Coupé4 M.Y. 2022 (Spy) Per me è un morto che cammina 🤷🏽‍♂️
  8. Scheda Tecnica MERCEDES-AMG GLE 63 4MATIC+ MERCEDES-AMG GLE 63 S 4MATIC+ Motor 4.0 V8 biturbo EQ Boost 4.0 V8 biturbo EQ Boost Cilindrata 3.982 c.c. 3.982 c.c. Potenza 571 CV + 22 CV EQ Boost 612 CV + 22 CV EQ Boost Coppia Massima 750 Nm 850 Nm Trazione AMG Performance 4MATIC+ AMG Performance 4MATIC+ Trasmissione AMG SPEEDSHIFT TCT 9G AMG SPEEDSHIFT TCT 9G Consumo medio 11,4 l/100 km 11,5 l/100 km Emissioni di CO2 261 g/km 262 g/km Accelerazione 0-100 km/h 4,0 s 3,8 s V-Max 250 km/h 280 km/h Foto LIVE
  9. Mercedes presenta la Mercedes-AMG GT Black Series, punta di diamante della gamma Mercedes-AMG GT. Il V8 4.0 litri TwinTurbo è stato completamente rivisto sino a sprigionare ben 537 kW / 730 CV e soprattutto cambia completamente la sua configurazione: da V8 con albero a croce a V8 con albero piatto. In questo modo guadagna in reattività nell'erogazione, una maggior coppia ai bassi regimi e soprattutto un urlo cavernoso. È stata rifatta completamente la linea di scarico, compresi i due turbocompressori che ora erogano una sovralimentazione massima di 1.7 Bar (la GT-R si ferma ad appena 1.35 Bar), con ovviamente due intercooler maggiorati. Questo stravolgimento identifica il nuovo motore che prende il nome di M178 LS2. La potenza massima di 730 CV è costante tra i 6700 e 6900 giri al minuto, con la possibilità di allungare sino a 7200 rpm. La coppia massima, invece, di ben 800 Nm inizia a 2000 rpm e si mantiene costante fino a 6000 rpm. La trasmissione DCT-7 a 7 velocità è stata riprogettata e gli ingranaggi interni rinforzati: in questo modo si possono scaricare tutti i Kgm di coppia senza problemi attraverso il nuovo albero di trasmissione in fibra di carbonio che collega le ruote posteriori al gruppo cambio. Il risultato? 0-100 km/h in 3.2 secondi ed i 200 km/h sono raggiunti in meno di 9 secondi. La velocità massima è di 325 km/h. Per aiutare la GT Black Series a restare incollata alla pista, la normale carrozzeria GT è stata quasi completamente ridisegnata con nuovi elementi aerodinamici. Davanti, c'è un grande splitter regolabile manualmente, insieme a vari splitter per spingere l'aria in modo efficiente e "intimidatorio". Sul retro c'è un'ala a due stadi a più livelli (con la parte superiore regolabile elettronicamente con un'escursione di 20°) per attaccare la coda muscolare all'asfalto. Una sistema di scarico quadrato spunta da un eccezionale diffusore posteriore. Vi suona familiare? È frutto dell'esperienza fatta sulla AMG GT3 e AMG GT4. Un elemento che proviene direttamente dal motorsport è il nuovo cofano in fibra di carbonio le cui ampie prese d'aria aiutano a mantenere il motore fresco, aumentando anche la deportanza. L'aria estratta viene quindi diretta attorno ai montanti anteriori e ai finestrini laterali verso la parte posteriore, dove interagisce con lo spoiler posteriore. Fibra di carbonio è utilizzata praticamente ovunque: pannelli porta, cofano motore, baule, tetto, rinforzi nel tunnel centrale, barra di torsione anteriore e posteriore e diversi punti del telaio come rinforzo strutturale. Ovviamente, anche le sospensioni sono state riprogettate: un impianto di tipo Coil-Over regolabile preso dalla AMG GT-R con l'ausilio del sistema elettronico AMG Ride Control che controlla elettronicamente e adatta automaticamente lo smorzamento su ciascuna ruota secondo necessità. Il sistema è stato aggiornato per la Black Series e con una moltitudine di modalità di guida e impostazioni regolabili per camber e movimenti di Dive/Squat. Gli ingegneri AMG hanno anche installato un nuovo sistema di controllo della trazione con nove livelli di regolazione (Livello 1 per condizioni di bagnato e Livello 9 per la massima libertà). Azionato tramite un controllo sulla console centrale, il sistema di controllo della trazione regola il livello di slittamento possibile controllando la potenza delle ruote utilizzando la mappatura del motore, proprio come nella macchina da corsa GT. Significa che non vi è alcun intervento da parte del sistema di controllo della stabilità. Vale anche la pena menzionare la modalità Sport Plus del selettore della modalità di guida. Nella AMG GT Black Series, questo è stato progettato su misura per le specifiche superfici della pista, in quanto può regolare il livello di smorzamento delle sospensioni per adattarsi alla scorrevolezza variabile dei diversi circuiti. Sono programmati i profili per alcuni circuiti noti. I cerchi in lega sono unità forgiate che misurano 19 pollici avanti e 20 pollici nella parte posteriore, e sono avvolte in pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 R che misurano 285/35 nella parte anteriore e 335/30 in quella posteriore. Una versione speciale “a mescola dura” di questo pneumatico è disponibile anche per i giorni di pista in cui le temperature ambientali sono calde. I freni in carbo-ceramica sono standard e il peso a vuoto della vettura è di 1640 kg. Il prezzo non è stato comunicato, ma voci di corridoio, danno un valore vicino a 300'000 Euro. _______________________________ Topic Spy➡️ Clicca qui! _______________________________ Cartella stampa ufficiale Via Mercedes-Benz
  10. AMG GT R PRO AMG-GT R AMG GT C AMG GT Debutta, assieme al M.Y. 2020, l'allestimento AMG GT R PRO che include una serie di modifiche atte ad alleggerire la vettura, nuove sospensioni ed aerodinamica, oltre ad una messa a punto specifica per la meccanica. Sulla AMG GT R e R PRO, debutta la nuova barra di torsione in fibra di carbonio all'anteriore, ed il sistema sospensivo ora è tutto su Uniball. Via Mercedes-Benz Topic Spy --> https://www.autopareri.com/forums/topic/65611-mercedes-amg-gt-my-2019-spy
  11. V8 4.0 litri TwinTurbo e sistema ibrido EQ Boost da 48V: 603 CV ed 800 Nm dal motore termico e 21 CV e 250 Nm aggiuntivi dal comparto elettrico, che è disponibile solo per brevi periodi. Con questi numeri la GLS 63 AMG scatta da 0 a 100 km/h in 4.1 secondi e raggiunge una velocità - autolimitata - di 280 km/h. Questo è reso possibile dal setup specifico della trasmissione automatica a 9 rapporti messa a punto da AMG e dalla trazione integrale 4Matic+. Sei modalità di trazione: Comfort, Sport e Sport+, nonchè una modalità Individual, Trail e Sand. Le sospensioni pneumatiche di durezza regolabile e con altre tre modalità tra cui scegliere: Comfort, Sport e Sport +. Come se ciò non bastasse, abbiamo anche il sistema AMG Active Ride Control associato a un sistema a 48 V per la stabilizzazione attiva del rotolo. Due sistemi elettromeccanici che agiscono indipendentemente su ciascun asse. ——————————————————————————————————— SPY TOPIC —> CLICCA QUI!
  12. Debutta la Mercedes-AMG A45 4Matic+, con il 4 cilindri 2.0 litri turbo da 387 e 421 CV. Drift mode can be called up in the "RACE" driving mode using the shift paddles, provided that ESP® is deactivated and the transmission is in manual mode. SCHEDA TECNICA MERCEDES-AMG A 45 4MATIC + MERCEDES-AMG A 45 S 4MATIC + motore 4 cilindri in linea e 2,0 litri con doppio turbocompressore 4 cilindri in linea e 2,0 litri con doppio turbocompressore spostamento 1,991 cm3 1,991 cm3 potere 387 HP 421 CV Par. Massimo 480 Nm 500 Nm trazione Drive integrale AMG Performance 4MATIC + Drive integrale AMG Performance 4MATIC + trasmissione Doppia frizione automatica AMG SPEEDSHIFT DCT 8G Doppia frizione automatica AMG SPEEDSHIFT DCT 8G Consumo medio 8,4-8,3 l / 100 km 8,4-8,3 l / 100 km Emissioni di CO2 192-189 g / km 192-189 g / km Accelerazione 0-100 km / h 4.0 sec 3,9 sec Velocità massima 250 km / h 270 km / h Topic Spy -->https://www.autopareri.com/forums/topic/65306-mercedes-benz-amg-a45-spy
  13. La gamma si amplia ancora, ma verso l'alto: GLE 53 AMG 4Matic+ spinta dal 6 cilindri in linea, 3.0 litri e sovralimentato con turbocompressore + elettrocompressore, in grado di erogare 435 CV e 520 Nm che sono trasmessi al suolo attraverso la trasmissione automatica TCT a 9 rapporti e la trazione integrale 4Matic. A questo plus si aggiunge il motore elettrico (elettro-generatore) Mercedes EQ che fornisce altri 16 kW / 22 CV e 250 Nm, alimentando il sistema elettrico a 48V. Le prestazioni della GLE 53 AMG 4Matic+ sono di assoluto rilievo: abbiamo uno 0-100 km/h in 5.3 secondi ed una velocità massima di 250 km/h. Abbiamo programmi di guida specifici AMG così come l'estetica è affidata ad un modello AMG: difatti troviamo la tipica griglia Mercedes-Benz con le 15 barre verticali. Tecnica: L'aver eliminato il convenzionale sistema alternatore + motorino d'avviamento, ha permesso di eliminare la cinghia dei servizi, così da rendere il nuovo 6 cilindri in linea molto compatto, avendo così la possibilità di installare il sistema di post-trattamento dei fumi in una zona molto vicina al turbocompressore. Ps. Il GLE gli è venuto davvero bene!
  14. Con questa Final Edition, Mercedes-Benz omaggia il suo V12 che - secondo rumors - dovrebbe esser dismesso, sostituito dai più prestanti ed efficienti V8 TwinTurbo. Questa Mercedes-AMG S65 Final Edition è un'edizione limitata a 130 esemplari ed è distinguibile da tutte le altre S65 da due particolari: la placca commemorativa interna "One Man - One Engine" e dai terminali di scarico a quadrupla uscita in finitura nero opaco. Nel vano motore il V12 da 6 litri che eroga 630 CV e 1000 Nm di coppia. Al "serioso" tono nero della carrozzeria, fanno da contraltare i cerchi da ben 20" in finitura opaca bronzo. La stessa finitura è applicata come accenti lungo paraurti e carrozzeria. Il prezzo è superiore ai 250 mila dollari
  15. Debutta la C63 AMG Coupe facelift. Foto scattate alla stazione marittima di Salerno (le strutture bianche sono photoshop). Nessuna modifica alla meccanica. Solo il debutto del nuovo quadro strumenti completamente digitale.
  16. Presentata ufficialmente la Mercedes-Benz E63 AMG Wagon. La vettura è pari pari - meccanicamente - alla E63 AMG Berlina.V8 TwinTurbo da 4.0 litri da 612 CV. Trazione integrale 4Matic+ che distribuisce in maniera variabile la trazione tra l'asse anteriore e posteriore non più in rapporto fisso, nuovo cambio a doppia frizione MCT a 9 rapporti che le consente di passare da ferma a 100 km/h in appena 3.5 secondi.Esteticamente le modifiche sono d'impatto, ad iniziare da un corpo vettura più largo di 17 mm in modo da ospitare agevolmente il nuovo set di pneumatici da 19" ( 265/35 ZR 19 anteriore - 295/30 ZR 19 posteriore) per la "normale" E63 e da 20" (265/35 ZR 20 anteriore e 295/30 ZR 20 posteiore) per la E63S. Ritorniamo al motore: il V8 4.0 litri Twinturbo - con un sistema di disattivazione di una bancata per ridurre i consumi in fase di omologazione - eroga la bellezza di 450 kW / 612 CV ed una coppia di 850 Nm costante tra i 2500 ed i 4500 rpm. La velocità è limitata a 250 km/h, ma con il pacchetto AMG-Driving, può essere limitata a 300 km/h.La variante più "normale" della Mercedes-AMG E63 4Matic+, ferma la sua potenza a 420 kW / 571 CV, così come la coppia a 750 Nm, mentre l'accelerazione da 0-100 km/h richiede appena 3.6 secondi.A differenza di tutti i precedenti V8 TwinTurbo della casa, questa volta ad Affalterbach, hanno adottato un doppio turbocompressore TwinScroll, in modo da enfatizzare le onde di pressione in uscita dalle singole camere di combustione. Questo consente un lavaggio migliore della camera ed un aumento del rendimento termodinamico del propulsore.A questo si associano nuovi pistoni, un nuovo sistema di aspirazione ed un più efficiente sistema di inter-refrigerazione aria-acqua (Intercooler). L'iniezione è diretta con iniettori piezo-elettrici, nuovo albero motore e nuovo sistema di fasatura ed alzata variabile delle valvole - CAMTRONIC - sia in aspirazione che in scarico, ne fanno un motore completamente nuovo.ESP e sistemi di trazione hanno tarature specifiche per enfatizzare il piacere di guida, o godersi una passeggiata rilassante sui Campi Elisi.Sarà presentata ufficialmente al Salone di Ginevra (Marzo 2017) e sarà in vendita a partire da Giugno 2017.Inoltre, ovviamente, sarà disponibile al lancio la Edition 1, con contenuti esclusivi. Gallery Completa Mercedes-AMG E63 Wagon 2017 --------------------------------------------------------------------------- Berlina AMG: Mercedes-AMG E63 2017 Wagon Standard: Mercedes-Benz Classe E Station Wagon 2016 ---------------------------------------------------------------------------
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.