Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Search the Community

Showing results for tags 'bmw idrive7.0'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Autopareri Answers
    • Autopareri On The Road - Emergency while driving
    • Consigli per l'Acquisto dell'Automobile
    • Riparazione e Manutenzione dell'Automobile
    • Assicurazioni RCA - Contratti e Finanziamenti - Garanzie
    • Codice della Strada e Sicurezza Stradale
    • Tecniche e Consigli di Guida
  • Scoop e News about cars
    • New Car Models
    • Rumors and Spies Cars
    • Funzionamento della sezione Novità ed Anteprime
  • Mondo Automobile
    • Prove e Recensioni di Automobili
    • Tecnica nell'Automobile
    • Mercato, Finanza e Società nel settore Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Vintage Car​
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Mondo Motori
  • Mobility
  • Off Topic on Autopareri
  • Il sito Autopareri
  • Venditori Convenzionati

Product Groups

There are no results to display.

Blogs

  • Autopareri News

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Car's model


City


Interessi


Professione


Biografia


Quotes


Website URL


Facebook


Twitter


YouTube


Skype


AIM


ICQ

Found 1 result

  1. “Hey, BMW” – è il nuovo assistente personale a comando vocale sviluppato da BMW. In-Car Intelligent Personal Assistant (ICIPA) che sarà disponibile dal 2019 Il BMW Group ha annunciato oggi l’introduzione del BMW Intelligent Personal Assistant – un nuovo assistente dotato di IA all’interno dell’auto che migliorerà l’esperienza di guida BMW. La piattaforma tecnologica a comando vocale che risponde al comando “Hey, BMW” ha la capacità di servire il guidatore in vari modi, dal controllo delle impostazioni del veicolo, dei sistemi di navigazione e di intrattenimento, alla spiegazione delle funzioni del veicolo e persino condurre una conversazione. Il BMW Intelligent Personal Assistant debutterà nel 2019 e segnerà l’inizio di una nuova era in cui i conducenti saranno sempre più in grado di utilizzare la propria auto ed accedere alle sue funzioni e informazioni attraverso il controllo vocale. In futuro, il BMW Intelligent Personal Assistant sarà a disposizione del guidatore e potrà comunicare con lui anche quando si trova fuori dall’auto, sia che si trovi a casa con l’aiuto di un altoparlante intelligente o che sia in giro con uno smartphone. Inoltre, sarà compatibile con altri assistenti vocali digitali, fornendo così un collegamento ad altri ecosistemi in rapida crescita. Grazie al collegamento con Open Mobility Cloud di BMW e all’uso dell’intelligenza artificiale, le capacità dell’assistente personale saranno costantemente migliorate e cresceranno con l’utente nel tempo (Learning Machine, NdR). Aggiornamenti regolari continueranno ad ampliare la gamma di funzioni e competenze disponibili. Dieter May, Vicepresidente senior dei prodotti digitali del BMW Group, ha dichiarato: “L’Intelligent Personal Assistant di BMW si combina con il nuovo sistema operativo BMW iDrive7.0 per creare una nuova forma digitale di interazione con la vostra BMW che ridefinisce l’intera esperienza di guida.” Le BMW acquisiranno un personaggio digitale L’Intelligent Personal Assistant di BMW apprende le routine e le abitudini in modo che possano applicarle nel contesto appropriato. Aiuta il conducente, impara le proprie preferenze e conosce le impostazioni del veicolo preferite. Ad esempio: preferenze di riscaldamento del sedile o destinazioni frequenti (“Portami a casa“). Una caratteristica unica rispetto ad altri assistenti digitali di questo tipo è che i guidatori possono nominare il BMW Intelligent Personal Assistant (ad esempio, “Charlie” o “Joy”) per assegnare un carattere e una personalità ancora più individuali. Non solo attende ogni comando del guidatore, è sempre lì per assisterli o anche per fornire una conversazione informale (“Ehi BMW, qual è il significato della vita?”). Assistenza anche da remoto Ha familiarità con le funzioni del veicolo ed è in grado di farle funzionare come richiesto. Dire “Hey BMW, ho freddo” farà compiere al BMW Intelligent Personal Assistant una regolazione della temperatura all’interno dell’auto di conseguenza. Mentre la versione corrente è già in grado di memorizzare le impostazioni preferite, il miglioramento continuo della tecnologia consentirà di apprendere sempre più preferenze e impostazioni preferite. L’assistente migliorerà con ogni comando impartito, ogni domanda posta e ogni impostazione effettuata. La base di tutto ciò sarà il profilo del cliente digitale portatile, il BMW ID, che collega l’auto al cliente e al suo mondo digitale. Sempre a portata di mano: l’esperto digitale BMW L’arrivo del BMW Intelligent Personal Assistant significa anche che a bordo c’è sempre un vero professionista BMW. È in grado di spiegare tutti i tipi di funzioni diverse (“Come funzionano gli abbagliati automatici?”), fornire informazioni sullo stato corrente (“Il livello dell’olio è a posto?“) ed aiutare a rispondere alle domande (“Ho delle mail da leggere?” ). Conosce le impostazioni preferite del conducente e può persino attivare una combinazione di queste per il loro maggiore benessere. Ad esempio, “Hey BMW, mi sento stanco” innesca un programma di vitalità che regola l’umore della luce, la musica e la temperatura, tra le altre cose, al fine di far sentire il guidatore più sveglio. In futuro, l’assistente sarà anche in grado di fornire consigli di guida per il risparmio di carburante o di pensare in anticipo e di avvertire i conducenti, se necessario. Il compagno di guida perfetto Il BMW Intelligent Personal Assistant è, in breve, il compagno ideale e può essere particolarmente utile durante la guida di tutti i giorni (“Ehi BMW, cerca la stazione di servizio più vicina sul nostro percorso”). Per rendere la navigazione più facile che mai, i conducenti possono anche permettergli di accedere al calendario e ai contatti degli appuntamenti, dove ricorda al conducente quando è il momento di partire per un appuntamento, fornire informazioni sugli ingorghi lungo il percorso e trovare un posto dove parcheggiare la destinazione del viaggio. Anche l’Intelligent Personal Assistant di BMW è un esperto di intrattenimento. Ciò significa che può identificare immediatamente il brano attualmente in riproduzione sulla radio o cercare nelle stazioni il tipo di musica desiderato (“Riproduci musica classica, per favore”). Disponibile sulle vetture dal marzo 2019 L’Intelligent Personal Assistant sarà disponibile in una versione base in 23 lingue e mercati nel marzo 2019. Negli Stati Uniti, Germania, Regno Unito, Italia, Francia, Spagna, Svizzera, Austria, Brasile, Giappone e (a partire da maggio 2019) la Cina, il BMW Intelligent Personal Assistant offrirà un controllo vocale più naturale insieme ad altre funzioni intelligenti come la Ricerca dei Punti di Interesse, Meteo e Musica, per esempio. L’assistente personale sarà offerto per i modelli che presentano la nuova BMW iDrive 7.0 e come parte di Live Cockpit Professional. Via BMWNEWS
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.