Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Search the Community

Showing results for tags 'porsche ufficiale'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Autopareri Answers
    • Autopareri On The Road - Emergency while driving
    • Consigli per l'Acquisto dell'Automobile
    • Riparazione e Manutenzione dell'Automobile
    • Assicurazioni RCA - Contratti e Finanziamenti - Garanzie
    • Codice della Strada e Sicurezza Stradale
    • Tecniche e Consigli di Guida
  • Scoop e News about cars
    • New Car Models
    • Rumors and Spies Cars
    • Funzionamento della sezione Novità ed Anteprime
  • Mondo Automobile
    • Prove e Recensioni di Automobili
    • Tecnica nell'Automobile
    • Mercato, Finanza e Società nel settore Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Vintage Car​
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Mondo Motori
    • Due Ruote
    • Veicoli Commerciali-Industriali e Ricreazionali
    • Altri Mezzi di Trasporto
    • Sport Motoristici
    • Motori ed Attività Ludiche
  • Mobility
    • Mobility and Traffic in the City
    • Traffic on Highways
  • Off Topic on Autopareri
    • Off Topic
    • TecnoPareri
  • Venditori Convenzionati
    • Vuoi farti pubblicità su Autopareri?
  • Il sito Autopareri

Product Groups

There are no results to display.

Blogs

  • Autopareri News

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Car's model


City


Professione


Interessi


Biografia


Quotes


Website URL


Facebook


Twitter


YouTube


Skype


AIM


ICQ

  1. La gamma della 992 sta rapidamente prendendo forma ed oggi parliamo della nuova GTS, anello di congiunzione tra le 911 "normali" e la Turbo. Uno dei modelli più apprezzati torna con 480 cv e 570 Nm di coppia (rispettivamente 30 cv e 20 Nm in più rispetto alla precedente 991 GTS) e si rende disponibile su Carrera, Carrera 4 (sia coupé che cabrio) e Targa 4. Porsche ha inoltre ribassato l'assetto di 10mm e mutuato l'impianto frenante dalla Turbo oltre a darle un look specifico con loghi e dettagli esterni in colore nero ed interni in microfibra Race-Tex. Tra le varie aggiunzioni troviamo il pack Sport Design, lo sterzo GT Sport ed il Pack Sport Chrono di serie. Qualora invece vogliate rendere la GTS più leggera, troviamo l'opzionale Lightweight Design Package con sedili con guscio in fibra di carbonio, vetro posteriore e laterali alleggeriti, batteria light e rimozione dei sedili posteriori: tutto ciò fa risparmiare 25 kg. Press Release: Porsche Io innamorato ❤️
  2. Queste le versioni disponibili per Taycan Cross Turismo: The Taycan 4 Cross Turismo with 280 kW (380 PS; CO2 emissions combined 0 g/km, Electricity consumption combined 28.1 kwh/100 km), overboost power for Launch Control 350 kW (476 PS), acceleration 0-100 km/h in 5.1 seconds, top speed 220 km/h, range (WLTP) 389 – 456 km The Taycan 4S Cross Turismo with 360 kW (490 PS; CO2 emissions combined 0 g/km, Electricity consumption combined 28.1 kwh/100 km), overboost power with Launch Control 420 kW (571 PS), acceleration 0-100 km/h in 4.1 seconds, top speed 240 km/h, range (WLTP) 388 – 452 km The Taycan Turbo Cross Turismo with 460 kW (625 PS; CO2 emissions combined 0 g/km, Electricity consumption combined 28.7 kwh/100 km), overboost power with Launch Control 500 kW (680 PS), acceleration 0-100 km/h in 3.3 seconds, top speed 250 km/h, range (WLTP) 395 – 452 km The Taycan Turbo S Cross Turismo with 460 kW (625 PS; [cis:Taycan-Turbo-S-Cross-Turismo]), overboost power with Launch Control 560 kW (761 PS), acceleration 0-100 km/h in 2.9 seconds, top speed 250 km/h, range (WLTP) 388 – 419 km. Cartella Stampa Ufficiale: Documentazione Ufficiale: PAG-Taycan-TurboS-CrossTurismo-EN.pdf Final Version_PI20210304e_World premiere of the Cross Turismo_the all-rounder among electric sports cars.pdf PAG-Taycan4-CrossTurismo-EN.pdf PAG-Taycan4S-CrossTurismo-EN.pdf PAG-Taycan-Turbo-CrossTurismo-EN.pdf Topic Spy: ➡️ Porsche Taycan Cross Tursimo 2021 (Spy)
  3. Torna per una seconda generazione la 911 GT3 Touring, variante “elegante” della GT3. Tecnicamente non cambia nulla, il 4.0 flat six da 510 cv rimane tale e quale; a cambiare sono gli esterni, privi dell’esagerato alettone (sostituito da uno retrattile) e dotati di una nuova griglia anteriore. Altri dettagli prevedono cromature per i finestrini, scarichi con finitura in color argento e loghi dedicati. Press Release: Porsche
  4. Aveva già debuttato in Cina con il suo rose gold, ma adesso Porsche ha deciso di renderla disponibile anche in altri mercati: trattasi della variante di accesso Taycan, a trazione posteriore e con due pacchetti batteria a scelta. Lo standard Performance Battery garantisce una potenza di 408 cv, l'opzionale Performance Battery Plus ne garantisce 476. Disponibilità a partire dal mese di marzo. Press Release: Porsche
  5. Al debutto la variante d'ingresso della serie GT3 di 911: Porsche ha lavorato di fino sul 4.0 flat six aspirato portandolo a 510 cv, 470 Nm di coppia e limitatore a 9.000 rpm. La scelta delle trasmissioni spazia dal 6 marce manuale al PDK a sette rapporti. Il peso si attesta sui 1418 kg per la manuale, troppi? Forse sì, ma sono state apportate modifiche a vetri, batteria, scarico e cerchioni per contenere il peso totale. Per gli amanti della velocità e dei numeri, 911 GT3 ha staccato un tempo di 6:59.927 al 'Ring! Press Release: Porsche Italia Topic Spy: ➡️ Porsche 911 GT3 2021 - Prj. 992 (Spy)
  6. World premiere ⤵️ Vedi alcune foto live qui. Dettagli tecnici qui. ———————————————————————————————— TOPIC SPY ⤵️ https://www.autopareri.com/forums/topic/63832-porsche-taycan-spy ————————————————————————————————
  7. Nuova gamma allestimenti/motori ICE: • Panamera 2.9 V6 Biturbo PDK 330 cv • Panamera 4 2.9 V6 Biturbo PDK 330 cv • Panamera GTS 4.0 V8 Biturbo PDK 480 cv • Panamera Turbo S 4.0 V8 Biturbo PDK 630 cv Nuova gamma allestimenti/motori PHEV: • Panamera S E-Hybrid 2.9 V6 Biturbo PDK 560 cv (440 cv + 136 cv) non disponibile al lancio • Panamera 4S E-Hybrid 2.9 V6 Biturbo PDK 560 cv (440 cv + 136 cv) • Panamera Turbo S E-Hybrid 4.0 V8 Biturbo PDK non disponibile al lancio via Porsche ———————————————————————————————————— SPY TOPIC ➡️ CLICCA QUI! ————————————————————————————————————
  8. Web page dedicata ➡️ CLICCA QUI! Car configurator 718 Cayman ➡️ CLICCA QUI! Car configurator 718 Boxster ➡️ CLICCA QUI! via Porsche ——————————————————————————————————— SPY TOPIC ➡️ CLICCA QUI! ——————————————————————————————————— Finalmente è tornato il motore giusto! Brava Porsche.
  9. A meno di un mese e mezzo dalle presentazioni della Porsche Taycan Turbo e Turbo S, arriva il modello 4S. La linea di alimentazione resta ad 800V, mentre la batteria è da 79.2 kWh, ma si può installare comunque il Performance Battery Plus da 93.4 kWh. I motori elettrici (2 in totale) accoppiati alla batteria da 79.2 kWh, erogano 530 CV, che salgono a 571 CV se si sceglie il Performance Battery Plus. A prescindere dalla batteria scelta, la velocità è autolimitata a 250 km/h, mentre le prestazioni "classiche" di 0-100 km/h vengono bruciate in 3.9 secondi. L'autonomia dichiarata per la Taycan 4S è di 450 km (molto meno di 595 km promessi dalla Tesla Model S Long Range). Cartella stampa ufficiale Via Porsche
  10. via Porsche Car configurator Cayenne ➡️ CLICCA QUI! Car configurator Cayenne Coupé ➡️ CLICCA QUI! ———————————————————————————————————— SPY TOPIC ➡️ CLICCA QUI! ————————————————————————————————————
  11. Porsche 911 Turbo S Coupé Porsche 911 Turbo S Cabriolet Porsche 911 Turbo S Coupé ➡️ Configuratore Porsche 911 Turbo S Cabriolet ➡️ Configuratore via Porsche ———————————————————————————————————— SPY TOPIC ➡️ CLICCA QUI! ————————————————————————————————————
  12. Car configurator 911 Targa S ➡️ CLICCA QUI! Car configurator 911 Targa 4S ➡️ CLICCA QUI! Virtual world premiere Spot ———————————————————————————————————— SPY TOPIC ➡️ CLICCA QUI! ————————————————————————————————————
  13. Dall’autunno 2020 sarà possibile ordinare uno dei 992 esemplari disponibili di questa serie speciale sulla base della Targa 4S appena presentata. Assieme all’auto sarà acquistabile un cronografo dedicato firmato Porsche Design. Questa Targa è la prima delle interpretazioni che Porsche Exclusive Manufaktur svilupperà sulle vetture in gamma. Prezzi da 188.691,00 € via Porsche Car configurator ➡️ CLICCA QUI!
  14. Arrivano 911 Carrera 4 e 911 Carrera 4 Cabriolet, spinte dal Boxer 6 cilindri 3.0 litri TwinTurbo che eroga 283 kW / 385 CV e 448 Nm di coppia. Lo scatto da 0 a 100 km/h scatta in 3.9 secondi (con pack Sport Chrono), mentre ne occorrono 4.1 alla Cabriolet con il medesimo package (+0.1 secondi per l'assenza del Pack Sport Chrono). La velocità massima è di 290 km/h (288 per la Cabriolet). Press Ufficiale Porsche
  15. L'ottava generazione della Porsche 911 debutta al Salone di Los Angeles con un design evoluto, interni totalmente ridisegnati e nuove dotazioni tecniche: caratteristiche che indicano con precisione gli obiettivi della Casa tedesca, intenzionata a proporre un prodotto rinnovato sotto molteplici aspetti ma al tempo stesso fedele all’impostazione originale. La Porsche ha già comunicato i prezzi di lancio della 992 per il mercato italiano: 123.999 euro per la Carrera S e 132.051 euro per la Carrera 4S. Senza tempo, ma con tante novità stilistiche. Come ampiamente anticipato dalle foto spia, la Porsche ha voluto mantenere le proporzioni e gli stilemi tipici del modello, rivoluzionando però la zona posteriore con un nuovo gruppo ottico Led che si sviluppa in senso orizzontale. L'aumento importante delle carreggiate, con 45 mm in più all'anteriore, coda larga per tutte le versioni e l'adozione di cerchi di lega da 20" anteriori e 21" posteriori, ha reso ancora più sensuale la fiancata. Qui troviamo per la prima volta anche le maniglie a filo carrozzeria, mentre il frontale è caratterizzato dai gruppi ottici Led ridisegnati e dal profilo del cofano anteriore che cita apertamente le 911 classiche. In coda si fanno notare anche i nuovi scarichi integrati nel paraurti e l'appendice aerodinamica attiva cresciuta in dimensioni rispetto al passato. Le Carrera S e 4S da 450 CV con il Pdk otto marce. Quando una nuova 911 si affaccia sul mercato il primo sguardo va sempre alla scheda tecnica. In questo caso la Porsche ha evoluto senza rivoluzionare e senza dare spazio, per il momento, all’elettrificazione, ma ha voluto introdurre per prima solo la Carrera S nelle versioni a due e quattro ruote motrici. Il propulsore 3.0 boxer biturbo è stato aggiornato rispetto alla 991 lavorando sulla sovralimentazione e sul sistema di iniezione, passando da 420 a 450 CV. Ma la vera novità è l'introduzione del cambio automatico doppia frizione Pdk a otto marce, comandabile, oltre che dai paddles, anche dalla piccola leva verticale integrata nel tunnel centrale. Per il momento non si parla di una variante manuale, ma sono già noti i dati prestazionali: 3,7 secondi per toccare i 100 km/h da fermo (3,6 per la Carrera 4S) e 308 km/h di velocità massima (306 per l'integrale), con ulteriori due decimi limati in accelerazione (3,4 secondi) optando per il pacchetto Sport Chrono opzionale, che include anche il selettore rotativo sul volante. I consumi medi si attestano a quota 8,9 l/100 km secondo il ciclo Nedc ricalcolato (9,0 per la 4S). Debutta infine la modalità di guida Wet, pensata per le condizioni stradali più difficili e per i guidatori meno smaliziati. Interni ridisegnati per il display da 10,9”. Gli interni riflettono l'impostazione dei più recenti modelli Porsche con un marcato sviluppo orizzontale e introducono un’impostazione incentrata sul display da 10,9” dell'infotainment, che ora sovrasta le bocchette di aerazione. Oltre alla funzione touch sono disponibili cinque pulsanti fisici per accedere alle principali aree. Inoltre, funzioni come la navigazione, la connettività e gli altri servizi del Porsche Connect Plus sono di serie. La nuova strumentazione, con contagiri analogico centrale e due display laterali inseriti in una lunga palpebra ispirata alle 911 classiche con cinque strumenti affiancati, integra per la prima volta il sistema Night Vision con le immagini proiettate dalla telecamera con sensore termico. Sono infine previsti anche altri Adas aggiornati: il Cruise Control adattivo con funzione stop & go e l'Emergency Assist. Tre app per il lifestyle Porsche. La Porsche ha diffuso anche le prime informazioni su alcune nuove iniziative dedicate ai clienti: si tratta di tre diverse applicazioni che offrono contenuti dedicati agli appassionati e che coinvolgono il tempo trascorso dentro e fuori della propria 911. Con l’app Porsche Road Trip è possibile ricevere suggerimenti per organizzare un viaggio abbinando punti di interesse, hotel e ristoranti esclusivi. Con l’applicazione Porsche 360+ viene messo a disposizione un assistente digitale per ogni esigenza, mentre con la Porsche Impact si può rimanere informati sulle attività della Porsche dedicate all'ambiente: di fatto la Casa di Stoccarda vuole dimostrare ai propri clienti di adoperarsi per ridurre le emissioni CO2 attraverso investimenti in progetti legati alle energie rinnovabili e alla protezione della natura per bilanciare il proprio impatto sull'ambiente. Quattroruote.it Spy topic ⤵️
  16. Porsche presenta il nuovo Macan GTS che è spinto dal 2.9 V6 TwinTurbo da 280 kW / 381 CV abbinato ad una nuova versione del doppia frizione di Porsche. Il pacchetto riesce a scattare da 0-100 km/h in 4.8 secondi che scendono a 4.6 con l'optional Sport Chrono Package. Sospensioni sportive - pneumatiche - consentono di abbassare la vettura di 10 mm alle alte velocità. Il sistema frenante è costituito da dischi in acciaio da 360 x36 mm all'anteriore e 330x22 mm al posteriore; come optional si possono scegliere i dischi con rivestimento misto Tungsteno-Carbonio (Porsche Surface Coated Brake- PSCB) da 390 x 38 mm all'asse anteriore e 356 x 28 mm al posteriore, oppure i dischi in carbo-ceramica (Porsche Ceramic Composite Brake - PCCB) da 396 x 38 mm all'anteriore e 370 x 30 mm al posteriore. Via Porsche
  17. Finalmente Porsche ha smesso di romper i co....ehm, ha presentato la nuova Porsche 911 Speedster: il modello andrà a chiudere la pletora di modelli del modello 991. Cosa cambia rispetto ai concept presentati? Gli specchi (non sono più dalla forma tonda ed affusolata, ma sono i classici della produzione Porsche) I cerchi in lega - non sono più a razze sottili, ma quelli già installati sulla GT3 Elementi in plancia - non più realizzati ad hoc, ma produzione di serie di altri modelli Carrera Ricordiamo che sarà prodotta in un numero limitato di esemplari - 1948 per esser precisi - ed è basata sul telaio della Porsche 911 GT3 con carrozzeria modificata della 911 Cabrio 4S. Il motore è il boxer 6 cilindri aspirato da 4.0 litri che è stato potenziato a 510 CV con una coppia di 469 Nm, che la colloca a metà strada tra la Porsche 911 GT3 e la Porsche 911 GT3 RS. Alcuni elementi della carrozzeria sono in fibra di carbonio ed è di serie l'impianto frenante con dischi carboceramici (PCCB) Topic Spy --> https://www.autopareri.com/forums/topic/64868-porsche-911-speedster-spy
  18. via Porsche ———————————————————————————————— SPY TOPIC ⤵️ https://www.autopareri.com/forums/topic/64506-porsche-718-boxster-cayman-gt4-2019-spy ————————————————————————————————
  19. Macan S (3.0 V6 Turbo - 354 CV / 480 Nm - 0/100 km/h 5.3s) Macan Turbo (2.9 V6 TwinTurbo - 440 CV / 530 Nm - 0/100 km/h 4.3s)
  20. http://www.carscoops.com/2017/08/2018-porsche-cayenne-surfaces-early.html Spy: http://www.autopareri.com/forums/topic/53936-porsche-cayenne-iii-spy
  21. Porsche presenta oggi la versione coupe' della storica SUV Cayenne. Rispetto al SUV della "Cavallina" la vettura è completamente nuova dal montante "A" all'indietro. Il tetto è più basso di circa 2 cm rispetto alla Cayenne che viene adornato di due spoiler utili ad aumentare il carico aerodinamico sulla vettura. Se il tetto è stato abbassato, anche le sedute all'interno hanno subito il medesimo trattamento: più basse di 3 cm. Quindi spazio invariato per i passeggeri all'interno. Unico inconveniente? È omologata per 4 persone, dato l'ingombro del tunnel centrale. Anche il vano bagagli non risente di eccessivi ridimensionamenti, fermando la propria capacità a 623 litri che salgono a ben 1523 litri con i sedili posteriori abbattuti. Di serie abbiamo un tetto panoramico in vetro che può esser sostituito - optional - con un tetto in fibra di carbonio. Il tetto in CFRP è abbinabili in uno di tre pacchetti "di alleggerimento" tra cui nuovi cerchi in lega da 22" ed interni in fibra di carbonio ed alcantara. Il sistema PASM ed il Sport Chrono Package sono di serie. La gamma motori al lancio sarà articolata - inizialmente - con due benzina: il V6 3.0 litri Turbo da 340 CV ed il V8 4.0 litri BiTurbo da 550 CV della Cayenne Turbo Coupe'. La V6 spinge la Cayenne Coupe' da 0 a 100 km/h in 5.8 secondi (5.7 con SCP) e raggiunge una velocità massima di 243 km/h. La V8 brucia la medesima accelerazione in 3.8 secondi e raggiunge una velocità massima di 286 km/h. Topic Spy -->
  22. Le celebrazioni per i 70 anni della Porsche proseguono con il Rennsport Reunion di Laguna Seca: per l'occasione la Porsche ha voluto sorprendere i suoi più cari estimatori presentando la nuova 935, una serie speciale basata sulla 911 GT2 RS, che rende omaggio alla gloriosa 935/78 "Moby Dick" impegnata a Le Mans. Sarà prodotta in 77 esemplari, proposti a un prezzo indicativo per il mercato tedesco di 701.948 euro, tasse escluse. Le prime consegne sono previste nel mese di giugno 2019. La Casa ha previsto la colorazione unica Agate Gray, con la livrea Martini opzionale. Aerodinamica rivoluzionata, citazioni del passato. La 935 è stata concepita come un veicolo non omologato per la circolazione stradale, lasciando così piena libertà ai designer e ai tecnici. Il risultato è una vera e propria "arma" da track day con carrozzeria in materiale composito CFRP che ha trasformato la 911, raggiungendo una lunghezza di 4,87 metri ed una larghezza di 2,03 metri. L'aerodinamica è stata totalmente ripensata, con l'eliminazione dei gruppi ottici anteriori, l'introduzione di nuove prese d'aria frontali, l'allargamento dei passaruota e la creazione di un inedita zona posteriore che unisce il grande elemento aerodinamico superiore largo 1,9 metri, la carenatura della coda, il diffusore e l'impianto di scarico con doppia uscita centrale. Alcuni elementi sono stati disegnati anche per citare i modelli del passato: i cerchi in lega carenati sono un omaggio alla 935/78, mentre gli scarichi riprendono la forma di quelli della 908. Al mondo delle corse di oggi appartengono invece gli specchietti retrovisori ripresi dalla 911 RSR e le luci led verticali sulle bandelle dell'alettone posteriore, ripresi dalla 919 Hybrid LMP1. Dentro è una macchina da corsa pura. Anche gli interni sono assolutamente esclusivi e creati appositamente per la 935. La struttura della plancia è basata su quella della GT2 RS, ma è stato adottato un nuovo volante multifunzione in carbonio, identico a quello della GT3 R 2019. Allo stesso tempo troviamo il pomello del cambio laminato in legno ispirato alla Carrera GT, alla 917 e alla 909. Il display della strumentazione è quello della GT3 R, ma è stato affiancato da due strumenti analogici che forniscono indicazioni sulla pressione di sovralimentazione e sui parametri dello Sport Chrono, mentre è stata mantenuta l'aria condizionata. Il pilota ha a sua disposizione un sedile da competizione di carbonio con cinture a sei punti e un rollbar di protezione completo saldato alla scocca, mentre il sedile del passeggero è disponibile come optional. Sul tetto è prevista la botola di sicurezza per l'estrazione del sedile del pilota in caso di incidente, mentre il serbatoio da 115 litri è quello omologato dalla FIA. A bordo, infine, sono previsti sia i tre martinetti idraulici di sollevamento per il cambio pneumatici sia l'impianto completo di estinzione. 700 CV, 1.380 kg. La 935 adotta la stessa meccanica della 911 GT2 RS: il boxer sei cilindri biturbo eroga 700 CV ed è abbinato alla trasmissione PDK ed alla trazione posteriore. L'impianto di scarico adotta catalizzatori a 100 celle, mentre il differenziale è stato modificato per l'uso in pista. I pneumatici slick Michelin misurano 29/65-R18 all'anteriore con cerchi da 11,5 pollici e 31/71-R18 al posteriore con cerchi da 13 pollici, mentre l'impianto frenante adotta dischi anteriori in acciaio da 380 mm con pinze a sei pistoncini e dischi posteriori in acciaio da 355 con pinze a quattro pistoncini. L'impianto è separato e dotato di ripartitore e dotato di materiale d'attrito da competizione. Le sospensioni adottano componenti forgiati ed ammortizzatori regolabili a tre vie, inoltre l'intero asse posteriore è montata su Unibal. La 935 dichiara un peso totale di 1.380 kg, ridotto quindi di circa 90 kg rispetto alla GT2 RS stradale nella versione con Weissach Package, ma la Porsche non ha fornito dati prestazionali completi. E' confermata la presenza a bordo dell'ABS e del PSM, dotati di settaggi separati selezionabili e di un sistema di disattivazione completa a disposizione del pilota. quattroruote.it
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.