Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Search the Community

Showing results for tags 'volvo ufficiale'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Autopareri Answers
    • Autopareri On The Road - Emergency while driving
    • Consigli per l'Acquisto dell'Automobile
    • Riparazione e Manutenzione dell'Automobile
    • Assicurazioni RCA - Contratti e Finanziamenti - Garanzie
    • Codice della Strada e Sicurezza Stradale
    • Tecniche e Consigli di Guida
  • Scoop e News about cars
    • New Car Models
    • Rumors and Spies Cars
    • Funzionamento della sezione Novità ed Anteprime
  • Mondo Automobile
    • Prove e Recensioni di Automobili
    • Tecnica nell'Automobile
    • Mercato, Finanza e Società nel settore Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Vintage Car​
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Mondo Motori
    • Due Ruote
    • Veicoli Commerciali-Industriali e Ricreazionali
    • Altri Mezzi di Trasporto
    • Sport Motoristici
    • Motori ed Attività Ludiche
  • Mobility
    • Mobility and Traffic in the City
    • Traffic on Highways
  • Off Topic on Autopareri
    • Off Topic
    • TecnoPareri
  • Venditori Convenzionati
    • Vuoi farti pubblicità su Autopareri?
  • Il sito Autopareri

Product Groups

There are no results to display.

Blogs

  • Autopareri News

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Car's model


City


Professione


Interessi


Biografia


Quotes


Website URL


Facebook


Twitter


YouTube


Skype


AIM


ICQ

  1. I modelli Volvo S60 / V60 / XC60 e S90 / V90 ed XC90 Recharge per il M.Y. 2022 saranno dotati di un pack batteria più grande: la sua capacità passa dagli attuali 11.6 kWh a 18.8 kWh. Questo consentirà una mobilità elettrica esclusiva FINO a 90 km di autonomia (dipende dalle condizioni di guida, atmosferiche e soprattutto dall'auto di riferimento). Per le S90 / V90 ed XC60, inoltre, sarà disponibile la modalità "One Pedal Feeling", ossia l'utilizzo del singolo pedale dell'acceleratore per sfruttare massicciamente la frenata rigenerativa, quando quest'ultimo non viene utilizzato. Anche l'unità elettrica sull'asse posteriore ha subito un aggiornamento: si passa dagli attuali 87 CVp a ben 145 CVp che abbinati al 4 cilindri 2.0 litri turbo + compressore presente sull'asse anteriore, producono per i modelli T6 Recharge e T8 Recharge, 350 e 450 CV rispettivamente. Inoltre, è stata messa a punto una migliore interfaccia per la trazione integrale elettrica, consentendo una maggior mobilità sui fondi sconnessi. Cartella stampa ufficiale Volvo
  2. La Volvo C40 Recharge sarà costruita a Ghent (Belgio) ed è lunga 4.43 metri, larga 2.03 metri ed alta 1.58 metri (per paragone la XC40 è 4.45 m x 1.87 m x 1.658 metri di altezza). Due i motori elettrici, uno per ogni asse, con una potenza combinata di picco di 408 CV e 660 Nm. Il Pack batterie ha una capacità di 75 kWh netti. La massa di questo SAV ferma la bilancia a 2105 kg (sigh) che limitano le prestazioni nello scatto da 0 a 100 km/h in 4.9 secondi. La velocità massima, per linea guida Volvo, è limitata a 180 km/h. Secondo il ciclo omologante WLTP è in grado di percorrere 420 km con una ricarica. via Volvo Cars Gamma colori Press Release: Volvo Cars
  3. Dai primi rumor, si ipotizza una potenza di picco di 408 CV, 660 Nm di coppia ed un'autonomia di circa 500 km (WLTP). Il modello di lancio sarà prezzato a circa 59'000 Euro. Il modello di base, avrà un prezzo di ingresso di 39'000 Euro. INTERNI VIDEO LIVE Electric motors 2 electric motors (rear and front axle) Power 300 kW / 408hp Torque 660 Nm Range Target: 500 km (WLTP) Batteries 78kWh in 27 modules 0 to 100 Kilometers per hour Target: 4,7 sec Specifications Length 4607 mm Height 1478 mm Width 1800 mm Wheelbase 2735 mm Via Polestar
  4. Messaggio Aggiornato Polestar 1 sarà una sorta di faro per il futuro brand Polestar. Polestar 1 è una Grand Tourer Coupé due porte, 2 posti più 2, spinta da un propulsore Electric Performance Hybrid. In pratica un’auto elettrica supportata da un motore a combustione interna capace di un’autonomia di 150 km in puro utilizzo elettrico – la più estesa autonomia in full electric rispetto a qualsiasi altro ibrido oggi sul mercato. La sua potenza di 600 CV e la coppia pari a 1000 Nm la collocano di diritto – e saldamente – nel segmento delle vetture ad alte prestazioni. Polestar 1 è basata sulla Scalable Platform Architecture (SPA) di Volvo, ma circa il 50% dell’auto è inedito e realizzato specificamente dagli ingegneri di Polestar. Per rendere ancora più efficaci le sue caratteristiche dinamiche, Polestar 1 trae beneficio da una serie di nuove tecnologie mirate a renderla una vera auto tutta da guidare. Polestar 1 è la prima auto al mondo a essere equipaggiata con la sofisticata tecnologia applicata al telaio resa possibile dalle nuovissime sospensioni elettroniche a controllo continuo della Öhlins – Continuously Controlled Electronic Suspension (CESi). Il telaio in fibra di carbonio riduce il peso e aumenta la rigidità torsionale del 45%, contribuendo nel frattempo ad abbassare il baricentro dell’auto. In aggiunta, Polestar 1 utilizza un doppio motore elettrico sull’asse posteriore che permette una distribuzione ottimale della coppia motrice a ciascuna ruota. Questo dà a chi guida un’accelerazione precisa ed efficiente che permette di mantenere aderenza e velocità di percorrenza in curva. Polestar 1 verrà prodotta nel Centro di Produzione specifico di Polestar in via di realizzazione a Chengdu, in Cina. Un impianto all’avanguardia tecnologica che verrà completato per la metà del 2018. Inoltre, Polestar si staccherà dal tradizionale modello di proprietà dell’auto che conosciamo oggi. Le auto verranno ordinate al 100% on line e offerte sulla base di abbonamenti di due o tre anni. La formula, che non prevede alcun apporto o deposito iniziale e sarà del tipo all-inclusive, prevede servizi quali ritiro e riconsegna dell’auto a casa in caso di manutenzione e la possibilità di utilizzare un altro modello della gamma Polestar, il tutto compreso nella rata mensile. L’abbonamento con rata fissa significa che avere una Polestar diventa un’esperienza priva di problemi per il cliente. Ulteriormente facilitata dalla tecnologia Phone-As-Key, che consente al proprietario dell’auto di condividere una chiave virtuale – e quindi l’utilizzo dell’auto – con altre persone di sua scelta e di accedere a una serie di servizi on-demand. Tali servizi di concierge semplificano l’esperienza di utilizzo del cliente, che si può concentrare esclusivamente sul piacere di guida. Tutte le future Polestar avranno motorizzazioni completamente elettriche. Polestar 2 inizierà a essere prodotta sempre nel 2019 e sarà la prima battery-electric vehicle (BEV) di Volvo Car Group. Sarà una BEV mid-size ed entrerà in competizione con prodotti come Tesla Model 3; di conseguenza, avrà volumi di produzione più elevati rispetto a Polestar 1. La fase iniziale della proposta di prodotti Polestar si completerà quindi con il successivo arrivo di Polestar 3, un ulteriore BEV in stile SUV di maggiori dimensioni, che definirà una moderna espressione di prestazioni elettriche e dinamica di guida. Gli ordini e la configurazione delle auto Polestar avverrà on line attraverso una app Polestar o un portale dedicato. Tuttavia, Polestar non è insensibile al fatto che i clienti vogliono ancora venire a contatto con un brand e con i suoi prodotti. Per questo, Polestar aprirà una rete di Spazi Polestar in tutto il mondo. Sono questi i luoghi nei quali i futuri clienti Polestar potranno interagire con il brand e con i suoi prodotti. I Polestar Spaces saranno strutture indipendenti e non collegate a concessionari Volvo. Gli ordini della nuova Polestar 1 si aprono nella giornata di oggi 17 ottobre 2017. Polestar sarà quindi in grado di valutare immediatamente il livello di interesse dei potenziali clienti. Volvo Cars ha creato una joint venture con due aziende all’interno dell’azienda madre, Zhejiang Geely Holding. Tale JV capitalizzata con 640 milioni di Euro di capitale sociale per supportare lo sviluppo di Polestar. Polestar rimane una sussidiaria di Volvo Car Group e sarà interamente consolidate all’interno di Volvo Car Group. Si prevede che oltre il 40% delle vendite globali di auto entro 20 anni sarà dato da veicoli elettrici. Via VolvoCars Spy: http://www.autopareri.com/forums/topic/63851-polestar-volvo-coupé-spy
  5. crossover su piattaforma Volvo XC40 https://www.carscoops.com/2018/03/lynk-co-02-crossover-breaks-cover-looks-premium/
  6. Insomma, set fotografico completo per il leggerissimo aggiornamento di metà carriera della XC60. Esteriormente cambiano i paraurti per ambedue gli allestimenti, fari posteriori bruniti e se non erro, nulla più. Dentro troviamo il nuovo infotainment, già visto su XC40 Recharge. Press Release: Volvo Italia Io la preferisco adesso, anche se la cosa che da sempre mi piace meno di questa generazione è quella parte concava nel portellone (zona inferiore).
  7. Volvo rinnova la sua ammiraglia SUV, la XC90, intervenendo con pochi e semplici accorgimenti estetici. Una nuova griglia del radiatore, la uniforma all'attuale gamma, mentre debuttano nuovi cerchi e nuove tinte. All'interno, invece, è possibile configurare i sedili per 5, 6 o 7 posti. La grande novità è il sistema di recupero dell'energia in frenata (KERS) che è in grado di tagliare del 15% i consumi secondo ciclo WLTP. Questo sistema sarà accoppiato da un badge esterno di riconoscimento chiamato "B". Avremo B5 (Diesel e Benzina) e B6 (Benzina). I modelli si aggiungono, ma non sostituiscono i T6 e T8 Twin-Engine. Lo stesso destino capiterà alla XC60, dove sarà possibile ordinare anche la B4 (Diesel) e via via per tutto il resto della gamma. Si aggiornano anche i sistemi di sicurezza, che ora sono i medesimi della S/V90 e S/V60. Finalmente è disponibile Android Auto. La Volvo XC90 M.Y. 2020 sarà disponibile da Maggio in tutto il Mondo. Via Volvo
  8. Christian Dahl, fondatore e CEO di Cyan Racing. Con la Volvo P1800 Cyan, il team non ha voluto creare un'auto moderna con le ultime tecnologie. L'auto quindi non ha motore elettrico, né aiuti alla guida, funzioni di guida autonoma o opzioni di connessione. La P1800 Cyan non ha nemmeno un sistema ESP, ABS o servofreno. È "tornato alla base", come lo era prima quando è nata l'auto originale. La base è una Volvo P1800 rosso chiaro del 1964 che è finita alla Cyan Racing nel 2018. È scomparsa la carrozzeria originale che è stata sostituita con una molto simile in fibra di carbonio che aiuta a irrigidire l'auto. Come dice Cyan Racing, le auto degli anni '60 si flettono molto e questo era qualcosa che dovevano contrastare. Il corpo in fibra di carbonio ad alta resistenza è incollato alla struttura del telaio, che è rinforzata con acciaio ad alta resistenza. Oltre all'elevata rigidità torsionale, i materiali e la tecnologia offrono un altro vantaggio: il peso ridotto. La Volvo P1800 Cyan pesa solo 990 chili. La carrozzeria differisce dall'originale in quanto l'abitacolo è in una posizione leggermente diversa e, come si può chiaramente vedere nelle immagini, dove si nota una vettura notevolmente allargata per ottenere una carreggiata più ampia. La parte anteriore misura 1466 mm e la parte posteriore 1489 mm. È molto più dei 1315 mm della vettura originale sia davanti che dietro. Il passo è di 244,6 centimetri, quattro millimetri più corto delle dimensioni tradizionali della P1800. Alla lunga, molti centimetri sono scomparsi con il paraurti molto più ordinato della P1800 Cyan. 420,3 centimetri sono quasi 15 centimetri in meno. In larghezza è 174,8 centimetri, poco meno di cinque centimetri più larga, e in altezza 122 centimetri, circa sei centimetri più bassa della vettura originale. Prima che questa P1800 diventasse la P1800 Cyan, aveva sotto il cofano il famoso motore Volvo B18, cioè un motore da 1,8 litri che in questo caso raggiungeva i 108 cavalli. Cyan Racing ha pensato di mantenere questo motore originale, ma ha anche esaminato altre alternative, tra cui il motore Volvo B230 da 2,3 litri, l'immensamente popolare cinque cilindri in linea di Volvo e il sei cilindri in linea della casa automobilistica svedese. La scelta alla fine è ricaduta sul quattro cilindri turbo di Volvo da 2,0 litri, ovvero il motore VEA di oggi, ma con più o meno lo stesso progetto dell'auto vincitrice del WTCC 2017 - Volvo S60 Polestar Cyan Racing TC1 con cui Thed Björk è diventato campione del mondo. Ciò significa 420 cavalli di potenza e 455 Newton metri di coppia e la possibilità di allungare sino a 7.700 giri / min. La potenza massima viene raggiunta a 7.000 giri / min e la coppia massima a 6.000 giri / min. La sovralimentazione con singolo turbocompressore BorgWarner da 2.7 bar è progettata in maniera tale da avere un comportamento da aspirato ad alta capacità. Il motore è collegato alle ruote posteriori tramite un cambio manuale a cinque marce di Holinger, che si dice sia selezionato con cura perché offre quella sensazione meccanica del passato. Tuttavia, la precisione è superiore rispetto ai cambi degli anni '60, mentre il nuovo cambio può gestire forze significativamente maggiori. L'assale posteriore, che è stato sostituito da uno nuovo sviluppato da Cyan Racing, è dotato di freno differenziale. Come su molte vetture da pista e sportive, gli ammortizzatori sono regolabili per un controllo totale sia della compressione che del ritorno.Oltre agli ammortizzatori regolabili, è possibile avvitare anche gli angoli di camber e di caster e lo sterzo. I cerchi sono larghi 18 pollici, larghi 8,5 pollici nella parte anteriore e 9,5 pollici nella parte posteriore. Su questi sono montati Pirelli P Zero, 235 millimetri con profilo 40 sulle ruote anteriori e 265 millimetri con profilo 35 sulle ruote posteriori. Dietro questi c'è una pinza a quattro pistoncini sia anteriore che posteriore. Queste impugnano dischi larghi 362 millimetri nella parte anteriore e 330 millimetri nella parte posteriore. Un dettaglio ispirato alle auto da pista è il bullone centrale dei cerchi. Oggi non troviamo alcun dato sulle prestazioni, ma siccome l'auto pesa poco meno di una tonnellata (distribuzione del peso 47/53 anteriore / posteriore) e che ha avuto il C30 Polestar Performance Prototype; la C30 PCP, che era la prima vettura stradale della Cyan Racing (allora ancora chiamata Polestar), aveva 405 cavalli e faceva 0-100 km / h in 4,1 secondi, ma pesava anche quasi 400 chili in più della P1800 Cyan. Cyan Racing non menziona un cartellino del prezzo, ma scrive che i potenziali clienti possono ottenere tali informazioni insieme ad altre specifiche (dai 500.000 dollari che abbiamo successivamente ricevuto come informazioni sui prezzi da Cyan Racing). Topic Spy➡️ Clicca Qui!
  9. Volvo presenta le rinnovate S90 / V90 e V90 Cross Country come M.Y. 2020, aggiornandole nell'estetica e nella meccanica creando una gamma completamente Mild-Hybrid e PHEV. Esteticamente non cambiano molto: nuovi fendinebbia, uno spoiler dal profilo diverso ed un nuovo paraurti anteriore più basso. Dove cambia maggiormente è la parte posteriore delle V90 e V90 CC: tecnologia Full LED e frecce progressive. Nuove tonalità per la carrozzeria e nuove opzioni per quanto riguarda i cerchi, vanno ad ampliare ulteriormente le possibilità di personalizzazione. Internamente, l’impianto Bowers & Wilkins eleva ulteriormente il livello dell’esperienza audio a bordo grazie all’unità di amplificazione rivista, al sistema di cancellazione automatica del rumore nell'abitacolo e a una nuova impostazione che emula effetti acustici da jazz club. Un’altra novità nell’abitacolo è l’unità Advanced Air Cleaner con sensore di particelle di particolato PM 2.5. Sviluppato inizialmente per il mercato cinese e ora disponibile in tutte le aree geografiche. Per la prima volta - oltre la XC90 - vengono proposti gli interni "leather-free" basati su un tessuto ecologico misto-lana, totalmente riciclabile. via Volvo ———————————————————————————————————— SPY TOPIC ➡️ CLICCA QUI! ————————————————————————————————————
  10. Via Volvo Su Volvo XC40 debutta il nuovo sistema info-telematico che è stato sviluppato con Google. Quindi il Sensus3 viene soppiantato da questo nuovo sistema basato su Android e dotato di Google Assistant, Google Maps e Google Play Store. Il nuovo sistema è pienamente integrato con Android Automotive OS, la piattaforma Android open source di Google, per garantire l’aggiornamento in tempo reale di servizi quali Google Maps e Google Assistant e delle app specifiche per automobili create dalla comunità di sviluppatori globale. La XC40 elettrica è inoltre la prima Volvo in grado di ricevere aggiornamenti del software e del sistema operativo in modalità OTA (over the air). Google Assistant consente ai clienti di utilizzare comandi vocali per le funzioni di bordo come, ad esempio, la regolazione della temperatura, l’impostazione di una destinazione, la riproduzione dei brani musicali e dei podcast preferiti attraverso app come Spotify e le funzioni di comunicazione come l’invio di messaggi. Questa integrazione contribuisce a ridurre il livello di distrazione del conducente, incoraggiandolo a tenere le mani sul volante e lo sguardo sulla strada. Gli stessi dati cartografici dettagliati e sempre aggiornati verranno utilizzati per migliorare le funzionalità della piattaforma di sistemi avanzati di assistenza alla guida ADAS (Advanced Driver Assistance Systems) della XC40, fornendo alla vettura informazioni importanti come i limiti di velocità e le curve sul percorso.
  11. Dimensioni e bagagli L'auto misura 4,76 metri di lunghezza, il che significa che è 13 centimetri più lunga rispetto al predecessore. Il passo è di 2,87 metri. Con il sedile posteriore in piedi, si hanno disponibili 529 litri di bagaglio, che raggiungerà 1.364 litri fino al soffitto con sedili abbattuti. Via Volvo Italia Topic Spy Volvo V60 Spy ->http://www.autopareri.com/forums/topic/62501-volvo-s60v60-iii-spy/
  12. Volvo S60 T6 Inscription Volvo S60 T8 Polestar Engineered Volvo S60 R-Design Volvo S60 Charlestone Plant Crash Test Volvo S60 Technical Via Teknikensvarld.se Discussione spy: https://www.autopareri.com/forums/topic/62501-volvo-s60v60-iii-spy
  13. PRESS RELEASE TOPIC SPY: http://www.autopareri.com/forums/topic/61451-volvo-xc60-spy/
  14. Messaggio Aggiornato al 28/07/2015 XC90 T8 Plug-In Hybrid XC90 R-Design carscoops Press Release : Press Release Motorizzazioni : Volvo Prezzi: -----
  15. V40 CROSS COUNTRY PRESS RELEASE: Modello uscente: http://www.autopareri.com/forums/topic/46463-volvo-v40-2012/
  16. Volvo presenta a "tradimento" la V60 Cross Country. La wagon scandinava è rialzata di 60 75 mm rispetto alla versione "stradale" ed è abbinata solo alla trazione integrale ed al sistema Hill-Descent Control, Differenziale posteriore attivo, ESP e Traction Control sono di serie, a cui si aggiunge una specifica "Driving Mode" per il fuoristrada. Ovviamente i sistemi ADAS sono già inclusi. Per ora disponibile solo con il 2.0 litri Turbo benzina T5 da 250 CV e la 2.0 litri turbo diesel D4 da 190 CV. Più avanti arriveranno le ibride plug-in. Via Volvo
  17. Messaggio Aggiornato il 19/01/2016 Video Press Release: Volvo
  18. PRESS RELEASE Presentata la versione rialzetta della V90. Se il modello di partenza è già molto riuscito (imho), questa è ancor più bella --------------------------------------------------------------------------- Topic Spy: Volvo S90 e V90 Cross Country 2017 (Spy) V90: Volvo V90 2016 S90: Volvo S90 2016 ---------------------------------------------------------------------------
  19. Messaggio Aggiornato al 20/07/2015 carscoops (Dal Min. 1.52) XC60 R-Design .jpg"] .jpg"] .jpg"] .jpg"] carscoops Press Release : Volvo Press Release R-Design : Volvo Prezzi: ----- Apprezzo le modifiche, in generale, ma trovo stupido l'aver rimosso le parti in plastica grezza dai paraurti.
  20. Messaggio Aggiornato al 22/07/2015 carscops Press Release: Volvo Prezzi: ----- A quanto pare verrà proposta con il solo T5 AWD da 254 CV e sarà costruita in serie limitata. Come già detto, LA VOGLIO ! Mi piace da matti 'sta follia svedese!
  21. Messaggio Aggiornato al 22/07/2015 Press Release: Volvo Prezzi: Il "partito" Cross Country ha vinto ! Son riusciti a fare un capolavoro, è davvero bellissima!
  22. Messaggio Aggiornato al 20/07/2015 .jpg"] .jpg"] .jpg"] .jpg"] .jpg"] .jpg"] .jpg"] .jpg"] .jpg"] .jpg"] carscoop Press Release : Volvo Prezzi:
  23. XC90 Excellence Press Release Excellence: Volvo XC90 Lounge Console Concept carscoops Press Release Concept: Volvo Se il primo è uno splendido e lussuosissimo allestimento pronto ad entrare in commercio in certi mercati, il secondo è un concept che mostra cosa sono in grado di fare in Volvo in termini di cura del dettaglio e opulenza. Bellissima la console al posto del sedile passeggero. Preferirei mille volte questo ad un qualsiasi Mercedes-Maybach e alla loro pelle matelassé.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.