Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

neogene

Members
  • Content Count

    2,376
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

neogene last won the day on February 2 2005

neogene had the most liked content!

Community Reputation

120 Excellent

About neogene

  • Rank
    World Championship Winner
  • Birthday 11/02/1983

Profile Information

  • City
    Rivoli
  • Interessi
    Fotografia, Architettura, Astronomia
  • Professione
    In cerca...

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ho fatto una selezione dei Jeans e della borsa creando due livelli distinti oltre allo sfondo. Su quest'ultimo ho usato su Photoshop Regolazioni > Ombre/Luci Regolazioni > Vividezza Sul livello dei jeans Regolazioni > Vividezza Sulla borsa Regolazioni > Ombre/Luci In ogni caso questa è solo una mia interpretazione. Ce ne possono essere molto diverse. @Lantanio. Io non li vedo freddi i colori, ma può dipendere dalla calibrazione del monitor ed anche, ovviamente, dai gusti personali In ogni caso un filtro fotografico della serie degli arancioni può risolvere il problema.
  2. Ho provato a vedere che ne usciva fuori... la post-produzione la considero la camera bianca nel digitale. Si può fare molto con la creatività, anche se spesso preferisco avere la foto da non toccare.
  3. Lo stabilizzato Tamron della serie 17-50 pesa 140g in più della sua controparte liscia. Lo stabilizzato soffre di risolvenza ai bordi che va man mano a donnine, mentre il liscio è decisamente più uniforme. Il liscio ha un'aberrazione cromatica superiore allo stabilizzato (specie a 17mm a tutta apertura), ma considerata che in genere è risolvibile. La vignettatura è simile su entrambi, correggibile (anche in macchina a seconda del corpo). 100€ di differenza non li valgono per lo stabilizzatore a quelle focali se non avete una lente che risolve tutti i megapixel del sensore. Inoltre pesa di più e fidatevi che sono lenti che iniziano a essere importanti. Certo, il costo è dalla sua parte, ma è un compromesso, io prediligo la qualità a prezzi accessibili, scattare pensando alla foto (quando si può) e dunque di zoom ne ho solo uno nel lato tele (cosa che prima o poi rimpiazzerò xD, soldi permettendo). Non ho controllato la presenza del motore di AF integrato, cosa da considerare per chi ha reflex entry-level.
  4. Ciao, l'attrezzatura è stata fatta in 5 anni, pezzo dopo pezzo... prediligo i fissi... Io uso Lightroom (al momento la versione 3); ha un buon algoritmo della riduzione rumore, specie quello cromatico. Per post-produzione lo trovo ottimo ed immediato. Io scatto in raw ed archivio in doppia copia su due hd esterni. ^^ Il problema è lo spazio richiesto. Se uno ha voglia due semplici hd esterni in cui si copia man mano le cose van bene, senza spendere molto. Il 60 micro AF-S è una gran bella lente, ho anche i tubi di prolunga regalati tempo fa, in accoppiata fanno cose meravigliose... Ovviamente focheggiato a mano (l'AF non ce la faceva xD), con tanta pazienza ^^ Dati di scatto: Nikon D700 + 60 mm AF-S + Tubi di prolunga Kenko 1/160s f20 ISO800
  5. Visto che ci sono propongo alcuni dei miei scatti: commenti e critiche costruttive gradite. Entrambe sono state scattate in movimento, in particolar modo la prima da un pullman di linea con tutti i limiti dovuti al vetro di esso di fronte l'obiettivo. La seconda da un auto, ma con i finestrini abbassati e a bassa velocità (su richiesta per poter catturare il momento) Dati di scatto: Per entrambe ho usato l'accoppiata Nikon D700 + 35 f2 in priorità di diaframma data la bella giornata. Dati per la prima: 1/400 f7.1 ISO200 Dati per la seconda: 1/1600 s f7.1 ISO200
  6. Ottimo acquisto nucarote... unica cosa, sono scettico sul tamron che vuoi prendere... i produttori di terzi parti hanno molto spesso un difettuccio; il controllo qualità non è eccelso, per cui puoi trovarti la lente che è magnifica, così come la ciofeca. Pur non avendo mai preso lenti top di gamma ho sempre preferito i nikkor. Su quel range di focali ho il 70-300 VR, in esterno è veramente ottimo, così come in studio. In interno non lo userai particolrmente, a meno di non fare fotografia sportiva, anche se sono riuscito a tirar fuori qualcosa di decente anche in quelle situazioni. Se posso dare un consiglio, vai su pbase.com e cerca l'obiettivo che ti interessa e vedi cosa ne esce fuori. ciao!!!
  7. Guarda, l'importante è che alla fine tu abbia due livelli, uno completo e l'altro solo della zona a colori o solo della zona b/w. D'altronde switchare da una all'altra è solo questione di fare selezione > inversa.
  8. Mi intrometto di nuovo nella discussione... andare oltre i 600 dpi non ha molto senso, poichè la risoluzione di stampa quella è, e non raccogli ulteriori dettagli. Certo devono essere 600 dpi reali. Si va oltre solo sulle scansioni di pellicole. Per quanto riguarda photoshop non è difficile, basta fare una maschera di selezione sul particolare che rimane colorato, copiare su un nuovo la selezione del resto, e poi trasformare il livello copiato in b/w. (questo è uno dei modi).
  9. Mezzo buono la D5000, spero solo non ti troverai corto con il 18-55; dipende dalle foto che farai.
  10. Il consiglio che ti posso dare è scansionare e salvare con un formato senza compressione, quindi tiff per esempio. Quelli considerali come negativi. che scanner hai?
  11. Come già detto da autodelta, con cui sottoscrivo tutto, l'ideale sarebbe cercare una d40/d60 usata e poi gli attacchi su un 18-70 o un 18-200.
  12. Poni un bel quesito, dato che la vita commerciale di un corpo macchina è direttamente proporzionale alla sua fascia di mercato e con essa molto spesso il prezzo. Io quando iniziai quasi 5 anni fa comprai una d50, che tutt'ora uso come secondo corpo accoppiato a ottiche molto buone che consentono buone foto. Questo per dire che se te prendi un supercorpo e poi gli metti una lente davanti che è un fondo di bottiglia, il sensore ne sarà mortificato senza sfruttare il potenziale. Al contrario, una buona lente consentirà a tutti i corpi di quella macchina di avere una gran resa. Io posseggo nikon, quindi posso delucidarti sui modelli di questo marchio. Aggiungo che non mi piace la politica che sia nikon, sia canon stanno introducendo sui modelli entry-level, rendendoli di fatto elettronica consumer e rinnovandoli spesso. Comunque, per ciò che riguarda la gamma nikon, ti consiglio di prenderne una che abbia il motore di messa a fuoco all'interno della camera. Questo ti consentirà di sfruttare con tutti gli automatismi anche lenti denominate AF e AF-D, cioè con messa a fuoco automatica, ma senza motore all'interno della lente. Queste lenti, messe in commercio molti anni fa, sono tutt'ora di gran fattura, e spesso si trovano usate a buoni prezzi. Le fotocamere che hanno il motore interno sono dalla D90 in su. D90, D300, D300s, D70, etc... La D90 è un bel mezzo e per cominciare è sicuramente un buon compromesso già votato alla qualità. Ti consiglio di prendere in accoppiata, oltre allo zoom kit, un 50mm f1.8, dal costo di circa 110-120€, ma che qualitativamente è su un altro pianeta rispetto allo zoomino. Se hai altre domande chiedi. ciao!
  13. Ciao ragazzi, oltre ad avere un'invidia assurda sul coast to coast perchè è una delle cose che vorrei fare, devo dire che mi è stato consigliato di visitare prima abbondantemente le due coste e poi fare il coast to coast. Questo perchè il centro america è molto diverso dalla nostra idea di america e se si parte alla ribalta si rischia di rimanere delusi. Detto questo, se uno sa cosa gli aspetta non ci sono problemi. Avete considerato l'idea di noleggiare un camper? Sono dotati di tutti i comfort ed inoltre nei grandi parchi potreste rimanere lì per la notte. L'unico problema lo si può avvertire nelle grandi città per gli spostamenti.
  14. Eh si, proprio io... ... La fine è che avevo sempre tante cose da fare con l'uni, ma adesso l'uni è finita. Ora cerco lavoro e mi sono detto, vediamo che fanno...
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.