Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation since 11/06/2021 in all areas

  1. "Sembra una 159" è il complimento più grande che si possa fare a qualunque auto.
    30 points
  2. Era un bravo ragazzo salutava sempre
    27 points
  3. Dettaglio favoloso Ah, domani girerà al Mugello!!
    25 points
  4. credo che ti sei confuso, Facebook è quello nell'altra finestra che hai aperto prima...
    24 points
  5. Ho messo cerchi e fari comparsi sui muli.
    24 points
  6. 1.6 Turbo 3 cilindri con 300 CV e 370 Nm di coppia, cambio manuale a 6 rapporti e trazione integrale GR-Four AWD con una massa di 1340 kg.
    23 points
  7. veramente è vero il contrario. E' più facile fare un design carico e con superfici tormentate, piuttosto che uno pulito ma riconoscibile come modello di un determinato marchio. Questo deve essere un coupè classico, mica un'astronave
    19 points
  8. oppure è tutta una questione di prospettiva e fotografia.
    19 points
  9. Stanno circolando anche delle immagini segrete della componentistica definitiva, come pomello cambio e centralina clima. Per gli amministratori: se violo qualche segreto industriale cancellate pure.
    19 points
  10. E' un mio render 🤧
    18 points
  11. Questa foto è commovente, la nipote che va a trovare le nonne Punto! 😍
    18 points
  12. “Frittole, autunno quasi 2022. Santissimo NicolaDeA, quanto ci piaci a noi autopareristi! Scusa le volgarità eventuali. Santissimo, potresti postare le foto della Tonale, se puoi? Eh? NicolaDeA, e che è? Oh! Diamoci una calmata, eh! Oh! E che è? Qua pare che ogni cosa, ogni cosa uno non si può muovere che, questo e quello, pure per te! Oh! Noi siamo due personcine perbene, che non farebbero male nemmeno a una mosca, figuriamoci a un santone come te. Anzi, varrai più di una mosca, no? Noi ti salutiamo con la nostra faccia sotto i tuoi piedi, senza chiederti nemmeno di stare fermo, puoi muoverti quanto ti pare e piace e noi zitti sotto. Scusa per il paragone tra la mosca e il frate, non volevamo minimamente offendere. I tuoi peccatori di prima, con la faccia dove sappiamo, sempre zitti, sotto.” Vi ho scritto il testo del messaggio da inviare. Non voglio che mi si dica grazie per questo!
    16 points
  13. Si, si vede il trend al momento, ma non e sicuro che questo trend rimane per sempre. Il trend verso Phev/benzina invece una diesel e spinto molto dagli incentivi e sopratutto dagli vantaggi fiscali. Ma questi due modi di sovvenzionare le Phev non durerano infinito. E poi ci sono quelli che usano una Phev come prima il diesel, su lunghe tratte autostradali e scoprono, che in questi condizioni, sopratutto un Suv (alto) a benzina consuma un sacco di piu come la precedente diesel. Conosco ricerci interni da noi che dicono, che sotto i guidatori di una Phev che cambiano adesso auto, e una quota abbastanza alta, che torna indietro ad un Ice pura. Opposto quelli che gia oggi guidano Bev e cambiano a nuova macchina - qui la nuova macchina e ancora una Bev, cosi un po' "una volta bev, sempre bev". Ma con i Phev non e cosi.
    16 points
  14. Gli "alfisti" hanno un po' rotto le balle sinceramente 😂, te lo dico da alfista. Se vogliono trazione posteriore o Q4, come dici tu, hanno ben due opzioni di modelli che adottano questa architettura (anche perché non esiste più nessuna auto nel segmento sotto al D a offrire la tp, quindi...). Tonale sarà allineato perfettamente alla concorrenza, con fari a led, touch, telecamera 360, mhev, plug in hybrid come richiede il mercato (o nella direzione dove è stato spinto, ça va sans dire). Non sappiamo ancora quanto peserà, se avranno limato (nelle versioni fwd soprattutto) il peso che Compass si porta dietro per via della rigidità imposta dal fuoristrada. Ora a parte le notizie "sottobanco", nessuno ha ancora detto che non ci sarà una versione più potente con Q4. Intanto accattatevi questa se vi piace, o una Giulia o una Stelvio. Avete centinaia di testimonianze su come sono queste auto, delle vere Alfa Romeo! Dopo anni e anni di sonnolenza e buone auto ma non nel pieno segno della tradizione (e con la trazione dalla parte sbagliata), avete disponibili ottime Alfa.
    15 points
  15. 127 milioni di vecchie lire per una Seat che si vergogna di chiamarsi Seat.
    15 points
  16. ma anche no.. l'hai già vista dal vivo? sembra un cartoccio di panforte sapori
    15 points
  17. Alfa Romeo Tonale 1.5 turbo P2 MHEV, 7 speed DCT 130 HP 137 g/km ? 160 HP 137 g/km ? Mercedes GLA 1.3 turbo, 7 speed DCT 136 HP 152 g/km 163 HP 152 g/km Audi Q3 1.5 turbo BSG MHEV, 7 speed DCT 150 HP 145-162 g/km BMW X1 1.5 turbo, 7 speed DCT 140 HP 140-157 g/km Volvo XC40 1.5 turbo, 8 speed automatic 129 HP 162-179 g/km 163 HP 162-179 g/km Jaguar E-Pace 1.5 turbo BSG MHEV, 8 speed automatic 160 HP 180-189 g/km
    14 points
  18. ad oggi, il distacco estetico tra Ferrari e la concorrenza è immenso.
    14 points
  19. Guarda immagino proprio gli ingegneri Maserati al tavolo quando decidono di copiare la Passat. Ogni tanto vi rendete conto delle cose che dite?
    14 points
  20. Girano già i primi muli della New Levante:
    14 points
  21. mio padre è già il lista....ha fatto tutto da solo....questa è la cosa sorprendente!
    14 points
  22. Ma che dobbiamo meditare? Tutta sta gente che parla, parla e parla non ha ben chiaro di cosa stia succedendo al mondo negli ultimi 2 anni.
    14 points
  23. I nordamericani che hanno una Maserati ne sono tutti soddisfatti, indistintamente per modello da quello che leggo qua e la nei forum dedicati al tridente. E pure Alfa Romeo ha un buon numero di estimatori in America. Poi dall'amare al comprare il passo non è così scontato, e tuttavia, comprensibile per certi versi....il lavoro da fare è lungo e di motli anni a livello marketing. Su fix it again tony......mah...... ci poteva stare negli anni '70, non di certo ai giorni nostri. Tipica sindrome da "denigro per invidia" mi sa. Poi vengono qui in vacanza, e prendono spesso una 500 a nolo......e i più coraggiosi anche una Vespa per poi postare le foto sui profili social a mò di "vacanze romane, dolce vita, o riviera life". Per cui sono convinto che alla maggior parte degli americani, questi modi di dire non fanno ne caldo ne freddo. Si tratta di gusti piuttosto. A margine.......ricordo a quei pochi irriducibili che magari ancora pensano che la fiat sia quella di quarant'anni fa......che fix it again tony ha contribuito a salvare la loro industria automobilistica poco tempo fa. E se leggessero qualche rivista ogni tanto, o se facessero un giro sul web di cosa dicono i loro illustri e titolati connazionali su Giulia e Levante, ad esempio, probabilmente cambierebbero idea. Sono magari quelli che pensano che il Tradesman sia davvero americano.
    14 points
  24. Alfa Romeo in questo momento ha una gamma completamente a TP e con infotainment superiore a BMW.
    14 points
  25. Non riesco a trattenermi 😅😂😂😂😂😂😂 Salvo soltanto il termine "design", ma quando mischiano una certa terminologia con l'italiano muoio dal ridere!
    14 points
  26. Giornalista: “Kimi, hai sempre detto di non essere un grande fan delle Track Walk. Cambierai idea questo weekend? In fondo quello di Jeddah è un tracciato molto lungo…” Raikkonen: “Un motivo in più per non farla neanche stavolta, dunque!”
    13 points
  27. Oh la mia Caravan😍 La pretendo con il 1.7 TD Isuzu!
    13 points
  28. Ma figurati....guarda che c'è tanta gente che ne ha molti e molte più di me. Le cose davvero importanti nella vita non sono le auto.....è ben altro....solo che sia io che mio fratello abbiamo passione per i motori....al contrario di mio padre che ne ha molto poca (sennò si sarebbe stato un vero problema....) Le auto in garage ci sono tutte (tranne quelle vendute). Ad oggi mio fratello possiede una M8 Competition my 21 , e una 530d come daily. Mio padre una Stelvio Q2 MY21 come daily e una Ghibli Gransport S del 2018 per il week end. Io possiedo (anzi...ripossiedo) la M140 di questo stesso articolo (è una storia travagliata causata dai ritardi della M3), ho in ordine da un bel po' di tempo una M3 competition xdrive che non vogliono consegnarmi (maledetti ritardi e covid) e ho ordinato una 296 Assetto Fiorano che dovrebbe arrivarmi tra metà e fine 2023. Poi ho altre 2 young timers....che sono state di famiglia da nuove (erano di mio padre) una serie 5 e39 berlina del 97 (purtroppo diesel...) e una SLK200k del 99 prima serie. Poi in famiglia abbiamo altre cose, mio cognato ha una M3 e46 manuale e mia cognata una Giulia (che fatalità ha la targa numericamente immediatamente prima della Stelvio di mio padre...ma per pura casualità poiché l'ha presa in pronta consegna ad aprile). La storia della Ferrari non era prevista....il venditore che prima era in Maserati è ritornato alla Ineco....e ci ha invitati a conoscere la gamma Ferrari in qualità di suoi clienti. Sarò sincero, non ci avevo mai pensato per prezzo e soprattutto usabilità/visibilità. Nella mia vita ho una filosofia che se qualcosa accade, se una situazione ti si presenta, o se un'occasione ti viene offerta, è perché tu puoi gestirla o viverla in qualche modo. Questa frase mi fu detta da mia nonna molti anni fa mentre stava morendo....e nonostante siano passati vent'anni.....me la ricordo ancora bene...molto bene. Tornando alla Ferrari....il venditore, conoscendo la mia passione per le auto (povero...non sai quanto gli abbiamo rotto i maroni quando io e mio fratello abbiamo ordinato la Ghibli da regalare a mio padre tre anni fa.....) mi ha proposto una SF90. Molto strano dato che non siamo mai stati clienti, e cosa ancora più strana il fatto che proponessero un pezzo da "90" è proprio il caso di dirlo.....a noi e non magari a clienti fidelizzati. La macchina l'ho provata....inutile dire che è stata l'esperienza di guida più autentica, ed emotiva che abbia mai provato in vita mia. A prescindere (ora dirò una bestemmia per molti di voi.....) che il sound del v8 Ferrari non mi è mai piaciuto (il v8 per me va cazzaro.....ignorante......e l'albero piatto non lo permette), l'esperienza di guida che ho potuto vivere quella mezz'ora è stata deleteria per la mia emotività. Ho provato diverse Porsche, anche in pista...ho provato la Gallardo all'epoca....ho provato una stupenda Granturismo MC (quella si che ha sound giusto), ho provato una Huracan (stupenda) ma mai avevo provato una Ferrari, poiché mi ero sempre ripromesso che qualora ne avessi guidata una....sarebbe stato il giorno in cui avrei dovuto permettermene una.....poiché Enzo Ferrari è nato il mio stesso giorno, il 18 febbraio, e il legame emotivo ed il cameratismo che ho sempre avuto con chi ha il mio stesso segno zodiacale è un qualcosa che ho sempre apprezzato...e rispettato molto. Ed è una regola inconscia che di norma c'è tra gli acquario. Per cui sai, sarò all'antica, sarò romantico....ma il lato emotivo di un acquisto è una componente fondamentale per quanto riguarda un'auto. Per lo meno per me. In più, mi permetto di divagare un pelino per raccontarti il quadro. Nutro grande rispetto per la Ferrari, poiché quando ero proprio un ragazzino ho avuto un'altra, ennesima, fortuna. Quella di lavorare quattro anni anche con loro seppur in un altro settore. Ho lavorato dal 2008 al 2012 appena laureato, per la Tod's come designer della loro linea Tod's for Ferrari. Ho potuto conoscere Manzoni, vedere il mock up in centro stile della FF e della F12 molto prima della sua presentazione. Ho potuto vedere i bozzetti della LaFerrari quando ancora sulla carta. Ma soprattutto ho annusato quell'ambiente, ho mangiato a fianco a Schumacher in mensa, assieme a loro lì in azienda un giorno, così...per pura causalità. Scrivere queste cose mi fa venire il pelo d 'oca...e spesso in occasione delle riunioni che si tenevano a Maranello, alcune persone davvero in gamba che gravitavano attorno in quel periodo tra cui Carlo Borromeo di cui ho davvero un gran bel ricordo, mi hanno fatto allestire la "mia" 612 all'atelier, seppur in modo virtuale, sono stato in linea di produzione v8 e v12, sono stato in fonderia a veder nascere i monoblocchi.... mi hanno fatto diverse volte stazionare all'interno del reparto classiche, dove ho visto battere a mano su stampi di legno un cofano di una 250 in restauro poiché l'originale era irrecuperabile...ho visto ricostruire il parafango in carbonio di una F40 che aveva picchiato l'anteriore....ho visto restaurare il serbatoio della prima 125s prodotta, o riassemblare gli interni di una 246 blu Francia che Enzo aveva regalato in persona ad una sua cliente giapponese che aveva la casa a Roma...sono solo esempi.......e sono cose da non credere....e irripetibili per un appassionato...specie quando sei molto giovane, e purtroppo squattrinato. Aver però avuto quella possibilità, e aver conosciuto e lavorato assieme a quelle persone così alla mano e genuine contrariamente a quanto si possa credere, mi ha fatto sempre portare molto rispetto per la "famiglia Ferrari". Ecco perché non ne ho mai noleggiata una, o voluta una finora...poiché mi ero ripromesso di non giocare emotivamente con quel brand per il mio fortunato e bellissimo trascorso con loro. Il giorno che ho provato la SF90, e credimi davvero che non ci sono andato leggero con acceleratore e cambio....ho capito che quella era la macchina perfetta per me. Aveva solo un difetto.....passi il sound....ma cavolo il prezzo porca miseria......! Però che esperienza, la prima Ferrari che guidavo in vita mia era una supercar da 1000cv con cinture a 4 punti ed assetto fiorano....diciamo che non mi è andata così male dai. Dopo il colpo emotivo....bisogna sempre ragionare, sempre. La SF90 spider che mi avevano offerto sarebbe stato anche un ottimo investimento in ottica futura a dirla tutta...ma andava oltre le mie possibilità. Dunque, ho prenotato una 296 e seppur anche quella costi davvero una fucilata alle parti basse....è più a misura...anche per via di altre spese che dovrò sostenere nel 2022/23/24...che sono più importanti di qualsiasi macchina. Il problema poi è anche il cambiamento che sta vivendo il mondo delle auto. Carpe diem, Now or Never ecc mi sento spesso dire......per i motori ICE è la fine ormai. Le auto si comprano e si vendono, sono quattro ruote e lamiera...per cui come si sono comprate....alla domanda si possono anche rivendere se uno è in difficoltà...ma l'importante è averle avute e guidate per come la vedo io, prima che sia troppo tardi. Sempre però con il passo lungo come la gamba....mai oltre....sennò rischi di cadere e farti molto male. Tutto quello che ho scritto su Ferrari, potrei scriverlo anche per spiegare il perché anche la BMW sia un marchio molto importante per me e mio fratello. Ha radici profonde radicate nell'infanzia...... ma magari scriverò quest'altra storia per scaramanzia quando recensirò 'sta benedetta M3.....se mai arriverà.
    13 points
  29. Il tasto fisico per le operazioni immediate è la cosa migliore. Full touch, anche no....è un casino, e poi su strada sconnessa è un'odissea regolare qualcosa.
    13 points
  30. L’orologio in mezzo alle bocchette centrali fa tanto Passat.
    13 points
  31. 13 points
  32. La Yugo Slavia...
    13 points
  33. La cosa buffa è che si parla sempre di quello che Giulia non ha rispetto la concorrenza (xeno, virtual cockpit e lucine varie), perchè il detrattore medio non parla mai di quello che la concorrenza non ha rispetto a Giulia (quadrilatero, albero in carbonio ed in generale un setup meccanico da sportiva che nessuna concorrente può vantare)? Tutto questo ha un costo sicuramente maggiore rispetto ad un tablet piantato in plancia e a qualche led.
    13 points
  34. Capisco il disappunto. Ma solo se ne avevi una in ordine Da altre parti non va meglio. A proposito di BMW, ho pre-ordinato una M3 a gennaio. Ad Inizio giungo sono stato il primo in Italia a confermare l'ordine per una Xdrive competition. Bene....non me l'hanno ancora prodotta. Maserati ha posticipato la presentazione per il semplice fatto che i fornitori stessi non hanno potuto garantire la fornitura delle componenti per avviare la produzione Sarebbe un bel grattacapo aprire le vendite sapendo già di non poter consegnare le auto. Avere molti clienti insoddisfatti che chiedono informazioni e s'incazzano poiché ciò che è stato promesso non viene mantenuto, ed è un pessimo biglietto da visita in ottica "rilancio" d'immagine. Non per questo motivo odio la BMW, ma l'attesa è talmente snervante ed ingiustificata visto quando ho piazzato l'ordine, che mi stanno facendo andare la M3 di traverso ormai. Detto questo. Onde evitare clienti arrabbiati come me, hanno preferito (saggiamente) posticipare. Poiché credimi.....più costa la macchina....e più il cliente è rompipalle di solito.
    13 points
  35. Esatto, me l’ha fatta vedere da pc, il concessionario è un gruppo che vende anche Hyundai, Mazda e Volvo. Ero andato per vedere la Tucson e tra una chiacchiera e l’altra sui vari C-SUV e un po la crisi di Fiat mi ha fatto vedere. Ritraeva un esemplare bianco con i passaruota verniciati, cornice dei finestrini cromata e i fanali ondulati (non la base dei leak). È una signora auto, ovviamente mi ha detto che l’immagine era roba di pre produzione ma la vettura quella è. Certo l’immagine era la classica da configuratore di 3/4 e mi ha detto che la crisi dei semiconduttori continuerà fino al 2023 quindi sicuro inizialmente punteranno sui modelli più costosi, e che in generale un po tutte le case stanno limando accessori rincarando i prezzi. Per la Tucson mi ha detto che ordinandola ora se ne parla ad aprile maggio. Penso fosse la top di gamma, non so come si chiamano TI? O Sprint? Il retro non l’ho visto. Ironia della sorte oggi l’ho vista camuffata mentre andavo a fare gas seguita da Panda camuffate (?) grosso modo dal vivo è come Compass, Q3, ma molto sinuosa, non un carro armato tipo RAV4 o X Trail. Se siete amici di qualche grande rivenditore secondo me ve la fanno vedere
    12 points
  36. 12 points
  37. Mi piace questa strada intrapresa da Toyota: fare i macinini ibridi (che io tanto apprezzo ) e proporre al contempo dei "mezzi ignoranti" come ormai se ne vedono raramente 💘
    12 points
  38. Meglio che non escano, non so se il mio cuore (e i server di AP) reggono 3 anteprime Alfa insieme. Scherzi a parte, speriamo sia il classico restyling "alla Giulietta 2016", in modo che si possano aggiornare le pre-restyling in perfetto retrofit moderno, che queste cose all'alfista piacciono. 😬
    12 points
  39. Mulo di Hamilton versione 2022, in veste oramai definitiva sotto il camuffo:
    12 points
  40. non è affatto sconosciuto. La lancia la ricordano tutti per cose brutte (la ruggine degli anni'70.......), o le cose molto belle (la Fulvia, la Stratos, la 037, la S4, la Delta, la Thema e i molti mondiali rally vinti a mani basse da vari equipaggi). Di quello che dicevano gli inglesi sulla ruggine, si vabbè....detta d aloro che la Leyland produceva automobili ineccepibili....si vabbè............. ma negli anni '80 la Lancia era la Lancia, inespressa purtroppo, ma era l'auto-sogno di molti. Poi hanno erroneamente spostato la percezione a marchio ecochic de sta cippa, prima con modelli dal design discutibile (K, Lybra, Phedra ad esempio), poi dal design orribile (Thesis ad esempio), poi facendo assurdi rebadging (Thema mk2, Flavia, Voyager), poi relegandola a marchio solo italiano con un modello entry level dedicato alle donne di città. Hanno sbagliato tutto, dilapidando un'immagine da auto sportiva avanti a tutti costruita dal '60 al '90 nelle competizioni sportive. Nel 1987, avevo 3 anni ma lo ricordo bene per N motivi, la M3 era una comparsata, la Mercedes 190 cosworth era una barca, e la Audi quattro era forse qualcosa di apprezzabile, l'unica a spartirsi lo scettro del desiderio con la Delta. Ma tutti, tutti volevano una Thema o una Delta. Gli imprenditori sognavano il Thema 8.32, non la serie 5. Se vai sulla Treccani e leggi alla voce "come spararsi sui cogl..i dai soli", troverai il caso Lancia - Fiat anni '90. BMW M, Audi RS e AMG hanno ringraziato molto la Fiat, e non solo per come hanno amministrato la Lancia. Detto questo, acqua passata non macina più. Ora scardinare dalla mente delle persone "lancia eco chic", "lancia pour les femmes" etc, è un impresa tanto ardua quanto affascinante. Nulla è impossibile, ma Lancia è in mano a persone che, dicendolo con franchezza, non hanno una preparazione così consolidata e affidabile sul segmento premium e luxury. Non so cosa possa venirne fuori. Forse hai ragione, ma bisognerebbe ripensarla da capo. La cosa certa è che se si pesca dalla tradizione, dal DNA che ha reso possibile il successo in passato, si fa sempre cosa buona e giusta. Nel caso Lancia, l'unica è rivedere tutto il buono che è stato fatto dagli anni '40 alla fine degli '80. Se pescano lì, come impostazione, come filosofia, come pensiero, allora faranno centro, e non sto parlando di ritornare a fare i rally, parlo di "visione" storica del brand.
    12 points
  41. 'sta maniglia posteriore l'han fatta che sembra quasi vera!!!1!! (bannatemi)
    12 points
This leaderboard is set to Rome/GMT+01:00
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.