Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!

savio.79

Members
  • Content Count

    3,451
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    10

savio.79 last won the day on December 24 2020

savio.79 had the most liked content!

Community Reputation

5,894 Excellent

1 Follower

About savio.79

  • Rank
    Guidatore esperto
  • Birthday 03/01/1979

Profile Information

  • Car's model
    MAZDA 3 1.5 Skyactiv G EvolvePlus 2018
    AR 147 BlackLine 1.6 T.S. 2008
  • City
    Piacenza
  • Gender
    Maschio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Le linee aiutano, ma quei colori che ho citato sono proprio particolari. Simulano una vernice tristrato ma hanno una lavorazione più semplice, e quindi meno costosa. Non lo so spiegare precisamente e tecnicamente, ma per sommi capi e schematizzando si può semplificare così: il rosso (esempio) ha un fondo più scuro (tipo arancio scuro o marroncino) e poi uno strato superficiale con più pigmenti rosso brillante e - credo - mescolato al trasparente. Il succo del discorso è che le zone esposte alla luce riflettono la luce con lo strato esterno (rosso) mentre di quelle in ombra vedi
  2. Insomma... non è proprio un antracite classico; o meglio: lo è come colore, cioè un grigio scuro senza sfumature verso questo o quel colore primario; ma non è il grigio che trovi sulle altre auto. Infatti, insieme al Rosso Crystal Red (e non so se anche al Polymetal, su questo non sono aggiornato) ha quel particolare processo di lavorazione che lo rende molto intenso nel contrasto chiaro-scuro (quando non coperto da polvere ) con superfici che con la giusta luce passano dall'argentato al quasi nero.
  3. Meglio ancora, e grazie della precisazione. Quindi in ogni caso, quella "S" in SUV non ha nulla a che vedere con segmento o prestazioni del veicolo.
  4. Questi erano (credo) bozzetti ufficiali, usciti dopo o subito prima della presentazione. Io parlavo di un'anteprima di QR (forse era anche in copertina) con l'auto molto simile a quella definitiva ma con lievi differenze che la rendevano molto più apprezzabile, ai miei occhi. Comunque già in questi bozzetti si nota come, eliminando quel tratto di compasso sui parafanghi, tutto già assume meno l'aria di una caricatura.
  5. Il bello è che pochi mesi prima della presentazione, Quattroruote aveva tirato fuori un'immagine* nelle sue anteprime (ottenuta con fotoritocco) in cui era praticamente lei, ma senza quei bomboloni sui passaruota e (probabilmente) pochi cm in più in larghezza. Ed era fighissima! Poi ricordo lo scoop di un esemplare in linea di montaggio, e pensai "che strano quel riflesso sul parafango" E poi... * Qualcuno riesce mica a recuperarla?
  6. Comunque approfitto di questa discussione per rinnovare il mio appello a @MacGeek Fatti vivo!!! Mi mancano le tue perle da "insider"!
  7. Ecco il mio parere: è una macchina tozza che ha contribuito ad abbassare la percezione del Marchio. Ripeto: mio parere. Ero innamorato di 147 da quando era uscita, e quando nel 2008 finalmente "potevo" togliermi lo sfizio di acquistare un'auto nuova, andai in concessionaria. La MiTo era appena uscita, ma si vendevano ancora le 147 5 porte. L'aspettavo da mesi, pensando "se già la 147 è bellissima, questa sarà un capolavoro e me la prenderò"; ero nella fase in cui si crede che i prodotti industriali possano avere una specie di DNA che si tramanda di generazione in generazione (e no: n
  8. Infatti, il problema di MiTo erano le proporzioni. Ecco un mio photoshop della MiTo con le giuste proporzioni (lavoro fatto la volo non badate ai dettagli):
  9. Perdonate il parziale OT, ma... il titolo indica D-UV quindi non vado poi tanto OT! 'Sta cosa delle sigle ci (vi) sta un po' sfuggendo di mano... D-UV non significa nulla. Partiamo dall'inizio: SUV è una sigla che identifica "V"eicoli adatti ad attività "S"portive (il surfista ci mette la sua tavola, il ciclista la mountain-bike; o ci carichi i ragazzini della scuola di calcio come fanno le "soccer-mom") e anche "U"tili (l'imbianchino ci carica le latte di vernice; o la musicista il violoncello, e il marito la tromba ). Nulla a che vedere col segmento e/o le dimens
  10. È come cercare di capire le dimensioni dell’Universo. Impossibile farsene un’idea. È semplicemente enorme!
  11. Ma 'sta macchina è una motore-posteriore-a-sbalzo, o sbaglio?
  12. Solo una precisazione: lì sotto c'erano solo le frecce, e la cromatura non separava nulla, mentre i fendinebbia erano inglobati nei fari principali (moda assurda inventata qualche anno prima da Golf IV)
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.