Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'concept'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

    • Consigli per l'Acquisto dell'Auto
    • Riparazione, Manutenzione e Cura dell'Auto
    • Assicurazioni - Contratti e Finanziamenti - Garanzie
    • Codice della Strada e Sicurezza Stradale
    • Tecniche e Consigli di Guida
    • Autopareri On The Road - Emergency while driving
  • Scoop e News about cars
    • New Car Models
    • Scoops and Rumors
  • Mondo Automobile
    • Prove e Recensioni di Automobili
    • Tecnica nell'Automobile
    • Mercato, Finanza e Società nel settore Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Vintage Car​
  • Mondo Motori
    • Due Ruote
    • Veicoli Commerciali-Industriali e Ricreazionali
    • Altri Mezzi di Trasporto
    • Sport Motoristici
    • Motori ed Attività Ludiche
  • Mobility
    • Mobility and Traffic in the City
    • Traffic on Highways
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Off Topic in Autopareri
    • Off Topic
    • TecnoPareri
  • Venditori Convenzionati
    • Vuoi farti pubblicità su Autopareri?
  • Il sito Autopareri

Product Groups

There are no results to display.

Blogs

  • Autopareri News

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Car's model


City


Professione


Interessi


Twitter


Facebook


Website URL


YouTube


Website URL


Website URL

  1. Non chiamatela IONIQ 6 N: è la RN22e, prototipo con due motori elettrici, trazione integrale e torque vectoring Press Release: Hyundai Italia
  2. Ciao ragazzi, vi riporto qui qualche novità risalente a qualche mese fa e provenienti da insiders del gruppo. Interessano perlopiù la divisione americana, ma spero vi faccia comunque piacere leggerle. News pressoché certe per Toyota e Lexus da un insider (la fonte ha inviato il product plan, non pubblicato per privacy): - Toyota GR86: in collabo con Subaru, debutta entro fine 2020; - Toyota Camry: facelift previsto per l’autunno 2020 e nuova generazione nel 2024; - Toyota Avalon: facelift nel 2021; - Toyota Corolla Cross: una sorta di Xceed che vedrà la luce verso fine 2020; - Toyota Venza: come già annunciato, comeback del nome, sempre su un crossover, per fine 2020; - Toyota RAV4: facelift nel 2021; - Toyota Sequoia: nuovo modello nel 2021; _ Toyota 4Runner: nuovo modello nel 2022; - Toyota Tundra: debutto nel 2021 sulla piattaforma TNGA-F; - Toyota Land Cruiser: molto più rugged, soltanto a 5 posti e nessuna enfasi sul lusso, avrà come base tecnica il Tundra. (Nessuna data di lancio); - Toyota Tacoma: nuovo modello nel 2023, probabilmente unificato con il futuro Hilux previsto per il medesimo anno. L’attuale Hilux riceverà un altro facelift, a breve. Passiamo a Lexus: - Lexus UX: facelift nel 2021; - Lexus NX: nuovo modello nel 2021 su base TNGA-K. Propulsori hybrid, e phev, display infotainment da 14’’ sottoforma di cockpit unico, design avant-garde; - Lexus RX: nuovo modello nel 2022 su base TNGA-K, probabilmente soltanto a 7 posti, ma decisamente meglio eseguito a livello estetico dell’attuale; - Lexus ES: facelift nel 2021; - Lexus LS: facelift nel 2020; - Lexus GX: nuovo modello nel 2023; - Lexus LX: debutto nel 2022 per il nuovo modello, totalmente differente dall’attuale e molto più lussuoso. Non sarà un Land Cruiser imbellettato; - Lexus LC-F: debutto nel 2022 con un nuovo V8 Twin-Turbo.
  3. 🚧 WORK IN PROGRESS 🚧 La De Lorean torna con una concept di una coupè full electric a 4 posti, e con le distintintive porte ad “ali si gabbiano”. La concept, lunga 5 metri per 2,04 metri di larghezza ed 1,37 di altezza, prefigura il modello di serie atteso nel 2024. La costruzione sarà presso l’italiana Italdesign, che ne firma lo stile (che regala un coefficiente aerodinamico di 0,23) e l’industrializzazione, mentre la meccatronica è britannica e può contare su di un pacco batterie da oltre 100 kWh, che potrà garantire in configurazione base un’autonomia stimata EPA di circa 480 km. Prestazioni all’altezza con uno 0-100 km/h in 3,4 s e velocità massima autolimitata a 240 km/h. Il “famoso” 0-88 mph viene coperto in 4,35s. Velocità che da origine al numero di esemplari della serie iniziale, ed ognuno degli 88 esemplari sarà associato ad un NFT. La produzione dell’Alpha5 sarà comunque in piccola serie, e sarà la prima di 4 modelli a marchio DeLorean: si vedrà una coupé sportiva dotata di un V8, una sedan EV ed una SUV ad idrogeno. La presentazione ufficiale sarà a Pebble Beach il 18 agosto, mentre il 31 maggio ci sarà un evento web. https://delorean.com/
  4. Inauguro questo topic perchè ho visto che specifico Porsche non c'era, cominciando con una rara immagine del progetto 902, che ovviamente era variante del 901 (che come si sa, era il primo nome della 911, prima che Peugeot facesse notare di aver depositato tutti i numeri di tre cifre con lo zero al centro). Questa era la 902. Cos'era? Una 911 (o 901 che dir si voglia) allungata e ampliata, a quattro comodi posti. Proseguendo, una 924 Targa. Se non erro i tempi erano antecedenti l'avvento della 944 e della sua versione scoperta. E per ora chiudo con questo stranissimo muletto Porsche che apparve nel 1992 insieme alla notizia di un interessamento a Zuffenhausen per un nuovo modello spider di gamma inferiore alla 911, che si concretizzò poi ovviamente nella Boxster prima serie. Non saprei dire se questo accrocchio fosse un muletto di collaudo per la Boxster o una specie di laboratorio mobile per test avanzati. Di sicuro, di un'auto definita aveva ben poco.
  5. Secondo concept UrbanRebel, adesso pressoché in versione pre-produzione **Messaggio in Aggiornamento** Press Release: CUPRA
  6. Il nuovo concept di Lynk, una granturismo plug-in evolve leggermente gli stilemi del brand pur mantenendo i caratteristici fari anteriori. Beh, almeno non è rialzata 🤭
  7. Viene presentata oggi la Project Maybach, disegnata in collaborazione con il recentemente defunto Virigl Abloh, direttore creativo di Louis Vuitton e Off-White
  8. Il nuovo concept di Renault anticipa un'innovativa piattaforma che permette di combinare un pacco batteria da 40 kW con 16 kW di celle a combustibile. Il risultato sono 800 km con una sola pausa di pochi minuti per fare il pieno di idrogeno e una migliore sostenibilità, grazie a delle batterie più piccole. La sostenibilità è accentuata dal mix di materiali riciclati e riciclabili (che costituiscono il 95% dei materiali totali), che Renault vorrebbe portare in produzione come standard entro il 2030. Lunga 449 cm e con un passo di 283 cm, la vettura anticipa la nuova Scénic E-Tech che uscirà nel 2024 basata sulla piattaforma CMF-EV della Mégane E-Tech. Press Release: A design that opens the way to new perspectives Scénic Vision concept-car is a true embodiment of Renault's "Nouvelle Vague" and the result of a thorough design exercise and bold aesthetic choices. Its design prefigures different time horizons for the Renault range of vehicles. The exterior reveals the shapes and style of a new family model that will be marketed in 2024. Its interior design is a forward-looking study of future Renault interiors. Its hydride electric and hydrogen powertrain, reflects Renault's desire to find solutions for all types of use and is part of a longer-term vision, beyond 2030. This design opens the way to new perspectives, that of a world where cars and people converge towards the same values. “Scénic Vision represents a new chapter in the history of Renault Group and for the brand. This concept prefigures the exterior design of the new Scénic 100% electric model for 2024 and the new Renault design language. The interior design, is a forward-looking study of future Renault interiors. Scénic Vision provides a suite of technologies and innovations at the service of a more sustainable mobility.” . said Gilles Vidal, VP Renault Brand, Design. Renault & Jean-Michel Jarre Jean-Michel Jarre is a French composer, performer and record producer. Coming from the world of electro-acoustic research, he has given electronic music a popular dimension. Jean-Michel Jarre is an artist and also an engineer, he has constantly linked technology and creation. This is very close to how Renault has always seen innovation. JMJ is also highy involved into protecting the environment as a UNESCO ambassador since 1993 (on environment and education topics). The collaboration with Jean-Michel Jarre started in the early days of making Scénic Vision, precisely on the acoustics and signal processing. The artist teamed up with the design team in order to shape the sound signature of the concept-car, following the idea of “caring for the resources” with a “less is more” approach with only 1 loudspeaker on each door and the soundbubble system on every headrest. Scénic Vision sets the beginning of a close collaboration with Jean-Michel Jarre. The artist will be an ambassador of the Renault brand, working with the teams on future solutions to be included into the product lineup. Caring for the resources Eco-design and short loops 70% of the materials used in the vehicle are recycled and over 95% of the vehicle is recyclable, including the battery. The floor of the vehicle was composed by agglomerating plastic scraps from other sources (milk bottles, plastic pipes, etc.). On the whole vehicle, 30% of the plastic is biosourced. The vehicle's fittings are made of recycled carbon from the aeronautical industry. Short loops are being deployed on strategic materials such as platinum, copper, aluminum and steel as well as the battery’s minerals Tires are sourced from a GNSPR member manufacturer, committed to environmental and human rights responsibility. The leather is abandoned and replaced by 100% recycled low carbon polyester. The fuel cell tank is made of carbon fiber from recycled paper waste Better air quality Inside: Placed in the driver's door, an air filter improves the air quality inside the vehicle by filtering the outside air. Outside: The black pigments in the paint are derived from the processing of particles captured in the atmosphere;. a paint without synthetic pigment, which contributes to the improvement of air quality. Caring for the climate The best from electricity and hydrogen H2-Tech technology: a hybrid vehicle, both electric and hydrogen, equipped with a 16kW fuel cell. The H2-Tech technology is based on the "range extender" technology, which makes it possible to carry a battery that is twice as light, for the same range, thus contributing to decarbonization beyond the electrification of the vehicle. Although this solution is a vision for a passenger car, Renault Group through Hyvia (joint venture with Plug Power) already offers H2 solutions on LCVs. In 2030 and beyond, once the network of hydrogen stations is large enough, you will be able to drive up to 800 km – or, for instance, 750 km from Paris to Marseille – without stopping to charge the battery. You will only have to stop for 5 minutes or less to fill the hydrogen tank. Following on from the partnerships already entered into, this vehicle has a carbon footprint that is 75% smaller than that of an electric vehicle such as the Megane E-Tech electric. Its battery is up to 60% less carbon intensive than an equivalent battery, thanks to the use of short loops and low-carbon sourcing of minerals, and the use of low-carbon energy to assemble and produce the battery. Caring for the people Safety Total transparency and visibility A camera system integrated into the front of the vehicle enlarges the driver's field of vision by 24% by retransmitting the immediate environment on a screen positioned on the dashboard. The windshield is thus enlarged to 180° for a total and reassuring visibility, the hood appears transparent. New generation of safety and connected health: Safety Coach A risk assessment interface helps to anticipate last-minute stressful situations. It compensates for the driver's possible lack of attention and gives personalized advice to continuously improve driving habits. This interface also provides personalized health advice to the driver via the analysis of data collected by cameras and connected sensors placed inside the cabin (heart rate, fatigue, etc.). Inclusiveness A vehicle that adapts to its user A facial recognition system allows the door to be opened and the vehicle settings to be adjusted according to the driver's profile. This system also offers the possibility of adapting the driving conditions to a possible handicap. Ultra-personalized and inclusive sound space Each seat is equipped with microphones and loudspeakers to provide its own audio ambience (radio, hi-fi, voice-assisted driving) while maintaining optimal communication on board. The retransmission of the voice of the passengers and the driver, and if necessary the amplification of their voice, facilitates communication between the occupants of the vehicle, in particular if a hearing impaired user is on board. Increased accessibility The absence of a pillar between the doors and a flat floor facilitate access for people with reduced mobility. TECHNICAL SPECS Length: 4,490 mm Width: 1,900 mm Height: 1,590 mm Wheelbase: 2,835 mm Rims: 21 inches Tires: 235/45 R21 Weight: 1,700 kg Energy: hybrid electric-hydrogen Engine: 160 kW electrically excited synchronous motor Fuel cell: 16 kW Battery: 40 kWh Renault
  9. Il CDO di Mercedes ha pubblicato nel suo profilo Instagram un teaser di una sportiva elettrica con forme che ricordano la Vision EQXX.
  10. DS E-Tense Performance Concept nasce come laboratorio per tecnica e design delle future DS. Creata in collaborazione con il team F1 DS Performance, ha una monoscocca in fibra di carbonio, ha due motori per 815 cv totali e la trazione integrale. Press Release: DS
  11. Lincoln Star Concept è la prima proposta elettrica del brand statunitense, che evolve leggermente il corso stilistico Quiet Flight. Dotato di un enorme frunk, e di un portellone che si trasforma in panca se in modalità lounge, punta tutto su spazio, comfort e benessere degli occupanti. Dispone di tre modalità sensoriali che uniscono suoni a profumi e luci a seconda del trascorrere della giornata: Costal Morning unisce luci calde, suoni oceanici e brezze marine; Mindful Vitality, per il pomeriggio, unisce musica upbeat, odori floreali e luci con effetto glowing. Infine Evening Chill, combina un video del cielo notturno tramesso sugli schermi, con odori di alberi e musiche soft adatte alla sera. Tra le altre particolarità, il montante A con effetto see-through ed il cofano dell’auto in vetro elettro cromatico che permette alla luce di filtrare nell’abitacolo se l’auto in movimento e che si oscura quando il veicolo viene spento. Ovviamente dotato di guida autonoma, anticipa un modello di serie. Press Release: Lincoln Meno peggio del preventivato, secondo me
  12. Debutta finalmente il Concept Airflow, anticipato numerose volte prima d'oggi. Dovrebbe anticipare un'auto prevista per il 2025. Airflow Graphite Concept @ New York Auto Show 2022 Press Release Airflow Graphite: StellantisMedia NA Airflow Concept @ CES 2022 Video: hq_15650.mp4 hq_15652.mp4 Press Release: Chrysler
  13. Citroën presenta una simpatica proposta di stile buggy su base AMI. Sketch: Video: Citroën Italia L’unica AMI a piacermi!
  14. e:Ny1 Prototype (Europa) GAC-Honda e:NP1 (China) Dongfeng-Honda e:NS1 (China) e:Prototype 2021 Honda Global secondo me migliora quanto visto su HR-V
  15. Skoda rilascia il teaser di una concept car “rialzata” dalle forme squadrate. Dovrebbe essere più piccola di Enyaq e come questa essere a trazione completamente elettrica. Con questa concept car si dovrebbe inaugurare anche un nuovo filone stilistico per il brand ceco, definito Modern Solid.
  16. R1T R1S PRESS RELEASE Nuovo marchio americano. A detta di alcuni articoli, pare che siano molto piü concreti di altre proposte (dicono che abbiano iniziato a lavorare al progetto anni fa e che abbiano aspettato di essere nelle fasi finali per rivelare i veicoli). In ogni caso non si vedranno su strada prima di un paio d'anni. Pacchi batterie tra i 100 ed i 180 kWh, fino a 400 miglia di autonomia ed hanno curato le capacità fuoristradistiche. Esteticamente sono entrambi molto interessanti, secondo me.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.