Jump to content

Benvenuto su Autopareri, la tua comunità dell'auto

La passione ci guida dal 2003!

Autopareri è la community sull'automobile più attiva sul panorama web italiano!

Troverai consigli e notizie, potrai condividere le tue impressioni ed essere aggiornato a tutto tondo circa il mondo auto!

Entra nel Forum di Autopareri

Autopareri al Salone di Ginevra 2019



Autopareri era presente al Salone di Ginevra 2019 nelle giornate stampa del 5-6 marzo!

Vedi le immagini

Vedi i video

Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
  • Autopareri, il forum dell'Automobile

     

    Benvenuto in Autopareri! Un forum sull'automobile, sempre aggiornato e ad elevata interattività!

     

    Su Autopareri potrai condividere le tue idee, opinioni, impressioni di guida, disegni, ed interagire con appassionati ed esperti del settore auto!

     

    Entra nella grande famiglia degli Autopareristi, rimarrai stupito dalle innumerevoli informazioni a tema automobilistico che potrai trovare in ogni discussione.

     

     

    ENTRA NEL FORUM


    Non sei iscritto? REGISTRATI! - Ci metti un minuto ed è sempre gratis!

     

     

     

  • Uno sguardo sulle discussioni

    • Pilota fragile in team fragile, riassumo così il 2018 Ferrari.

      Da una parte una macchina per giocarsela, dall’altra un team che ha retto fino all’estate per poi sciogliersi tra la morte di Marchionne e le lotte interne, il tutto condito da un Vettel che sembrava e sembra anche oggi risentire di qualsiasi minima cosa gli succeda intorno.

      Non lo considero un vero campione con la C maiuscola proprio perché non è riuscito a trascinare la squadra fuori dalle sabbie mobili estivi, forse mi aspettavo troppo da lui, un pilota in un vortice di lotte interne &Co., ma sicuramente non ha avuto il sangue freddo e gli occhi fissi unicamente sul target finale.

    • 3 minuti fa, Aymaro scrive:

      ma allora vale tutto! si può anche dire che senza la candela rotta del 2017 Vettel sarebbe campione del mondo! che discorsi sono, io ripeto, i fatti dicono altro e cioè una vettura palesemente superiore nella terza parte di stagione, parlano i risultati, i se ed i ma li lascio a voi

       

      Nello sport i risultati sono influenzati da tanti fattori, fra cui lo stato d'animo, in positivo e in negativo.

      La paura di sbagliare dopo aver già fatto un errore, lo sconforto, la rabbia, sono condizionamenti in negativo, mentre l'autostima potenziata dopo una vittoria, sia del pilota che di tutta la squadra, sono il fondamento per costruire la vittoria successiva. Da qui il famoso detto "Vincere aiuta a vincere".

      I fatti dicono che la favola 2018 è finita a partire da Hockenheim. 

       

    • 1 minuto fa, AlexMi scrive:

      Si è detto che ha influito nel risultato, non possiamo sapere cosa sarebbe accaduto in caso di vittoria rossa e quindi non possiamo sapere se sia stato determinante o meno.

      Del resto anche i conflitti interni Arrivabene-Binotto di fronte a delle vittorie avrebbero potuto prendere pieghe diverse.

      Non dimentichiamoci che è uno sport di squadra.

      ma allora vale tutto! si può anche dire che senza la candela rotta del 2017 Vettel sarebbe campione del mondo! che discorsi sono, io ripeto, i fatti dicono altro e cioè una vettura palesemente superiore nella terza parte di stagione, parlano i risultati, i se ed i ma li lascio a voi

       

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.