Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'bev'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

    • Consigli per l'Acquisto dell'Auto
    • Riparazione, Manutenzione e Cura dell'Auto
    • Assicurazioni - Contratti e Finanziamenti - Garanzie
    • Codice della Strada e Sicurezza Stradale
    • Tecniche e Consigli di Guida
    • Autopareri On The Road - Emergency while driving
  • Scoop e News about cars
    • New Car Models
    • Scoops and Rumors
  • Mondo Automobile
    • Prove e Recensioni di Automobili
    • Tecnica nell'Automobile
    • Mercato, Finanza e Società nel settore Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Vintage Car​
  • Mondo Motori
    • Due Ruote
    • Veicoli Commerciali-Industriali e Ricreazionali
    • Altri Mezzi di Trasporto
    • Sport Motoristici
    • Motori ed Attività Ludiche
  • Mobility
    • Mobility and Traffic in the City
    • Traffic on Highways
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Off Topic in Autopareri
    • Off Topic
    • TecnoPareri
  • Venditori Convenzionati
    • Vuoi farti pubblicità su Autopareri?
  • Il sito Autopareri

Product Groups

There are no results to display.

Blogs

  • Autopareri News

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Car's model


City


Occupazione


Interessi


Twitter


Facebook


Website URL


YouTube


Website URL


Website URL

  1. Novità per Polestar 2 con il M.Y. 2023: la Standard Range Single Motor riceve una nuova batteria da 69 kWh in sostituzione della precedente da 64 kWh, il ché aumenta la percorrenza WLTP da 440 a 474 km a ricarica completa e i cavalli che adesso sono 231. Tra le altre novità troviamo i nuovi colori Space e Jupiter rispettivamente in sostituzione di Void e Moon, il Magnesio come tinta base senza sovrapprezzo, nuovi cerchioni da 19'' e 20'', nuova Pelle Nappa color Zinco e nuovi inserti per gli interni. Viene anche aggiornato il Performance Pack per il mercato europeo, adesso più prestante con 350 kW e 680 Nm, così come la pompa di calore che adesso funziona con temperature tra i -7 ed i + 25 gradi. Press Release: Polestar Da un punto di vistat meramente estetico, è l'unica auto elettrica che comprerei ad occhi chiusi. I MY non fanno altro che migliorarla di volta in volta anche nei contenuti: benone.
  2. Su un punto,anche se si esce fuori tema,cerchiamo di essere d'accordo. Vogliamo uscire dalla logica di continuare a bruciare combustibili fossili? Vogliamo iniziare a utilizzare energie ad impatto zero? Tutti i combustibili che fino adesso vengono utilizzati,emettono,chi più chi meno, sostanze nocive. L'elettrico è l'unico,che non produce nulla. Naturalmente sta a noi,produrre energia,da fonti inesauribili. Siamo agli inizi,la strada è in salita,ma non per questo dobbiamo continuare a ripetere gli stessi errori. Twizy spero che sia l'input per percorrere questa strada.
  3. Ferrari ha depositato i disegni della parte telaistica della loro prima sportcar EV, che dovrebbe sostituire la SF90 a fine carriera. via The Drive
  4. La Volvo C40 Recharge sarà costruita a Ghent (Belgio) ed è lunga 4.43 metri, larga 2.03 metri ed alta 1.58 metri (per paragone la XC40 è 4.45 m x 1.87 m x 1.658 metri di altezza). Due i motori elettrici, uno per ogni asse, con una potenza combinata di picco di 408 CV e 660 Nm. Il Pack batterie ha una capacità di 75 kWh netti. La massa di questo SAV ferma la bilancia a 2105 kg (sigh) che limitano le prestazioni nello scatto da 0 a 100 km/h in 4.9 secondi. La velocità massima, per linea guida Volvo, è limitata a 180 km/h. Secondo il ciclo omologante WLTP è in grado di percorrere 420 km con una ricarica. via Volvo Cars Gamma colori Press Release: Volvo Cars
  5. Ecco Mulan Topic Spy: ▶️ MG 4 2023 - Prj. EH32 (Spy)
  6. Prime foto ufficiali per la nuova ET5, berlina elettrica di NIO e diretta concorrente di Model 3 Press Release: NIO
  7. Proviamo a parlare di cose concrete che saranno alla base della R&D europea e che dovranno salvarci da potenziali problemi geopolitici... Negli ultimi tempi abbiamo potuto apprezzare alcune soluzioni per ridurre l'uso di elementi rari nei motori e nelle batterie: Mahle: è stata la capostipite dei motori elettrici sincroni con avvolgimento (quindi senza magneti) ed un interessante sistema di alimentazione dell'avvolgimento di rotore privo di spazzole Renault: motore sincrono, ma privo di magneti permanenti ed alimentazione indotta; batterie con minor contenuto di cobalto rispetto al passato BMW: procede su una strada analoga (sincroni privi di magneti permanenti), ma con spazzole di alimentazione dell'avvolgimento rotore Siete a conoscenza di altre soluzioni del genere adottate dai costruttori?
  8. Presentata ufficialmente la nuova generazione della berlina ammiraglia BMW, ora anche in versione elettrica denominata i7. La vettura si presenta con un design rivoluzionario per il brand bavarese (anticipato pochi giorni fa da X7 restyling) e con un abitacolo ricco di tecnologia a partire dal BMW Curved Display, in plancia debutta anche la BMW Interaction Bar che è una striscia funzionale e retroilluminata che si estende da una portiera all'altra mentre per i passeggeri posteriori fa il suo debutto ufficiale il BMW Theatre Screen che trasforma la parte posteriore dell'abitacolo in un cinema privato, con schermo touch da 31,3" e risoluzione 8K che scende dal padiglione. Qui, grazie all'Amazon Fire TV integrata, si possono guardare video in streaming su Amazon Prime Video, giocare a videogiochi e tanto altro, avvolti dall'audio surround firmato Bowers & Wilkins con 36 altoparlanti ed effetto 4D. In Europa sarà disponibile unicamente la versione elettrica della BMW Serie 7 2022. Si partirà con la BMW i7 xDrive60 dotata della tecnologia BMW eDrive di quinta generazione, composta da due motori elettrici, uno per asse, trazione integrale e limitazione dello slittamento, una potenza di 544 CV (400 kW) e un picco di coppia massima di 745 Nm. La batteria da 101,7 kWh offre un'autonomia compresa tra i 590 e i 625 km (WLTP). Nel corso del 2023 verrà commercializzata anche la versione sportiva top di gamma firmata BMW M; la i7 M70 xDrive da 660 CV (485 kW) e 1.00 Nm con un consumo di 21,2-26,4 kWh/100 km e un tempo di appena 4 secondi per andare da 0 a 100 km/h. La BMW Serie 7 ibrida plug-in dovrebbe arrivare a inizio 2023 con una autonomia in modalità 100% elettrica che toccherà gli 80 km. Attualmente però non ci sono ancora dati tecnici sul powertrain che la muoverà. BMW i7 BMW Serie 7 (760i - M760e) Infografiche: Video Press Release: Topic Spy: ▶️ BMW Serie 7 e i7 2022 - Prj. G70 (Spy)
  9. Primo teaser ufficiale del pick-up Tesla in arrivo nel 2021. Presentazione prevista per il 21 novembre. Le specifiche finora dichiarate sono le seguenti: Capacità di carico superiori al Ford F150 Prestazioni superiori rispetto alla Porsche 911 base Autonomia tra i 650 e gli 800 km Top di gamma con configurazione dual motor in grado di trainare -uditeudite- fino a 136 tonnellate di carico. Design futuristico Prezzo a partire dai 50.000 $
  10. Presentata ufficialmente la Mazda MX-30 la prima elettrica di Mazda. Basata sulla piattaforma della CX-30, la MX-30 ha una batteria da 35.5 kWh posizionata sul pavimento che le garantisce un'autonomia di 210 km secondo ciclo WLTP. Il motore elettrico, posizionato sull'asse anteriore, eroga 141 CV ed è capace di sviluppare una coppia massima di 264 Nm. In futuro sarà prevista una variante con Range Extender che sarà accoppiata ad un Wankel. Dimensioni: 4.395 mm lunghezza x 1.795 mm larghezza e 1.570 mm altezza, con un passo di 2.655 mm e cinque posti omologati. Topic Spy⬇️ _____________________________________________________________________ https://www.autopareri.com/forums/topic/67820-mazda-e-tpv-notizie
  11. Polestar rilascia la prima foto del nuovo modello, nonché primo crossover del brand! Debutto definitivo ad ottobre Press Release: Polestar Topic Spy ▶️ Polestar 3 2023 - Prj. P519 (Spy) Credo mi piaccia tanto 🥺
  12. Da oggi è possibile seguire gli sviluppi di RAM 1500 BEV, previsto come MY 2024, sul sito www.ramrevolution.com Press Release: RAM
  13. Surprise, surprise, Cadillac Lyriq è quasi pronta al tanto atteso debutto sul mercato americano, con ordini a partire da Settembre '21 e consegne nella prima metà del 2022 (MY '23). Esteticamente si mantiene fedelissima al concept mostrato nel 2020, con modifiche necessarie (anche all'omologazione su strada) limitate a paraurti, calandra, grafiche fari e specchietti retrovisori. Il nuovo crossover elettrico misura 4.996m di lunghezza e ha un passo di 3094mm! Dentro vale lo stesso discorso fatto sugli esterni poiché l'impostazione rimane generalmente uguale al concept, con modifiche dovute alla messa in produzione. Secondo me ennesima conferma del notevole passo avanti compiuto da Cadilac nella modernizzazione delle proprie plance. Lo schermo è da 33'' e a differenza di Esclade qui non viene "interrotto", gli inserti in legno e metallo sono tagliati a laser, mentre l'impianto audio AKG Studio ha ben 19 altoparlanti. Lo spazio riservato alle gambe posteriori è di 1006mm, quello al bagagliaio varia tra i 723l e i 1723l con i sedili posteriori giù. Al lancio, Lyriq verrà offerta con pack batterie a ioni di litio da 100 kWh e motore singolo, posto sull'asse posteriore, da 345 cv e 440 Nm (ancora non note le percorrenze) ad un prezzo di partenza di 59.990$. Successivamente arriveranno altre varianti, presumibilmente AWD. Press Release: Cadillac Topic Spy: ➡️ Cadillac LYRIQ 2023 (Spy) Tra tutti i vari roboni elettrici, questo mi garba parecchio.
  14. Il primo modello della sub famiglia Hyundai di vetture elettriche basate sulla piattaforma dedicata e-GMP è la IONIQ 5, derivata dal Concept 45. L’auto, il cui stile pesca a piene mani dal concept, ha diversi primati e spunti interessanti, uno su tutti il sistema di ricarica a 800 V con ricarica dal 10% all’ 80% in soli 18 minuti e la possibilità di equipaggiare l’auto con pannelli solari posti sul tetto per una massima cura dell’ambiente. Altra novità, il trattamento dei LED a mo’ di Pixels: sono ben 256 e fanno tanto concept e tanta scena. IONIQ 5 è enorme: ha un passo di 3 metri, più di quanto offerto dalla gigante Palisade, una lunghezza totale di 4,63 mt, è larga 1,89m e alta 1,60m. Gli interni, che godono del pavimento piatto, sono realizzati per buona parte in materiali riciclati e i sedili sono ampiamente reclinabili e scorrevoli al fine di sfruttare al meglio lo spazio disponibile. In plancia due schermi da 12’’ con effetto vetro. Si può scegliere tra batterie da 58 kWh, 72.6 kWh e se abitate in America anche da 77.4 kWh. A secondo del pack si avrà motore singolo a trazione posteriore o doppio motore e integrale. Specifiche Tecniche Press Release: Next IONIQ: More to come Hyundai’s new IONIQ brand represents the company’s strong commitment to sustainability and innovation. Under the mission of IONIQ brand, ‘Progress electrified for connected living’, Hyundai will offer electric vehicle experiences with a focus on customized, eco-friendly solutions that can fit any lifestyle, delivering the company’s vision ‘Progress for Humanity’. The introduction of IONIQ 5, is the first step in the company's journey of dedicated electric vehicles, moving another step closer towards achieving its clean mobility goals. Following the launch of IONIQ 5, Hyundai will expand its BEV lineup with IONIQ 6, an electric sedan, and IONIQ 7, a large electric SUV. Heralding a new era for EV design IONIQ 5’s progressive design represents a departure from past norms, exploring a new design freedom offered by a dedicated BEV platform. By evoking the daring attitude of Hyundai Pony, the company’s first production car IONIQ 5 highlights Hyundai’s 45-year journey to become a part of customer’s lifestyles, creating a common thread from past to present and future. This is the redefinition of timeless design, a theme that will expand as the IONIQ lineup grows. IONIQ 5’s unique exterior design is characterised by the Pony-inspired profile over a 3,000-mm wheelbase. This extended wheelbase requires a more sophisticated approach to translate this new proportion into a contemporary EV typology. The front of the car is equipped with Hyundai’s first clamshell hood that minimizes panel gaps for optimal aerodynamics. The front bumper is defined by an eye-catching V-shape incorporating distinctive daytime running lights (DRLs) that provide an unmistakable light signature unique to IONIQ 5. These small pixel-like clusters also appear at the rear of the vehicle. On the sides, auto flush door handles provide clean surface styling and enhanced aerodynamic efficiency. The front and rear forms of the vehicle merge together at its doors, offering another example of Hyundai’s ‘Parametric Dynamics’ design first seen on the all-new Tucson. The strong C-pillar shape, inspired by Hyundai’s ‘45’ EV concept, gives IONIQ 5 a commanding presence clearly identifiable from a distance. Aero-optimized wheels further echo the Parametric Pixel design theme and are offered in a super-sized 20-inch diameter, the largest rims ever fitted to a Hyundai EV. These complete IONIQ 5’s perfected proportions, optimized for Hyundai’s E-GMP. The ‘Living Space’ theme runs throughout the interior, most notably embodied by the Universal Island, a moveable center console that can slide back as much as 140 mm. Universal Island, along with the flat floor where the batteries are stored, allows more freedom of movement inside the vehicle. IONIQ 5 is also equipped with electronically adjustable front seats. The seats recline to the optimum angle, offering a weightless feeling for the occupant. Hyundai reduced the thickness of the front seats by 30 percent, providing more space for those seated in the second row. Many of its interior touchpoints - seats, headliner, door trim, floor and armrest - use eco-friendly, sustainably sourced materials, such as recycled PET bottles, plant-based (bio PET) yarns and natural wool yarns, eco-processed leather with plant-based extracts, and bio paint with plant extracts. Customers can choose from nine exterior colors, including five nature-inspired hues exclusive to IONIQ 5. The interior has three color options. A range of power electric systems to suit every customer IONIQ 5 is available with a range of power electric (PE) configurations to fit the mobility needs of every customer, with no compromises on performance. Customers can select from two battery pack options, either 58 kWh or 72.6 kWh, and two electric motor layouts, either with a rear motor only or with both front and rear motors. All PE variations provide outstanding range and deliver a top speed of 185 km/h. At the top of the electric motor lineup is an all-wheel drive (AWD) option paired with the 72.6-kWh battery, producing a combined power output of 225-kWh and 605 Nm of torque. This PE configuration can go from 0 km/h to 100 km/h in 5.2 seconds. When equipped with two-wheel drive (2WD) and 72.6-kWh battery, IONIQ 5’s maximum driving range on a single charge will be around 470~480 km1, according to the Worldwide Harmonized Light Vehicle Test Procedure (WLTP) standard. Ultra-fast battery charging along with innovative Vehicle-to-Load (V2L) function IONIQ 5’s E-GMP can support both 400-V and 800-V charging infrastructures. The platform offers 800-V charging capability as standard, along with 400-V charging, without the need for additional components or adapters. The multi-charging system is a world’s first patented technology that operates the motor and inverter to boost 400- V to 800- V for stable charging compatibility. With a 350-kW charger, IONIQ 5 can charge from 10 percent to 80 percent in just 18 minutes. IONIQ 5 users only need to charge the vehicle for five minutes to get 100 km of range, according to WLTP. IONIQ 5 also provides an innovative V2L function, which allows customers to freely use or charge any electric devices, such as electric bicycles, scooters or camping equipment, serving as a charger on wheels. The V2L function can supply up to 3.6 kW of power. The V2L port is located under the second-row seats, and it can be activated when a vehicle is on. Another V2L port is located at the charging port on the vehicle exterior. Using a converter, customers can charge high-power electric equipment. The outside port provides power even when the vehicle is turned off. Innovative connectivity and driver assistance for safety and convenience IONIQ 5 seamlessly integrates advanced technologies for an enhanced digital user experience. The wide, configurable, dual cockpit features a 12-inch, full-touch infotainment screen and hoodless 12- inch digital gauge cluster that can be customized to meet customers’ needs. For the first time in Hyundai, IONIQ 5 features an Augmented Reality Head-Up Display (AR HUD), essentially turning the windshield into a display screen. IONIQ 5 is also equipped with the next level of Hyundai SmartSense, advanced driver assistance system, ensuring the highest levels of safety and convenience on the road. IONIQ 5 is the first Hyundai model to offer Highway Driving Assist 2 (HDA 2). Other driving assistance systems include Forward Collision-Avoidance Assist (FCA), Blind-Spot Collision-Avoidance Assist (BCA), Intelligent Speed Limit Assist (ISLA), Driver Attention Warning (DAW), High Beam Assist (HBA), and more. IONIQ 5 will be available in selected regions starting in the first half of 2021. IONIQ 5 Specifications: ※ Editor’s note: The vehicle specifications and features in this press release may vary depending on country/region. Share Share IONIQ 5 Additional Details: Design & Sustainability IONIQ 5’s progressive design language drew inspiration from Hyundai’s ‘45’ EV concept, which debuted at 2019 International Motor Show Germany. Guided by Hyundai’s ‘Sensuous Sportiness’ design identity, ‘45’ featured a monocoque-style body and a futuristic interior designed for electrification and autonomous technologies. IONIQ 5 follows suit but goes one step further, offering a bridge to the future of electric mobility that is technologically advanced, eco-friendly and plugged into today’s customers’ needs. Exterior featuring unique proportions and the longest wheelbase in the segment IONIQ 5’s unique exterior design is characterised by clean and sharp lines, creating a sleek and sophisticated look. The BEV’s precisely modelled surfaces and shapes give it an angular, almost geometric appearance. In addition, Hyundai’s designers integrated cutting-edge Parametric Pixel lights on the front and rear. This unique design element signifies Hyundai’s intent to fundamentally reinvent electric mobility with an EV-specific design that will carry over to future IONIQ models. IONIQ 5’s crossover body type achieves unique proportions and short overhangs due to its elongated wheelbase. Measuring 4,635-mm long, 1,890-mm wide and 1,605-mm tall on a 3,000-mm wheelbase, IONIQ 5 offers D-segment-like space in a midsize CUV. Customers can choose from nine exterior colors, including five nature-inspired, new hues exclusive to the model. These include two options with a Matte finish: the hero color Gravity Gold Matte and Shooting-Star Gray Matte, along with Digital Teal-Green Pearl, Mystic Olive-Green Pearl and Lucid Blue Pearl. Other available exterior colors include Atlas White, Galactic Gray Metallic, Cyber Gray Metallic and Phantom Black Pearl Spacious, customizable interior is a home away from home IONIQ 5 sets itself apart from other midsize CUVs, especially those with internal combustion engines and conventional steer-by-wire systems, because the E-GMP enables a flat floor where the model’s batteries are stored, allowing for innovative interior design and extra legroom. IONIQ 5’s 3,000-mm wheelbase, which is 100-mm longer than Hyundai’s flagship SUV Palisade, offers spaciousness of a large passenger car in a midsize CUV. The long wheelbase allowed Hyundai designers to apply a ‘Living Space’ theme to the interior, rather than a conventional car design theme. The Universal Island moveable console complements the simple center fascia with gear selector located behind the steering wheel. The sliding console allows passengers to not only enjoy more flexibility, but also freely enter and exit the cabin on either side when parked in a narrow spot. Second-row passengers also can enjoy center console features, such as cup holders, a 15 W fast wireless phone charger and USB ports. Universal Island truly redefines the center console, offering greater functionality than a static storage box. The vision roof of IONIQ 5 provides the interior with a greater sense of openness as IONIQ 5’s ceiling consists of one large glass panel without any support materials. IONIQ 5 provides 531 liters of trunk space, which increases up to almost 1,600 liters when the second-row seats are fully folded. For added versatility, the second-row seats can slide forward up to 135 mm and also be folded in a 6:4 ratio. Meanwhile, customers can enjoy additional storage space with a front trunk that offers as much as 57 liters of capacity2, which is particularly useful for longer journeys, when extra luggage is carried. Adjacent to the digital gauge cluster is a metal insert that can accommodate a multi-purpose tray holder. IONIQ 5’s infotainment system is the first to integrate a new design theme called Jong-e Graphic User Interface (GUI) that offers various interior ambience settings, such as soft, delicate and exuberant. Customers can stay warm during the winter months by taking advantage of the heated steering wheel and heated front seat functions. Customers can choose from three interior color options. The base pack includes Obsidian Black and Dark Pebble Gray/Dove Gray, while the optional color pack offers Dark Teal/Dove Gray. Sustainable, eco-friendly EV features accommodate lifestyles without limits IONIQ 5’s demonstration of environmental responsibility doesn’t stop with electrification. Sustainability is at the center of IONIQ’s brand vision, which can be found throughout IONIQ 5 in eco-friendly materials and nature-inspired colors. Many of its interior touchpoints - seats, headliner, door trim, floor and armrest - use eco-friendly, sustainably sourced materials, such as recycled PET bottles, plant-based (bio PET) yarns and natural wool yarns, eco-processed leather with plant-based extracts, and bio paint with plant extracts. IONIQ 5 can also be equipped with an eco-friendly solar roof, which supports the vehicle’s electric power source by collecting energy and transferring it to the battery pack, improving efficiency. The solar roof can prevent battery discharge while providing an additional driving range Performance IONIQ 5 is available with a range of power electric (PE) configurations to fit the mobility needs of every customer, with no compromises on performance. At the top of the electric motor lineup is an all-wheel drive (AWD) option paired with the 72.6-kWh battery, producing a combined power output of 225-kWh and 605 Nm of torque. This PE configuration can go from 0 km/h to 100 km/h in 5.2 seconds. When AWD option is paired with the 58-kWh battery, this dual-motor layout can go from 0 km/h to 100 km/h in 6.1 seconds. The single-motor layout with 160-kW rear motor (125-kW in combination with the 58-kWh battery) offers 350 Nm of torque and two-wheel drive (2WD). When paired with the 72.6-kWh battery, this PE can accelerate from 0 km/h to 100 km/h in 7.4 seconds. When paired with the 58-kWh battery, it can accelerate from 0 km/h to 100 km/h in 8.5 seconds. In addition, IONIQ 5 can tow a trailer with a capacity up to 1,600 kg. Connectivity for the ultimate in-car experience Hyundai is offering the latest version of its upgraded Bluelink® connected car services that deliver a range of new features and allows customers to control their car with their smartphone or voice to make their drive more convenient and enjoyable. New Bluelink features include Connected Routing, Last Mile Navigation and a new User Profile feature. The Bluelink app displays the vehicle’s range, battery state and charging times when plugged into public or private charging points. Customers can access an advanced battery management system in order to select charging times that best fit their schedule or their budget by making the most of off-peak electricity rates. With the new cloud-based Connected Routing feature, driving routes are calculated on a powerful server inside the Bluelink cloud environment. This ensures more accurate traffic forecasting, more precise times of arrival, and more reliable route recalculation. With the all-new IONIQ 5, the database has been increased to show more charging stations on the map, showing availability and estimated charging time. By clicking on the station icon on the map, users can see whether AC, DC or high-powered charging, such as IONITY, is available. Other Bluelink-enabled features include: Remote Profile Management stores selected vehicle settings in the Bluelink cloud, with the ability to remotely update and push back to the vehicle, personalized to driver preferences such as individual driver settings for seating position Vehicle Status Notifications inform customers if the vehicle is left with doors unlocked or windows open With Remote Charging, IONIQ 5 drivers can start and stop charging with the push of a button on their smartphone app. During colder months, Remote Climate Control allows users to schedule pre-heating of IONIQ 5. Not only does this ensure comfort for occupants during the drive, but it also saves battery power that would otherwise be needed to heat the vehicle on the road. IONIQ 5’s Dynamic Voice Recognition system accepts simple voice commands to conveniently control cabin A/C, radio, hatch opening/closing, heated steering wheel, heated/cooled seats and other functions. The system can also assist with various points of interest (POI) and weather status updates. IONIQ 5 also features a premium Bose sound system. Its eight speakers, including a subwoofer, are strategically placed throughout the vehicle for a high-quality listening experience. Head-Up Display with AR technology For the first time in Hyundai, IONIQ 5 features an Augmented Reality Head-Up Display (AR HUD), essentially turning the windshield into a display screen. Drivers can choose to use AR technology to project relevant information, such as navigation, advanced safety and the car’s surroundings, to their line of sight across the windshield. This allows drivers to process information quickly while keeping their attention on the road ahead. Driver assistance system ensures highest levels of safety and convenience IONIQ 5’s Highway Driving Assist 2 (HDA 2) makes highway driving more convenient. Using front view camera, radar sensors and navigation data, HDA 2 works to control the vehicle speed and following distance, while keeping the vehicle centered in its lane. It can also assist the driver when changing a lane. Forward Collision-Avoidance Assist (FCA) can detect a vehicle, pedestrian or cyclist and can help avoid a collision with any one of them. It includes Junction Turning, Junction Crossing and/or Lane-Changing Oncoming. FCA with Junction Turning activates the brakes if it detects oncoming traffic when the driver is turning left at an intersection. FCA with Junction Crossing senses vehicles approaching from the side when the driver is going straight through an intersection. FCA with Lane-Change Oncoming makes switching lanes safer. If FCA senses an approaching car that has crossed the center line when the driver is changing lines, it automatically assists with avoidance steering, if there is no danger of secondary accidents. If a potential secondary accident is detected, FCA will only produce a warning. Other semi-autonomous driving features include Intelligent Speed Limit Assist (ISLA), which adjusts vehicle speed to match the speed limit, and High Beam Assist (HBA), which automatically turns high beams on and off to avoid blinding oncoming drivers. IONIQ 5 has several driver attention-related functions to ensure safety at all times by detecting if the driver is drowsy or distracted. Driver Attention Warning (DAW) displays the driver’s attention level and provides a warning when signs of driver inattentiveness are detected. DAW sounds a warning if the vehicle remains stopped for a long period of time (such as at a traffic signal) and the driver doesn’t react quickly enough when the vehicle ahead starts moving. Several functions work in tandem to help avoid collisions in a variety of driving situations. Blind-Spot Collision-Avoidance Assist (BCA) helps avoid collisions at the rear side of the vehicle by using radar to detect other vehicles and applies differential braking, when necessary. BCA is particularly useful in situations such as changing lanes or exiting from parallel parking. Another function, Blind-Spot View Monitor (BVM), uses a camera to show the driver views to the left and the right of the vehicle on the cluster screen if the driver indicates to change lanes. IONIQ 5 also assures the safety of backseat passengers with Safe Exit Assist (SEA), which helps keep the rear doors closed by maintaining the electronic child lock when there is oncoming traffic. A variety of parking assistance features make parking in a variety of circumstances easier than before. Remote Smart Parking Assist (RSPA) allows the driver to remotely park or exit a parking spot from outside the vehicle. This feature works for both parallel and perpendicular parking and can be activated via a button on the vehicle’s smart key. Surround View Monitor (SVM) uses an array of strategically located cameras to give the driver a 360-degree view of the area surrounding the vehicle, making it easier to park in tight spaces. Reverse Parking Collision-Avoidance Assist (PCA) works to help avoid collisions while backing up. If an obstacle is detected via the rear-view camera or rear ultrasonic sensors, PCA will display a warning and, if necessary, apply the brakes. Similarly, Rear Cross-Traffic Collision-Avoidance Assist (RCCA) can display and sound a warning, or apply the brakes, when a car approaches from the left or right side and the driver does not stop. Charging network Hyundai Motor Group recently became the latest shareholder to join IONITY, a joint venture that builds and operates a high-power charging (HPC) network across Europe using advanced technology with a charging of up to 350 kW. Through its participation in this joint venture, Hyundai will drive the expansion of IONITY along Europe’s highways, promoting the further adoption of zero-emission mobility. In selected countries IONIQ 5 customers can enjoy a free one-year subscription to IONITY, which forms part of Hyundai’s new pan-European integrated public charging service, Charge myHyundai. Charge myHyundai offers access to over 200,000 charging points across Europe. Users can enjoy a streamlined one-payment solution via a single card or an app for additional peace of mind. Customers can easily find available charging stations using the AVN system. Charge myHyundai is initially available in four European markets: France, Italy, Norway, and Switzerland. The service will be activated for UK customers in the first quarter of 2021. Hyundai plans to extend the service to customers in more countries such as Germany, Spain, the Czech Republic, Denmark, and Sweden within the first half of 2021 Next IONIQ: More to come Hyundai’s new IONIQ brand represents the company’s strong commitment to sustainability and innovation. Under the mission of IONIQ brand, ‘Progress electrified for connected living’, Hyundai will offer electric vehicle experiences with a focus on customized, eco-friendly solutions that can fit any lifestyle, delivering the company’s vision ‘Progress for Humanity’. The introduction of IONIQ 5, is the first step in the company's journey of dedicated electric vehicles, moving another step closer towards achieving its clean mobility goals. Following the launch of IONIQ 5, Hyundai will expand its BEV lineup with IONIQ 6, an electric sedan, and IONIQ 7, a large electric SUV. Hyundai Europe Topic Concept: ➡️ Hyundai 45 Concept 2020 Topic Spy: ➡️ Hyundai IONIQ 5 2021 - Prj. NE EV (Spy)
  15. FONTE: https://www.carscoops.com/2021/05/2022-ford-f-150-lightning-strikes-ev-market-with-39k-price-tag-consider-us-thunderstruck-too/ Topic Spy ➡️Clicca qui!
  16. Genesis ha finalmente rilasciato le specifiche tecniche della sua GV60, primo crossover elettrico basato sulla piattaforma e-GMP del gruppo Hyundai Motors. Sarà disponibile con un unico pacchetto batterie da 77.4 kWh e diverse opzioni: - motore singolo posteriore RWD da 225 hp (168 kW) e 350 Nm; - motore doppio AWD da 313 hp (234 kW) e 605 Nm; - motore doppio AWD da 429 hp (320 kW) e 605 Nm. Genesis ha implementato il veicolo con l'Active Sound Design, e-ASD, una scelta di sound creati in laboratorio che spaziano dal Futuristic, al G-Engine (sportivo e vicino ai motori a combustione), al E-Motor che reinventa il suono dei motori elettrici. GV60 è anche dotata di differenziale elettronico a slittamento limitato e Preview Electronic Control Suspension, un sistema che mediante telecamera corregge il set-up delle sospensioni a seconda del tipo di strada o ostacoli che trova davanti a sé. Le varianti a trazione integrale, inoltre, sono dotate di Disconnector Actuator System, che permette al guidatore di sceglie se guidare l'auto a trazione posteriore od integrale. Immancabile la ricarica veloce da 400/800V, su sistema da 350 kW, che permette una ricarica dal 10% all'80% in circa 18 minuti. Le portiere possono essere sbloccate tramite riconoscimento facciale, mentre all'interno oltre al cambio "Crystal Sphere" troviamo un impianto audi Bang & Olufsen (il primo per una Genesis) con ben 17 altoparlanti. Infine gli ADAS standard sono davvero tantissimi: Forward Collision-Avoidance Assist (FCA), Lane Keeping Assist (LKA), Blind-Spot Collision-Avoidance Assist (BCA), Safe Exit Assist (SEA), Intelligent Speed Limit Assist (ISLA), Driver Attention Warning (DAW), rear side monitor, High Beam Assist (HBA), Smart Cruise Control (SCC), Navigation-Based Smart Cruise Control (NSCC), Lane Following Assist (LFA), Highway Driving Assist 2(HDA 2), Rear View Monitor (RVM), Surround View Monitor (SVM), Rear Cross-Traffic Collision-Avoidance Assist (RCCA), Parking Distance Warnings anteriore, laterale e posteriore (PDW), Rear Parking Collision-Avoidance Assist, e Remote Smart Parking Assist (RSPA). Press Release Preview: Genesis Europe Press Release Design: Press Release Dati Tecnici: Genesis Europe Topic Spy: ▶️ Genesis GV60 2022 - Prj. JW (Spy)
  17. Iniziano a trapelare foto e informazioni della nuova BYD, con architettura 3.0 a 800V, sicuramente sulla base che ritroveremeno su uno dei millemila prototipi BYD-Toyota. Si tratta di una concorrente diretta di Model 3 e Xpeng G5 e Nio ES. https://carnewschina.com/2022/01/07/byd-seal-spied/ concept di derivazione https://cnevpost.com/2022/01/04/spy-photos-of-alleged-byd-seal-model-revealed/ Raccolta di spy qui: https://www.chinacarforums.com/threads/byd-seal.74432/
  18. Preview anche per la piccola di Alpine, presumibilmente una Renault 5 Turbo dei giorni nostri
  19. j

    Fiat E-Ulysse 2022

    Nuovo E-Ulysse, il percorso di elettrificazione di FIAT continua FIAT presenta il nuovo E-Ulysse, la seconda vettura totalmente elettrica del Brand dopo la Nuova 500 Nuovo E-Ulysse: “The Italian Art of Hospitality”. Il ritorno di FIAT nel segmento MPV, il massimo dell’ospitalità italiana e della sostenibilità Debutto di un nuovo sistema di sanificazione dell’aria, per una maggiore igiene all’interno della cabina con l’eliminazione della maggior parte dei batteri Fino a 12 configurazioni di spazio interno nella versione da 8 posti e fino a 16 configurazioni nella versione “salotto” da 7 posti: comfort, modularità e ingegnosità L’alimentazione 100% elettrica e le dimensioni compatte garantiscono l’accessibilità nel cuore delle città, rispondendo alle esigenze di mobilità sostenibilità FIAT lancia il nuovo E-Ulysse, il “people mover” completamente elettrico con cui il Brand fa ritorno nel segmento europeo dei Multi Purpose Vehicle. Omonimo del precedente modello prodotto fino al 2010, E-Ulysse segna un’ulteriore tappa nel viaggio verso la mobilità sostenibile che FIAT ha intrapreso con la Nuova 500. Fiat E-Ulysse è il veicolo ideale per i servizi di trasporto come VIP shuttle e hôtellerie. E-Ulysse: il secondo step di FIAT nel mondo elettrico Nuovo E-Ulysse gode di tutti i vantaggi della trazione elettrica come l’ingresso in tutte le ZTL dei centri urbani e la silenziosità del motore. Inoltre si distingue dagli altri MPV per le dimensioni che lo pongono al vertice del segmento per compattezza, garantendo la piena libertà di movimento – E-Ulysse arriva ovunque, inclusi tutti i parcheggi sotterranei grazie all’altezza sotto 1,90 metri – e una grande maneggevolezza, difatti si guida come una normale vettura. Queste caratteristiche, insieme alla modularità degli interni e alla capacità di ospitare fino a 8 persone, lo rendono adatto per i servizi di trasporto per hotel, taxi e per i VIP transfer. Nuovo E-Ulysse è la seconda milestone nel percorso del Brand FIAT verso una mobilità sostenibile. Da questa decisione senza compromessi derivano dotazioni e prestazioni in linea con le necessità del cliente: capacità di batteria da 75 kWh percorrenza fino a 330 km, ciclo WLTP, la soluzione ideale per muoversi liberamente in ambiente urbano ed extraurbano, rispondendo alle necessità di mobilità di tutti velocità massima 130 km/h potenza massima 100 kW (136 CV) coppia 260 Nm equipaggiato di serie con sistema fast charge da 100 kW per caricare all’80% la batteria in soli 45 minuti per la ricarica domestica e pubblica c’è anche la possibilità per il cliente di utilizzare il cavo trifase MODE 3 da 11 kW e le Wallbox by Mopar. The Italian Art of Hospitality: il “salotto” su 4 ruote E-Ulysse rappresenta il paradigma dell’ospitalità italiana nota in tutto il mondo: la capacità di accoglienza declinata innanzitutto nella configurazione interna degli spazi, simile a quella di un “salotto” dove è possibile ospitare colleghi o clienti. Benessere a bordo A bordo di E-Ulysse fa il suo debutto un nuovo dispositivo per la sanificazione dell’aria per mezzo di luce ultravioletta UV-C interna: un sistema innovativo e semplice da utilizzare, come è nello stile FIAT. Il cliente può utilizzare l’apparecchiatura sul veicolo e spostarla in posti diversi, per un maggiore igiene all’interno della cabina con l’eliminazione della maggior parte dei batteri che penetrano nell’abitacolo. Il benessere a bordo viene inoltre incrementato dall’aria condizionata a tre zone (guidatore, passeggero anteriore e area posteriore), con regolazione indipendente per ogni singola area. Tetto panoramico: elegante fuori, luminoso dentro Il tetto panoramico in vetro, standard sulla versione Lounge, rende l’ambiente luminoso e offre ai passeggeri un ottimo punto di osservazione verso l’esterno, utile anche per i tour in centro città, dove E-Ulysse può accedere grazie all’alimentazione 100% elettrica. L’ampia vetratura, costituita da 2 pannelli da 40 cm per 1 metro ciascuno con una superficie totale di quasi 1 mq si caratterizza dall’esterno per una linea elegante e gradevole, mentre offre una visuale impareggiabile dall’interno. Se c’è bisogno di privacy o di ripararsi dalla luce, ogni pannello può essere oscurato grazie a una tendina scorrevole. Tra i due pannelli è alloggiato il diffusore dell’aria condizionata con 6 bocchette orientabili individualmente e controllo per temperatura e potenza integrati, per assicurare un comfort ideale in ogni zona della vettura. Due strisce di led garantiscono infine una piacevole e rilassante illuminazione dell’ambiente. Comfort, modularità e ingegnosità Il nuovo E-Ulysse, nell’allestimento Lounge offre la possibilità di avere un vero e proprio salotto su 4 ruote, con cinque comode sedute nella parte posteriore, in cui è piacevole intrattenersi coi propri compagni di viaggio, ma è anche possibile organizzare riunioni di lavoro. Le sedute particolarmente ampie ed i braccioli reclinabili garantiscono il necessario comfort. In aggiunta, il doppio tavolino pieghevole può scorrere tra la seconda e la terza fila e costituisce un ideale piano di appoggio per le più svariate attività, offrendo numerosi spazi porta oggetti, può inoltre richiudersi facilmente per minimizzare l’ingombro, sparendo tra i sedili. E-Ulysse, sia nella variante “Salotto” 7 posti sia nella Shuttle 8 posti ha tutti i sedili posteriori montati su binari, in modo da poter essere spostati con facilità, reclinati o anche rimossi con semplici operazioni. Lo spazio interno può essere facilmente riconfigurato in base alle esigenze di trasporto di passeggeri e bagagli: sono disponibili fino a 12 configurazioni di spazio interno nella versione da 8 posti e fino a 16 nella versione “Salotto” da 7 posti divisi in 3 file. Pertanto E-Ulysse, con la sua infinita capacità di modulare lo spazio, diventa il compagno ideale per i professionisti che offrono il servizio di trasporto in gruppo, ma anche per tutti coloro che devono muoversi in compagnia, anche per affrontare un viaggio nel tempo libero, come ad esempio una gita in montagna o al mare, in tal caso lo spazio per gli sci, le biciclette o le tavole da surf è assicurato. Drive like a car, load as a van E-Ulysse è un Multi Purpose Vehicle con un DNA da vettura, a partire dalla posizione di guida simile a quella di un’auto, che assicura un eccellente comfort anche in caso di tragitti prolungati. Inoltre la posizione rialzata del sedile garantisce una visibilità ottimale sulla strada, mentre l’accessibilità resta semplice e senza sforzo grazie a un gradino ergonomico presente in cabina. A questo si somma il punto di forza delle dimensioni più contenute del segmento (altezza <1,90 metri, lunghezza 5,3) per garantire maneggevolezza e guidabilità. Infine la tenuta di strada, il comfort e il filtraggio delle sospensioni sono assicurati in tutte le condizioni di guida grazie a quattro sospensioni a ruote indipendenti e alle molle a rigidezza variabile. Il volume di carico è ai vertici del segmento, con una capacità del bagagliaio pari a 4.900 litri (1.500 litri con tutti i posti occupati) e la possibilità di caricare oggetti lunghi fino a 3,5 metri. Sicurezza e Infotainment E-Ulysse offre un ottimo livello di ADAS (Advanced Driver Assistance Systems) che facilitano la guida e prevengono potenziali pericoli. A partire dal Traffic Sign Recognition che, utilizzando la telecamera di bordo, riconosce i segnali stradali riportandoli sul display e avvisa il conducente del limite di velocità corrente. Il Lane Departure Warning avverte tempestivamente il guidatore se il veicolo sta dirigendosi fuori dalla corsia e il Side Blind-Spot Alert monitora gli angoli ciechi posteriori, inviando un segnale luminoso sullo specchietto esterno in caso ci siano veicoli troppo vicini durante la manovra di sorpasso. A queste dotazioni si aggiunge il Forward collision warning che, grazie alla videocamera, esplora il percorso da seguire e avverte il conducente di eventuali pericoli di collisione con altri veicoli o pedoni. L’ Active Emergency Brake Control attiverà in modo autonomo i freni in caso di rischio di collisione, mentre la Rear-view Camera fornisce un’immagine a 180° intorno al veicolo, semplificando le manovre di parcheggio. Infine il controllo elettronico della stabilità (ESP) è governato dalla funzione di Grip Control che può essere regolata a seconda del tipo di fondo stradale: asfalto, neve, sabbia o fango. Per quanto riguarda l’Infotainment, sono previsti tre livelli di radio integrata che, nella versione superiore, prevede uno schermo touch a colori da 7” con funzioni Apple Car Play e Android Auto e servizio Connect Nav fornito da Tom Tom, con informazioni su traffico, parcheggi, stazioni di servizio, meteo locale e Punti di Interesse. Allestimenti e dotazioni E-Ulysse 100% elettrico offre un allestimento di partenza già molto ricco, caratterizzato in particolare da ruote in lega da 17”, sedili reclinabili e amovibili, area condizionata a tre zone, ripiani di lavoro estraibili e tende antisole per i sedili posteriori, rete portaoggetti nel bagagliaio. Disponibile anche un livello superiore, denominato Lounge, che si distingue per diverse dotazioni al top di gamma, come portellone ad apertura elettrica, tetto panoramico con luce ambiente, fari allo Xenon e sedili in pelle orientabili in configurazione “salotto”. E-Ulysse, prodotto nello stabilimento Stellantis di Hordain, in Francia, sarà ordinabile nel mese di marzo in Italia, Germania, Francia e Austria e disponibile presso le concessionarie a partire da maggio. Torino, 2 marzo 2022
  20. Questa è l'altra scusa di comodo che qualcuno sta offrendo ad Abarth. Uh, poverina, era costretta a fare così. Intanto non è vero perché se si guarda il listino Mini, per 40000 euro c'è la John Cooper Works da 231cv. Se si guarda il listino Mazda, c'è la MX5 da 184cv. In casa Hyundai c'è la i20N Performance. La Toyota offre la Yaris GR Circuit 4WD 3p da 261cv a 45000 euro. Quindi smettiamola di raccontarci verità di comodo, chi vuole le sportive continua a farle. La seconda cosa che non si comprende è perché quest'auto debba costare 10000 euro di più rispetto alla 500e. Per i cerchi in lega da 18"? Per il sound della chitarrina? Per la diversa forma del paraurti anteriore? Per quei pochi cavalli in più che mortificano l'autonomia? Signori, 250 km di autonomia wltp significa che in autostrada a 130 km/h quest'auto ogni ora deve fermarsi a fare il pieno (almeno 35 minuti di sosta) e d'inverno siamo all'assurdo 35 minuti in autostrada e 35 minuti di fermo a ricaricare, e così, via, il tutto viaggiando a velocità codice! Ma immaginiamo per un attimo che non sia così, che tra qualche anno (e non nel 2035) tutti dovremo viaggiare in elettrico. Ripeto, non è così, ma facciamo finta. Domanda: ma perché allora Abarth non ha fatto quello che sta facendo SSC con la SC01? Cercatela su Google [ https://www.google.com/search?q=ssc+sc01 ], è un'auto fatta da una "officina" cinese che fino a ieri preparava veicoli tradizionali e che, con un finanziamento ottenuto da Xiaomi, in 4 balletti ha messo su quest'auto qui e a fine 2023 inizierà la vendita. Mi dite perché Abarth non ha fatto questa elettrica qui? Questa nessuno l'avrebbe criticata: stesso prezzo ma look da infarto, prestazioni incredibili, fortissima personalità, leggerezza e un progetto che tecnicamente è ineccepibile. Io da possessore Abarth l'avrei acquistata subito una così. Parliamo di 0-100 in 3.9" e autonomia CLTC di 500 km (ovvero circa 400 km in WLTP), costo 42000 $, ovvero meno di un'Abarth. Perché questi signori che non hanno neanche una fabbrica alle spalle possono fare auto così ad un prezzo inferiore e noi no?
  21. IN AGGIORNAMENTO Il nuovo top di gamma Volvo è rappresentato da EX90, SUV totalmente elettrico e successore spirituale di XC90. Definita come l’auto più sicura mai prodotta da Volvo, sarà disponibile nelle versioni Twin Motor da 408 cv, 770 Nm e 600km di autonomia WLTP, e Twin Motor Perfomance da 496 cv, 910 Nm e 590 km di autonomia a piena carica, entrambe con pacco batterie da 107 kWh e capaci di passare dallo 0 all 80% di carica in 30 minuti. Tutte le EX90 disporranno di serie di un LiDAR posto sul tetto, che unito agli altri ADAS dovrebbe contribuire a ridurre del 20% la possibilità di incidenti gravi. Per gli interni Volvo a scelto di utilizzare legni e materiali sostenibili oltre al nuovo Nordico, ottenuto da plastica riciclata Topic Spy: ➡️ Volvo EX90 2023 (Teasers)
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.

Or register (free) and login, to remove this warning.