Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'peugeot'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

    • Consigli per l'Acquisto dell'Auto
    • Riparazione, Manutenzione e Cura dell'Auto
    • Assicurazioni - Contratti e Finanziamenti - Garanzie
    • Codice della Strada e Sicurezza Stradale
    • Tecniche e Consigli di Guida
    • Autopareri On The Road - Emergency while driving
  • Scoop e News about cars
    • New Car Models
    • Scoops and Rumors
  • Mondo Automobile
    • Prove e Recensioni di Automobili
    • Tecnica nell'Automobile
    • Mercato, Finanza e Società nel settore Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Vintage Car​
  • Mondo Motori
    • Due Ruote
    • Veicoli Commerciali-Industriali e Ricreazionali
    • Altri Mezzi di Trasporto
    • Sport Motoristici
    • Motori ed Attività Ludiche
  • Mobility
    • Mobility and Traffic in the City
    • Traffic on Highways
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Off Topic in Autopareri
    • Off Topic
    • TecnoPareri
  • Venditori Convenzionati
    • Vuoi farti pubblicità su Autopareri?
  • Il sito Autopareri

Product Groups

There are no results to display.

Blogs

  • Autopareri News

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Car's model


City


Professione


Interessi


Twitter


Facebook


Website URL


YouTube


Website URL


Website URL

  1. Foto ufficiali per la nuova Peugeot 208 che diventa più matura, grazie all'adozione di stilemi e contenuti delle sorelle maggiori. Primo fra tutti, l'utilizzo degli ultimi sistemi per la guida assistita/autonoma e l'introduzione in gamma di una declinazione ibrida/elettrica. La piattaforma è la CMP che abbatte la massa complessiva - a parità di allestimento - di circa 30 kg. La nuova Peugeot 208 è lunga 4.05 metri. All'interno troviamo la solita plancia pluri-livello che include il nuovo sistema di infotelematica che - a seconda dell'allestimento - è disponibile con schermo da 5 / 7 o 10 pollici. Presente Apple CarPlay, Andrid Auto e MirrorLink, oltre ad un sistema di carica induttiva e ben 4 porte USB (di cui 2 di tipo C). Cinque sono gli allestimenti, ognuno con una propria caratteristica: "Access", "Active", "Allure", "GT Line" e "GT", abbinabili ad un motore a benzina 1.2 PureTech a 3 cilindri con potenze da 75 - 100 e 130 CV. Per i "macina chilometri" è disponibile il 4 cilindri 1.5 BlueHDi da 100 CV. La 1.2 da 75 CV è disponibile esclusivamente con trasmissione manuale a 5 marce, tutte le altre hanno di serie un manuale a 6 rapporti; la 1.2 THP da 130 CV, invece, è dotata di serie dell'automatico ad 8 rapporti. Con gli esemplari dotati di trasmissione automatica, sono di serie i paddles al volante. Peugeot e-208 La Peugeot 208 è disponibile anche in declinazione completamente elettrica con il nome di e-208, il cui motore elettrico eroga 136 CV di picco ed una coppia massima di 260 Nm. L'autonomia è di 340 km secondo ciclo WLTP. Tre modalità di guida sono selezionabili: Normale, Sport, ECO. Nella modalità Sport, lo scatto 0-100 km/h è coperto in appena 8.1 secondi. Inoltre, attraverso la cloche in plancia che seleziona le due modalità di avanzamento (avanti/indietro) è possibile selezionare quanto debba intervenire la frenata rigenerative (One Pedal Feeling) così da permettere un utilizzo "moderato" o "intenso". Sarà in vendita solo attraverso un canale web dedicatole ed esclusivamente in allestimento GT. Il marchio francese assicura il pack batterie con una durata residua dopo 8 anni di utilizzo del 70%. Tre possibilità di ricarica saranno offerte da Peugeot: tramite un alimentatore domestico a 220 CV è garantita una carica completa in 16 ore - o un "Legrand Green Up" potenziato, costituito da un modulo a parete che richiede 5 ore e 15 minuti - se è installata una potenza trifase di 11 kW o 8 ore in monofase con potenza di 7.4kW. Se invece si utilizzasse un sistema di carica rapida da 100 kW, bastano 30 minuti per arrivare all'80% dello SoC. Peugeot e-208 Topic Spy --> https://www.autopareri.com/forums/topic/62870-peugeot-208-ii-prj-p21-spy
  2. Nuova berlina creata da Dongfeng-Peugeot e dedicata al mercato cinese, ove attualmente sono in vendita 508L e 408. Si pensa possa anche servire come sostituta della 301 in altri paesi. Il codice progetto potrebbe essere T93RR ma si attendono info meno sommarie.
  3. https://www.media.stellantis.com/br-pt/peugeot/gallery/2634 PEUGEOT apresenta Partner Rapid e amplia sua gama de veículos utilitários PEUGEOT Partner Rapid é o primeiro produto da Marca, idealizado na plataforma Stellantis; Modelo carrega tradição da PEUGEOT no segmento de utilitários leves, apostando no crescimento do trabalho autônomo e de movimentação de cargas nas cidades; Um dos principais diferenciais da Partner Rapid é o cuidado com o cliente, através dos programas de pós-venda PEUGEOT TOTAL CARE PRO e a Rede PEUGEOT PRO. A PEUGEOT anuncia o lançamento da Partner Rapid, primeiro projeto da Marca alinhado à plataforma Stellantis. Produzida na fábrica de Betim (MG), a novidade carrega toda a tradição e expertise do grupo no desenvolvimento de comerciais leves. A PEUGEOT aposta ainda nos seus diferenciais de pós-venda e no atual potencial de crescimento no Brasil. No acumulado de 2022, de janeiro a abril, a PEUGEOT registrou alta de 17% em volume de vendas do mercado de Veículos Utilitários Leves (VUL), comparado ao mesmo período de 2021. Atualmente a PEUGEOT possui 7,4% de participação neste segmento. Um nicho que tende a continuar com crescimento este ano, estimulado pelo aumento do trabalho autônomo e pela movimentação de pequenas cargas nos centros urbanos. Além disso, esses modelos têm grande valorização de mercado, se transformando em oportunidades no futuro. A Partner Rapid chega à rede de concessionárias em todo o país, com o sucesso garantido dos programas da REDE PRO e TOTAL CARE PRO - compromissos e vantagens de pós-venda da Marca, ainda sem precedentes no mercado brasileiro. A Partner Rapid se encaixa no perfil de um consumidor exigente, que precisa de um veículo confiável, projetado para cobrir necessidades de espaço para carga, eficiência, segurança e conforto. “A PEUGEOT Partner Rapid deve ultrapassar as expectativas dos consumidores, motivados pelos benefícios e experiências diferenciadas do pós-venda da Marca”, explica Felipe Daemon, Head de Brand PEUGEOT na América do Sul. Katia Ribeiro, Head de veículos utilitários PEUGEOT, acrescenta “Com o início das vendas da Partner Rapid, a Marca passa a entregar ao consumidor uma ampla oferta de comerciais leves, capazes de atender à todas as demandas de empresas e profissionais diversificados, com motores e equipamentos tecnológicos consagrados como os mais avançados do mercado”. EXPERIÊNCIA A BORDO A experiência de dirigir a Partner Rapid é semelhante à de um veículo de passeio, a começar pelo design bem resolvido e aerodinâmico. Os faróis afilados recebem o contorno dos para-choques, para-lamas e capô, formando uma assinatura frontal forte, complementada por luzes de rodagem diurnas integradas aos faróis de neblina e o logotipo do leão posicionado no centro da exclusiva grade frontal. Na lateral o destaque é a moldura de porta, que protege a carroceria de pequenas batidas, típicas de estacionamentos, recebendo a inscrição Rapid, além dos repetidores de piscas integrados aos retrovisores, disponível como item de série do modelo. As rodas são de 14 polegadas, com calotas integrais e identificação PEUGEOT. Na traseira, que dá acesso ao compartimento de carga, é possível encontrar, novamente, o logotipo da Marca e o monograma de identificação da Partner. O interior é extremamente confortável e funcional, principalmente para quem passa horas no trânsito. No painel, o motorista tem à disposição o cluster com computador de bordo de seis funções, conta-giros e hodômetro parcial digital. O volante ostenta o logotipo do leão e conta com regulagem de altura de série. A Partner traz ainda embarcada uma ampla lista de equipamentos de série, que inclui ar-condicionado, direção hidráulica, banco do motorista e volante com regulagem de altura, travas e vidros elétricos com sistema One touch, pré-disposição para rádio, protetor de cárter, alarme, chaves canivete com acionamento do alarme e muitos outros. O lado interno carrega a tonalidade escurecida e possui uma série de porta-objetos para facilitar a organização do usuário, com diversos compartimentos, que somam 18,5 litros de volume. Entre eles, por exemplo, há um espaço pensado para comportar maquininha de cartão e garrafa de água, além do porta-luvas, que possui iluminação própria. PERFIL DE TRABALHO O compartimento de carga oferece um total de 3,3 metros cúbicos de volume aptos a comportar até 650 kg, amparados pelo protetor de cargas, iluminação, tapetes presentes no piso e abertura de até 180º das portas. Assim, a Partner Rapid garante o espaço ideal para transportar um bom volume de carga, ao mesmo tempo que se beneficia das dimensões do veículo – semelhantes às de um carro de passeio, o que agrega muito ao profissional que precisa de agilidade nos deslocamentos e manobras, especialmente nos grandes centros urbanos. A PEUGEOT Partner Rapid chega equipada com motor 1.4 8V Fire EVO Flex, que trabalha em conjunto com um câmbio manual de cinco marchas e foi preparado para atender às novas regras de emissões e ruído do Proconve (PL7). Reconhecido pelo excelente torque em baixas rotações, este propulsor desenvolve 86 cv de potência e torque de 120 Nm com etanol, entregando a agilidade e a eficiência essenciais quando falamos em transporte de cargas. Com Nota “A” no Inmetro, ele também garante economia, outro aspecto fundamental para o empreendedor no momento da escolha de um veículo. Para completar, o novo utilitário PEUGEOT também se destaca no quesito segurança, oferecendo de série controle estabilidade e tração, alerta de frenagem de emergência (que aciona automaticamente o pisca alerta além das luzes de freio, alertando os outros motoristas e reduzindo o risco de colisões traseiras) e Hill Assist (excelente aliado para as saídas em rampas e vias íngremes, especialmente quando o veículo está carregado), além dos já mencionados faróis de neblina com DRL integrados. O modelo conta ainda com barra lateral e painel de porta reforçado com espuma específica, que contribuem para uma melhor absorção de impactos no caso de choque lateral. https://www.media.stellantis.com/br-pt/peugeot/press/peugeot-apresenta-partner-rapid-e-amplia-sua-gama-de-veiculos-utilitarios Spy
  4. Ho le foto in anteprima 😁 Infografiche e dettagli tecnici: Press Release: Peugeot Italia Topic Spy: ➡️Peugeot 308 III 2021 - Prj. P51 (Spy)
  5. Questo 3D è rimasto silente, ma non il progetto iniziale ha subito dei radicali cambiamenti. Di Y E.R. nel frattempo ne ho ancora visionata qualcuna. Son salite le richieste, ma le auto fanno sempre mediamente schifo. Sono solo imbellettate. Idem le Punto sporting MK1. Sopravvissute pochissime e quelle poche da mettersi le mani nei capelli. Nel frattempo sono riuscito ad aumentare il budget in maniera significativa, per andare a cercare qualcosa che meritasse seriamente (e dovendo prendere atto del dei rialzi). Tutte le versioni sportive di utilitarie e medie, per quanto allettanti, le ho abbandonate presto. Anche qua, la gran parte sono devi cadaveri a cui hanno messo la cipria. Io volevo un esemplare bello, con una bella storia. Invece mi trovavo sempre davanti a esemplari con 5-6 proprietari reali, manutenzione non tracciata, spesso 2-3 incidenti precedenti, con personalizzazioni estetiche e meccaniche di dubbio gusto ma messe fuori a prezzo alto perchè "auto iscrivibile ASI e di sicura rivalutazione". E poi perchè questa deve guidarla mia moglie, non voglio darle in mano roba ostica da guidare (e le varie sportivette anni '90 lo erano). Si, potrei usarla io. Ma confesso che di farmi le strade col coltello tra i denti ne ho sempre meno voglia. Basta un niente ed è un disastro. Quindi alla fine mi sono concentrato sulla ricerca di un coupè/cabriolet. 4 posti, con servosterzo e aria condizionata e appunto un esemplare meritevole di essere preso. Ho cercato qualche GTV916 e Coupè aspirato (i turbo sono già partiti). Qualcosa si trova, più del primo e del ph.1. L'incognita però sul 2.0 T.S. sono le bronzine, quindi va messo in conto nel prenderlo almeno 1500€ di lavori di meccanica tra tagliando, cinghia e appunto bronzine. I secondi sono gettonati, ma esemplari degni, ben poco. E ovviamente mancanti di CRS (che per un euro2 per me significa essere un soprammobile). Cabriolet con E36 e Audi 80 stesso problema. Sembra impossibile trovare un esemplare che non sia passato dalle mani di un giostraio.... Una volta le auto si tenevano un minimo in ordine. Van bene le rughe del tempo che su auto tra i 20 e i 30 ci sta. Ma qua pare veramente che non freghi un cazzo a nessuno di curarle. Salvo quando te le vendono che ai loro occhi sono delle Bugatti Royale. Ammetto che stavo per gettare le spugna, nonostante le ricerche compulsive sui siti di vendita. Rumenta a pacchi. Bastimenti di rumenta. C'è però un MA. Che a un certo punto è spuntato fuori un esemplare di un modello che guardavo più di striscio. Con un allestimento particolare. Con una bella combinazione interni/esterni Con una bella storia. Due proprietari reali. La prima una ragazza che l'ha tenuta 18 e lui è il secondo. Appassionato del marchio, collezionista e dirigente del registro storico di marca. Con CRS a libretto. Con servosterzo e climatizzatore. Con hardtop Con TUTTA la storia di manutenzione dall'immatricolazione, visto che la prima proprietaria la portava solo in casa madre. Con il meccanismo della capote appena controllato https://www.forumpassionepeugeot.it/viewtopic.php?f=2&t=120582&sid=c5a83bce54ca90b7bab114b5bd0e866d Ho già mandato a vederla a una persona di mia fiducia. La macchina ha solo qualche "ruga" di carrozzeria (i tipici segni d'uso) e sui fianchetti dei sedili. Tutto nella norma per un'auto che è stata curata bene, ma anche usata quotidianamente per 18 anni e con regolarità per altri 8. Comunque niente che non si possa risolvere con un leggero restauro conservativo che le verrà fatto. Meccanica non mi preoccupa, quei motori lì erano davvero robusti. Mia moglie si è impallinata bene, causa combinazione colori interni/esterni. Vado a vedere e definire sabato prossimo.
  6. Peugeot starebbe lavorando ad una variante inedita della futura 308: il codice progetto P54 sarebbe riferito ad una vettura misto hatch/crossover, sulla falsa riga della Kia Xceed, così da non pestare troppo i piedi alla più grande 3008. Io onestamente sono davvero molto curioso.
  7. Iniziano a circolare le prime info tecniche sulla terza generazione di 3008. Il design era stato già ultimato ma si è reso necessario un leggero aggiornamento degli stilemi da parte di Hossann, dovuto al cambio di dirigenza stilistica e fortemente richiesto da Tavares. Possibile il 1.2 PureTech tra i motori MHEV ed un aggiornamento del 1.6 PHEV, portato alla terza generazione, da 320V e cambio e-DCT aggiornato alla seconda generazione. Non si esclude che in futuro il 1.2 possa essere sostituito anch'esso da un 1.6. I muletti non dovrebbero tardare moltissimo
  8. Aggiornato al 01/03/2022 2022 • Prj. P54 ~ C-Cross ➡️ SPY TOPIC 2023 • Prj. P64 ~ 3008 III ➡️ SPY TOPIC • Prj. P74 ~ 5008 III ➡️ RUMOR TOPIC
  9. Peugeot ha presentato la versione elettrica della 308 che sarà in produzione da luglio 2023. https://www.alvolante.it/news/peugeot-e-308-elettrica-prime-informazioni-immagini-376565 La notizia mi sembra interessante, perché fino ad aggi la ex PSA aveva proposto la propulsione completamente elettrica solo sulla piattaforma CMP, mentre con la 308 debutta anche la eVMP, che come visibile dalla foto è molto simile alla soluzione adottata su eCMP con le batterie divise
  10. Peugeot presenta la nuova 308 SW offrendo 608 litri di bagagliaio nelle versioni a benzina o diesel e 548 l sulla plug-in. Le dimensioni crescono sino a 4,64m di lunghezza di cui 2,73 di passo, quindi circa 27 cm in più rispetto alla hatch che misura 4,37m. Esteticamente risulta molto più dinamica rispetto al modello che sostituisce, ispirandosi al formato visto su 508, e offre un cx di 0,27. Si può equipaggiare con il portellone automatico, dietro al quale troviamo anche un vano bagagli modulabile a due profondità, sedili posteriori ripiegabili in 40/20/40 e 1673 litri totali di volume a sedili abbattuti. La gamma motori offre poche novità: un 1.2 PureTech da 130 cv, un 1.5 BlueHDi da 130 cv e la plug-in con due step di potenza: le HYbrid 180 o HYbrid 225 (1.6 PureTech + motore elettrico). Infografiche: Press Release: Peugeot Topic Spy: ➡️ Peugeot 308 SW III 2022 - Prj. P52 (Spy)
  11. Messaggio Aggiornato al 28/10/2014 carscoops Press Release : Peugeot Prezzi: N.B.: Per la 5 Porte, aggiungete 500€ ai prezzi sotto riportati. 108 108 Top! ------ Una Citigo in salsa francese...colore a parte, non sembrerebbe male
  12. Il progetto è ambizioso e prevede la costruzione di due gigafactory in Europa, una in Francia e una in Germania. Total metterà a disposizione l'esperienza in ricerca e sviluppo e industrializzazione della sua controllata Saft, mentre a PSA (Peugeot/Citroen) spetterà il compito di dare alla compagnia la giusta esperienza nel mercato automotive e nella produzione in volumi. https://www.hwupgrade.it/news/apple/psa-e-total-insieme-per-un-colosso-delle-batterie-acc-due-gigafactory-in-arrivo-in-europa_91840.html
  13. Progettato quale Global Car, codice interno P44, il piccolo SUV Peugeot 1008 andrà ad affiancarsi alla gamma di successo dei SUV del "Leone" con una progettazione MERCOSUR che vedrà un modello ad alimentazione "convenzionale" e per il "Vecchio Continente" la presenza della sola declinazione elettrica e-1008. La piattaforma è la sempreverde CMP e sarà prodotto negli stabilimenti di Stellantis a Trnava, in Slovacchia a partire dal 2025 Per quanto riguarda l'aspetto, gli schizzi riportati, lasciano intravedere la linea che seguirà. Lo stesso CEO di Stellantis, Carlos Tavares, ha chiesto espressamente a Matthias Hossann, nuovo Design Director di Peugeot, di rielaborare i progetti realizzati durante l'era del suo predecessore, Gilles Vidal. La 1008 e la sua versione elettrica e-1008 avranno forme cubiche che consentiranno di massimizzare lo spazio nell'abitacolo e nel bagagliaio. Inoltre, mostrerà il suo aspetto avventuroso.
  14. Peugeot aggiorna la 308 con il M.Y. 2021. Nessuno stravolgimento, ma un affinamento. Quello che balza subito all'occhio è l'introduzione dell'i-Cockpit, quadro strumenti digitale da 10.1" che racchiude le informazioni classiche, più navi ed infotelematica. Debutta il sistema Active Cruise Control Adattivo, retrocamera con angolo di visione a 180°, Collision Warning, Frenata automatica di emergenza, avviso del superamento della corsia, avviso di attenzione del conducente, identificazione dei segnali stradali e sistema di controllo dell'angolo cieco. All'esterno abbiamo l'introduzione della nuova tinta Vertigo Blue e due nuovi design per i cerchi da 16 e 18 ". È disponibile il "Black Pack" che sostituisce tutti gli elementi cromati (interni ed esterni) con finitura nera lucida. La gamma motori è costituita da 2 benzina e 2 diesel: Il 1.2 Turbo benzina da 110 e 130 CV ed il 1.5 BlueHDi da 100 e 130 CV. I modelli meno potenti sono offerti con il cambio manuale a 6 rapporti , mentre l'automatico ad 8 rapporti è disponibile solo sui modelli più potenti (come optional). Al top di gamma resta la Peugeot 308 GTi con il 1.6 Turbo da 263 CV e 340 Nm di coppia.
  15. Un'altra station wagon è salva: nonostante il proliferare dei SUV anche all'interno del brand (vedasi 308 Crossover), Peugeot ha confermato la 308 SW per una terza generazione, con codice P52. La filosofia cambierà leggermente, andando ad abbracciare linee più sinuose già introdotte da 508 SW cosa che potrebbe penalizzare un po' l'abitabilità ma non il vano bagagli, stando all'insider. Speriamo di poterne sapere e vedere di più a breve.
  16. Surprise Bitches, Berlingo e Partner 1st gen sono ancora vivi in Argentina (unico pese in cui sono in vendita in versione passeggeri) con produzione locale e presentano per il 2021 le portiere sdoppiate al posteriore, cosa mutuata dalla variante panel. Ancora niente ESP 🥰
  17. Finalmente ufficializzata la 508 PSE, disponibile anche in variante Wagon. Il nuovo dipartimento sportivo di Peugeot ha scelto un 1.6 benzina da 200 cv abbinato a due motori elettrici per un totale di 360 cv. Foto Live: Press Release (Debutto): Peugeot Italia Press Release (Lancio sul Mercato): Peugeot Italia Topic Spy: ➡️Peugeot 508 PSE 2021 (Spy) Oltre alle ufficiali vi ho agevolato foto con dovizia di particolari tratte dal test del francese L’Argus! Io ne sono follemente innamorato.
  18. Si parte con delle modifiche leggere al posteriore, che la riavvicinano allo stile della 208. Via il nuovo logo dal basso, si ritorna al vecchio logo messo sopra la fascia nera
  19. Cominciano apparire prime indiscrezioni sulla nuova 308, che dovrebbe uscire nel 2021 ? PSA préparerait une version spéciale de sa prochaine 308 pour effectuer son retour sur le marché américain. Ce n'est plus un secret pour personne : PSA prépare depuis de longs mois son retour aux Etats-Unis, un marché que le groupe a quitté il y a près de 30 ans. Et si elle a déjà remis un orteil sur le sol américain via son service d'autopartage Free2Move, c'est avec de "vrais" modèles vendus localement que la firme compte s'implanter durablement au pays de l'Oncle Sam. Et le premier de ces véhicules pourrait être la prochaine 308, dont la production débutera en 2021, non pas à Sochaux (Doubs) comme aujourd'hui mais sur le site de Mulhouse (Haut-Rhin). En effet, d'après nos confrères du journal Le Dauphiné Libéré, PSA préparerait une version spéciale de sa future compacte pour les États-Unis. Selon des documents internes au constructeur, le nom de code de ce modèle serait "P54US", aussi dénommé P5NA par d’autres sources internes. Quatre silhouettes pour la prochaine 308 ? "Disponible dès le lancement en motorisation hybride et thermique, la nouvelle 308 se déclinera en trois, voire quatre silhouettes : la berline (nom de code : P51), le break (P52), une version crossback surélevée (P54) et le modèle P54US dédié aux États-Unis.", écrit Le Dauphiné. Outre la 308, une version américaine de la Peugeot 508 serait aussi dans les cartons. Affaires à suivre... Source : ledauphine.com https://www.ledauphine.com/france-monde/2019/07/13/la-nouvelle-308-vers-les-etats-unis
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.