Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Pawel72

Members
  • Posts

    2,798
  • Joined

  • Last visited

1 Follower

About Pawel72

  • Birthday 01/15/1972

Profile Information

  • Car's model
    Peugeot 207CC
  • City
    Lago di Garda
  • Professione
    Impiegato
  • Interessi
    sport, musica,viaggi

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

Pawel72's Achievements

World Championship Winner

World Championship Winner (7/8)

1.5k

Reputation

  1. Senza offesa se (secondo te) ai francesi manca il gusto in un sacco di cose .., che cosa dobbiamo dire , pensare delle nuove Bmw...!? 😰... 😜 Poi per carità come già detto de gustibus ..., io personalmente trovo le varie 208 , 308 , 3008 , 508 ecc tra le più belle automobili in circolazione ..., (vantano un'eleganza ''sportiva e moderna '') ...
  2. Italia e Germania si contendono una triste classifica: i primi posti per decessi prematuri per inquinamento dell’aria. L’ultimo rapporto sulla qualità dell’aria in Europa aggiornato ai dati del 2018 raccolti dall’Agenzia europea dell’ambiente (Aea) parla chiaro: le due nazioni sono in una situazione di emergenza. La Germania è il primo paese per decessi da PM 2,5 con 63.100 casi segue l’Italia con 52.300 morti e a seguire la Polonia (46.300) e la Francia (33.100). Italia e Germania si contendono la classifica che nessuno vorrebbe (canaleenergia.com) Rapporto_Malaria_2021.pdf (legambiente.it) Inquinamento atmosferico mondiale: Indice di qualità dell'aria in tempo reale. Inquinamento atmosferico mondiale: Indice di qualità dell'aria in tempo reale (waqi.info) Tra il 2010 e il 2016 la Germania ha violato "in modo sistematico e persistente" i limiti Ue per l'inquinamento atmosferico da biossido di azoto (NO2) in 26 aree e non ha adottato misure tempestive per contrastarlo.. Le concentrazioni medie di diossido di azoto (NO2) nel mese di marzo 2020. Foto satellite Copernicus Sentinel-5P
  3. Fortunatamente si distinguono la 308 e la nuova Astra .., quella ultima la trovo un po 'scialba' ( non brutta).. esteticamente parlando .., mentre la 308 ha tutta un’altra presenza scenica.., poi naturalmente de gustibus..😉
  4. Che tristezza ...; Cupra el Born e Skoda Enyaq...!??, comunque ho un presentimento .., che potrebbe vincere una coreana..!? 😄 Oppure la nuova Megane electrique..!??
  5. Beh qui ci siamo .., finalmente ha l'appeal degno del marchio , oltre agli interni di qualità ! 🙂
  6. Devo ammettere che mi piace parecchio.., ha un certo fascino (appeal) , la qualità percepita mi sembra davvero elevata ! Gli interni di classe .., comunque la preferirei RISPETTO alla Mercedes EQS...
  7. Mi sono letto tutta la storia su Alfa Romeo 147 ...🤣 Nel mese di novembre 2005 nasce la 147 serie 2, con ridotte differenze di contenuto rispetto alle precedenti. L'allestimento Progression a tre porte non ha più l'alettone di serie e sparisce la modanatura cromata sul portellone posteriore, mentre tutti gli allestimenti Distinctive vengono dotati dei comandi radio al volante. Anche la versione Exclusive viene aggiornata nell'allestimento, mantenendo le ruote da 17" e sostituendo tutti i contenuti precedentemente elencati con il Connect Nav+ ed i comandi radio-telefono al volante. All'interno la Nuova Alfa 147 conferma la sportiva e ribassata posizione di guida precedente mentre sono stati introdotti nuovi colori per la plancia bicolore: grigio su grigio e blu su grigio. Questi due abbinamenti vanno ad aggiungersi ai classici nero su nero, nero su grigio, nero su beige, anch'essi però rinnovati grazie all'introduzione di un goffrato più raffinato di grana "bufalo d'acqua". Nuova anche la grafica della strumentazione, nuova la sellatura a "cannelloni" dei sedili e del pannello della porta ed un inedito design dei poggiatesta posteriori che vengono ribassati per consentire maggiore visibilità Nel settembre 2006 viene invece presentata la 147 serie 3. Nulla varia sul fronte degli allestimenti e dei motori; la novità consiste nel ritorno dei baffi cromati sul frontale, scomparsi sul restyling; inoltre la griglia frontale è cromata ed è presente una cornice cromata sulla calandra. Vengono inoltre rivisitate alcune serie speciali. Fra il 2006 e il 2007 arrivano una serie di allestimenti speciali: Black Line, Collezione, Exclusive, C’N’C, Murphy&Nye e Sport Pack. L’ultima novità per l’Alfa Romeo 147 è data fine 2007 e riguarda il debutto di una nuova versione del 1.9 JTDm da 170 cavalli con differenziale Q2 sulla serie speciale denominata Alfa 147 Ducati Corse. Oltre che sul temperamento del motore, la 147 Ducati può far conto anche su un handling superiore, favorito dall'assetto ribassato, e sulla risposta rapida e sincera dello sterzo, cui non è certo estraneo l'intervento del differenziale autobloccante Torsen, che, limitando il sottosterzo e contrastando anche possibili fenomeni destabilizzanti (attraverso una costante ripartizione della coppia tra le ruote anteriori), permette di impostare e seguire le traiettorie con precisione millimetrica
  8. Quello che dicono gli altri ; 🙂 Alfa-Romeo-147-(Interno) (virgilio.it)
  9. Boh .. ma può essere che le Alfa Romeo 147 seconda serie dal 2005 (esportate all'estero) erano differenti da quelle dedicate al mercato Italiano ? Io non credo !? 🙂 Comunque c'erano lievi differenze nella taratura delle sospensioni: la II serie le aveva un po' più morbide, mentre come optional si poteva avere anche l'assetto sportivo..
  10. Non so quanti anni tu abbia ...?? Io ne ho guidate diverse Alfa 147..., forse tu hai qualche problema di memoria ...? La seconda serie dal 2005 e lo dicono pure i giornalisti ha migliorato parecchio la qualità degli interni ..., se non ci credi .., ecco il link .., poi se a te pare il contrario che vuoi che ti dica...😉 Dal forum Alfa Romeo....; Ho una 147 dell agosto del 2008 se la confronto con quella della mia ragazza del 2004 sono essenzialmente le stesse cose anzi la mia è pure rifinita meglio h al pelle pure sulle portiere mentre la sua che ha l interno in pelle come la mia ha il velluto, poi un po di cromature in + negli interni l unica cosa che mi scoccia e che la sua ha un filtro appena sopra il cofano prima del lunotto anteriore e la luce di cortesia all inerno dell alette parasole. Poi cambia il cruscotto il suo è sportivo ma poco leggibile e la grafica. L' unica pecca della mia il sedile del guidatore che tocca il bracciolo nelle curve a destra ma penso dipenda dalla mia massa:lol2:, in ogni caso la pelle dell interno era delicata sulla sua la mia è + robusta.
  11. Mi riferivo alle finiture da sempre un classico difetto Alfa, sono nella 147 particolarmente curate, soprattutto nella seconda serie disponibile dal 2005..
  12. Era probabilmente la migliore del segmento per quanto riguarda la stabilità (handling) , ne parlavano bene anche le riviste specializzate inglesi ! Dopo il restyling hanno migliorato i materiali e le finiture .🙂 https://www.topgear.com/car-reviews/147-gta/first-drive https://www.evo.co.uk/reviews/6279/alfa-romeo-147
  13. Hamilton comunque ha dimostrato di essere un '' fuoriclasse '' però io mi auguro che vinca Verstappen ..
  14. Test drive all'autodromo di Monza. Le prime impressioni sono decisamente positive: accelerazione improvvisa molto buona e ottima tenuta di strada. Abbiamo avuto la possibilità di provarla su un circuito inizialmente prettamente cittadino, poi in autodromo a Monza. Sarà molto interessante vederla anche sulle lunghe distanze. Piccola digressione sui consumi, perché la vettura che abbiamo avuto noi in dotazione aveva un motore benzina da 1500 cc che, all’occorrenza, serve per ricaricare la batteria da 35 kW (decidiamo noi quando farlo entrare in funzione): questo metodo, denominato EVR (reange extender), è sicuramente molto interessante soprattutto per chi si approccia all’elettrico da zero. Non è sostenibile come l’elettrico puro, è vero. Ma è sicuramente un primo passo perché il guidatore, in sostanza, non abbi l’assillo di dover sempre cercare una colonnina. Se questo modulo , sistema dovesse essere migliorato , forse un 1.0 o 1.2 a tre cilindri più ''pulito'' e più leggero potrebbe essere sufficiente per ricaricare la batteria. Se poi se si arriverà a 500 - 600 km reali senza avere ''l'ansia da ricarica'' ... 😂, potrebbe essere una soluzione molto intelligente !
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.