Jump to content

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation since 06/03/2022 in all areas

  1. Ordinata. Tonale Speciale 1.5 Mhev 160cv Blu Misano.
    35 points
  2. Eccomi dopo un po’ per condividere con voi le sensazioni che sto provando a proposito della mia nuova M3. Ho preferito aspettare un po' per avere il quadro molto più chiaro, e per mettere qualche chilometro dietro al volante. Inizialmente….le cose sono partite molto male come qualcuno di voi sa bene. L'avventura con la mia prima "vera" M inizia ritrovandomi i blocchi di trasporto ancora montati, poca roba….si tolgono in un quarto d’ora con un cric, ma oltre a questo (che esalta il livello cui è sceso il service BMW in generale…..e non solo in Italia, anche nel resto del mondo è successo che abbiano dimenticato i blocchi…) la cosa che mi ha davvero deluso è il fatto che la macchina è arrivata disallineata sia di sterzo che di retrotreno. Cosa che ho preferito correggermi da solo, utilizzando il ponte a laser dedicato di un amico, almeno so che la macchina va dritta e non me la “fanno” andare dritta allo sterzo, quando in realtà va storta. Ho sentito cose fatte in BMW che rasentano l’indecenza per correggere problemi analoghi al mio. Oltre a questo…..l’infinita attesa, che ha rischiato seriamente di farmi annullare l’ordine verso fine 2021. L’auto mi è arrivata 14 mesi dopo l’ordine iniziale, per la verità, 5 mesi li ho persi poiché l’ho presa xdrive, e a gennaio ’21 non era ancora a listino…..….diciamo che comunque 10 mesi non sono pochi, per una serie M3, dato che la mia è stata pure la prima xdrive ordinata in italia….e ovviamente…non è stata la prima ad essere consegnata qui da noi…anzi…….ma tutto è bene quel che finisce bene. La volevo una M3 nella mia vita, finalmente sono riuscito ad averla come volevo io, nuova, ordinata, ma si è fatta aspettare un po' troppo….. Detto questo passiamo alla macchina in sè. Non appena uscì il concept della 4er coupé, fui uno dei più acerrimi a criticarne il muso (cosa che tuttavia, faccio anche oggi, poiché è imbarazzante la stehgrille sulla 4 liscia), ma al contempo non avevo dubbi che su una M avrebbe avuto il suo gran perché. E così è stato. Non ho mai avuto neanche dubbi sulla scelta del colore, poiché da sempre dicevo a mio fratello: “questa va color acciaio”, e così infatti è. Il colore che ho scelto è il grigio Skyscraper, che nei forum è altamente snobbato, invece per la M3 berlina, secondo me, è il miglior colore a listino. Non funziona allo stesso modo sulla M4, poiché esalta le linee di una fiancata piena e muscolosa, come quella della M3 appunto, non una fiancata liscia e “vuota” come quella di una coupé. Ma detto questo, nei forum viene descritto come un “boring silver”. Non è assolutamente vero. Cambia tonalità in funzione del cielo. La mattina sotto il sole diretto presenta sfumature bronzee, calde, davvero bellissime, a mezziogiorno diventa un grigio delfino con riflessi blu-verdastri, la sera invece cambia ancora, sempre sotto luce diretta il verde esce preponderante, per cui è un grigio “verdolato”. Bellissimo, a mio avviso. Qui di seguito vi metto delle foto, prese la mattina, al pomeriggio e la sera. In certe condizioni sembra addirittura il brooklyn grey, pazzesco come cambia colore a seconda di come viene colpito dalla luce e dalla sua intensità. la Mattina: Il pomeriggio in penombra: la sera: Ho mantenuto anche i cerchi di serie, ma a differenza di molti che li prendono neri, ho preferito quelli (gratis) bicolore, che esaltano il disegno a ragnatela. Tutto questo contornato dai meravigliosi (sia esteticamente che prestazionalmente) freni carboceramici. Optional costosissimo per la categoria di auto) il 10% del suo valore di listino ante optional), ma ampiamente meritati come vedremo dopo. Dentro ho preferito andare sul classico, tutta pelle nera (Merino extended full pack) con profilo in alcantara dei sedili e cuciture in grigio, che si accompagnano perfettamente con la vernice esterna. Assieme a questo, immancabile il pack carbonio interno ed esterno. Ho inserito anche altre cose, come vetri privacy, bagagliaio elettrico, street recorder, display key ecc, ma molti sono solo accessori belli da guardare più che da usare. La prima impressione quando, finalmente, l’ho vista dopo che mi hanno chiamato dalla concessionaria che la stavano scaricando è stato di stupore. Non immaginavo che il grigio SS (che ho scelto a scatola chiusa senza neanche mai vederlo dal vivo) donasse così tanto all’auto. Crea il giusto contrasto con il carbonio, esaltandolo, e crea quel senso di moderno, di “ferro” di “digitale” che volevo avesse la mia macchina. qui al momento del ritiro il 18 marzo scorso: Dopo averla ritirata, e dopo aver fatto i primi chilometri, una volta rotto il ghiaccio e sistemate le magagne di cui sopra….nonché una volta passato l’effetto “emozione della novità” tipica dei primi giorni, ecco che ho cominciato davvero a capire l’auto. Non voglio essere frainteso, ma è al di sopra delle mie aspettative per la qualità costruttiva, è in linea con le mie aspettative sul motore, è sotto le mie aspettative su Cambio e sound. Parlando della qualità costruttiva in generale, il passo avanti è abissale rispetto al passato. Gli interni odorano di pelle vera, non di quell’orribile sensatec che spacciano per materiale eco friendly…..(e spacciavano per pelle qualche tempo fa…..) e tutti gli allineamenti sono fatti a modo. Non da la sensazione di qualità di una Porsche 992….però è innegabile il salto qualitativo, e comunque ci si avvicina abbastanza. Se paragonassi la mia F20….direi che qualitativamente, gli interni sono come chi passa da una Focus del 2007 ad una Giulia Q. Ben fatto BMW quindi. Parlando del motore, molto bello…..in linea con le mie aspettative. Non è al di sopra come lo era (e lo è ancora) il B58 mono-turbo twin scroll della mia M140, però non si comporta male. E’ tangibile la scelta fatta dei due turbo single scroll, poiché si traduce in un spinta non proprio prontissima ai bassi regimi (1500-2300 giri) poi è dirompente laddove invece il B58 cala, l’S58 spinge in crescendo fino ai 7 mila. Tuttavia , pur con questo piccolo neo di prontezza ai bassi (per me), è uno dei migliori 6 cilindri in commercio, o per lo meno, di quelli che ho provato finora. Il B58 invece regala le soddisfazioni migliori tra i 1500 ed i 5 mila, poi perde smalto anche se urla come può anch’esso fino a 7mila. Chiede di essere guidato allegro, non come un diesel come il B58. Come anticipato….il cambio a convertitore di coppia porta molti, moltissimi vantaggi di fluidità ed efficienza rispetto al vecchio DCT, non proprio apprezzato per la sua ruvidità a freddo, nonché per la sua poca compostezza e marcata sofferenza nel gestire tratti di traffico, come code e ripetuti stop and go. In scalata non è male….sempre un po’ artificiale……ma tuttavia veloce. Diciamo che non è il piatto forte della macchina, poiché se la si guida come va guidata….il cambio sarebbe preferibile averlo più secco, più ”macho”…ma sa divertire molto, per cui non lo reputo così male. Quanto a Sound…..…qui proprio abbiamo il punto cruciale della mia insoddisfazione e il difetto principale che trovo alla macchina. Niente sound, niente magia per me. La realtà è questa. Ok, sono cose facilmente risolvibili….e tuttavia le leggi non permettono ai costruttori chissà quali margini….però….è un peccato avere tanto motore…e così poca voce. Peccato davvero. Sarebbe stata la ciliegina sulla torta, pur sottolineando che non abbia soft limiters o menate di questo tipo da perbenisti come le VAG o le Mercedes. Tuttavia il suono c'è.....prima dei filtri....ma purtroppo le già menzionate norme ci impongono di accontentarci di 70/80 dB. La sensazione al volante è di leggerezza. Il peso si sente un po’ a dire il vero specie quando si va a caccia del punto di corda in ingresso curva, ma poi il motore e la coppia, sono così abbondanti che la macchina sembra pesi molto meno di quello che in realtà è. Per cui ci si fa l’abitudine, anche se la leggerezza e compattezza che trasmette la M140 sono inarrivabili, ovviamente; ma a livello di presenza su strada la M3 è granitica, trasmette quella sensazione di grip e prestazione onnipresente, sempre pronta e a portata di mano che una macchina così deve trasmettere. Nelle impostazioni "custom "M1 ed M2" richiamabili dai tastini rossi al volante, l'utilizzo "all in " della trazione posteriore (utilizzabile solo disinserendo però tutti i controlli) non l'ho prevista, proprio perhcé la trazione in 4wd-sport è talment eefficace e sbilanciata dietro come si conviene, che utilizzarla in RWD sarebbe inutile e controproducente ai fini del piacere di guida e della trazione, che tanto mi piace. Le scodatine le faccio con la 140....che oltre ad essere più piccola, leggera e corta, è anche più divertente per fare queste scemenze. Capitolo a parte li meritano i freni carboceramici: solo una parola: splendidi. Costano...ma sono un Must Have. Davvero incredibili.....io non ne farò più ameno sulle mie prossime auto (spero di potermele permettere ancora......) Dal mio punto di vista, per quel poco che ho potuto saggiarla finora (2500km….) si apprezza molto l'S58 della M3 nella ripresa 100-200 piuttosto che lo spunto da fermo. Sullo scatto puro (draggy) mi ha staccato un bel 3.39 (corre solo con 100 ottani la mia) e ho la sensazione che migliorerà con l’aumentare dei chilometri, ma come dicevo, è la ripresa il suo piatto forte, costante, corposa, onnipresente, è un continuo accelerare senza sforzo anche oltre i 200 (il massimo a cui sono riuscito brevemente ad arriva finora), e sempre tramite (draggy), il 100-200 me lo ha coperto in 7.78 secondi. Non male, davvero per una macchina stock da 1830kg a secco, con tanto di pieno e conducente però, quindi prossimi alle 2 tonnellate effettive. Se qualcuno mi dovesse chiedere così a freddo se ho rimpianti ad averla presa xdrive piuttosto che posteriore, la risposta è NO senza alcun dubbio. L’Xdrive per la M3 per me è imprescindibile per chi cerca il massimo della prestazione sullo spunto e chi cerca comunque il massimo ottenibile dai pneumatici quanto a trazione ed uscita di curva. Le 4wd (che sono, comunque, disinseribili on demand…) permettono di avere sempre tutti i cavalli per terra e in 4wd sport è sbilanciata 80 dietro e 20 davanti, per cui interviene solo se effettivamente è necessario, quel tanto che basta per lanciarti fuori dalla curva in trazione, senza sottosterzo….e magari con un bel traversino a 45 gradi sotto controllo. la RWD non è adatta a questa macchina, io l'ho provata, e sinceramente trovo molto più bilanciata la xdrive, proprio poiché hai la percezione chiara che riesce a mettere a terra tutti i cavalli del motore. Richiede una guida pulita, non è adatta alla guida sporca....meglio usare altre auto pe rfar fumare le gomme secondo me; la G80 ha dimensioni da e39 quanto a lunghezza.....diciamo che ti diverti poco nelle strette strade nostrane....ed è meglio quindi prenderla in funzione della ricerca prestazionale, a mio avviso. Per cui se qualcuno ha intenzione, la prenda xdrive senza pensarci per quel che mi riguarda. Inoltre, avendo la M140 posteriore con differenziale autobloccante meccanico, consiglio sempre una macchina “corta” per divertirsi un po’ a fare traversi….poiché le strade italiane sono malmesse e molto strette….è un attimo fare migliaia di euro di danni alle chiappe della macchina. Meglio quindi corta per fare gli scapestrati ogni tanto lo ribadisco. Ovviamente il confronto è con la Giulia Q….auto che avevo trovato decisamente più impegnativa da guidare “forte”, molto più incline ad allargare il sedere ad ogni accelerata. Diciamo che caratterialmente, la Giulia è più vicina alla mia M140, cioè…da guidare….da impegnarsi e da divertirsi. Una guida più analogica…più vecchio stampo. La M3 4wd è più “sterile” da questo punto di vista, tutta precisina, tutta trazione, tutta perfetta. Ti permette una guida pulita ad andature indecenti, tanto da far fare molta fatica a starti a paraurti anche auto ben più blasonate e “sportive” nel misto-veloce (leggi 992 4s.....). La proverò in pista il 23 giungo, a Misano, non la mia ma grazie al corso M drivers che mi ha regalato la BMW con l’optional M driver’s package che ha la mia. Quel giorno avrò la possibilità di maltrattare una M3 come si deve (immagino con freni in acciaio per ovvi motivi di costi di ricambio), ma avrò il modo di integrare a dovere questo post con un appendice dopo quell’esperienza. Ad andature autostradali è una semplice serie 3, fedele, silenziosa, confortevole. niente fruscii aerodinamici. Tutto da copione insomma! Unica pecca oltre al sound è il consumo. ad oggi il CdB segna una modesta media di 14,8litri per 100km........ok ...... è anche colpa mia.......il benzinaio diventerà il vostro migliore amico.......la M140, che pur consuma, in confronto è un turbodiesel! dopo aver rotto il ghiaccio provo al momento sensazioni contrastanti. Ho la consapevolezza di avere la berlina seg.D più veloce e capace nel mercato, il “punto di riferimento” come si dice. Però me l’aspettavo in modo diverso, pur ripetendo all’infinito, che mi fa voglia guidarla e mi piace guidarla. Vedo la gente, anche ragazzi, che mi incitano a sgarsare, a fargliela vedere, a farci una foto quando mi fermo in centro o sono al distributore; per cui vuold dire che un certo effetto lo fa nelle persone, e per quanto un po' la cosa sia scocciante, al contempo mi regala comunque una bella soddisfazione nel vedere tanto entusiasmo. Se ci guardiamo intorno….oltre alla M3 alla fine esiste solo la Giulia Q, in questa classe non c’è davvero più nulla. La RS4, con il dovuto rispetto per chi ce l’ha e per la categoria, è un’auto da rappresentanti che si è no ha fatto un corso di crossfit in palestra, la C63 AMG è quella messa peggio, con un 4 cilindri che mi fa preferire una qualsiasi model 3 elettrica a quell’aborto che hanno scelto di mettere sotto il cofano. Restano solo l’Alfa Romeo e la BMW quindi. Poi il nulla. Poi sarà probabilmente il nulla....visto l'andazzo elettrico, e seppur le batterie siano affascinanti ed il domani (preferendo però l'idrogeno....) la cosa mi rende triste, poiché stiamo assistendo al capitolo conclusivo di un'epoca. Quella dei motori a scoppio veri. Fine dei romanticismi….l’amarcord meglio tenerlo per un’altra volta che dite? Ora sono curioso di provarla in pista….non sono così sicuro che la scritta “competition” là dietro nasconda una vettura da track day….ma sono impaziente come un bambino di vedere quanto vale, quella scritta, in pista. Ad oggi consiglierei la M3, a chi cerca un giocattolone che bruci tutte le rivali al semaforo, che bruci tutte le rivali quanto a look (poiché è innegabile…me la guardano davvero tutti, ed i commenti sono sempre stra positivi) e finché è nuova questa linea…tanto vale godersi l’effetto “wow” che vedo nelle persone. Da prendere rigorosamente xdrive però! Se qualcuno volesse una TP, la scelta è solo una per me, Giulia Q. non consiglierei la M3 proprio perché sarebbe incompleta per me. La M3 con il manuale mi da l’aria di impacciata e troppo “pachiderma” per regalare le emozioni che uno si aspetta. Ecco quindi che le 4wd esaltano le doti di prestazione pura, invece Giulia esalta l'esperienza di guida probabilmente. Le mie considerazioni finali dopo questo breve assaggio di "rodaggio" sono che la G80 (mi spingo a dirlo), è forse la migliore M3 mai prodotta, finora. E' la migliore per la prestazioni da supercar, è la migliore per finitura, è la migliore per usabilità a 360 gradi nella vita quotidiana. Non vado a scomodare mostri sacri come la E36 o la e46, ma le considero belle....per la loro epoca. Oggi non avrebbero telaio, sterzo, freni, motore. non avrebbero niente se non un bel suono quello si. Nell'epoca moderna quindi, la G80 è la migliore M3 di sempre. Senza alcun dubbio per me, poiché ultimo capitolo di una storia nata negli anni'80, poiché ultimo capitolo prima dell'avvento dell'elettrico, l'ultimo capitolo di un'auto iconica come quelle che piacciono a noi petrolheads...quelle a benzina...prendere o lasciare. Se qualcuno ha intenzione quindi, non indugi.....anche perché la Touring è proprio l'"arrivederci" in grande stile e porterà in dote un'usabilità ancora maggiore della già eccellente sfruttabilità quotidiana della berlina. Integrerò il post dopo il 23, quando potrò dare qualche considerazione dopo la giornata Misano. Nel frattempo, metto qualche scatto accanto alla M8 di mio fratello. 24 giugno 2022 - Faccio un UP a questa discussione. Ieri ho partecipato a Misano alla giornata dedicata ai clienti M, nel quale grazie alla scuola GuidarePilotare ho potuto provare quasi l'intera gamma M, anche in pista, seppur con pace/safety car. Venendo al punto saliente, senza dubbio sono felice della scelta che ho fatto. In pista la M3 è quella che mi ha divertito di più senza se e senza ma. Quella più precisa, più equilibrata, più "veloce" e quella che soffriva meno i trasferimenti di carico. Davvero bella, seppur, come detto, abbia potuto provarla con pace car che dettava il passo. A margine dico......avendo provato la M8 Cabrio e la M4 cabrio, che si....sono proprio delle vasche da bagno. Imbarazzanti. Sono rimasto stupito dalla M5 e dalla X5M. Credevo fossero dei pescherecci...invece....come detto....i pescherecci sono state le cabrio (per me), davvero pessime. Inoltre ho avuto una qualche difficoltà a far driftare bene la M8 Gran coupè......laddove sia con Cayman GT4 che con la 992 GT3, era un giochetto da ragazzini tenerle in drift senza troppi pensieri. La M8 richiede continuamente correzioni....e tuttavia.....il sottosterzo è davvero marcato. La M3 è quella che mi ha dato la sensazione di agilità e prontezza, di confidenza ed equilibrio. Se qualcuno ha qualche dubbio su cosa prendere, per quel che mi riguarda, prenda tutto il listino M e metta nel cestino tutte le X, tutte le M8, e la M4 cabrio. la partita se la giocano M2, M3 (berlina e forse Touring), M4 coupé e come outsider la M5. La M5 mi ha stupito, al pari della X5M, ma a differenza del suv che si...è meno vasca da bagno di quanto pensassi, la M5 ovviamente diverte di più. se devo sceglierne solo una però, sarei onestamente indeciso tra la M2 e la M3. Poi però.....sapendo dove vengono utilizzate (su strada) sceglierei proprio la mia a mente fredda e questo mi rasserena sulla scelta che ho fatto. Per cui si.......il mio verdetto dopo averla provata in pista è che la M3 è la M per antonomasia oggi. Non so come vada la M2, ma credo le manchi quell'allungo che invece ha la M3 grazie a quella manciata di cavalli in più. Nella vita di tutti i giorni, la M3 è la M da prendere, pratica versatile, veloce, inconfondibile quanto a stile....e se non bastasse, ora c'è pure la Touring. Non ho altro da dire, se non che sound a parte che purtroppo non c'è........confermo che è lei la regina ad oggi nel suo segmento, in base alla mia esperienza diretta con la M3. Buon nome non mente insomma..........anche se l'occhio è caduto alle vetture corse clienti.......ieri c'erano dalle Lamborghini alle Lola, alle 488 GT, alle 911 RSR, a protoitpi con dei V8 che mi facevano venire la pelle d'oca che giravano prima di noi "umani"........davvero delle orchestre sentir cantare certe cose.........e ti fanno capire che le auto da pista giocano altri campionati.........e che...... forse forse.......qualche track day con una macchinina da corsa vera (che sia alla portata e gestibile economicamente....mica una Lamborghini) è un progetto da mettere nella lista delle cose da fare nella vita. p.s. sempre bella la pista di Misano.....però....Imola non si batte per me.
    30 points
  3. Quella è la sigla per quando le Alfa escono di produzione: Start Of Beatification
    24 points
  4. Grazie, ho risparmiato tempo, ho aggiornato solo una "vignetta"
    23 points
  5. Si dice che in realtà il logo delle Alfa sportive non sia un quadrifoglio, ma del prezzemolo, perché Alfa è ovunque...
    21 points
  6. nel livello 3 della ds la macchina è in grado di andare dallo sfascia carrozze e di rottamarsi autonomamente. Anche se la vera evoluzione sarà Con il livello 4, dove pare riesca anche a calcolarsi autonomamente l’incentivo rottamazione per l’acquisto di un altro brand, anche se ci credo poco
    19 points
  7. Ho visto la jeep-ina. Vi posso assicurare che dal vivo farà la sua figura (oltretutto quella che ho visto non aveva le barre). Con i dovuti esterni mi ha dato un retrogusto di Suzuki Jimny: piccola, squadrata, spigolosa. Sfruttando l'appel jeep che non hanno Mokka e DS3 crossback venderà bene.
    17 points
  8. Fake news, la fabbrica è troppo illuminata e pulita per essere una PSA
    16 points
  9. My dad had a 2017 Giulia Super 2.0 Benzina with leasing until last year. Some budget cuts in the company he is working for meant that he had to replace it with a diesel Renegade. The gap between those cars on every aspect (looks, handling, acceleration,...) is immensely huge. He's changed many cars, but I've never seen him so sad like the day when he had to return that Giulia
    16 points
  10. Magari se a Tavares va male il forum sulla mobilità e fa pochi iscritti, si può iscrivere al forum di autopareri. Poi sono cazzacci suoi
    15 points
  11. Beh scusami ma... - Interni in alcantara CUCITI A MANO! - Telaio in alluminio ULTRALEGGERO! - Sospensioni INDIPENDENTI! - Carrozzeria in MATERIALE COMPOSITO! - Prodotta in Italia! Più specialty di così cosa vuoi?
    14 points
  12. Per qualche strano motivo mi sembra più piccola di Stelvio in questa foto, pur sapendo che è gigantesca in realtà. Comunque sembra che Purosangue abbia stuzzicato una povera Stelvio dormiente e che stia scappando ridendo come una pazza 😂
    14 points
  13. da un idea di @ISO-8707 la riproposizione della Juke R, ora cerco finanziatori per pimpare la mia https://www.behance.net/gallery/146750597/NISSAN-JUKE-II-GT-R
    13 points
  14. pare carina, l'unica cosa i cerchi... ho chiuso le foto ed ho provato a ridisegnarli, mi è uscito questo:
    13 points
  15. Però auto così non ne faranno più, e chi guarda i contenuti e non la commercialità sarà ben felice di prendere questo mca/MY.
    12 points
  16. Polestar rilascia la prima foto del nuovo modello, nonché primo crossover del brand! Debutto definitivo ad ottobre Press Release: Polestar Topic Spy ▶️ Polestar 3 2023 - Prj. P519 (Spy) Credo mi piaccia tanto 🥺
    12 points
  17. Continuano i test per Superb e per il suo collaudatore 🤭🤭🤭🤭🤭 motor.es
    12 points
  18. Oggi, tra le Fiat mai nate, ricordiamo la Fiat Bravo in versione "RGT3"....ahahahahahhaha! Seriamente: era poco prima della presentazione della Bravo, e girarono su internet quelle foto degli interni senza veli, e su una di esse chi le diffuse scrisse il proprio nickname. Quella volpe della rivista AlVolante non si accorse che era solo un nickname e pensò che si trattasse di una versione sportiva!
    12 points
  19. In 3 mesi la vecchia PSA ha presentato la stessa quantità di modelli che FCA presenta in 5 anni 😅
    11 points
  20. Ciao a tutti, non so se a qualcuno possa interessare, però ho deciso di fare una breve recensione della mia Fiesta 125cv mild hybrid che possiedo ormai da quasi un anno. Prima di tutto si tratta di una Titanium, purtroppo avevo l'assoluta necessità di sostituire la mia precedente auto (Lancia Y) e quindi mi sono "accontentato" di una Fiesta in pronta consegna. Inoltre non è che avessi molte pretese, volevo qualcosa di più grande della Y e di più brillante (non che ci volesse molto). Quindi mi interessava più che altro prendere una segmento B a buon prezzo senza troppi fronzoli. Avevo valutato due alternative, la Hyundai I20 che però vista dal vivo non mi è piaciuta per niente e la Toyota Yaris. Ecco, quest'ultima era sicuramente la mia preferita per quanto riguarda l'estetica e le dotazioni tecnologiche. Poi ho visto il preventivo e sono tornato al volo sulla Fiesta Ora, va bene tutto, però qui con i prezzi mi pare che stiamo un pochino andando oltre.. ovviamente parlo in generale. Se penso che oggi la Fiesta 2022 a parità di allestimento costa 5000 euro in più rispetto a quanto ho pagato la mia..Comunque, iniziamo con la recensione. Andiamo con ordine: Estetica: 7 Qui ovviamente si tratta di gusti personali. A me onestamente la macchina piace, sicuramente non è appariscente però ha una linea piacevole. Interni: 7- Per quel che ci capisco io (poco) mi sembrano interni assolutamente in linea con il segmento e il prezzo pagato. I comandi sono tutti disposti bene, c'è qualche plastica dura però d'altronde a qualcosa bisogna pur rinunciare. Climatizzatore: 5,5 Ecco la prima nota dolente (in realtà non è un grosso difetto, la vera nota negativa arriva dopo e non riguarda il clima), in inverno nulla da dire funziona perfettamente. In estate invece un pò meno, nel senso che lasciandolo su automatico la ventola è sempre troppo bassa e quindi la devo regolare io manualmente altrimenti fa troppo caldo. Francamente ha un funzionamento che non capisco, però è un difetto abbastanza trascurabile. Infotainment: 4,5 Ecco la vera nota dolente, proprio uno schifo totale. L'infotainment di questa auto è veramente ridicolo. Ho avuto fin da subito un sacco di problemi e quello più brutto è relativo al telefono. In pratica lo smartphone è ovviamente sempre collegato in bluetooth ma quando ricevo le chiamate, 9 volte su 10, sento la voce dell'interlocutore totalmente camuffata. Avete presente quando in tv intervistano qualcuno che non vuole farsi riconoscere e quindi ha la voce modificata? Ecco qui è la stessa identica cosa. Ogni volta che ricevo una chiamata è sempre un terno al lotto, a volte funziona e a volte no e questo francamente è inaccettabile. Ero andato in officina e mi dissero che il telefono in auto funziona bene solo se le tacche della linea sono al massimo.. volevo ridergli in faccia! Con la Y non ho mai avuto alcun problema, mentre qui è un disastro. A settembre farò il tagliando e vedo di farmi sistemare una volta per tutte il problema (ovviamente l'auto è ancora in garanzia), non voglio pensare che sia proprio un sistema così scarso. Questo è ovviamente il problema peggiore, però di tanto in tanto ad esempio si blocca l'orologio sullo schermo, altre volte non si accende e così via. Insomma, un disastro totale. Nulla da segnalare invece per quanto riguarda Android auto che funziona perfettamente. Abitabilità: 7 Direi più che buona. Ho provato anche a stare dietro e lo spazio per gambe e testa non è male, considerando che sono alto 186cm. Davanti si sta molto bene anche se forse la seduta è un filo bassa. Buono anche il bagagliaio. Guida 7,5 Qui devo dire che sono rimasto piacevolmente stupito, è veramente bella da guidare e i 125cv si fanno sentire eccome. La modalità sport permette anche di divertirsi parecchio e in curva è davvero un piacere. Insomma, su questo aspetto è promossa a pieni voti. Ho provato anche a fare un viaggio di circa 800km tra andata e ritorno e si guida davvero bene. Consumi: 8 Guidandola in autostrada o su strade extraurbane non consuma davvero niente. L'altro giorno in autostrada ho controllato i consumi istantanei e, viaggiando a 130, siamo sui 22/23km con un litro. La utilizzo molto anche su strade urbane e la media generale è 16/16,5 km con un litro. Direi più che ottimo. Voto complessivo: 7 Non posso fare altro che promuoverla, credo di aver fatto la scelta giusta per quelle che sono le mie esigenze. È un'auto comoda, brillante e dai consumi contenuti. Come ho detto all'inizio cercavo una macchina non troppo costosa ma che fosse in grado di fare un pò tutto, quindi anche i viaggi. Naturalmente rispetto alla Y è un altro mondo, soprattutto per quanto riguarda la guida che è in assoluto il suo punto di forza. Rimane il grande rammarico per i tanti, troppi problemi dell'infotainment. Spero che quando farà il tagliando riescano a sistemarlo perchè così è davvero imbarazzante, soprattutto per quanto riguarda i problemi con le chiamate. Ad ogni modo la ricomprerei senza alcun dubbio, fermo restando che la mia preferita nel segmento è la Yaris che però costa veramente una fucilata (non ho mai avuto modo di provarla su strada, quindi non so se possa essere meglio della Fiesta). Sicuramente comunque la ricomprerei ma alla cifra che l'ho pagata, il modello attuale costa 23.000 di listino e francamente mi sembrano eccessivi. Ma qui entriamo in un discorso più ampio che riguarda i prezzi di tutte le auto che, secondo me, sono un tantino esagerati (mia cugina è innamorata della Aygo X, l'ha appena ordinata e l'ha pagata 20.000 euro! Auto carina eh, ci mancherebbe, però è un buco e io non riesco nemmeno a entrare nei posti dietro) Curiosità: ogni tanto mi arrivano messaggi sul display centrale. Per esempio se piove forte mi esce "stato di guida pericolosa, oppure quando c'è traffico mi esce "traffico più avanti", quando ci sono lavori in autostrada esce scritto "oggetti più avanti" con il simbolo dei lavori stradali. Francamente non ho capito di che pacchetto facciano parte, in quanto il modello che ho preso è sprovvisto di co pilot pack. Però devo dire che sono molto utili, anche perchè non pensavo fossero di serie e quindi le prime volte non capivo come mai comparissero
    11 points
  21. Maledetti..... io quando leggo "AERO" penso a.... 😤
    11 points
  22. 11 points
  23. Buongiorno, e' quando l' ho ritirata che la povera Yaris sta facendo praticamente da auto da lavoro per le tratte in cui non uso la 500e (essenzialmente quando non sono sicuro di farcela con il range). Qualche tempo fa tuttavia ho avuto il piacere di partecipare ad un mini raduno con altri proprietari, raduno conclusosi con due gomme forate quando ho intelligentemente deciso di proseguire da solo per il resto della giornata su di una stradina di montagna costellata da buche invisibili causa pioggia...fortunatamente tutto risolto per il meglio a parte l' odissea per tornare a casa...ma questa e' un' altra storia. Qui qualche foto
    11 points
  24. Proviamo a colorare un po' la pellicola: Ma non ringraziate me; ringraziate @Cosimo che ieri inconsapevolmente mi ha fatto commuovere con i suoi apprezzamenti per il mio sbattimento edit: aggiungo immagine statica per non causare mal di testa o trance ipnotica
    11 points
  25. Io ho dato ascolto al mio istinto autolesionista e da una settimana ho in garage lei: Mi manderà in bancarotta, ma con stile.
    11 points
  26. Un po' di auto presenti a un raduno a cui ho partecipato oggi. C'erano anche delle Delta Evoluzione, ma visto che hanno la strana tendenza a sparire su commissione.....non le pubblicizzo. p.s. eravamo vicino a una festa di paese. Un botto di gente, anche giovani e giovanissimi che le ha apprezzate.
    11 points
  27. fichi, oh... se 'sti tastini son quelli "soliti by FCA" - ovvero Compass, Renegade, 500X e compagnia bella - boh, non capisco il problema. la mia "Jeep made in Basilicata" ha dei tastini ottimi: sei anni e tutto va a meraviglia. nessuna rottura, nessun logoramento, tutto come nuovo. poi oh, se il problema è che "deve essere diverso perché è un'alfa" alzo le mani. anche perché da quel punto di vista eventualmente le differenze dovrebbero essere ben altre. i tastini, be', sticazzi.
    10 points
  28. Rumorosa e grossa 😅 ma mi hanno detto che è scenica da paura, super muscolosa e sarà di tutt’altro livello rispetto a Urus & co. p.S. Sappiate che c’è chi legge autopareri 😂🤫
    10 points
  29. @Gengis26 , ho già fatto una prima scrematura, lasciando 6 opzioni:
    10 points
  30. Aggiornamento, hanno trovato il quinto cerchio 😂
    10 points
  31. Madonna ma basta! Io chiuderei Presentazioni per una bonifica dopo oggi
    10 points
  32. Almeno hanno avuto il buon senso di cambiare il logo a tutti i modelli in un unica volta, non come in Fiat che lo fa a rate... 😁
    10 points
  33. Durante le prime prove per i giornalisti al Salzburg-Ring BMW ha confermato la versione con cambio manuale anche per Europa! 🥰
    10 points
  34. Ormai le pole di Leclerc mi fanno l'effetto dei product Plan Alfa Romeo. Non ci riesco più a sperare [emoji23]
    10 points
  35. Ecco i patents! 😍😍😍
    10 points
  36. In realtà è una strategia di marketing per ricordarti che sei povero e non puoi permetterti la Tonale con i fari fighi 😂
    10 points
  37. Ho avuto tempo per abbassare le mie aspettative. Lo sapevo che sarebbe uscito qualcosa di ricollegabile al concept solo in maniera molto vaga. Ma niente, se fossi agli headquarters di Hyundai in questo momento la scena sarebbe più o meno questa:
    9 points
  38. Provata stamattina....casualmente era dello stesso colore che ho ordinato (grigio vesuvio) 🤩🤩. Premetto che non sono alfista, quindi il mio giudizio non è viziato da fedeltà al marchio. Mi sono sentito molto a mio agio, come se la guidassi da anni....quindi feeling: 10 e lode. Vi riporto solo qualche riflessione di massima (la versione provata era la 130cv) 1. Display dietro il volante super definito...gli strumenti sembrano veramente super realistici 👏👏 2. Assetto veramente stabile e sterzo reattivo e abbastanza diretto (non ai livelli di Stelvio, ma si difende bene) 3. In generale, la qualità percepita è molto alta. 4. Motore: in D devo dire che forse è anche più delle aspettative.....le cambiate sono molto in alto...e forzandole con le palette spesso appare il messaggio "manovra non consentita"....come se l'avessero istruito a cambiare solo in alto. Turbo lag, molto evidente ai bassi. La modalità N e A potevano anche rimuoverle ....sono per andature da gita fuori porta con mio nonno alla guida. Tuttavia mia moglie ha acquistato una 500X Red con lo stesso motore; sulla 500X, complice anche l'assetto scarso, devo dire che ha una resa peggiore. Sulla Tonale è decisamente più ottimizzato e coerente con l'assetto. 5. Abitabilità posteriore, per me scarsina. 6. Bagagliaio: direi nella norma della categoria (niente miracoli). Concludo dicendo che è un prodotto ben riuscito, forse non eccede in nulla, ma la qualità generale è davvero molto, molto alta, soprattutto se comparata a molte competitor (anche premium).
    9 points
  39. Cupra nel panorama automobilistico l’ho sempre associata a Francesco Monte nel campo della musica…. Non so se mi spiego, e se non mi spiego vuol dire che avete capito 😂
    9 points
  40. no, comandano loro da un lato avevi un buon progetto nuovo, già spalmato su 4 marchi (profittevole), con uno stabilimento dedicato che può aumentare la produzione per un eventuale 5 marchio, dall'altro un progetto tutto nuovo, non ancora completato, con il sito che non può accogliere i picchi produttivi di altri 4 marchi (oltre al fatto che il progetto è figlio di un'ulteriore JV con Tofas), ed avrebbe comportato far morire una macchina (4) relativamente nuova con perdita di tuto l'investimento fatto... comandano i soldi, non è che si fanno scelte del genere in base al tifo ed alla nazionalità
    9 points
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.