Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Beckervdo

Reporter
  • Posts

    18,907
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    52

Everything posted by Beckervdo

  1. Subito...dato che realizzi buona parte del progetto "in House" acquistando i pacchetti da Magneti Marelli e da Panasonic, non puoi piazzarli e vedere come va. Meglio attendere un mese e lanciare con "solidità" la Folgore, piuttosto che far fare ai clienti i tester. Per Tesla questo viene avallato, per Maserati ti massacrano. Per il V6 "Nettuno" volate bassi con le potenze. La ragione non mi occorre, semplicemente è analisi di mercato che né io, né altri abbiamo. Inoltre, stiamo ipotizzando questo allo stato attuale. Se domani mattina scoppiasse una miniera di Litio in Groenlandia che è 100 volte i giacimenti attualmente presenti, tutti si convertirebbero all'elettrico. (usando un'iperbole)
  2. Quale parte di: se non vendi per il mercato in cui sei, sei fuori? Quale parte di Olivetti ha inventato il personal computer, ma l'italia non era pronta a ricevere quel mercato ed Olivetti non aveva una rete di vendita oltre oceano, non è chiara? Puoi fare il prodotto con il rapporto qualità, prezzo, quantità più favorevole, ma se non lo indirizzi per il mercato che occorre, non lo vendi, quindi hai fallito tutto il progetto. Cosa si vende in Cina ed in mercati "green" ? modelli MHEV e BEV. Bene, Grecale sarà MHEV e BEV. Quindi che c'è di sbagliato? Maserati è al livello di Porsche, né più né meno. Ora un 2.0 litri ibrido fa la stessa potenza di un V8 dei primi anni 2000, che stiamo a farci? Vivere ancora di motoroni quando non sono necessari più? Non mi sembra che le maserati dell'era DeTomaso con il 2.0 litri erano snobbate. Anzi, per vendere in Italia ci siamo ritrovati le 2000, quindi, dovremmo - per paragone - considerare che quelle vetture di allora (al netto della loro inaffidabilità, dovuta ad una artigianalità di progetto) debbano essere dei flop?
  3. Giusto per marcare ancora forte di quanto il mondo stia cambiando: Volvo - sempre famosa per le wagon - ne dismetterà 2 e confluiranno in un unico modello. Il 70% delle sue vendite sono i SUV. Altra novità: nei modelli Elettrici di Volvo/Polestar, non ci sarà più pelle, ma solo materiali riciclati e riciclabili.
  4. Per toglier il dubbio che possa esser una cosa farlocca si può contattare il Call Center di Opel Italia ed avere informazioni maggior in merito. Penso diano una logica diversa di iniezione e potenza, per limitare le emissioni in fase di revisione/collaudo. un po' come ha fatto Volkswagen a seguito dello scandalo Dieselgate.
  5. Sì ho usato un termine erroneo con "proporzione", ma le linee sono quelle, dando - giustamente - accento al terzo volume per creare un vano bagagli che non sia similare alla AR 916 GTV
  6. Beh? Ti fanno un aggiornamento per le emissioni inquinanti alla tua Opel Diesel. Qual è il problema?
  7. Sinceramente a parte i cerchi oversize del concept e lo sbalzo posteriore allungato per creare un minimo di bagagliaio che il Concept non ha, la vettura è quella come proporzioni. Tra Brera e Brera Concept ci passa l'intero pianale e sproporzioni dovute all'adattamento da quello Maserati al GM Premium.
  8. Fuffa? C'è un piano ben preciso per la transizione all'elettrico. eRomeo? Il mercato è ancora molto cambiato e una D/E Convenzionale, che non sia una SUV, non la vendi. Sia essa in Europa, North America o Giappone/ Cina. Parlando di ciò che so, Volvo dismetterà le wagon, facendone sopravvivere una sola (Volvo = Station Wagon) dato il 70% delle sue vendite è coperta da XC40/ XC60 ed XC90.
  9. Io stavo facendo ricerca per l'impiego della trazione elettrica nei mezzi di movimentazione aeroportuale, anziché utilizzare i motori diesel/cherosene, sfruttando (riciclando) le batterie esauste per il ramo Automotive.
  10. AL ROGO! La Figa imperiale per antonomasia secondo il Paride Cedroni Draiv Espirenz
  11. https://www.miratechnologypark.com/ Ci sono dentro
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.