Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
  • EMERGENZA COVID-19
  • Rimanete al sicuro! Rispettate le distanze e le misure igieniche
  • Autopareri è sempre attivo e vi è virtualmente vicino per tenervi compagnia durante la fase di lockdown!

nunoHGT

Members
  • Content Count

    4,092
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Everything posted by nunoHGT

  1. la gara del NW200 realizzata qualche giorno fa consiglio di guardala prima che venga bloccata come per troppo hanno gia fatto sul youtube ... i piloti che se prendono la scia a 300 al ora come se fossero in una gara di moto 3 , asfalto con parti bagniate , sorpassi i contro sorpassi ,sulla erba a 300 eh una panigalle con una accelerazione incredibile ! http://dai.ly/x5m9az9
  2. Difficile essere sicuro di come veramente stano le cose, in questa pista quasi non si frena , in piu sembra che facevano 20 gradi in piu di ieri... ... sicuro sicuro solo che Chaz eh Rea stanno sopra a tutti . Camier di sicuro faceva bene con la Duc o con la Kawa mah anche Guintoli che é rimasto a piedi... Per il raccomandato33 é una vita che fa quella "manovra" di metere la ruota anteriore , e aspettare che la porta si apra, Lowes non mi sembra sia una sorella
  3. Domenicali, chiacchierando del più e del meno, ha rivelato anche che la prossima Superbike avrà un motore V-4, e non il classico bicilindrico. “Lo sviluppo che abbiamo fatto con la MotoGP è stato eccezionale – ha spiegato con orgoglio – abbiamo un motore molto affidabile, compatto e dotato di una tecnologia interessante. Stiamo seriamente pensando di farne una versione per i clienti, perché è lo stato dell’arte della tecnologia motociclistica”. Domenicali ha poi fatto capire che questa moto, proprio perché è destinata ad approdare alle competizioni per derivate di serie, non sarà una nuova Desmosedici stradale, come il modello costruito in piccola serie e dal costo proibitivo per le tasche dei comuni appassionati, ancorché facoltosi e che “sarà invece venduta nel segmento sì Premium, ma ad un prezzo ragionevole”. Cioè quanto la Panigale R oggi nelle mani della coppia Davies-Melandri. Sul nuovo progetto V-4 le bocche sono ancora cucite. Quel che è certo è che la Panigale gareggerà ancora sino al 2018. Poi in quell’ anno dovrebbe vedere la luce la quattro cilindri che sarà probabilmente mandata in pista per gareggiare nelle serie nazionali o, forse, nella Superstock, per risolvere gli inevitabili problemi di dentizione. Il che porterebbe il debutto nella Superbike nel 2019, o oltre. Read more: Domenicali: in arrivo una Ducati V-4 anche in Superbike | GPone.com https://www.gpone.com/it/blog/paolo-scalera/2017012338049/domenicali-in-arrivo-una-ducati-v-4-anche-in-superbike.html#ixzz4WfpOG9rg 2 cilindri per me bastano e avanzano per tutta la vita ...mah se il v4 Aprilia fa della musica questo come sara!? voglio due !! .
  4. tutto dipende delle gomme , se avranno tanto grip Lorenzo ci può vincere il campionato se la situazione diventa come questa season allora avremo tanto da piangere...
  5. Iannone a datto ragione a chi lo mandato via della Ducati... buonna fortuna suzuki...
  6. chi avrebe mai pensato che hayden era cosi bravo sul bagnato bravo anche giuliano anche se é stato un momento che a perso la ruota anteriore eh o saltato del sofa perché aveva Davies a fianco ...e west va anche bene sul asciutto forse si meritava una moto in superbike.
  7. dicevano che la Ducati aveva un vantaggio per avere provato la gomma prima degli altri... bello vantaggio , io pero non mi sento di dare tutta la colpa a al Michelin perché in moto 2 quelli che hanno caduto hanno tutti perso il anteriore eh li usano le Dunlop ... MM eh Dovi stavano andando al di sopra delle loro possibilità, gia iannone sembra che quando 'a caduto non stava neanche a frenare mah aveva chiuso il gas .
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.