Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

BlekMacigno

Members
  • Content Count

    638
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

110 Excellent

About BlekMacigno

  • Rank
    Pilota Ufficiale

Profile Information

  • City
    Falconara(AN)-Pisa
  • Interessi
    ? No, non credo di interessare molto ...
  • Professione
    Studente(sing.) Stidenti(pl.)

Contact Methods

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. no no ... letteralmente ... anche con le buste sella spesa blwlwlwlwlwlwlwlwlw Zoidberg
  2. no no .. la canzone è così ... il mio nick viene da un fumetto degli anni '60 ... probabilmente il compositore si è ispirato allo stesso fumetto (il Sacchi probabilmente, perchè Vysotsky è russo, non avrebbe potuto conoscerlo) il fumetto:
  3. naaaaa ???!!!??? .... e come si fa ?? no adesso voglio saperlo anch'io ma suprattutto ... a che pro ??
  4. Ehi !! Ora che ci penso io devo inserire questa ... V.Capossela IL PUGILE SENTIMENTALE (Vytsoskij - Sacchi) Un pugno, ancora un pugno e un altro sullo slancio ed ecco BlekMacigno mi centra con un gancio all'angolo mi spinge, a stento me la squaglio, un appercut mi stende, (sì ieri stavo meglio). E BlekMacigno pensa, fracassandomi una spalla che la vita è proprio bella, sì è proprio una beltà. Al sette ancora striscio con le mie cugine in pianto, mi alzo, tengo e sguscio guadagno qualche punto, non è che io lo faccia perché ho in testa qualche piano, ma non so dar pugni in faccia da quando ero bambino. E BlekMacigno pensa (e mi frantuma la mascella) che la vita è proprio bella sì è proprio una beltà. Si fischia giù in tribuna: dagliene perché è un vigliacco, nel corpo a corpo mena, alle corde mi rannicchio, avanza, è un siberiano grossolano e assai ostinato gli dico: vacci piano, sei stanco, tira il fiato. Ma lui non sta a sentirmi e ansimando si scervella che la vita è proprio bella, sì l' è proprio una beltà. Mi scassa e se la spassa con la mia incapacità la boxe non è una rissa, ma sport e bla bla bla.... Colpisce, è un uragano, si accascia poi stremato e mi alzano la mano che non ha mai picchiato. La vita è proprio okay lui dice, e pensa un po', sarà okappa per qualcuno, per gli altri è kappaò.
  5. - Prendo la stessa cosa che ha preso la signorina -
  6. uhmmmmm ... in jamaica .... eri lucido almeno al volante ??? o vedevi una rotatoria sinusoidale ??
  7. Vero, ma si dà il caso che lo scartamento standard come valore non è stato scelto a caso dagli inglesi ma ha radici storiche che risalgono al periodo dell'impero romano, ed era la larghezza dei carri da guerra romani, figurati!
  8. finta? Sì, finta. E' pieno di donne di qualsiasi età che fingono (bene). Fingono l'orgasmo o fingono di essere insoddisfatte? ...se non è l'uno è l'altro ...
  9. spiego un'attimo meglio .. voglio rendere bene l'idea ... non giudavo io, guidava mio fratello (per inciso, 100 alla maturità scientifica e una laurea in fisica con 110 e lode) e ho letto il panico nei suoi occhi, ho visto la sua brillante mente vacillare di fronte alla complessa immensità di una rotatoria inglese, per un attimo ho creduto che stesse per scendere dalla macchina per mettersi a correre in preda a schizzofrenia per le strade londinesi. (da aggiungere che eravamo su una fiesta inglese, con i comandi a destra!)
  10. a questo punto citerei lo striscione apperso sulle tribune di italia-svezia all'indomani dello sputo di totti : BAGGIO NON SPUTA !! con questo non voglio dire che l'avrei voluto in nazionale ... io sono d'accordissino con Sonata e Alfaomega
  11. lo scartamento standard in italia ?? o in generale ?? perchè se non sbaglio in spagna hanno uno scartamento maggiore che da noi, e in qualche paese dell'est invece minore ...
  12. matrimonio, non matrimonio ... convivenza, non convivenza ... L'importante è la topa ... poi l'amore viene. Skerzooooo .... io tifo per il un periodo di convivenza, secondo me in un paese dove i ragazzi lasciano le famiglie sempre più tardi la convivenza con il futuro parttner è quasi fondamentale. Non si può pretendere di saper vivere in casa con la propria metà se si è lasciato l'ovile familiare l'altro ieri. E non credo neanche sia un discorso di "se si amano davvero non avrebbero bisogno di convivere", la convivenza (come il matrimonio) mette alla prova l'amore reciproco, perchè è durante la convivenza che vengono fuori tutta quella marea di difettucci che uno può avere tra le mura domestiche ma che restano nascosti fuori casa; quindi con la convivenza ci si rende conto con chi avremo a che fare in casa... quanti sono i casi di persone che in casa metteno in luce un carattere completamente differente rispetto a quello a cui eravamo abituati?? una merea !! In quanto al matrimonio ... io non riesco a vederlo come una cosa importante se non dal punto di vista legale. ... e lo so, non è una cosa bella da dire, anzi se mi sentisse mia nonna mi spezzerebbe la scopa sulla schiena !! e ricordate: ---- Un uomo che non sta abbastanza in famigghia, non sarà mmai un vero uomo !! ---- Don Corleone
  13. da noi i treni seguono le regole inglesi, quando ci sono due binari si viaggia su quello di sinistra, fateci caso ...
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.