Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

USBunny

Members
  • Content Count

    71
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

13 Good

About USBunny

  • Rank
    Guidatore esperto
  • Birthday 12/19/1986

Profile Information

  • Car's model
    Panda II Actual 1.1 2005

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ha preso delle cose dalla mito effettivamente, mi riferisco al laterale soprattutto, l'andamento della cintura dei finestrini la ricorda un po', anche se quelli della mito sono leggermente diversi poichè la parte superiore del vetro una volta chiusa la porta si rialza e si infila in un intercapedine mentre in questa rimane fisso, è anche vero che questa è finta e quindi non è detto che poi magari non cambino idea.. anche per i vetri posteriori a giorno, sarebbe bello, ma se già ai tempi della mito sulla coeva giulietta non l'hanno fatto non so se su questa lo faranno davvero, o costava troppo farlo su 4 porte, oppure c'erano dei limiti di qualche genere che non potevano superare
  2. Allora, una novità, qualche giorno fa ho provato a ficcare la testa dietro al sedile e a sbirciare sotto e ho notato la presenza delle feritoie quindi teoricamente sarebbero presenti anche se non sono riuscito a capire se effettivamente funzionino o no. Altra cosa, ho notato un'elasticità notevole in autostrada, la 5 praticamente copre senza sforzi dai 60 all'ora in su quindi praticamente il cambio ce lo si dimentica, anche nei sorpassi e si riesce quasi a tenere testa ai soliti con l'audi/bmw e compagnia cantante che vanno ai 180 senza scalare, cioè perlomeno evitare che facciano le peggio porcate superando a destra o peggio perché rallentare un attimo ed aspettare che finisca il sorpasso mantenendo una distanza misurabile con un metro e non con un calibro sembra quasi chiedere la luna ma lasciamo perdere stendiamo un velo pietoso su questi comportamenti... Rispetto all'altra macchina comunque fortunatamente ha una quinta decisamente più lunga, il che mi permette di andare 20 o 30 kmh più veloce pur mantenendo un regime di giri accettabile, cioè se con l'altra andavo di media 90-110, con questa 110-130 140 per i sorpassi senza problemi, di solito comunque 110 120, e siamo sui 12 e qualcosa al litro di gpl più o meno, per la benzina non lo so, diciamo che ad enormi linee siamo sull'ottantina di km per una tacca, sempre autostrada, ho fatto un tratto a benzina anche perché poi magari gliene metto dell'altra per fare un po' di ricambio nel serbatoio
  3. Strano però che non abbiano messo la solita dicitura "ove presente"
  4. Ma... che qualcuno di voi sappia, le bocchette d'aria posteriori sotto i sedili sono presenti in tutti gli allestimenti/restyling o sono state tolte da qualche tempo? perché sul manuale on line, preso dal sito e comunque sicuramente relativo al my16, ne parla, però qualche giorno fa ho voluto fare una prova a ficcare una mano al volo sotto il sedile e non mi sembra di aver sentito getti d'aria anche mettendo al massimo con l'aria rivolta ai piedi
  5. Quello sicuramente, infatti pensavo di prenotare apposta, era solo per avere un idea indicativa del tempo che poteva servire
  6. Posso confermare tutto, anche il maledetta x3 Avevano solo un difetto però, l'aria calda non riusciva ad arrivare dietro dalle bocchette sui montanti e l'aria non si poteva chiudere completamente, infatti d'inverno dietro era un lamento continuo, parlo della versione con le manopole, la versione con il display se non sbaglio era proprio scollegata dal riscaldamento, poteva arrivare solo aria a temperatura ambiente o condizionata
  7. Grazie Ma anche se è davvero molto molto piccola? il macchinario che hanno da norauto non ha rilevato nulla quando faceva il vuoto
  8. Buonasera, qualche tempo fa, due o tre anni circa, a causa di un guasto di regolazione del climatizzatore CLIMATIC (il semiautomatico), è stato fatto un intervento sulle manopoline di controllo, il tutto a quanto pare smontando l'intero cruscotto, per ben due volte, perchè alla prima non è stata collegata la manopola della direzione del flusso, tutto molto bello salvo il fatto che arrivata l'estate, al primo caldo afoso, macchina al sole, accendo il clima e lascio la macchina lì qualche minuto, dentro non è cambiato nulla, clima completamente scarico, ho avuto il dubbio fosse già forato, però per un anno o più problemi di quel genere non ne ha mai avuti, l'intervento è stato fatto in inverno o tardo inverno, ergo, quelli che hanno fatto il lavoro hanno crepato il circuito, probabilmente anzi quasi sicuramente smontando il cruscotto, è stato fatto dal meccanico di fiducia un giro di tracciante, che però non ha rivelato nulla quindi probabilmente è una perdita microscopica all'interno del cruscotto (mi viene da pensare), la cosa si può risolvere tacconandola con del tappafalle da norauto, il che va bene e il climatizzatore tiene bene fino quando..... ....L'auto non deve essere per qualsiasi motivo alzata su un ponte, a quel punto si scolla il turafalle e nel giro di pochi mesi siamo di nuovo punto e d'accapo, ormai ogni anno è così... Secondo voi, quanto potrebbero prendere per cercare di risolvere sta porcata che hanno combinato? sarà sicuramente qualcosa di crepato o rimontato male all'interno del cruscotto o comunque qualcosa da sostituire, secondo me un occhio attento lo trova, il problema è lo smontare tutto
  9. Scusate ancora se faccio una domanda, per la versione tjet gpl più o meno quanto ci può volere a grandi lineee come tempo per il primo tagliando, considerando che molto probabilmente dovranno cambiare l'olio? chiedo solo per sapere se eventualmente aspettare la che facciano il lavoro oppure se devo fare avanti e indietro, cioè intendo se fosse un lavoro da un'ora posso sempre portargliela alle 8.30 (ovviamente prenotando con largo anticipo) in maniera tale da non perdere mezza giornata, altrimenti devo portarla il sabato mattina, in quel caso lì posso anche aspettare 3 ore
  10. Infatti immaginavo, infatti ho poi dopo cercando ancora ho notato sul profilo mopar/alfa romeo in una sezione che non avevo ancora visto che l'intervento di manutenzione programmata è previsto per agosto, sì quindi a questo punto lo faccio a luglio, grazie ancora comunque!
  11. Volevo fare una domanda, allora, ho ritirato a novembre una mito km0, immatricolata a luglio, da quello che ne so io il primo tagliando dovrei farlo entro luglio, però le indicazioni dell' uconnect fanno riferimento alla data di ritiro (i conteggi per il tagliando partono da quella data, idem quelli del cdb) quindi secondo lui dovrei farlo a novembre prossimo, a me cambia relativamente, tanto che sia prima o dopo è comunque da fare, però se dovessi farlo a luglio devo comunque attivarmi un po' prima e di officine autorizzate aperte non solo in orario d'ufficio dalle mie parti forse ce n'è solo una e quindi è facilmente immaginabile che ci sia coda, di conseguenza devo attivarmi almeno un mese prima se non di più. Cosa devo fare? seguire la mia ragione o il cdb?
  12. Io ormai sono anni che viaggio col ricircolo chiuso in urbano, basta che lo dimentichi aperto in città e al primo diesel che mi trovo davanti mi inizia a bruciare la gola, ho notato che quelli più impestati sono i vecchi jtd della fiat, multipla e stilo in primis, e anche punto 2 (sono anche tra le macchine più martoriate a livello di mappe e tamarrature o anche semplicemente sfondate di km e/o con manomissioni ai filtri per risparmiare sulla manutenzione e guadagnare 2 cavalli) infatti spesso le noti subito perchè hanno il dietro completamente nero.. ah non solo auto, taroccano anche i furgoni, a volte tirano delle stecche dietro che apriti cielo...
  13. Io infatti non capisco la gente che si scanna in autostrada al punto tale che l'unica corsia utilizzabile sia quella dei camion, l'ultimo viaggio che ho fatto l'ho fatto tra gli 80/90 e i 110, altrimenti sarei dovuto andare a oltre i 140 a qualcosa come tipo 4500+ giri (cosa che dovevo fare al momento di tirarmi via una batteria di camion) ci ho messo 7000 ore ma almeno non mi sono fatto venire un'ulcera, ma davvero, oltre a far vedere al mondo che ce l'hanno grosso cosa cavolo ci guadagnano...
  14. Mah per quanto possa comprendere questo astio verso il segmento b nell'alfa romeo sinceramente non mi sento proprio totalmente d'accordo, è vero che la mito è stata una meteora in tal senso, però ha avvicinato parecchia gente al marchio, anche, se non soprattutto per via del prezzo, certo non stracciato, almeno agli inizi, però sicuramente accessibile a molti giovani sotto i 30... sì c'è la giulietta che si riesce in qualche modo a strappare a 18.000 adesso, però non so quanto possa durare... le altre sono tutte dai 40k in su, sono improponibili a quelle fasce di età, poi dopo arriva il passeggino e compagnia cantante e sono cavoli per altri motivi
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.