Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Yaro

Members
  • Content Count

    2
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

Profile Information

  • Car's model
    Seat
  1. La mia non era una domanda su cosa ne pensate soggettivamente o come "idea" di lavare l'auto. Ho il piacere di avere un'auto pulita e al contempo mantenerla in modo efficiente. Se poi ci sono punto tirate a lucido o Jaguar piene di merda fatti loro. Non mi pare il topic adatto per entrare nel psicologico o nell ecologico. Tristissimi i forum come sempre.
  2. Buongiorno, vorrei chiedere, a chi ha diversa esperienza personale, come eseguire la corretta pulizia della carrozzeria ed interni al fine di mantenerla pulita ed evitare graffi o opacizzazioni. Per quanto riguarda l'attrezzatura: Ho escluso i rulli, in quanto non mi fido di quali schifezze possono aver tolto nel tempo o delle polveri abrasive che hanno intrappolate tra le setole. Stesso discorso per le spazzole manuali "sputa-acqua", purtroppo in molti le usano addirittura per pulire i parafanghi. Essendo in un condominio, ho come disponibilità d'acqua solo i getti ad alta pressione degli autolavaggi. Attualmente faccio 1000 km alla settimana circa. Mentre come disponibilità di pulizia ho solo il Venerdì sera-Sabato mattina, quindi un periodo di 1 settimana. Mi vorrei organizzare in questo modo con la frequenza: Se piove durante la settimana, facendo un piccolo tratto di sterrato, mi riempio l'auto di fango -> Alla fine della settimana la lavo; Se non piove ed è estate, tra campagna e tangenziale, ho il parabrezza e cofano pieno di insetti -> Alla fine della settimana lavo il parabrezza, ogni 1 o 2 settimane lavo l'auto (tanto vale tutta e non solo il cofano). Inverno -> Ogni 2/3 settimane la lavo solo per evitare incrostazioni visto che comunque dopo 2 o 3 giorni, causa smog, e nuovamente coperta da una patina grigia. Dite che come frequenza, ogni 1 o 2 settimane, è troppo e potrebbe patire (colore o guarnizioni)? Dato che c'è spesso bel tempo d'estate mi fa piacere avere l'auto pulita per il fine settimana. Come strumenti ho questa strategia: - Spruzzo un liquido sciogli insetti su parabrezza e carrozzeria; - Attendo 1 min; - Lancia ad alta pressione per prelavaggio con "Acqua calda + Shampoo"; (- Occasionalmente liquido detergente per cerchioni) - Spugna grande per strofinare lo sporco incrostato (con un po di sapone se fa tanto caldo); - Lavaggio con acqua ad alta pressione; - Asciugatura con panno in finta pelle microforato. Non utilizzo nessun prodotto per il parabrezza (solo il sapone della lancia). Mi domando: Per le gomme serve qualche trattamento? Per gli interni oltre all'aspirazione e panno anti-polvere non ho mai dato nulla. Consigliate sulla finta pelle o le plastiche ruvide di mettere qualcosa? O mi fa solo grumi di polvere o peggio mi secca il tessuto? Quali consigli avete? p.s. mi è venuto da pensare, la lancia ad alta pressione non rischia di fare effetto abrasivo mescolandosi con il pulviscolo sulla carrozzeria?
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.