Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

toniz

Members
  • Content Count

    3,211
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

223 Excellent

2 Followers

About toniz

  • Rank
    World Championship Winner
  • Birthday 11/05/1970

Profile Information

  • Car's model
    Citroen C4 Picasso 1.6 Hdi 2008
  • City
    Prov. VR
  • Gender
    Maschio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. dopo aver letto tutto... - io se possibile prenderei Hulk, gli farei fare la seconda guida (ovviamente) e farei scrivere col sangue che nelle prime 3 gare dovesse buttare fuori Vettel, il quale mandato a margherite se restasse nel Circus avrebbe il dente avvelenato con la Ferrari e necessiterebbe di adeguato raffreddamento "se rompi le scatole hai un bersaglio sul casco"... possibilità alternativa: -se proprio si deve tenere V, gli si fa fare seconda guida (sempre scritto col sangue)... e se non gli sta bene (perche' si comporta ad minchiam) lo si appieda e gli si fa causa. (attenzione, parlo senza sapere cosa c'e' scritto nell'attuale contratto che potrebbe contenere di tutto). poi vedremo.
  2. come ho detto... sono uno che si guarda la gara... e dopo 10 secondi che e' finita me ne dimentico metà... comunque punti di vista, siamo come al bar .. per come la vedo io. Personalmente, Vettel vede solo quello che vuol vedere... ma col compagno di squadra deve essere piu' collaborativo... e se Carletto all'inizio ha fatto uguale anche lui deve fare meglio... e a monte di questo la gestione del muretto deve essere più incisiva, altrimenti visto che le macchine vanno uguali e i piloti anche... li troveremo sempre affiancati pronti a scornarsi.. e cio' non va bene. poi io sarei piu' per la Ferrari che per i piloti, quindi quando qualcuno danneggia la F. mi altero sempre e comunque. In ogni caso V. ha sempre avuto questo genere di reazione (a che io ricordi) e se nella lotta ci sta, in ottica di squadra il piedino lo alzi... se il tuo collega fa il minc*ione a fine gara fai il diavolo a 4... e se non viene richiamato la volta dopo coltello tra i denti e via! ... (visto che li avevi avvertiti)... invece qua mi pare che fanno quello che vogliono e basta... una gestione con piu' polso sarebbe benvenuta.
  3. ma quanti punti sono rimasti alla patente di V??? com'e' che funziona la cosa? (scusate l'OT)
  4. boh... che si sfascino a vederle ci sta... ma piu' che la "botta" ... secondo me e' il "punto" in cui si sono toccate che e' sfigato. Il prossimo anno, spero che le facciano piu' "amiche dei pedoni" (per dire ) che tanto se toccano qualcuno, toccano il compagno di squadra, almeno non fanno grossi danni. Tra appendici e menate varie la gomma ha toccato qualcosa di "spigoloso" e a 300 all'ora si e' sfasciata... comuque si, come ripetuto piu' volte, anche il muretto ha la sua fetta di colpa (visto quanto gia' successo nelle settimane scorse).
  5. Capisco... ma a me no... dal momento che sei nella stessa SQUADRA... forse gli sfugge il concetto stesso di squadra... o scuderia che dir si voglia. Lì non comanda lui.. comanda la Ferrari (che poi abbiamo capito che al momento non comanda una cippa)... e se anche non devi palesemente lasciarlo passare... le minc*iate se proprio le devi fare, le fai con gli altri non con l'altra macchina di chi ti da TANTO da mangiare... mi spiego? Fatti una squadra tua, con la macchina tua... ogni squadra 1 pilota e con l'auto che vuole e poi ne riparliamo... Capisco che il compagno di squadra e' il primo avversario... ma se avversario e' anche Albon o Hamilton allora il comportamento deve essere lo stesso, no con uno spacchi il c***o e con gli altri li lasci passare. E' questo che mi rode.... ma proprio con l'altra Ferrari fai il pirla? (e non e' la prima volta...) ... la seconda parte evidenziata e' proprio quello che si chiama fare gioco di squadra, se lo fanno gli altri lo fai anche tu... non mi pare che quando gli altri centrano il proprio compagno (e' successo per carità) prendano un premio... ma gli arriva un cazziatone, quindi PARE che sia una cosa da NON FARE... in merito al 3° posto hai ragione... a malapena si ricorda chi e' arrivato secondo... ma dire "siamo arrivati subito dopo le Mercedes" puo' avere un peso... siamo arrivati 4° dopo anche la red bull non e' un bel biglietto da visita ... sempre per chi ti da TANTO da mangiare...
  6. Se vuoi due piloti che gareggiano per il mondiale devi avere un muretto solido come la roccia ... "voi correte, ma oggi decido io chi fa cosa". Se invece decidi a febbraio chi fa la prima guida e chi la seconda, devi decidere cosa fare quando uno dei due esce dal seminato (nel bene o nel male) e concordarlo prima... Ora il muretto Ferrari mi sembra fatto di sabbia, neanche di mattoni di paglia...
  7. mmmm... non sono completamente d'accordo. Leclerc passare era passato... e' stato Vettel che ha voluto rispondere per le rime. Ha risposto solo a lui in gara, facendosi invece infinocchiare dagli altri... di questo ne vogliamo parlare???.. pensa ancora che si tratti di lesa maestà ogni volta che viene passato dal compagno... è così in Ferrari.. era così in Red Bull... qui bisogna mettere le cose in chiaro, se ne hai stai davanti... se non ne hai ti passano... ma se il tuo compagno ti passa non puoi fare la supercazzola ogni volta, magari usalo qualche neurone, invece ha sempre la vena chiusa. E parla il sottoscritto che Leclerc neanche sapeva chi era l'anno scorso, sono rimasto stupito di come e' venuto fuori, segno (mea culpa) che probabilmente ci sono più buoni piloti in F1 di quello che penso... e quindi anche V... potrebbe essere "non indispensabile"... onestamente di sto bambino stizzito io ne ho abbastanza... la palla non e' sua e non ci gioca solo lui. Il terzo posto nel mondiale non e' poca cosa. Con la minc*iata che ha fatto (perche' per me la colpa e' al 70% di V.) adesso il 3° posto non lo prenderà in ogni caso, pensarci prima magari no eh??? La prossima (e ultima gara) vediamo se gli dicono non dico di aiutare, ma almeno di non rompere le bolas al compagno di squadra che MAGARI, e sottolineo MAGARI ... al terzo posto, con buona pace di sua maestà Vettel, ci arriva (difficile ma non si sa mai). A me V. non stava antipatico, ma da un po' mi sembra una (scusatemi il termine) checca isterica... La Ferrari non va come dovrebbe e questo lo sappiamo, non ti garba?? cambia parrocchia, altrimenti lavora e non scassare... (ma i dindini fanno comodo vero????) mio personale pensiero...
  8. Concordo pienamente, sei gia' un campione del mondo, non hai piu' 20 anni... pensa prima di fare minc*iate, invece appena viene sorpassato gli si chiude la vena (soprattutto col compagno di squadra) e si comporta da minc*ione. Se lo avesse lasciato andare senza tanta paturnie probabilmente ne avrebbe approfittato pure lui... ma mi sembra abbia spesso un atteggiamento del "muoia Sansone con tutti i Filistei" ... Boh, forse hai ragione tu e ricordo male io. Seguo la F1 da 40 anni e passa (oooooold) e di incidenti Ferrari per mic*iate mi sembra di averne visti molti, compresi non pochi tra 2 ferrari... ma sono uno che non si ricorda piazzamenti, episodi o altro se non le cose piu' eclatanti.... per cui potrei anche ricordare male.
  9. boh... my two cents... a me sta cosa che le due Ferrari si buttano fuori da sole ormai sta rompendo le bolas... mi pare che nelle altre squadre succeda molto raramente, in Ferrari no. C'è sempre qualcuno che reagisce come un bambino... eccheca**o! capisco la foga e l'adrenalina ma quante volte è successo? o ricordo male?
  10. toniz

    Maledetti piccioni

    ahahah... giusto... (nel caso anche una fionda puo' andare bene)... già .. ho presente... (auto di un amico per fortuna, non la mia) urge dieta... e lasciare la finestra aperta... vedrai che dopo un paio di giorni... trovano il fiato di cacciare... comunque seriamente l'unico sistema "decente" che io possa suggerire è quello di trovare un animale antagonista.. con ali o zampe... anche un cagnolino "vivace"... potrebbe fare al caso tuo... ma sulle travi quello non ci arriva... i gatti si... la soft air poi e' pure "divertente"... dopo 2-3 impallinate al qulo vedrai che se ne stanno alla larga... solo che ti ci vorrà almeno 2 settimane di paziente dissuasione. Ps: anche lasciare i piccioni morti in vista non aiuta... sono talmente scemi che ci girano intorno. secondo me, un gatto (o un falchetto/gufo) selvatico sarebbe "la morte sua"...
  11. concordo... io ricorso lo avrei fatto... tanto al massimo cosa avrebbero perso? credo nulla... mentre avrebbero dato immagine di supporto ai propri piloti... cosa che invece non hanno fatto...
  12. aggiungo a questi consigli di GL91 un paio di suggerimenti. hai detto che guidi una Xara Picasso diesel... sai che puoi partire in 1^ senza accelerare... e quindi sai che in 1^ l'auto cammina... hai provato a mettere in 2^ (e sempre senza accelerare) e vedere che succede? ... l'auto dovrebbe accelerare un po'... e camminare ancora... per dire che in 2^ puoi viaggiare senza timore che l'auto si fermi... questo per dire che mentre stai viaggiando... e arrivi a mettere in 2^ non devi avere paura che l'auto "muoia"... rallenta parecchio ma al minimo va ancora avanti... nel momento in cui decidi di frenare... allora si, premi la frizione altrimenti muore e quindi ti fermi.... poi metti in prima e sei pronto (sempre a frizione giù). In sostanza durante la guida, la 1^ non si mette mai, se non quando sei fermo... soprattutto con auto "diesel" e normali come la una Xara Picasso...quindi in generale la 1^ serve solo per partire da fermo, in tutte le altre situazioni arrivi fino in 2^ e poi puoi riaccelerare senza dover fare altro. Le prove in parcheggione servono proprio per capire le sequenze, 1^, 2^, 3^ ... rallenta, frena, scala... fermati, metti in prima etc.etc.etc... e ti aiuterà capire il SUONO che fa l'auto per sapere quando cambiare. Quindi prima fallo fare qualche volta a un tuo parente (che a quanto pare non ti mette ansia) e ascolta... poi cerca di cambiare con la stessa sequenza (anche temporale) e lo stesso suono.... temporale nel senso.. se lui tiene la prima 2 secondi, non c'e' bisogno che tu la tenga 8... dopo 2 secondi cambia anche tu... etc.etc.. Repetita iuvant! e vedere cosa fanno gli altri aiuta a capire cosa devi fare tu... una volta maneggiate le operazioni "meccaniche" di cambio marcia, partenza, rallentamento, fermata, ripartenza, etc.etc... allora potrai pensare a parcheggiare.... e poi a come gestire il tutto nel flusso del traffico ... una cosa alla volta..
  13. Ciao e benvenuto, ti dico anche io la mia... Come gia' detto e' l'ansia che "frena" e temo anche il fatto di non parlarne con nessuno. La mia compagna era come te... e anche dopo la patente abbiamo fatto un bel po' di ore a guidare in parcheggi grandi, zone industriali alla sera (per gli incroci) dove lei guidava e io davo indicazioni... ora cambia marcia, guarda a dx e sx... etc.etc.. non preoccuparti dell'auto, una picasso non e' un camion... e' solo appena piu' alta del normale. Quindi, secondo me ti hanno dati tutti consigli utili.... ma io ripartirei da zero in questo modo. 1) ad auto spenta prova a mettere tutte le marce in sequenza, proprio come stessi guidando, sia salendo che scalando di marcia... ogni tanto guarda gli specchietti, "immagina" che ci sia altra gente... cosi' che mani e piedi imparino a muoversi da soli... e' una questione anche di memoria muscolare... una volta che ti sei scaldato... non dovrai piu' pensare a che movimenti fare, ma solo a QUANDO farli... 2) trovati un parcheggione e fai tante prove da solo... prima, seconda, frena... riparti, prima... freccia, gira... riparti... terza, seconda... retro, parcheggia... e via così... immagina sempre tu cosa hai davanti... 3) se possibile... trovati un amico/parente che venga con te al parcheggione e seduto di fianco ti dica "cosa fare"... e così tu... dovrai adattarti in modo "inaspettato" sul da farsi... frena, cambia, gira, freccia etc.etc... in modo che impari a gestire "la normalità"... a questo punto dovresti avere interiorizzato tutti i movimenti da fare e ti dovrebbero uscire naturali, in modo da concentrarti sul traffico e i segnali... cosi' il gesto in se' di scalare la marcia non sarà un problema, ma solo quando farlo. Poi sarebbe il momento di affrontare la strada... se pensi di farcela comincia la sera da solo, altrimenti l'aiuto di qualche altra ora con la scuola guida non e' così strano. Conosco piu' di un istruttore, non e' raro che capiti gente come te, o gente che non guida da anni che ha bisogno di una rinfrescata... tranquillo, non sei solo. Ricorda che guidare poi non e' un obbligo, se vuoi farlo si puo' imparare, tutti possono guidare... almeno tu ti rendi conto che per te non e' facile imparare, invece in giro c'e' gente che e' imbranata e neanche se ne rende conto.... poi ognuno con i suoi tempi... ma se ti "peggiora" la qualità della vita esistono altri mezzi.... privati o pubblici... bici, scooter, moto, autobus, metro... io ho qualche amico che a 50 anni la patente non l'ha presa... e vive e lavora lo stesso senza particolari problemi.
  14. anche secondo me, normale amministrazione per H... quando tira.. tira... e con i disturbi aerodinamici delle auto odierne... ne risentono a ogni frenata se sono troppo vicini. Ok calcolare tutto, ma tutto tutto .. e' impossibile.
  15. Per carità io non ho la verità in tasca, dico quello che penso e tu ovviamente sei libero di fare altrettanto. Ma resto assolutamente della mia... Vettel non ha mai gradito compagni di squadra scomodi, non era uno che si esaltava col battagliare in casa, sia con Webber che con Ricciardo ha sempre fatto "cazzate"... con Raikkonen no, come mai??? secondo me gli serve tranquillità... non e' uno squalo, non e' uno sopra le righe, per questo il gesto di domenica lo vedo come eclatante per lui. Leclerc, con i se e con i ma non si va da nessuna parte, anche Hamilton girava piu' forte di Vettel, ma non e' riuscito a superarlo come mai? quindi se L. fosse arrivato sotto a Hamilton, probabilmente non sarebbe cambiato nulla... o magari lo avrebbe centrato.. Hamilton e' secondo me sopravvalutato perche' e' un personaggio. E' un buon pilota, veloce e con buone intuizioni si, ma decisamente meno "superstar" di quello che si vuole far credere. Ma a differenza di V. e' uno che, quello si, non si spaventa particolarmente dei duelli.... ma e' anni che ha la macchina migliore... vorrei vederlo altrove se farebbe altrettanto... ne dubito. Se Vettel fosse in mercedes al via non lo vedresti piu'... Amen. comunque ripeto, con i se e con i ma non si fa la storia, e la storia dice che uno ha la Ferrari e l'altro la Mercedes... vedremo.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.