Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

toniz

Members
  • Content Count

    3,175
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

211 Excellent

2 Followers

About toniz

  • Rank
    World Championship Winner
  • Birthday 11/05/1970

Profile Information

  • Car's model
    Citroen C4 Picasso 1.6 Hdi 2008
  • City
    Prov. VR
  • Gender
    Maschio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. toniz

    Maledetti piccioni

    ahahah... giusto... (nel caso anche una fionda puo' andare bene)... già .. ho presente... (auto di un amico per fortuna, non la mia) urge dieta... e lasciare la finestra aperta... vedrai che dopo un paio di giorni... trovano il fiato di cacciare... comunque seriamente l'unico sistema "decente" che io possa suggerire è quello di trovare un animale antagonista.. con ali o zampe... anche un cagnolino "vivace"... potrebbe fare al caso tuo... ma sulle travi quello non ci arriva... i gatti si... la soft air poi e' pure "divertente"... dopo 2-3 impallinate al qulo vedrai che se ne stanno alla larga... solo che ti ci vorrà almeno 2 settimane di paziente dissuasione. Ps: anche lasciare i piccioni morti in vista non aiuta... sono talmente scemi che ci girano intorno. secondo me, un gatto (o un falchetto/gufo) selvatico sarebbe "la morte sua"...
  2. concordo... io ricorso lo avrei fatto... tanto al massimo cosa avrebbero perso? credo nulla... mentre avrebbero dato immagine di supporto ai propri piloti... cosa che invece non hanno fatto...
  3. aggiungo a questi consigli di GL91 un paio di suggerimenti. hai detto che guidi una Xara Picasso diesel... sai che puoi partire in 1^ senza accelerare... e quindi sai che in 1^ l'auto cammina... hai provato a mettere in 2^ (e sempre senza accelerare) e vedere che succede? ... l'auto dovrebbe accelerare un po'... e camminare ancora... per dire che in 2^ puoi viaggiare senza timore che l'auto si fermi... questo per dire che mentre stai viaggiando... e arrivi a mettere in 2^ non devi avere paura che l'auto "muoia"... rallenta parecchio ma al minimo va ancora avanti... nel momento in cui decidi di frenare... allora si, premi la frizione altrimenti muore e quindi ti fermi.... poi metti in prima e sei pronto (sempre a frizione giù). In sostanza durante la guida, la 1^ non si mette mai, se non quando sei fermo... soprattutto con auto "diesel" e normali come la una Xara Picasso...quindi in generale la 1^ serve solo per partire da fermo, in tutte le altre situazioni arrivi fino in 2^ e poi puoi riaccelerare senza dover fare altro. Le prove in parcheggione servono proprio per capire le sequenze, 1^, 2^, 3^ ... rallenta, frena, scala... fermati, metti in prima etc.etc.etc... e ti aiuterà capire il SUONO che fa l'auto per sapere quando cambiare. Quindi prima fallo fare qualche volta a un tuo parente (che a quanto pare non ti mette ansia) e ascolta... poi cerca di cambiare con la stessa sequenza (anche temporale) e lo stesso suono.... temporale nel senso.. se lui tiene la prima 2 secondi, non c'e' bisogno che tu la tenga 8... dopo 2 secondi cambia anche tu... etc.etc.. Repetita iuvant! e vedere cosa fanno gli altri aiuta a capire cosa devi fare tu... una volta maneggiate le operazioni "meccaniche" di cambio marcia, partenza, rallentamento, fermata, ripartenza, etc.etc... allora potrai pensare a parcheggiare.... e poi a come gestire il tutto nel flusso del traffico ... una cosa alla volta..
  4. Ciao e benvenuto, ti dico anche io la mia... Come gia' detto e' l'ansia che "frena" e temo anche il fatto di non parlarne con nessuno. La mia compagna era come te... e anche dopo la patente abbiamo fatto un bel po' di ore a guidare in parcheggi grandi, zone industriali alla sera (per gli incroci) dove lei guidava e io davo indicazioni... ora cambia marcia, guarda a dx e sx... etc.etc.. non preoccuparti dell'auto, una picasso non e' un camion... e' solo appena piu' alta del normale. Quindi, secondo me ti hanno dati tutti consigli utili.... ma io ripartirei da zero in questo modo. 1) ad auto spenta prova a mettere tutte le marce in sequenza, proprio come stessi guidando, sia salendo che scalando di marcia... ogni tanto guarda gli specchietti, "immagina" che ci sia altra gente... cosi' che mani e piedi imparino a muoversi da soli... e' una questione anche di memoria muscolare... una volta che ti sei scaldato... non dovrai piu' pensare a che movimenti fare, ma solo a QUANDO farli... 2) trovati un parcheggione e fai tante prove da solo... prima, seconda, frena... riparti, prima... freccia, gira... riparti... terza, seconda... retro, parcheggia... e via così... immagina sempre tu cosa hai davanti... 3) se possibile... trovati un amico/parente che venga con te al parcheggione e seduto di fianco ti dica "cosa fare"... e così tu... dovrai adattarti in modo "inaspettato" sul da farsi... frena, cambia, gira, freccia etc.etc... in modo che impari a gestire "la normalità"... a questo punto dovresti avere interiorizzato tutti i movimenti da fare e ti dovrebbero uscire naturali, in modo da concentrarti sul traffico e i segnali... cosi' il gesto in se' di scalare la marcia non sarà un problema, ma solo quando farlo. Poi sarebbe il momento di affrontare la strada... se pensi di farcela comincia la sera da solo, altrimenti l'aiuto di qualche altra ora con la scuola guida non e' così strano. Conosco piu' di un istruttore, non e' raro che capiti gente come te, o gente che non guida da anni che ha bisogno di una rinfrescata... tranquillo, non sei solo. Ricorda che guidare poi non e' un obbligo, se vuoi farlo si puo' imparare, tutti possono guidare... almeno tu ti rendi conto che per te non e' facile imparare, invece in giro c'e' gente che e' imbranata e neanche se ne rende conto.... poi ognuno con i suoi tempi... ma se ti "peggiora" la qualità della vita esistono altri mezzi.... privati o pubblici... bici, scooter, moto, autobus, metro... io ho qualche amico che a 50 anni la patente non l'ha presa... e vive e lavora lo stesso senza particolari problemi.
  5. anche secondo me, normale amministrazione per H... quando tira.. tira... e con i disturbi aerodinamici delle auto odierne... ne risentono a ogni frenata se sono troppo vicini. Ok calcolare tutto, ma tutto tutto .. e' impossibile.
  6. Per carità io non ho la verità in tasca, dico quello che penso e tu ovviamente sei libero di fare altrettanto. Ma resto assolutamente della mia... Vettel non ha mai gradito compagni di squadra scomodi, non era uno che si esaltava col battagliare in casa, sia con Webber che con Ricciardo ha sempre fatto "cazzate"... con Raikkonen no, come mai??? secondo me gli serve tranquillità... non e' uno squalo, non e' uno sopra le righe, per questo il gesto di domenica lo vedo come eclatante per lui. Leclerc, con i se e con i ma non si va da nessuna parte, anche Hamilton girava piu' forte di Vettel, ma non e' riuscito a superarlo come mai? quindi se L. fosse arrivato sotto a Hamilton, probabilmente non sarebbe cambiato nulla... o magari lo avrebbe centrato.. Hamilton e' secondo me sopravvalutato perche' e' un personaggio. E' un buon pilota, veloce e con buone intuizioni si, ma decisamente meno "superstar" di quello che si vuole far credere. Ma a differenza di V. e' uno che, quello si, non si spaventa particolarmente dei duelli.... ma e' anni che ha la macchina migliore... vorrei vederlo altrove se farebbe altrettanto... ne dubito. Se Vettel fosse in mercedes al via non lo vedresti piu'... Amen. comunque ripeto, con i se e con i ma non si fa la storia, e la storia dice che uno ha la Ferrari e l'altro la Mercedes... vedremo.
  7. @Unperdedor bah... io seguo la F1 sempre con meno interesse ma non mi pare che Leclerc l'anno scorso fosse tutto questo fenomeno.. (ribadisco, non la "studio" piu' da un tot...) e mi sembrava un discreto azzardo dargli una Ferrari quest'anno, invece devo dire che con una macchina decente dice la sua, cazzate grosse non ne fa... sta abbastanza con la squadra (vola basso) e impara. Si sta comportando decisamente meglio di quello che pensassi. E per un pelo non ha vinto una corsa. Ma da qui A dargli del fenomeno e lasciarlo a briglia sciolta anche no... Già Vettel non e' così inossidabile, dargli anche un compagno rompip4lle in casa vuol dire squilibrarlo del tutto... secondo me è così.. gli si da un compagno veloce ma che sta alle direttive... quando Vettel sara' bollito ne avranno uno buono gia' in casa. E secondo me V. ha ancora qualcosa da dire. in merito a Hamilton, è un pluricampione del mondo, gli riconosco l'abilità di essere veloce e SOPRATTUTTO la fortuna di essere sempre al posto giusto al momento giusto, anche quella e' un'abilità che serve ma e' innegabile che su 10 cazzate che fa 9 gli vanno sempre bene...per un motivo o per l'altro. Vorrei vedere con una macchina inferiore quanto "farebbe il figo"... sarebbe tutto una lagna alla Alonso e decisamente fragilino dal punto di vista psicologico. Sapendo che ha l'auto migliore si sente forte e ci marcia, a parti invertite non credo che farebbe meglio di Vettel, che quando aveva la Redbull migliore del lotto sembrava fortissimo... Per cui non c'e' da incensare nessuno secondo me... Hamilton con la Mercedes e' forte (e' fuori di dubbio) ma le sue cazzatine le fa, e se non avesse la macchina che ha le pagherebbe ben di piu'... Vettel non e' velocissimo come pare sia Leclerc (anche per l'incoscienza giovanile probabilmente) ma sappiamo che ogni tanto una cazzata la fa (anche perche' deve spremersi al massimo ogni volta)... stare sul filo del rasoio perennemente non e' facile... margini non ne ha. Se vuole stare davanti deve stare sempre al 110%, sia lui che l'auto.
  8. se Vettel andava a muro era un errore suo... e sarei d'accordo... ma questa e' stata una sbavatura di uno che sta tirando alla morte da 60 minuti... non ha toccato nessuno non ha rotto niente... e' un essere umano pure lui e non ha rognato "che l'auto non va"... come qualcun altro...
  9. dico anche io la mia... dall'alto "sembra" che Vettel abbia allargato, ma dall'on board secondo me si vede che e' praticamente andato dritto, e addirittura ha perso un attimo l'anteriore che ha dovuto correggere... se provava a stare piu' a sinistra nel rientro secondo me aveva paura di girarsi e quindi e' stato piu' "dritto" possibile, sfruttando tutta la pista. Il tutto e' durato 1 secondo non ha avuto tempo di pensare che c'era Hamilton... ma alla fine... - secondo me non ha fatto errori, e' uscito e ha cercato di rientrare nel modo a lui piu' utile; - inoltre, sei primo e sei davanti, cerchi di stare davanti, e' un problema altrui se vogliono passare... e' una gara, mica una passeggiata sul lago (non ha perso né guadagnato posizioni); - Hamilton ha voluto fare il furbo e gli e' andata bene (come al solito); - e come al solito 2 pesi e 2 misure, ho pensato subito "adesso gli danno la penalità e se invece c'era Hamilton sarebbe andato tutto bene"... e infatti i filmati Montecarlo 2016 lo dimostrano; - bene ha fatto alla fine a fare tutta la sceneggiata, sia non parcheggiare l'auto, sia cambiare i cartelli... ed e' giusto che non ce l'abbia con Hamilton... sono i giudici ad averla fatta fuori dal vaso. Come a dire "ok mi devo adeguare, ma sia noto che avete fatto una figura di c***a". ps: telecoronaca inutile...
  10. toniz

    Skoda Karoq 2017

    bella... ma vorrei stare lontano dal diesel, soprattutto del 1.6... piuttosto prenderei il 2.0. quasi stavo per orientarmi sul 1.5 benza, ma visto che la Octavia e' stata appena lanciata con il 1.5 a metano mi piacerebbe molto prendere quel motore sulla Karoq... ma disgraziatamente, come dicevo, potrebbe costare una fucilata... se quella del tuo amico era piazzata a 32k... ahi ahi ahi (per me)...
  11. toniz

    Skoda Karoq 2017

    Ciao ragazzi, una riflessione e una domanda - visto che a Ginevra ebbero presentato la Vision X (da cui mi pare abbiano derivato la Kamiq) metano-ibrida ... che pero' pare abbia ora un 1.0 metano da 90 cv, - secondo voi la mettono un produzione una Karoq con il 1.5 a metano da 130 cv??? magari abbinato ai 2 motori elettrici posteriori per fare un bel 4x4 ibrido e sfruttare lo spazio dell'albero di trasmissione per mettere le bombole? Una Karoq da 130+30 cv a metano/ibrida 4x4 DSG sarebbe per me la quadratura del cerchio (anche se costera' una fucilata)... ma mi accontenterei anche della sola versione 4x2 a metano da 130 cv.... che mi dite? Avete informazioni in merito? grazie.
  12. toniz

    Opel Mokka 2012

    ciao massi83, no, non l'ho presa... bagagliaio troppo piccolo per le mie esigenze. L'Astra essendo piu' bassa e filante molto probabilmente consuma meno, come ritieni tu. ciao
  13. a mio personalisssssssimo parere il problema era un altro... non le gomme non le ho mai viste scodare o partire...né ho visto bande nere o altre (ma potrei anche aver cannato)... secondo me hanno (Hamilton) avuto piu' problemi di assetto che di gomme... fino all'altro giorno non sdrenavano le piu' morbide e volavano con le medie/dure??? appunto perche' riuscivano a scaldarle perche' piu' aggressivi sul pneumatico??? hanno voluto indicare piu' le gomme per nascondere un altro problema (la radio la ascoltano tutti) ieri gigino e' solo "andato piano"... che abbia voluto salvare un po' il motore frustato la penultima gara? (party mode) non so se avete piu' info in merito
  14. io non dico che Vettel se la sia andata a cercare e neanche che gli sia andato apposta addosso (oltretutto io sono molte cose fuorche' un pilota quindi parlo da profano)... ma quello che volevo intendere io e' ... se stai largo apposta per evitare che ti venga addosso e quindi lasci la porta aperta... e se sai che Max e' un pirla (E ORMAI DOVRESTI SAPERLO, SOPRATTUTTO TU!!!) ... non ti devi stupire se questo ti si infila a metà curva. (se sai che non puoi vincere e presumi che ti centri, lascialo passare, fai i conti bene se vuoi vincere il mondiale, da qui il mio riferimento alla calcolatrice.) Verstappen ha sbagliato?? certo... Vettel ha sbagliato??? secondo me ... un po' si... perche' a costo di andare sullo sporco, se "temi" che ti sorpassi, non puoi dire... passa passa.. e poi chiudere. E concordo con voi, alla fine mi sarei aspettato fulmini e saette pure io, ma la "tranquilla" chiacchierata penso anche che sia dovuta al fatto che Vettel un po' di colpa sa di averla. detto cio': spero anche io che lo richiamino almeno "ufficiosamente"... perche' non e' possibile correre con l'impressione di avere sempre un bersaglio attaccato al qulo. ecco. rispetto le vs. opinioni come gente che ne sa di piu', io commento per come ho visto (e capisco)
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.