Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

espresso

Members
  • Content Count

    146
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

253 Excellent

About espresso

  • Rank
    Guidatore esperto
  • Birthday 03/10/1965

Profile Information

  • Car's model
    Alfa Romeo Giulietta
  • City
    Europa
  • Professione
    Consulente

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Non sono d'accordo. Tant'é che chiaramente, cambiando la batteria, avviene esattamente la stessa cosa... Caricare la batteria senza staccarla (si può) POTREBBE danneggiare qualche elemento di bordo, dovuto al fatto che i caricabatterie impongono voltaggi piú alti di 14 V che impone l'alternatore, (alcuni anche piú di 15 V) e testano la batteria. è questione di 2 minuti. Cambiando la batteria, non dovresti fare le stesse cose? Le mie batterie, con questa pratica non durano mai meno di 7-8 anni...Sulla Giulietta per esempio ha 8 anni (originale). Lo start/stop funziona bene ancora. Inoltre, anche con viaggi lunghi, la batteria non si carica mai del tutto, o almeno mai come con un caricabatterie esterno
  2. consiglio vivamente di scollegare/rimuovere la batteria e caricarla per bene con un buon caricabatterie...anche di tanto in tanto aiuta moltissimo
  3. Calma. MANLEY ha stoppato il piano di rilancio. Ma, indovinate un po? Manley é CEO a termine certo. Se si fa la fusione, arriva Tavares. Se non si fa, è pressoché certo che Manley non mangi il panettone 2020
  4. probabile un’altra bambinata di Vettel. boh. Così non si puó
  5. Come mai é sparito il nero metaliizzato? É la MIA scelta, e comunque molto popolare. Inoltre, cosa si sa della Quadrifoglio? Non è aggiornata? La cassano? Arriva piú in lá? Perché?
  6. Non credo sia cosí. A Vettel si É PIEGATO IL CERCHIO. Che non é fatto dalla FERRARI. Per piegarsi il cerchio, ha preso una sprangata, e infatti, se notate, a Leclerc è venuta via la gomma, prima di spezzarsi la sospensione. Insomma la botta é stata sonora.
  7. missione? Si ritrova con il nulla? Ma scherzi? Fosse rimasto alla RedBull non avrebbe SICURAMENTE vinto il mondiale (con la superioritá acclarata della Mercedes) e avrebbe vinto molto meno che in FERRARI. In più HA PRESO MOLTI PIÙ soldi che con le Bibiteammazzavescica, HA PERSO 1-2 mondiali ANCHE PER SUOI demeriti con una FERRARI quasi pari alla MERCEDES. Ma che scherziamo? Ora la checca isterica si è rimesso a fare quello che ha fatto con WEBBER e RICCIARDO. Ma se fosse rimasto con le Bibiteammazzavescica, quanti cazzotti avrebbe preso dal bimbominchia? E lo Difendiamo? E`lui che non si é sognato neanche di rispondere cosí violenetemente né ad Albon né ad Hamilton, e lo fai con il tuo compagno di squadra? Vettel, é strasicuro, andrá via (se ci arriva) a fine 2020. Tornerá in Bibiteammazzavescica o si ritirerá.
  8. Attenzione: non solo Vettel ha sbagliato in pista, ancora. Ma non ha neanche ammesso di avere parte delle responsbilità nelle interviste dopogara. Dall’altra parte, Charles, intelligentemente, nel dopogara non ha accusato nessuno e non ha sparso merda o polemiche. Ha dimostrato che è cresciuto anche in questo, dopo l’errore delle dichiarazioni un po’ forti di qualche settimana fa.
  9. la colpa, a mio avviso è di Vettel: sorpasso stretto su un compagno non sifa si è fatto uccelare da Albon come un pivello, impedendo a Leclerc, con gomme nuove di sopravanzare Albon e prendere Hamilton. Leclerc aveva gomme nuove, e Vettel oramai era in difficoltà a riprendere Albon. Vettel ha sbagliato tutte le partenze e le ripartenze. Già una volta Vettel ha fatto una cagata quest’anno con Leclerc, per cui doveva assolutamente, lui, anche a costo di rimanere a 3 metri, evitarne un’altra.
  10. mah, non mi stupirei che tra Mercedes e Red Bull si spartiscano i mondiali: 4 a me, 6 a te, 4 a me. Sono quasi parenti quei team lì. E la Ferrari insultata, umiliata, e fuori dai giochi...e masochista quando c’è da raggranellare qualcosa
  11. MASERATI (e tantomeno FCA) non è stata venduta a nessun francese. Per cui per quale diavolo di motivo bisogna sperare in quello che decidono "i francesi"? . Un po di dignità e lucidità aiuta.
  12. é piuttoso corretto, dal mio punto di vista, pensar che tutto sia fatto per permettere agli Agnelli e ai Peugeot di gestire l’azienda. Bisogna considerare infatti che è previsto dai patti che con il voto multiplo dell’ordinamento olandese il singolo azionista non possa superare il 30%. Per dire in FCA, EXOR al momento ha il 44% dei diritti di voto. Per cui è facile pensare che EXOR arrivi al 25-30% e Peugeot al 18-20%. Lo stato francese potrebbe ridurre e rimanere o uscire del tutto Al di là di quanto detto, è importante che l’azienda non venga francesizzata primariamente a spese della parte italo-americana. I francesi tendono sempre e soltanto a questo. E gli italiani molto spesso abbozzano e subiscono.
  13. Una piccola sfumatura ma che potrebbe essere pregna di significato: il comunicato congiunto é avvenuto con il nome PSA PRIMA (a sinistra) di FCA. Ho paura che indichi giá chi avrà maggior peso nel nome e (speriamo di no) nelle sedi operative e così via. Per dire, i comunicati FIAT group e Chrysler (epoca fusione) sono sempre stati con FIAT group in alto a sinistra: chi comprava chi si vedeva anche da questo. Tavares ha sempre detto che voleva introdurre il prima possibile Peugeot in NAFTA. Io credo che ci proverá ancora, da bravo testardo e francofono, e credo che a pagarne le conseguenze saranno i marchi italiani. Peugeot in NAFTA , a mio parere, é assolutamente ridicolo
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.