Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

bifidus

Members
  • Content Count

    137
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

10 Good

1 Follower

About bifidus

  • Rank
    Collaudatore
  • Birthday 01/11/1991
  1. le panda Multijet mangiavano le frizioni... chissà se avranno risolto
  2. adesso non lo so... io penso che la 206, c3 I tipo e c2 siano sullo stesso pianale ... tuttavia mentre la 206 proveniva da componentistica anni '90 in comune con 306 e xsara-picasso la c3 ha componentistica aggiornata rispetto alla 206- oltre ad avere il tappo del serbatoio sulla sinistra e la ruota di scorta dentro al baule... mentre invece la c2 ha ancora la ruota di scorta esterna... la 207, c3 II e 208 ds3 invece dovrebbero essere su un pianale più largo con alcuni componenti della C3 I serie e altri della 307
  3. in pratica c3 2002 c2 e pluriel 207 208 sono sullo stesso pianale e con stessa componentistica..
  4. le ultime 207 avevano i supporti modificati, precisamente dal restyling (giugno 2009) com'è attualmente la situazione ? nei forum ci sono ancora casi di rumorosità dei supporti ?
  5. la semplificazione è arbitraria ovvero a=/b=/0
  6. ho il normale certificato di radiazione del 1997 e la dichiarazione che la macchina la tenevo in garage e non la demolivo... posso ritargarla nel 2012 con l'asi ?? Per quanto riguarda le quotazioni della 612 è normale che siano così basse.... 1) tra bollo e superbollo costa più di 4000 euro l'anno 2) se va bene fa 3 km/litro 3) la manutenzione non è da Punto 55: si va da 800 euro a 15.000 euro a tagliando per manutenzione ordinaria 4) se si rompe qualcosa i ricambi costano come un'auto media... 5) con la caccia alle streghe avresti sempre la finanza in casa a fare controlli fiscali... che non è bello... ecco perché si spiega che la Testarossa, ultraventennale con bollo e assicurazione ridotte, non ha mai aumentato il suo valore... le v12 sono sempre costose da mantenere.... in poche parole se te la puoi permettere comprala... tenendo condo che ti potrà costare da 20.000 euro/anno senza mettere un goccio di benzina ma che in caso di rotture un tagliando potrà essere pari anche al prezzo di un'auto medio-grossa... auguri e buona fortuna
  7. ah bene è cambiata la norma... ho una Thema 2.0 turbo II serie del 1991 in cantina radiata nel 1997 e al circolo asi mi avevano detto che ci volevano i 30 anni per riavere le targhe, altrimenti dovevo far finta di venderla in Germania e ricomprarmela... (un giochetto da 4000 euro tra tasse, trasporto, targhe, compenso per la ditta che 'compra'...) quindi devo cambiare 'club asi'....
  8. eh esatto... però per reimmatricolare un mezzo in Italia occorono 30 anni... quindi diffidate dai venditori che vi propongono petroliere da stargare e girarare con targa prova dicendo che dopo pochi anni si possanno reimmatricolare. ce ne vogliono 30
  9. togliamo subito il dubbio che basti stargare l'auto e aspettare 20 anni per reimmatricolarla... ce ne vogliono 30... perchè per il fisco diventi storica... i 20 anni servono per l'esenzione del bollo se si trova sulle liste asi.... ma per la reimmatricolazione ci vogliono 30 anni oppure ri-omologarla per le norme vigenti...
  10. se uno è un salonista e ce l'ha ferma non paga i costi fissi.... gira con la taga prova per l'assicurazione...
  11. era l'airbag della 164 usa del 1991.... enorme e senza scritte
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.