Vai al contenuto
Autopareri news
  • Buon 2019 da Autopareri e Benvenuti sul nuovo tema grafico! Scegli il tuo tema preferito in fondo alla pagina: chiaro (light) o scuro (dark).

Bertoz

Utente Registrato
  • Numero contenuti pubblicati

    206
  • Iscritto il

  • Ultima visita

Reputazione Forum

229 Excellent

Su Bertoz

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    Fiat Grande Punto
  • Genere
    Maschio

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Vi ricordate della joint venture stipulata tra FCA e BMW per la guida autonoma? E' ancora vitale o hanno chiuso bottega? Non se ne parla piu' da diversi mesi...
  2. Boh, forse sono io che non so leggere, ma mi pare che sulle Ypsilon sia riportato il marchio Lancia
  3. Ti ricordo che Lancia, seppur con un solo modello, ancora esiste.
  4. Appena un giornalista incapace scrive qualcosa pur di ottenere i maggiori click sul proprio sito, il forum cade con facilita' nel "moriremo tutti!". Qui gia' di discute del pianale Giorgio non piu' adeguato. C'e' chi ha la sfera magica a portata di mano e dice che Giulia fara' la stessa fine di Alfa 159. Chiaro, si parla del gruppo FCA... o meglio, si fantastica con la solita negativita' italica (ovvero "l'erba del vicino e' sempre piu' verde" e anche "tutto cio' che e' straniero e' oro che luccica"... senza osservare la chiusura di stabilimenti di altri marchi, enormi tagli di personale, piani rivisti di marchi gloriosi, truffe di altri marchi potenti... . Il sito qua di seguito non crea tutto questo allarmismo su quel che Manley ha detto al Salone di Detroit: https://www.avvenire.it/amp/economia/pagine/fca-la-verita-sul-piano-di-investimenti-in-italia?fbclid=IwAR2NW3hnWuPeG0MtzBgm7i7WJjIeszPaTV-2QlfjjmrGJFzFxgNRuUQ_VUg
  5. Sapessi quante volte ha rimandato Giulia bocciando i progetti proposti. Ne è venuto fuori un prodotto eccellente, ma con qualche pecca a livello tecnologico purtroppo. SUV C su pianale Jeep deve ancora uscire. Non si sa se saraà vero oppure no, poichè in FCA cambiano idea molto facilmente. Tanto per dirti, Marchionne manco voleva 500 e Tipo. E' solo per merito di costanti insistente da parte di collaboratori stretti, che ha gettato la spugna, della serie: <<Vabbè, facciamole perchè mi avete rotto i c***i!>>.
  6. Per fortuna, a capo di FCA ora ci sono persone che s'intendono piu' di prodotti e meccanica, che di numeri. Se ci fosse stato ancora Marchionne, avrebbe provveduto a chiudere Alfa e Maserati, quindi proporre la Nuova Alfa 8C e la Maserati Alfieri su un modello Jeep chiamandola quindi "Jeep 8C" e "Jeep Alfieri". Quanto ai design, mi chiedo se ci saranno delle novita' a capo dei centri stile. In passato i designer italiani erano un vanto per l'industria automobilistica nazionale. Oggi questi designer sono indipendenti oppure lavorano per altri gruppi stranieri. Quando c'era Marchionne avevamo "Giolito" (non ricordo se l'ho scritto correttamente) a capo del design Fiat (colui che disegno' la 500 del 2007), in Maserati vi era Ramacciotti proveniente da Pininfarina (autore di Quattroporte, Ghibli e Levante) e in Ferrari c'era lo straordinario Manzoni (personalmente lo trovo grandioso, essendo stato lui a concepire il design di Ypsilon 3 porte, Fulvia concept e l'abitacolo di Thesis).
  7. Concordo. Il settore premium si potrebbe cosi' differenziare in "Premium tradizionale" (le tedesche e le altre come Volvo e Lexus), "Premium low cost" (Infiniti, DS, Cupra) e "Premium Exotic" (Alfa Romeo, Maserati, Lancia se fosse rilanciata a dovere e... direi forse anche Alpine?).
  8. Per caso si ha un'idea di quando Gorlier presentera' i piani sugli stabilimenti in Polonia, Serbia e Turchia? In questo modo avremo ovviamente un'idea piu' precisa sui prossimi modelli in arrivo, visto che sinora ci basiamo su quelli citati per l'occupazione negli stabilimenti italiani, onde evitare suicidi di massa solo per delle pippe mentali tipiche dell'italiano medio.
  9. Con la maovra dell'Ecotassa e la guerra degli Stati europei al diesel, le versioni a gas potrebbero acquistare fette di mercato. Essendo infatti il mercato in costante evoluzione e cambiamenti, mai dire mai. Basta vedere quanto tutti stiano correndo all'elettrificazione, ultimamente.
  10. Non vi è mercato???? Con i prezzi che benzina e diesel hanno raggiunto????? Ma stai scherzando????
  11. Scusate, ma faranno la 500X a gpl? O forse i nuovi Firefly non sono stati concepiti per gli abbinamenti ad alimentazioni a gpl o metano?
  12. Certo, come anche Mito. Solo che quest'ultima viene citata, mentre la Fiat no.
  13. Sinceramente non ero a conoscenza di qualche modello. Pensavo che l'Audi A3 3 porte avrebbe continuato ad esserci con la prossima generazione. Mi chiedo se anche la Golf 3 porte e' a rischio. Nell'elenco manca la Punto. Chi sostituira' le Ford C-Max? https://it.motor1.com/news/297852/9-auto-che-non-vedremo-piu-nel-2019/
  14. Bertoz

    Mercato Italia 2018

    Fatti un po' d'esperienze di vita all'estero e potrai comprendere cio' che intendo.
  15. Bertoz

    Mercato Italia 2018

    Ha gia' affermato: << La gamma Tipo non si tocca>>, quando Marchionne se ne voleva sbarazzare. Aspettiamo di vedere i piani per gli impianti in Polonia, Serbia e Turchia per gli altri modelli a marchio Fiat. Vero, tutti acclamano Tavares, ma molti non pensano alla chiusura di alcuni impianti Opel lasciando a mani vuote molti operai. Inoltre il gruppo PSA ha alcune fabbriche in UK. Come si muoveranno quando la Brexit sara' gia' in atto? Concordo al 100%. Come al solito, l'italiano medio accusa Fiat per qualsiasi pelo nell'uovo, mentre tutto cio' che e' straniero e' migliore. Questa mentalita' cambierebbe se tutti gli italiani varcassero i confini nazionali e aprissero per bene gli occhi.
×

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.