Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Bertoz

Members
  • Content Count

    310
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Bertoz last won the day on March 15

Bertoz had the most liked content!

Community Reputation

398 Excellent

About Bertoz

  • Rank
    Giovane Promessa

Profile Information

  • Car's model
    Fiat Grande Punto
  • Gender
    Maschio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Io direi che ci sono C1 3 porte/500, C1 5 porte/ Panda e C3 Aircross/500L.
  2. Forse riprendono denominazioni di modelli fortunati e GS è uno di quelli. Sarebbe meglio che ripescano anche il nome DS qualora volessero fare un'ammiraglia, invece che fare il marchio di lusso quando oramai, in casa, si hanno i più gloriosi Alfa Romeo, Maserati, Ferrari e Lancia. Non credo affatto. Io penso che per Lancia ci sia l'occasione di un rilancio. Secondo me potrebbero destinare il marchio DS al solo mercato cinese e lasciare spazio al marchio italiano il quale, con un solo modello e un solo mercato, vende molto di più tutta la gamma DS in Europa. Se non sbaglio AX, ZX e BX non sono gli unici modelli del passato poco fortunati. Forse in Citroen non hanno capito che avrebbero le potenzialità di proporre un remake della mitica 2CV quando manderanno in pensione l'attuale C3 e, anche grazie al marketing, potrebbe essere un successo. Ciò che in pratica sono riusciti a fare Mini e Fiat con 500, ma non VW con Beetle. Dipenderà dalla new Co PSA-FCA quanto possa contare il nazionalismo con i soldi in cassa e la richiesta del mercato. Concordo. Tuttavia Opel viene ancora vista come tedesca (Vauxhall come britannica). La penso uguale. PSA è un gruppo un po' penalizzato dal fatto di avere 3 marchi generalisti che si contrastano e un marchio di lusso che ancora non decolla. Con l'aggiunta di Fiat e di altri marchi di lusso (ALfa ROmeo, Lancia, Maserati e Ferrari), per DS vedo una brutta fine.
  3. Io ho fatto in agosto Milano - Strasburgo (Francia) con sosta intermedia per il cambio d'acqua (quella nella mia vescica, scusate la volgarità). A Strasburgo ho dovuto fare il rifornimento, altrimenti non sarei giunto a Bruxelles. Anch'io, come molti altri: DIESEL TUTTA LA VITA!!!!!!!!! A proposito di Diesel, ho letto tempo fa che BMW non intende interrompere l'uso del diesel per i prossimi 10 anni o più. Anche il nuovo gruppo PSA-FCA intendono continuare con il diesel per altri anni?
  4. Tornando IT, mi chiedo quali siano state le auto vincitrici del titolo di "Auto dell'Anno", (ringrazio chi ha dedicato il suo tempo a mettere la lista delle vincitrici dal primo anno a quello scorso), delle quali si pensava avessero fatto il botto commerciale, ma alla fine si sono rivelate un flop. Ad esempio mi viene in mente la NSU Ro80 che, nonostante tutte le caratteristiche all'avanguardia che aveva, fu un flop commerciale a causa dei problemi d'affidabilità. Penso anche a Fiat Bravo e Brava, distrutte dalla concorrenza di Golf e Focus. Oppure a Opel Ampera e l'omonima Chevrolet, delle quali ne avrò viste in strada (sinora) massimo 5, in un periodo in cui le elettriche non avevano ancora mercato (oggi un pelino meglio).
  5. "Fannulloni d'Europa, non avete voglia di fare un c..." pensano di esserlo gli spagnoli nei confronti dei tedeschi (ho amicizie spagnole che me lo hanno rivelato).
  6. Io credo che la Golf la troveremo tra le finaliste dell'anno prossimo, in lista delle candidate di Auto dell'Anno 2021. Mi sorprende non trovare altri modelli validi come candidati finali a "Auto dell'Anno 2020" come Mazda 3, Audi elettrica (non ricordo il nome) e Opel Corsa. Concordo. Ti dimentichi di citare la Bmw serie 1 che, nonostante il passaggio da TP a TA, non trovo quali siano le caratteristiche innovative da vincere il titolo. Secondo me, alla fine, a vincere sarà la Tesla Model 3, poichè per il resto si hanno due francesi molto simili di stesso segmento (208 e Clio), 2 tedesche di cui un'elettrica e una C-compact Premium e una SUV che fa scalpore per il nome che porta (appartenente ad una coupè anni 90).
  7. Quindi la Nuova C4 debutterà lo stesso anno di debutto della nuova 308, sullo stesso pianale. Ma davvero faranno la C5? Probabilmente prendendo una Peugeot 508 e rimarchiandola. Tuttavia il segmento D-Sedan è in crisi, ovviamente divorato dalle SUV. Sono davvero sicuri d'investirci?
  8. Dipende se seguono il pensiero di Marchionne <<Alfa Romeo deve essere 100% Made in Italy>>
  9. Quando PSA acquistò Opel (nel 2017, giusto?), Opel aveva un'Astra di due anni e una Corsa di 11. Su Astra, come su Insigna, Gm aveva fatto grossi investimenti che andavano comunque "spalmati nel corso del tempo", mentre con Corsa (sviluppata con Fiat), si poteva procedere alla sostituzione immediata, visto che pianale e componentistica era condivisa con Fiat e anche PSA stessa (Nemo ecc...). Io spero che Nuova Punto riescano a farla un po' diversa da Corsa e 208, sinceramente. Non sapevo che l'attuale Astra è un discreto flop. Ne vedo molte in giro. Quanto a Fiat, in passato ha fatto in 18 mesi un ricarrozzamento (con Bravo). Spero che se Nuova Punto verrà fatta su pianale CMP di PSA, che provvedano ad un ricarrozzamento (per essere meno uguale a Corsa e 208) ma anche fare le migliorie dovute (spazio interno, sicurezza, piacere di guida...). Nuova 308 è attesa tra due anni, nel 2021. Credo che lo stesso anno lanceranno la nuova Astra (come hanno fatto ora con Corsa, lanciandola lo stesso anno di 208). Non escludo il fatto che dopo qualche anno provvederanno a lanciare l'erede di Tipo sullo stesso pianale (il restyling è atteso l'anno prossimo e poi dovrebbero lasciare passare 2 o 3 anni prima del debutto del nuovo modello).
  10. A me l'attuale Megane non dispiace affatto. Se non sbaglio, dopo Megane II (2002-2008) Renault non è più riuscita ad imporsi nel segmento C generalista, o meglio altri marchi generalisti hanno fatto meglio di lei (persino la connazionale Peugeot con 308). Il problema di Renault è che ha lanciato modelli che non stanno facendo cassa come si sperava o come nelle precedenti generazioni. La Talisman appartiene ad una categoria del tutto divorata dai SUV e dai marchi Premium, così come Scenic che se la vede contro Kadjar, Captur e altri C-SUV di altri marchi generalisti (lo sanno tutti che gli MPV non hanno più mercato). Io infatti vedo in giro molte Kadjar e Captur, ma di Scenic quasi lo zero assoluto.
  11. Il gruppo Fiat (anche prima della fusione con Chrysler) aveva una buona trazione 4x4. Con Chrysler è decisamente migliorata (Jeep ne è maestra e i risultati si vedono anche su altri modelli del gruppo come Panda 4x4). Di sicuro PSA la userà per i suoi modelli al posto della sua attuale in uso. Alla fine Alfa Romeo si troverebbe con due pianali usati nella propria gamma di modelli: lo "Small" usato su Tonale e nuona B-SUV e il Giorgio sui segmenti più alti. Secondo me il pianale PSA non verrà usato per Alfa Romeo per non infangare la mentalità lasciata da Marchionne <<Alfa deve essere 100% Made in Italy>>. Io penso che la base PSA verrà usata dai marchi Fiat, Fiat Professional, Abarth e Lancia per prossimi come Ducato, Doblò e Fiorino, Nuova Punto, Nuova Ypsilon e nuove compatte di segmento C (Nuova Tipo e chissà, forse anche Nuova Delta). Io penso che la Nuova Tipo e una probabile Nuova Lancia Delta saranno su base di Nuova 308 che vedremo fra due anni. Se non sbaglio, anche Nuova Astra, giusto per rimpiazzare al iù presto l'attuale su base GM, verrà lanciata nel 2021, lo stesso anno del debutto di nuova 308. Tipo se non sbaglio dovrebbe durare fino al 2023 o 2024, giusto? Concordo 100% O mio Dio, mi spaventa l'idea di avere una Nuova Punto che non primeggia in sicurezza, volumetria e specialmente nel piacere di guida, quando la compatta B a marchio Fiat, ogni volta che debuttò nel mercato (1993, 1999 e 2005) ha sempre ottenuto il massimo dei punteggi in sicurezza, ha un piacere di guida impeccabile e uno spazio interno eccezionale. D'altronde il marchio Fiat nel segmento delle B compatte ha sempre fatto scuola!
  12. C4 non è più nei listini (nessuno se n'è accorto, visto il flop di vendite), probabilmente sostituita da C4 Cactus. Questa C3 può essere l'unico modello ad essere un po' fuori dal comune rispetto alle altre segmento B compatte generaliste del gruppo PSA. Ancora non capisco 208 e Corsa a cosa puntano per distinguersi (una più sportiva dell'altra, o più Premkium dell'altra...).
  13. Non ci saranno rumors attuali, ma le sorprese sono sempre dietro l'angolo, specialmente dopo la fusione con PSA.
  14. Delta a quale marchio appartiene? Non vedo perchè Lancia non può avere una gamma composta da due modelli quando ci sono altri marchi come Smart che ha due modelli in gamma e nessuno dice nulla.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.