Vai al contenuto

Gocku

Utente Registrato
  • Numero contenuti pubblicati

    23
  • Iscritto il

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Su Gocku

  • Rank
    Guidatore esperto

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    Alfa Romeo Giulietta, Fiat Seicento

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Ciao ragazzi, l'altro giorno ho cambiato le gomme posteriori e ne ho approfittato per controllare la convergenza. L'anteriore è ok, mentre la posteriore era tutta negativa, ora non ricordo il termine esatto, ma il gommista mi ha potuto regolare solo una delle due impostazioni presenti nel monitor. A suo dire non è presente un eccentrico per modificare l'angolo del camber, che era rosso sul monitor perchè imposto come fisso dalla casa. Vi risulta? La mia è una prima versione del 2011 grazie
  2. il sensore ha un solo dado al quale va collegato il cavo segnale proveniente dallo strumento. non tocca nessun punto metallico in questo momento. Lo allego così magari si capisce
  3. Ciao ragazzi, sto montando il sensore della temperatura alla mia seicento 1.1 del 99. Ho acquistato il misuratore (misuratore) e sono in attesa del raccordo. Mi sono dedicato intanto alla parte elettrica, ed ho preso come alimentazione sotto chiave i cavi dell'alzacristalli elettrici fianco radio. La luce si accende ed anche il misuratore, ho anche provato a collegare il sensore ma non mettendolo in acqua, non avendo ancora il raccordo. E' normale che quando lo accendo rimanga sempre a fondo scala sui 120 e da spento a 0? Mi aspettavo che calasse al minimo con sensore non in acqua. Mi aiuta qualcuno? grazie ciao
  4. si lo spurgo è stato fatto con manopola sul freddo, ma poi abbiamo aperto tappo per far venire fuori l'acqua. La tenuta idraulica sulla testata si. Ho ordinato il sensore di temperatura da montare sul tubo dell'acqua, così almeno so esattamente a quanto arriva la temperatura vi aggiorno
  5. prova n°2 del pomeriggio: escluso il radiatore del riscaldamento Provata la macchina per diversi chilometri ed in città, non sfiata da nessuna parte e pare non bollire come in precedenza. Che sia lui? ma come mai? Aspetto si raffreddi per capire se si è perso liquido ma a vista no
  6. si lo spurgo è stato fatto, per la prova è stata messa acqua e poi usata una pompa al posto del tappo per pompare acqua sino alle valvoline aperte. No il radiatore no hai mai perso acqua, perlomeno da quando lo ho io, abbiamo provato a togliere la pompetta che va alla vaschetta per capire se il circuito stesso funzionando e l'acqua esce
  7. Rispondo oggi dopo un pò perchè nel frattempo ci stavano lavorando, stavolta ho seguito tutto il lavoro anche io quindi so esattamente cosa è stato fatto: ri-rettificata testata cambiata pompa acqua (funzionava e girava era solo un pò arrugginita) sostituita di nuovo guarnizione testata eseguito riscontro e lucidatura del monoblocco dove poggià testata smontaggio e pulizia dell'impianto di raffreddamento e del radiatore pulizia condotti acqua del monoblocco test circolazione acqua radiatore controllo ventola serrata testata con dadi nuovi a 30 Nm +90°+90°. Rimontato tutto, eseguita stamane una prova ed il problema si verifica ancora, acqua che bolle e pressione esagerata, non so più che pesci pigliare...
  8. sinceramente non lo so, a vista però i canali erano perfetti, a dispetto della mia vecchia testata che aveva almeno 4 punti da saldare
  9. no non le ha cambiate. Domani vedo cosa mi dice ma l'ultimo tentativo sarebbe quello di cambiare le viti, rifare serraggio e cambiare anche bulbo per il sicuro
  10. Ha cambiato la testa con una che gli ho portato io, comprata allo sfascio semi nuova, portata al rettificatore che mi ha detto che i riferimenti c'erano ancora tutti per spianarla e sostituite le vari guarnizioni con il kit smeriglio. Il serraggio a questo punto era fatto bene anche prima, lo ha rifatto per togliersi il dubbio, le viti invece non le ha cambiate, ma credo sia difficile siano le sole viti il problema a sto punto. Speravo di cavarmela con il bulbo, una prova comunque la faccio, ma è probabile sia il monoblocco che vada piallato oppure può esserci un punto di rottura altrove? si ce l'ha ma il reagente è andato, infatti già prima di fare la testa l'aveva usata e non cambiava colore
  11. Oggi ho fatto la prova, ho fatto circa 7 km, mi sono fermato 5 minuti con motore acceso, è partita la ventola ed ho iniziato a vedere fumo. Ho spento il motore e visto che il fumo usciva dal radiatorino dietro la batteria, quello del riscaldamento credo. Ha iniziato a sfiatare e perdere acqua da li. Ho fatto riposare motore e aperto pian piano il tappo della vaschetta, il liquido era di colore marroncino e si era abbassato di livello, ho dovuto aggiungere acqua per tornare poi a casa a tappe... Il tappo dell'olio non ha alcuna emulsione e l'olio è limpido. Ora via a tutti i dubbi. Se il serraggio fosse stato fatto male avrei avuto emulsione giusto? perchè il contatto tra olio e liquido avrebbe contaminato entrambi, e se invece ora fosse qualcosa che non va nel radiatore o circuito rafreddamento? Ho notato che la ventola non stava sempre in funzione anche se il liquido stava bollendo, ma si attivava e staccava dopo un pò Che ne pensate?
  12. il primo serraggio mi sa che lo aveva fatto a 20 Nm +90 +90 e non le ha cambiate, dica possano essere quelle? Oggi ha rifatto il serraggio a 30, devo provarla domattina e vi aggiorno
  13. sapete per caso da quanto deve essere il raccordo per montare il manometro temperatura dell'acqua? 36? raccordo
×