Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori

fabivio

Members
  • Content Count

    3
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

119 Excellent

About fabivio

  • Rank
    Foglio Rosa

Profile Information

  • Car's model
    fiat punto
  • City
    Perugia
  • Interessi
    Auto
  • Professione
    Imprenditore

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ma guarda.... come ho già scritto.... è chiaro che l'ex fiat.... che oggi è exor.... ha il controllo del nuovo gruppo. e lo ha molto più oggi ad esempio di quanto non lo avessere ifi ed ifil all'inizio degli anni 90 col patto di sindacato mediobanca..... o di quanto lo avessero a metà degli anni 2000 con il prestito convertendo. faccio un esempio che deve essere preso solamente come tale.... se venisse attuata una maxi fusione per incorporazione tra exor_ferrari_cnh e fca/psa..... tramite l'allungamento della catena di controllo si avrebbe una nuova fiat controllata di nuovo con una quota pari a circa il 30 % dagli italiani..... senza mettere un euro....... questo per dire quanto valore è stato creato negli ultimi 15 anni. ma è solo un esempio .... perchè di alchimie ve ne sarebbero tante possibili.
  2. Io ragazzi non capisco come stiate continuando a ragionare al contrario.... qui il discorso è relativamente semplice: il gruppo italiano..... ha deciso di continuare a presidiare il mercato europeo, che seppure non redditizio, rimane sempre il mercato dove il gruppo ha una capacità produttiva istallata molto rilevante ed anche per ragioni politiche non avrebbe potuto abbandonare a se stessa. per questo invece che pensare di investire industrialmente sullo sviluppo di tecnologie e reti commerciali, ha preferito acquistare le tecnologie di psa con una operazione societaria che non solo non costa nulla ma addirittura produce liquidità per l'azionista.... liquidità da poter reinvestire. il tutto al solo prezzo della diluizione della quota nel capitale del nuovo gruppo derivante dalla fusione, quota che rimane comunque quella che gli consente di restare l'azionista di controllo...... il tutto in un presupposto..... che forse è sfuggito.... ossia che la fiat di ieri...... non è la fca di oggi..... bensi la fiat di ieri è la Exor.....ossia la holding che racchiude in se le partecipazioni di controllo in Fca .... Ferrari.... e Cnh. Quindi tutto il discorso del ricarrozzamento.... dell'utilizzo delle tecnologie psa..... non ha senso ormai si parla di un altro gruppo .... tutto nuovo.... controllato dall'azionista di riferimento che in sostanza è la Fiat.
  3. fca non ha bisogno dell'italia.... è l'italia che ha bisogno di fca..... **************** EDIT Lasciamo fuori la politica dal forum grazie!
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.