Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

XJ-S

Members
  • Content Count

    464
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

110 Excellent

About XJ-S

  • Rank
    Giovane Promessa

Profile Information

  • City
    Italia
  • Interessi
    Auto
  1. Se Ford non avesse comprato Jaguar, l'avrebbe fatto GM (dalla padella nella brace...).
  2. Forse... O magari avrebbe affiancato Jaguar ad Alfa Romeo nel ruolo che ha oggi Maserati...
  3. Torno sull’argomento V8. E’ certo che la Casa sperimentò tale frazionamento all’epoca - fine anni Settanta - della progettazione del motore che avrebbe sostituito il vecchio 6 cilindri della XK, ma al V8 derivato dal V12 - progetto relativamente economico - si preferì un 6 cilindri in linea del tutto nuovo, che avrebbe preso il nome di AJ-6 (Vedi “Jaguar XJ-S”). Inoltre, il vano motore della XJ serie XJ40 venne progettato - nei primi anni Ottanta - appositamente per evitare la possibile adozione di motori V8 (Vedi “Jaguar XJ”). Tutto questo per sottolineare che Jaguar e motori V8 non vanno storicamente molto d’accordo. Come noto, nel 1997 (XJ serie X308) sono comparsi i V8 di origine Ford, con comprensibile sconcerto negli appassionati... E’ abbastanza ovvio che i motori simbolo della Casa sono i 6 cilindri (rigorosamente in linea) ed il V12.
  4. Esattamente. Se Ford fosse riuscita ad acquisire Alfa Romeo, probabilmente Jaguar sarebbe rimasto un marchio elitario, con una produzione limitata a grandi berline (XJ) e sportive di alto livello (XK)...
  5. Purtroppo ultimamente non riesco più a seguire il forum come qualche tempo fa, mi sono accorto solo oggi di questo topic, a cui non potevo non intervenire! Mi ricollego alla discussione partendo dall'ultimo post. A mio parere la XJ e la XK sono senza dubbio delle vere Jaguar. Certo, la mancanza di un V12 si sente. La S-Type inizialmente mi convinceva molto poco. Adesso la trovo accettabile, seppur perfettibile. La X-Type mi fa invece storcere il naso: linea discutibile, motori risibili... Ha un senso nel breve termine per le casse della Casa, ma nel medio-lungo termine avrà l'effetto di svalutare l'immagine del Marchio...
  6. Molto lontana dagli stilemi Alfa Romeo, ma comunque affascinante, a mio parere.
  7. XJ-S

    Alfetta 2 porte

    Qualche numero interessante, per meglio comprendere il posizionamento relativo delle BMW Serie 3 e Serie 5 rispetto all’Alfetta, nel mercato italiano della fine degli anni Settanta... BMW Serie 3 E21 316 ____________ 4 __ 1573 cm3___ 90 CV __ 160 km/h __ L. 8.410.000 318 ____________ 4 __ 1766 cm3___ 98 CV __ 165 km/h __ L. 8.882.000 320 ____________ 6 __ 1990 cm3__ 122 CV __ 181 km/h __ L. 10.357.000 323i ____________ 6 __ 2315 cm3__ 143 CV __ 190 km/h __ L. 13.469.000 (Dimensioni: 435x161 cm) Alfa Romeo Alfetta 1.6 ____________ 4 __ 1570 cm3__ 109 CV __ 175 km/h __ L. 9.475.000 1.8 ____________ 4 __ 1779 cm3__ 118 CV __ 180 km/h __ L. 10.006.000 2000 L _________ 4 __ 1962 cm3__ 130 CV __ 195 km/h __ L. 11.847.000 (Dimensioni: 428x162 cm; 2000 L: 439x164 cm) BMW Serie 5 E12 518 ____________ 4 __ 1766 cm3___ 90 CV __ 160 km/h __ L. 9.444.000 520 ____________ 6 __ 1990 cm3__ 122 CV __ 180 km/h __ L. 11.391.000 525 ____________ 6 __ 2494 cm3__ 150 CV __ 193 km/h __ L. 13.827.000 528i ____________ 6 __ 2788 cm3__ 184 CV __ 203 km/h __ L. 16.392.000 (Dimensioni: 462x169 cm) (Fonte: Quattroruote 12/1979)
  8. F1 2005 - Salve Jaguar e Jordan Due delle squadre a rischio per il prossimo Mondiale di F.1 sono in salvo. La Red Bull, azienda del settore delle bevande energetiche, ha annunciato di aver raggiunto un'intesa con la Ford per l'acquisizione del team Jaguar, che così resterebbe nella massima categoria con un altro nome; i motori sarebbero sempre forniti dalla Cosworth. Quanto ai piloti, solo indiscrezioni: qualche speranza potrebbero averla l'italiano Vitantonio Liuzzi e l'austriaco Christian Klien, entrambi sponsorizzati in passato proprio dalla Red Bull. La novità potrebbe creare qualche preoccupazione a Peter Sauber, il cui team si è sempre avvalso nelle ultime stagioni del sostegno economico della Red Bull. Eddie Jordan, invece, potrà utilizzare nel 2005 i motori Toyota: l'accordo con la casa giapponese avrà validità inizialmente di un anno. Nessun nome, ancora, di chi salirà sulle monoposto anglo-giapponesi. In questo modo, nonostante i molti timori di crisi, il quadro dei team iscritti al campionato 2005 resta sostanzialmente invariato rispetto alla scorsa stagione e questo dovrebbe evitare alle squadre maggiori di essere costrette a schierare una terza vettura. (Fonte: Quattroruote)
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.