Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
  • EMERGENZA COVID-19 - E' un momento particolarmente difficile
  • ma grazie alla collaborazione di tutti
  • ne usciremo sicuramente vincitori! Nel quotidiano occorre rispettare alcune regole ed accortezze
  • ma nel mondo virtuale non c'è pericolo
  • ed Autopareri vi è virtualmente vicino ed attivo
  • per tenervi compagnia!

McNab

Members
  • Content Count

    1,205
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

438 Excellent

About McNab

  • Rank
    Pilota Ufficiale
  • Birthday 12/16/1978

Profile Information

  • Car's model
    Fiat Bravo 1.9 MJT

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Guardano i dati di oggi le anomalie sembrano molte. La spagna più o meno è allineata all'Italia, ha il nostro stesso numero di contagiati e tremila morti in meno (13915 Italia vs 10930 spagna) La germania anche se si sta avvicinando all'Italia col numero di contagi, ha meno di un decimo dei morti Gli Stati Uniti hanno più del doppio dei contagiati ma un numero di morti pari alla metà dell'Italia (6069 vs 13915) e appena superiore alla francia (5387) che però ha un quarto dei contagiati rispetto US e via così
  2. Infatti l'articolo riportato non é completo. Prosegue citando un'altra infettivologa https://www.repubblica.it/salute/medicina-e-ricerca/2020/03/24/news/coronavirus_infettivologa_la_mascherina_chirurgica_e_un_atto_di_generosita_quelle_con_la_valvola_proteggono_solo_chi_le_-252148812/
  3. Mi piacerebbe ripescare l'articolo perché, ripeto (e ammesso che siano le stesse), erano date filtranti virus al 98%. Più che legittimo, come dici tu, di fare pressione ma allora spiega nel video che non sono certificate adeguatamente e non che ti hanno mandato le maschere di carnevale se no sembra che basi il giudizio sull'apparenza
  4. Io ho guardato il video del governatore della Campania ma non ho capito quale sarebbe la questione sollevata. Sembra un giudizio espresso meramente in base all'estetica della mascherina. Ho letto un articolo a proposito di una mascherina come quella del video che era frutto della riconversione di una azienda tessile e veniva data come efficace al 98% contro batteri e virus. Non ho idea se sia esattamente equivalente alle famose ffp3 ma il valore é quello. E in parte, spiegavano sempre nell'articolo, é dovuto anche alla forma ampia e avvolgente che copre una superfice maggiore rispetto a quelle con gli elastici. La questione vera é sono disponibili mascherine migliori? Perché a guardare le immagini trasmesse degli aiuti internazionali si vedono solo mascherine tipo chirurgica, quella classica di tessuto con gli elastici. De Luca se proprio non le vuole, né prendo io un pacco che a Milano non ne ho ancora reperita una. In farmacia mi dicono che settimana prossima FORSE arriva qualcosa ma sempre quelle di stoffa, tipo chirurgico. Né ffp3 né ffp2.
  5. Infatti ho scritto spero [emoji16] secondo me la copertina dovrebbe essere espressione della scelta operata dalla redazione del soggetto o argomento a cui dare risalto o della posizione che sostieni. Se la vendi, ancora una volta rinunci a qualcosa che ti definisce
  6. si comprano gli spazi pubblicitari Non la linea editoriale, non il numero di pagine o gli editoriali del direttore. E nemmeno le copertine (spero). Dare più spazio al maggior investitore é comprensibile ma non necessariamente giustificabile. Sono scelte. E viene da sé che se gli dai così tanto spazio e supporto il risultato, voluto o meno, é quello di essere identificato con quel marchio e rischi di legarti ancor di più. L'impressione diventa proprio quella di essere al soldo Può anche essere che la scelta sia tra sopravvivenza al soldo o chiusura mantenendo la schiena dritta. Sono scelte appunto. Non ti lamentare se qualcuno lo fa notare e magari ti cancella l'abbonamento Io ho l'impressione opposta di 4Ruote. E se il settore delle riviste di auto si é impoverito, 4ruote si é impoverito ancor di più, non differenziandosi più di tanto dalla concorrenza
  7. Hai contato male il 2016 sono 4 Vag, 2 FCA L'idea che 4Ruote (come le altre riviste) parlino solo di novità è tutta tua. Così si che sarebbe ridotta solo ad inserzione pubblicitaria Allego conteggio delle copertine dal 2015 Curioso come il dieselgate sia esploso a fine 2015 e dal 2016 si siano moltiplicate le copertine Vag Come diceva qualcuno, le copertine non sono tutto Anche io ho percepito un chiaro supporto negli editoriali Per tornare alle copertine, ho dato un occhio anche agli anni precedenti il 2015 ma non ho la tabella a spanne prima del 2015, quando c'era il precedente direttore, la distribuzione era più equilibrata. Invece due direttori fa pesava di più il gruppozzo degli ovini. La mia opinione è che troverei normale una maggiore attenzione delle riviste verso le aziende della medesima nazionalità Ergo 4ruote da più spazio a FCA, riviste tedesche danno più spazio a Vag, BMW, Mercedes ecc ecc
  8. Ma non vedo l'annuncio nemmeno sul sito del salone
  9. Io non sono d'accordo Presentato --> concept Ingegnerizzazione --> modello di serie Se stai ingegnerizzando il modello di serie di cui devi ancora presentare il concept, allora il concept che senso ha? A meno che il concept non sia slegato dall'auto che stai ingegnerizzando
  10. Dici che Rolls e Bentley ridotte a fare cassoni da calciatori e rapper fanno gli stessi prodotti? Decidi tu se sputtanate é la parola giusta. Poi vorrei sapere cosa c'entra Porsche con le auto di lusso di inizio secolo scorso. Forse un ripassino farebbe bene anche a te.
  11. Perché, c'è qualche marchio, ammesso che sia sopravvissuto, che fa lo stesso tipo di prodotto di un secolo fa? No, nix , nada Nemmeno chi oggi fa premium o lusso. Il mondo é cambiato mica solo per Alfa
  12. Non mi pare proprio che ci siano evoluzioni rilevanti per le batterie agli ioni di litio. Il che, per inciso, sarebbe anche in contrasto che la spasmodica attesa di rivoluzionarie batterie basate su nuove tecnologie Non solo. Ingombro e peso sono altrettanto limitanti. La Honda E appena presentata pesa una tonnellata e mezzo. Una city car di 3,8 metri. Mi auguro che le batterie al graphene prossime al mercato siano ben più rivoluzionarie di quelle citate. Tra chi le ha provate al CES c'è chi dice che non siano performanti come promesso. Del resto le dimensioni (e quindi probabilmente il peso) di quel powerbank, giudicando dalle foto sono paragonabili a quelli basati sul litio. Quindi nel migliore dei casi la tecnologia non è "matura" o quei powebank sono "fuffa". Mi auguro che le previsioni siano vere ed entro il 2020 vedremo all'opera le batterie al graphene
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.