Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori

naviossab

Members
  • Content Count

    437
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

785 Excellent

3 Followers

About naviossab

  • Rank
    Collaudatore
  • Birthday 04/19/1966

Profile Information

  • Car's model
    Lexus CT200h
  • City
    MIlano

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Accattivante, ma mi appare vecchia, o comunque espressione di un linguaggio del design (mille griglie / mille righe / mille bordi tra due superfici...nel 90 % fake ed inutili ai fini pratico/funzionali, ma solo a mio vedere inutile sovrastruttura decorativa, tra l'altro tutta concentrata nel muso e nella coda) che spero torni rapidamente nel dimenticatoio a favore di qualcosa di più vicino al concetto di 'sintesi'...
  2. Aggiungo anche un paio di Levante ed una Quattroporte sempre delle serie speciali NAFTA, illuminate secondo lo stesso schema utilizzato per Ghibli, fatti i dovuti aggiustamenti (Levante, sopratutto è più alto, quindi bisogna intervenire nel layout delle luci tenendo di questa cosa).
  3. Beh...grazie Bisogna dire che Ghibli è (relativamente) facile da illuminare visto che ancora adesso ha un surfacing bellissimo... ....più in generale in virtuale si possono posizionare bank luminosi per illuminazioe / riflessione con un lay out (uno schema) che sarebbe piuttosto difficile o costoso replicare in reale... Anche se poi una apparente semplicità paga sempre in termini di resa estetica, a mio parere.
  4. Butto giù un paio di Ghibli special series 'Ribelle' per il mercato Jap (3/4 post) e NAFTA (3/4 ant), per continuare a postara qualcosa... C&C al solito benvenuti.
  5. No, queste sono fotografie reali un pò 'appiccicate' su un bel fondale...
  6. Non dico che bisogna stare per forza zenitali ma forse nemmeno così bassi, certamente. Il faro di Giulia non è stato un problema, essendo stato 'approvato' con l'aiuto dello Stile, una volta smarcato è rimasto quello... Tra l'altro la difficoltà (ed il divertimento nel crearle...ovviamente) di queste immagini sta proprio nel dosare a proprio gusto zona per zona il giusto grado di trasparenza (che significa cancellare in photoshop) affinchè l'immagine risulti chiara ma anche accattivante, perché se ci si limita a regolare semplicimente dei livelli di trasparenza uniformi il rischio di fare qualcosa di veramente piatto e freddo è dietro l'angolo. La proposta originale di Stelvio era stata poi alla fine scartata una volta arrivata in alto , e si era recuperato per fare in fretta l'angolo della stessa vista realizzata la volta precedente per la QV. Questa era la 'mai nata' originale, non ancora completamente rifinita:
  7. Buonasera a tutti, mentre attendo un test rendering ( ) posto al volo un lavoro completato un paio di mesi fa per i cataloghi AR, due viste 'ghost' (o trasparenze tecniche) di Giulia e Stelvio nell'allestimento 'Veloce'. Le posto perché Giulia sopratutto non mi dispiace, considerando che al solito è frutto del compromettente iter proposta-> approvazione->richiesta di modifiche->versione finale (insomma, io personalmente avrei fatto qualcosa di diverso a livello di inquadrature). Agenzia: Creostudios.it Solito 3ds Max, V-Ray e Photoshop. C&C al solito benvenuti, buona serata a tutti. I
  8. Per giudicare un lavoro, bisognerebbe sempre avere un'idea di tempi e budget a disposizione. Detto questo, non sembrano entusiasmanti, è vero, ma magari sono stati fatti velocemente... e forse a più mani.
  9. Anche a me avevano detto telaio GranTurismo accorciato...ma avrai ragione tu.
  10. E' tardi e sono abbastanza cotto, ma direi che sono foto ad una prima occhiata, ci sono dei dettagli che solitamente non sono presenti nelle matematiche (i CAD), tipo le saldature così irregolari e realistiche (come già detto sopra) e le tracce dello stampaggio (piccole irregolarità superficiali) su alcune superfici...
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.