Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Savage

Members
  • Content Count

    312
  • Joined

Community Reputation

635 Excellent

About Savage

  • Rank
    Guidatore esperto
  • Birthday 07/07/1964

Profile Information

  • Car's model
    Giulia Quadri / Jeep Rubicon

Recent Profile Visitors

1,502 profile views
  1. sposo abbastanza i tuoi ragionamenti ma voglio aggiungere anche una variabile: non tutte le classi medie sono uguali perché pochi paesi potenzialmente interessati a queste auto sono messi con è messa l'Italia. Voglio dire che forse ci sfugge una visione d'insieme che solo la casa costruttrice può vantarsi di avere...
  2. Alcuni dettagli da una chat in corso con Land Rover: Per la Defender 90 diesel Il peso a vuoto (DIN) parte da 2133Kg. Il peso in ordine di marcia 2910Kg per le versioni a 5 posti. Per la Defender 110 diesel il peso a vuoto (DIN) 2248Kg, il peso in ordine di marcia 3150Kg per le versioni a 5 posti. Al lancio è disponibile la versione P400 MHEV un 6 cilindri in linea con compressore elettroattuato. Successivamente sarà disponibile una versione P400e PHEV. E' stata progettata sulla piattaforma D7X, una evoluzione della piattaforma di Range Rover Sport, Range Rover e Discovery. Essa prevede rispetto a quest'ultima nuova subtelai in acciaio, giunti sferici e boccole maggiorati, progettati per resistere a severi impatti in fuoristrada. La D7X ha permesso un incremento dell'altezza da terra di 20mm.Al lancio tutte le Defender saranno dotate di sospensioni pneumatiche elettroniche di serie. Successivamente saranno disponibili le sospensioni a molla. Le sospensioni anteriori sono a doppio quadrilatero, quelle posteriori sono progettate con uno schema multilink. Inoltre tutte le versioni saranno dotate di riduttore. La Defender sarà disponibile con queste configurazioni: La 90: con 5 o 6 posti. la 110: 5, 6 o 5+2 posti. La futura versione 130 con 8 posti su tre file di sedili.Nuova Defender ha una struttura monoscocca che garantisce una rigidità torsionale tripla rispetto alla precedente soluzione scocca/telaio. Vasta gamma di propulsori che vantano motorizzazioni ibride MHEV e PHEV (21MY) con potenze fino a 400CV. Capacità off road frutto di oltre 70 anni di esperienza.La versione 90 a partire da € 51.400, la versione 110 a partire da € 57.400.Available engines are: Diesel D200 CV AWD Auto, D240 CV AWD Auto Petrol: P300 CV AWD Auto, P400 CV AWD Auto. more engines for the 21MY.
  3. avendo la versione diesel attualmente in commercio, di derivazione Giulia ed essendone ben contento, non oso immaginare questa...
  4. vero, ma è anche vero (sembra) che 20 portacontainer circolanti per i mari di questa terra, inquinino da soli come tutto il parco auto circolante al mondo. Ed è anche vero che di portacontainer ce ne siano 60.000 circolanti. Una volta fatti due conti direi... altroché auto elettriche. https://www.maurizioblondet.it/venti-cargo-inquinano-piu-tutte-le-auto-del-mondo/
  5. E' cosi... In pratica i diffusori sfruttano il principio di Bernoulli, lo stesso che fa volare un'ala. Maggiore è la velocità del fluido , minore sarà la pressione che il flusso genera in quella porzione ed area interessata dal fenomeno. Aumentando la velocità del flusso sotto la vettura, si creerà quindi un differenziale di pressione tra la parte inferiore dell'auto (minore pressione) ed il resto del corpo della vettura (che avrà una maggiore pressione sui lati e sulla parte superiore), aumentando quindi la deportanza o se si preferisce aumentando il carico verticale apparente della vettura. All'aumentare delle velocità il fenomeno si amplifica sia per gli spoilers che per i diffusori. Ma come dici tu gli spoiler aumentano anche la resistenza per cui per esempio una Gt3 RS al Ring , sul rettilineo risulterà più lenta di una liscia, pur avendo tempi sul giro ovviamente minori grazie alla maggiore aderenza anche generata dai principi appena descritti.
  6. pack scuro per correggere quel gusto da "calzini bianchi" al posteriore.. e per il resto beh direi non male affatto...
  7. no ovviamente non è sempre valido, la mia era solo una delle tante storielle che si possono narrare su un forum.In realtà a me premeva di più far capire che si stanno creando dei vuoti interessanti, sotto una certa cifra e capacità di spesa, per eventuali ingressi di prodotti nuovi da parte di marchi a me ed a tanti qui dentro, cari . Faccio un esempio personale :quando ordinai la mia Gt3 a suo tempo, la per me mitica 997 MKII da 435 hp Metzger, della quale feci buon uso avendo rollbar ed angoli, spesi scontata, una cifra che oggi sarebbe di poco superiore a quella della GT4 appena uscita, che per carità sarà un ottimo prodotto magari anche piu veloce, ma non con lo stesso carisma di certo, almeno per me . Pensando poi ad una GT3 992 come mi immagino accadrà il prossimo anno (a distanza certamente di anni capisco bene, rispetto al mio acquisto) non si andrà a spendere meno di 180/185.000 euro accessoriata ...e scordarsi gli sconti in quanto oggi ci sono piu clienti che macchine (ecco la vera fortuna delle case in questione). Piu o meno un incremento del 50% in pochi anni. Una RS 991 per quanto imperiale, costava fino a ieri cifre intorno ai 210, anche qui con un incremento del 50% rispetto all'epoca . Una 992 turbo S, ormai in arrivo, con 210 manco la vedrete con il binocolo...Cifre insomma esplose verso l'alto molto oltre quanto sarebbe accaduto se i mercati non fossero stati gonfiati dall'arrivo dei nuovi ricchi. Coloro come me quindi e credo ce ne siano un po in giro, che andando di matto e lavorando tanto potevano "sognare" di spendere 120.000 euro in passato, e che magari son rimasti ancorati a questa capacità di spesa, a quella cifra, non trovano pertanto piu molto se non gli usati.. Bene ha fatto Porsche quindi, ad elevare valore e qualità della sua Gt4 avendo lei stessa creato un vuoto "li sotto". Non fa una piega. Una casa blasonata e coraggiosa ritengo che potrebbe provarci altrettanto e penso alle italiane.. e questo discorso mi preme molto per questo ogni tanto ne parlo qui dentro, amando il settore delle sportive..Ho fatto la spessa esperienza con una casa ancora piu blasonata, esperienza finita nel 2015..stessa manfrina...non se ne esce.Io nel mio settore ho un concorrente, leader mondiale il cui prodotto (lo chiamano guarda caso la Ferrari degli...) costa il doppio rispetto al nostro.Americano, quindi gira al contrario in questo caso rispetto alla Vette ed alle europee. Bene grazie a lui, io ho un mio mercato ben specifico, molto forte e le mie consegne sfiorano i 18 mesi. E non ho studiato alla Bocconi..quindi ci può arrivare anche qualche casa automobilistica a capire quello che voglio dire.Tutta questa pappardella per dire che io trovo la politica della Vette molto piu interessante del prodotto stesso e con una logica, che per esperienza di appassionato di lunga data e per esperienza lavorativa, semplicemente non fa una piega. Questa vettura negli States parte da 60.000 ed una Gt3 991 senza la ruberia dei concessionari che chiedono il sovrapprezzo, dai 140.000...Come ci riescano? a me come appassionato di auto davvero non importa...
  8. ce ne sarebbe da discutere per ore e non posso davvero, causa lavoro (in proprio sia chiaro, non rubo nulla a nessuno)..Ma c'è una bellissima storia che arriva dalla Svizzera..Della gente si è rotta le scatole della cricca degli orologiai di alto bordo che vendono i loro prodotti a cifre folli solo perché la loro clientela può spendere, non perchè il prodotto li valga totalmente davvero. Queste case produttrici per decidere il prezzo del loro prodotto studiano prima anche quanti caffè beve al giorno il proprio potenziale cliente, quante volte vada in bagno e quante si soffi il naso . E poi decidono QUANTO lui (questo idiota evidentemente ai loro occhi) DEBBA spendere. Tra l'altro vantando la produzione come totalmente Svizzera mentre gran parte delle parti veniva importata non ti dico da dove.E cosi il prezzo è da sempre di circa, e minimo, 10 volte quello di produzione. Beh questa gente ha deciso che era ora di finirla con questa mentalità ed ha aperto una casa di orologeria meccanica, che vende senza intermediari producendo i propri orologi meccanici di alta qualità, in Svizzera, venduti però con un rapporto costo di produzione/prezzo di vendita di 1 a 3 e senza che a loro interessi quante volte il cliente medio sogni Belen. Beh trovo questa storia straordinaria e non ho dubbi che le case principali di auto sportive europee, che sono simili alla cricca di cui sopra, continueranno a svolgere con dovizia il loro marketing ed il loro gran lavoro di indagine prima di prezzare un prodotto al neo cinese arricchito, ma trovo altrettanto che si possano creare spazi di mercato interessanti, a cifre piu umane, spazi dovuti agli aumenti incontrollati dei prezzi negli ultimi anni nel settore, e nello specifico penso a spazi per Maserati ed Alfa.E perchè no.. questa Vette ne è un esempio, almeno negli USA o mercati di quel tipo..
  9. tutto puo essere certo, ma basta però leggere su forum dedicati stranieri e noterai come molti si stiano strappando le vesti in segno di compiacimento totale per il prodotto. Premetto che a me non piace in toto, sia chiaro, ma ne trovo tutto il senso considerando che il mondo è grande ed il loro mercato principale interno è piuttosto goloso e non necessariamente raffinato.. molti americani ne hanno però anche le scatole piene di fare la coda e pregare pagando anche il dovuto sovrapprezzo alla conce per avere forse tra 3 anni anche una semplice Gt3 ..Sempre che Trump continui a permetterlo non mettendo dazi.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.