Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
  • EMERGENZA COVID-19
  • Rimanete al sicuro! Rispettate le distanze e le misure igieniche
  • Autopareri è sempre attivo e vi è virtualmente vicino per tenervi compagnia durante la fase di lockdown!

Flanker

Members
  • Content Count

    151
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

101 Excellent

About Flanker

  • Rank
    Neopatentato
  • Birthday 11/01/1994

Profile Information

  • Car's model
    C3

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. L'impairment test segue delle regole degli IAS, ovvero i principi contabili internazionali. Su alcune poste del bilancio è obbligatorio che si faccia almeno una volta all'anno, appunto affinché nel bilancio il cosiddetto 'valore recuperabile' (che sia a fair value, ovvero sostanzialmente quanto vale se fosse venduto sul mercato, oppure attualizzando i flussi di cassa attesi) non sia maggiore del 'valore contabile' iscritto. Ciònonostante, può essere questa singola riduzione essere frutto di "artifizi" decisi in sede di fuzione? Beh.. sì. Proprio perché calcolare il 'valore recuperabile' di un asset di questo tipo è molto difficile. Poi se sia stato fatto o meno non lo si può sapere da outsider. Comunque, lo schema sospensivo applicato non c'entra proprio nulla.
  2. No, non significa che non valgono nulla, significa che sono state fatte delle svalutazioni (rispetto a ciò che valevano prima) in quelle aree e nei settori riguardanti il mercato europeo. Non è dato sapere da dove vengano nello specifico quelle svalutazioni: potrebbe, che so, essere il pianale giorgio o un qualsiasi altro progetto (ma molto probabilmente un insieme di progetti o asset vari) che si pensava valessero un tot ma invece si è scoperto diversamente. Un esempio può essere: abbiamo investito per sviluppare la 8c, poi abbiamo deciso di non farla, quindi ciò che abbiamo fatto non vale più nulla.
  3. I piani di portafoglio prodotti sono stati ridimensionati, principalmente per il segmento A (è poco o per nulla remunerativo da tempo. A tal proposito, qualcuno sa qualcosa della prossima Panda?) e per Alfa Romeo (su questo forum trovi un sacco di bestemmie commenti a riguardo) A causa di questo sono emersi 1,4 miliardi di svalutazioni (sostanzialmente quando un asset che pensavi valesse X ed invece vale X meno tot lo svaluti di quel tot) che non sono compresi nell'ebit (earnings before interests and taxes) e nell'utile netto adjusted, perché adjusted signfica sostanzialmente "non considerando ciò che è di natura straordinaria"
  4. Non riesco a capire il 'davanzale' subito dopo il lunotto. Comunque penso che sembri più corta solo perché è molto più larga, mentre la lunghezza è diminuita solo di 5mm. Aspetto di vederla dal vivo, comunque con quel paraurti sembra che sia una versione 'pompata' anche la base.
  5. Mi sapete dire qualcosa invece rispetto ai distributori di carburante? Noi andiamo con un'auto a GPL e non abbiamo l'adattatore per la loro presa acme, qualcuno sa come sono messi i distributori tedeschi riguardo agli adattatori?
  6. Nel mentre a quanto pare la 3 combatterà nel TCR, perlomeno in Australia e America: https://it.motorsport.com/tcr/news/mazda-pronta-ad-entrare-nel-tcr-con-la-3-anno-prossimo/4473943/
  7. E' una mia impressione o si è allungata ancora? Sembra che con l'ingrandimento delle dimensioni le segmento A come questa stiano andando rapidamente verso le B.
  8. La presenza dello stato nelle aziende? Allora non abbiamo capito nulla dell'efficienza dello stato e dei fini che ne fa la politica. L'unica cosa che lo stato deve fare è creare le condizioni affinché i privati riescano a investire e ad avere i ritorni dagli investimenti. Per il resto, meno stato è meglio: meno tasse e meno burocrazia.
  9. Quindi niente sostituta per la Mazda 2? Dove hai ricevuto questa notizia?
  10. Qualcuno che l'ha provata sa com'è la potenza dei freni? Ho sentito molte mazda essere criticate su quest'aspetto negli ultimi 10 anni.
  11. A quella proprio non ci avevo pensato, però non lo so: nel caso stavano provando la modalità solo elettrica (è prevista? presumo non si sappia) perché di rumore del motore proprio non ne ho sentito.
  12. Buongiorno a tutti. Oggi a Milano (zona Bicocca-Greco Pirelli) ho visto un'Alfa Romeo QV che a prima vista era come tutte le altre (salvo un cavo che usciva vicino allo scudetto e che rientrava nel cofano) ma che non faceva alcun rumore, né da ferma né dopo che è ripartita (sentivo solo quello di rotolamento delle gomme) Ho subito pensato ad una versione elettrica (o addirittura idrogeno) ma mi sembra strano che usino una QV. Alfieri? Non so, l'auto non mostrava né raffazzonamenti né altro, a parte il cavo.
  13. A Luglio finiranno la produzione la Punto e la Mito, lo stabilimento di Melfi quindi come sarà rioccupato?
  14. Entrambe le nazioni, seppur del primo mondo, hanno una produttività maggiore ed una tassazione e burocrazia minore.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.