Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

lucagiak

Members
  • Content Count

    63
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

40 Excellent

About lucagiak

  • Rank
    Guidatore esperto

Profile Information

  • Car's model
    Suzuki Swift

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Scusate, forse è già stato detto, ma questo obbligo per i seggiolini alla fine esiste? O si è perso nelle dispute fra governanti? Perché doveva entrare in vigore il 1° luglio, ma non ho più sentito nulla
  2. Io ho acquistato da poco una lavastoviglie elettrolux da incasso con vasca xxl e posso dirti che sono pienamente soddisfatto. Per contro avevo acquistato un frigo da incasso della stessa marca ed è stato un incubo incassarlo, oltre al fatto che è abbastanza rumoroso (ma è in taverna e fortunatamente il fastidio è relativo). Più che singola marca dovresti valutare caso per caso
  3. Se il foro non è troppo grande per praticità ti consiglierei lo stucco, ma di quello apposta per i bagni che quello normale con l'acqua viene via. Devi considerare che se è un problema di umidità, e se non si risolve questo problema, l'intonaco continuerà a scrostarsi. Più che altro bisognerebbe accertarsi che sotto le condizioni del muro siano buone
  4. Non so, ma mi sa che ormai sono persi. Solitamente se non si esegue il rifornimento, o se si mette nel serbatoio meno carburante di quello pagato, ci si fa fare la ricevuta di mancata erogazione e con quella il benzinaio rimborsa il cliente, o in contanti o con altro carburante nel prossimo rifornimento. Dalla tua hai che la pompa era fuori uso e a quanto pare non segnalata, ma se non hai nessuna prove che tu quei soldi li hai messi risulta difficile che ti venga dato il rimborso. Eventualmente puoi chiedere di guardare insieme le registrazioni, solitamente le aree self service sono videosorvegliate e vedere se può esserci la prova video che tu quei soldi li hai inseriti, ma, anche qui, non so quanto possa essere fattibile
  5. A noi hanno detto così. Siccome a noi non veniva in tasca nulla, li abbiamo tolti ed è finita lì. Poi penso che chiaramente chiudano non uno ma entrambi gli occhi per queste piccolezze, ma immagino che se uno vuole puntarsi ci sia poco da fare
  6. Li aveva anche mia moglie (all'epoca fidanzata) "personalizzati" dal ristorante dove lavorava. Ci hanno fermato in toscana in vacanza e ci hanno detto di toglierli perché era contraffazione della targa, o una cosa del genere. Fortunatamente sono stati buonissimi e penso si siano accorti della nostra buona fede, visto che non ci hanno fatto nulla.
  7. Per trovare perdite si usa una miscela di azoto e idrogeno al 5% e un "naso" elettronico. L'azoto fa pressione e evita di maneggiare un gas pericoloso come l'idrogeno, mentre quest'ultimo, permette di trovare anche le perdite più piccole
  8. Non è detto, potrebbe non essere uscito tutto. Come detto prima la perdita potrebbe essere talmente piccola che, una volta caricato il gas, potresti andare avanti tutta l'estate con l'aria condizionata che funziona correttamente, per poi ritrovarti nuovamente scarso l'estate prossima (in inverno è difficile accorgersi che l'aria condizionata non funziona tanto bene). La carica dipende da quanto ne tiene la tua auto e da che tipo di gas è. Se è un po' vecchiotta userà L'R134 che costa relativamente poco (anche se è aumentato di 5-6 volte rispetto a qualche anno fa), io so il prezzo da rivenditore in bombole, non conosco il tariffario del prodotto "lavorato". Se invece è più nuova e usa l'R1234yf i costi aumentano perché solo il gas costa circa il triplo (siamo attorno ai 100€ + iva al Kg (prezzo rivenditore)
  9. Fai attenzione che se l'impianto è scarico o quasi, o comunque se c'è stata una perdita, che venga fatta, e bene, una ricerca della perdita stessa. A volte sono perdite microscopiche e servono apparecchiature specifiche per identificarle. Questo perché spesso ci si limita a caricare il gas, "tanto per l'estate sei a posto". Questo era più vero in passato, quando il refrigerante costava pochissimo, oggi che costa uno sproposito rischia di diventare un salasso continuo e si fa un po' di più attenzione, ma questa mentalità è dura a morire. E non entro nemmeno nel discorso dell'inquinamento dovuto a tutto il gas perso. Un circuito refrigerante, se fatto bene, non ha bisogno di ricariche se non ci sono guasti, perché è un circuito chiuso
  10. Io non le trovo indispensabili, ma sicuramente molto utili. Avendo una bambina piccola che viaggia su un seggiolino che la avvolge molto, d'estate con la vecchia auto sudava tantissimo. Ho scelto il clima trizona praticamente solo per questo e devo dire che l'estate scorsa la situazione è migliorata molto, anche se fra le variabili bisogna includere anche il cambio auto e il fatto che i vetri posteriori sono oscurati. Ed effettivamente il fatto di poterlo comandare dai sedili anteriori è molto comodo
  11. Fatto, solo un dubbio: è giusta la percorrenza indicata? Perché meno di 20km la settimana vuol dire che uno praticamente l'auto non la usa. Io che penso di fare un uso neanche troppo intensivo dell'auto (sto tra i 15000 e i 18000 km/anno) ho dovuto comunque scegliere l'opzione più elevata
  12. Senza polemica, ognuno ha i suoi gusti/esigenze, ma proprio non riesco a capire il perché di auto del genere. E parlo da felice possessore di un'Audi, quindi nulla contro il marchio
  13. Sperando però che aumentino anche i controlli. Va bene che non faccio tantissima strada, ma ho la patente da quasi vent'anni e penso che mi abbiano fermato per un controllo non più di 5 volte. E il fatto che in molti utilizzino il cellulare mentre guidano, si è effettivamente passati dal telefonare (quindi comunque guardare la strada) a leggere messaggi/guardare video (quindi fregandosene della strada) sta ad indicare quanto sia improbabile essere puniti per questo atteggiamento. Per il resto spero vengano approvate tutte le modifiche qui elencate (non ho letto il testo integralmente)
  14. Io ce li ho e li trovo molto validi. Per me, quelli che ho, hanno senso solo su tangenziali e autostrade, miri l'auto davanti e poi puoi anche "rilassarti", non troppo perché altrimenti il sistema se ne accorge e ti richiama all'attenzione. L'unico difetto che ho riscontrato è che la distanza dall'auto che precede è abbastanza elevata (non so se corrisponda alla distanza di sicurezza da codice o ad una distanza di sicurezza impostata dalla casa madre) e a volte capita che qualcuno si infili in mezzo, considera però che io di solito la setto circa a metà perché voglio comunque avere il tempo di agire se qualcosa va storto Io comunque te li consiglio, a meno che tu faccia solo percorsi cittadini
  15. Ti conviene usare una spazzola da collegare al trapano o alla smerigliatrice. Non so quanto lunga sia la ringhiera, ma fosse anche solo 1 metro con il dremel non finisci più. Al massimo usalo per gli angoli o se nella ringhiera c'è qualche decorazione che ha punti poco accessibili
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.