Jump to content

Dodicicilindri

Redattore
  • Posts

    12,187
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    7

Everything posted by Dodicicilindri

  1. Non so se hai letto l'intervista di qualche giorno fa ad Agostini: già ai suoi tempi si parlava di sfide a moto invertita. Ma dimmi, secondo te è mai possibile che con gli interessi in ballo, gli sponsor, ecc. si possa attuare uno scambio di moto? Spero che tu non creda veramente che lo scambio non si faccia per le motivazioni che hai addotto, altrimenti offendi non solo la nostra, ma anche la tua intelligenza:)
  2. Le vuole perchè è sicuro che con gomme uguali a Stoner lo batterà, e perchè così ha una scusa per giustificarsi per quest'anno. Se fossi in lui, io mi giustificherei più per il 2006
  3. Citami una fonte in cui si dice che nel 2008 e nelle prossime stagioni gli daranno 4 soldi; altrimenti ti stai solo arrampicando sugli specchi. Se danno 4 soldi a Stoner, gli altri (Rossi escluso) li fanno pagare per farli correre?
  4. Questa mi sembra una gara a chi ce l'ha piu lungo:). Dimmi chiaramente dove vuoi andare a parare: vuoi dire che Rossi è un fenomeno e Stoner è una pippa? Va bene, ma nei panni del fenomeno mi sentirei sminuito ad essere stato battuto da una pippa, sia pure con le gomme fatte dal Padreterno in persona.
  5. Ma allora questo Stoner è bravo o no? Perchè se il merito è tutto della moto e delle gomme, allora ha fatto bene a farlo andare via. P.S.Hai mai sentito parlare del principio di non contraddizione? Forse dovresti darci un'occhiatina:)
  6. E Doohan? Ho già detto che non tutti maturano subito, poi i risultati dipendono anche dalla squadra in cui debutti. Ad es. Hamilton ha vinto ovunque subito, ma perchè Ron Dennis l'ha sempre piazzato nelle squadre migliori. Così è più facile, anche se è chiaro che occorra della stoffa per cogliere le opportunità.
  7. Sono contento che almeno tu gli riconosca delle doti. Inoltre quest'anno ha dimostrato maturità, mai una caduta e dominio sui compagni di squadra sia in qualifica che in gara; si è guadagnato la fiducia della squadra, quindi qualche qualità la deve avere. Ho sentito ripetutamente Fiorani e quell'altro italiano dell'HRC (mi scuso ma non ricordo il nome) definirlo un fenomeno. Altrettanto fanno Doohan e Burgees: ma cosa volere di più?
  8. Ricapitoliamo la biografia di Stoner Casey Stoner è cresciuto in una famiglia appassionata di moto ed effettuò i suoi primi giri di ruota in sella ai piccoli mezzi Dirt Track. Corse le sue prime gare nella disciplina partecipando a diverse riprese al campionato d’Australia della specialità. Desiderosi di permettere ai loro figli di realizzare i propri sogni, i genitori di Casey non esitarono a lasciare la piccola città di Kurri-Kurri per andare ad installarsi in Europa. Nel 2000, Casey prese parte ad alcune manche del campionato di Spagna 125cc ed al Challenge RS Aprilia 125cc. L’anno seguente, il giovane australiano si iscrisse ai campionati 125cc britannico e spagnolo e disputò i primi GP sulla scena mondiale. Lucio Cecchinello le prese sotto la sua ala protettrice nel 2002 offrendogli il manubrio nelle 250cc. Stoner diventò il più giovane pilota a qualificarsi sulle prime due file di un GP 250cc. Forse non completamente convinto dell’esperienza, Casey decise di scendere di categoria, nella squadra LCR, con un’Aprilia factory. Gli avvenimenti gli diedero ragione. Stoner si mostrò molto più a suo agio diventando una delle speranze della categoria. L’australiano mancò di un po’ di regolarità ed acquisì la reputazione di un pilota che cade molto. Tuttavia, conquista la sua prima vittoria a Valencia, utima manche della stagione. La KTM gli offrì un contratto la sera di questo successo. Stoner accettò, sperandi di poter ottenere il titolo 125cc col costruttore austriaco. Ma la stagione si rivelò difficile, segnata dalla sfortuna e dalle ferite. In Malesia, Stoner portò la sua KTM alla prima vittoria. Nel 2005, l’australiano è tornato con Cecchinello e l’Aprilia. Più solido rispetto a prima, emerge come uno dei candidati al titolo. Ha tenuto il passo di Dani Pedrosa, ma ha dovuto cedere il titolo allo spagnolo proprio in Australia.
  9. Quattro soldi? Mi sa che sei male informato, perchè dal prossimo anno in avanti sarà uno dei piloti più pagati. Inoltre perchè lasciare la moto più competitiva? Chi glielo faceva fare? Per quanto riguarda Doohan, perchè non faceva il servizio completo e lo piazzava all'HRC? Che c'entra il team di Cecchinello con Doohan e la Honda?
  10. Chissà perchè tutti quelli che vengono dalla Superbike (anche Corser) in MotoGP le prendono di brutto sui denti.
  11. Il tuo campione del mondo di Superbike mi sembra una mezza s**a, lo dicono tutti gli esperti; va d'accordo con Rossi solo perchè non rompe e sta zitto.
  12. L'ha detto Burgees che la Yamaha non ha voluto ascoltarlo. Io mi baso sui fatti e quelli riporto, non faccio battutine e mezze allusioni tipiche di chi ha finito i suoi argomenti:)
  13. Ha 22 anni, non tutti maturano con la stessa velocità. Lo stesso Doohan prima di vincere il primo titolo in 500 non è che chissà che grandi cose avesse fatto. Se non vuoi stare a sentire me, poi, fidati dell'occhio lungo di Burgees che l'aveva consigliato alla Yamaha, ma veti superiori avevano imposto l'innocuo Edwards.
  14. Perchè lo scorso anno non c'era l'elettronica? E poi era un debuttante, le cadute ci stanno. Inoltre, quando si vogliono a tutti i costi superare i limiti del mezzo, è inevitabile finire a terra.
  15. Sinceramente lo scorso anno non ho mai avuto la netta sensazione che la Ducati fosse da titolo; le Bridgestone andavano molto bene in alcune gare, ma in altre facevano pena; solo quest'anno si è raggiunta la continuità di rendimento, quindi, soprattutto dopo il fallimentare 2005, ci poteva stare che qualcuno auspicasse un ritorno a Michelin. Per quanto riguarda Capirossi, ha bastonato per tutto l'anno Gibernau, che ha dato certamente qualche grattacapo anche al vostro fenomeno, fino a diventarne, uscito di scena Biaggi, il nemico pubblico n°1.
  16. La honda di Cecchinello era la più scarsa e non riceveva aggiornamenti come quella di Gresini.
  17. Dimmi una cosa: fino allo scorso anno Capirossi era definito da tutti un ottimo polota, e se non fosse stato coinvolto nella caduta da Gibernau avrebbe forse vinto il mondiale; ora quest'anno prende la paga da Stoner: non può essere che Stoner sia anche bravo, forse non come il tuo Rossi, ma comunque lo sia?
  18. Ti ho già detto che tu sei l'italiano n° 60,000,000:) Stoner lo scorso anno era un debuttante e la Honda di Cecchinello faceva schifo. Ora con un grande mezzo dimostra di che pasta è fatto. In pista ci sono altre 3 Ducati/Brigestone, eppure a portare la pagnotta a casa è sempre lui...
  19. Non avevo seguito la questione, scusami:) Però allora sei recidivo?
  20. Io sto con Ducati perchè - attualmente è la migliore - è come Davide che batte Golia - è italiana. Sono d'accordo che il MAX:) sarebbe Rossi/Ducati, ma non credo che i g.p. sarebbero necessariamente inguardabili. I dati d'ascolto della F1 in Italia e Germania sono stati massimi nel 2004.
  21. Scusa, se è lecito, perchè sarei un apostolo portatore del verbo? Dimmi dove l'ho scritto. Ho riportato il mio titolo di studio solo perchè mi è stato chiesto se ero avvocato:), mica perchè voglio imporre il mio punto di vista o giustificarlo tecnicamente.
  22. Ottimo vedere come le contraddizioni non siano evidenti solo a me:)
  23. Se no come ci equilibriamo con i rossofili neo bridgestonisti?
  24. Mettiti d'accordo se sono tifoso di scuderia o di Biaggi, perchè non mi sembra che MAX sia mai stato in Dicati:)
×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.